rihanna-american-oxygen

Jay-Z e Beyoncè dovrebbero pensarci due volte prima di rilasciare il loro prossimo album congiunto in esclusiva su Tidal (QUI PER SAPERNE DI PIU’).

HitsDailyDouble ha infatti rilasciato un comunicato dove critica il servizio di streaming musicale di Jay-Z, sostenendo che la release del video American Oxygen in anteprima sulla piattaforma abbia influito pesantemente sul mancato successo del brano in questione:

“Tidal di Jay Z ha deciso di ignorare il settore nuovi artisti in favore delle superstar, e la strategia non funziona. Ad esempio, si stima che gli streams totali su Tidal raggiungano il numero di un milione al giorno, mentre i singoli brani su Spotify raggiungono quel numero ogni giorno. L’ approccio di Tidal nel sostenere solo le vecchie glorie con una carriera solida alle spalle non ha la stessa intelligenza che ha avuto la Apple nel valorizzare le nuove scoperte. Non solo le esclusive di Tidal non sono riuscite a spostare l’ago della bilancia, il fatto che il video di Rihanna American Oxygen sia stato rilasciato in anteprima su Tidal ha influito pesantemente sulle performances commerciali del pezzo, che ha venduto solo 19mila copie nei primi quattro giorni. La cosa ancora più ridicola è che Jay-Z è anche il manager di Rihanna.”

C’è da dire che Rihanna sta avendo dei seri problemi per quanto riguarda il lancio di questa nuova Era discografica, tant’è che dopo tre singoli non abbiamo ancora una data di release ufficiale.

La colpa del flop di America Oxygen è imputabile A Tidal? Forse. Comunque la si voglia vedere, con classifiche in cui contano anche i dati di streamings, è una mossa alquanto stupida, oserei dire, quella di rilasciare singoli e video su una piattaforma praticamente utilizzata da pochi eletti. Senza parlare del fatto che questa politica non faccia altro che incoraggiare la pirateria.

Cosa ne pensate voi di tutta questa storia?

66 Commenti

  1. in parte la colpa è di tidal, in parte è del fatto che non ha un genere preciso questa nuova era prima FFS Pop acustica, poi BBHMM Urban e adesso AO che è una banale canzoncina pop ripetitiva e troppo lunga, a me non fanno impazzire nessuna delle 3 ma le ascolto volentieri, quindi il problema è che non c’è una direzione unica sul genere del disco e dato che stavolta si è presa più tempo mi aspettavo un genere specifico (sopratutto non acustico che non le si accosta per niente bene dato il personaggio) non la solita amalgama di generi degli ultimi 2 album… :(

  2. La colpa in parte è sicuramente di TIDAL ma se il pezzo ha venduto così poche copie in quattro giorni significa che non piace…secondo me se facesse più promozione i singoli andrebbero meglio…Rihanna con quest’era rischia seriamente di floppare con il nuovo album

  3. Si può dare la colpa ANCHE a Tidal, non esclusivamente. Poi sul fatto che rilasciare una canzone o un video in anteprima su una piattaforma ancora in crescita è sì stupido, però Jay Z, essendo appunto anche suo manager, avrebbe dovuto pensarci prima. Forse non sa così bene come gestire entrambe le cose, voleva un po’ troppo con troppo poco

  4. Ben gli sta sinceramente…. avete appoggiat sta merd….ta e tenetevi i flop,
    La promozione poi dove è??? era gestita con i piedi pur amando molto four five seconds.. e la ascolto molto volentieri….

  5. Non che a me interessi molto delle vendite, soprattutto se parliamo di Rihanna, che comunque il suo ha già venduto, quindi se un’era non va alla grande, non mi muore di certo di fame.
    Sono molto più interessato alla musica, ma anche qui non posso ritenermi soddisfatto al 100%. Nel senso che sto apprezzando questa voglia di esplorare nuovi sound e allontanarsi dal pop banalotto (io sinceramente non voglio un altro Loud). Però in tutte e tre le canzoni rilasciate c’è qualcosa che non va…non soddisfano a pieno. Mi sembrano incomplete, delle demo. FFS poteva anche starci, però da tre nomi del genere qualcosina di più curato era lecito aspettarselo. BBHMM ti entra in testa, è la più commerciale, ma anche qui rimane l’amaro in bocca…arrivati al decimo ascolto ti si incolla in testa però, questo è innegabile (come anche FFS). Ma allora, perchè non viene promossa? Potrebbe fare faville in America, vendere quanto 7/11, per fare un paragone. Però Beyoncé (furba) ci aveva abbinato un video cazzone, festaiolo, che è diventato subito virale! Questo ha fatto fare il boom alla canzone. Lo staff di Rihanna dovrebbe puntare a far diventare quel “Bitch Better Have My Money” un club anthem! Una canzone del genere deve diventare virale per esplodere! Ha bisogno di un video per essere usata su Vine, Instagram e cose varie! non ci vuole un genio…
    Infine c’è American Oxygen, che è stata una delusione…anche qui senti il potenziale della canzone, che non arriva mai però: troppo lunga, poco curata nella produzione (avrei preferito qui il feat. di Kanye West).
    Per quanto riguarda il discorso promozione, dovremmo sapere che non è RIhanna a decidere. Per promuovere c’è bisogno di soldi, soldi che Jay-Z ha usato per lanciare TIDAL.
    Quindi non so…attendo molto quest’album e spero che la sperimentazione intrapresa continui. Spero anche che questo tempo venga usato per curar meglio il tutto.
    Vedo tanto potenziale che non riesce ad emergere…

    (scusate per la lunghezza, dovevo sfogarmi)

  6. Se American Oxygen è un flop, è anche colpa di Tidal, ma non solo.
    Tutta l’Era è gestita malissimo, dopo due singoli e mezzo sarebbe ora di decidere una release date, e che magari Rih si faccia vedere in giro a promuovere Bitch Better Have My Money e American Oxyegn, e non solo su Snapchat. La promozione è pari a zero, da Navy mi tocca dire che se Rih non alza le chiappe, prende un micorofono e canta (al posto di fare esclusivamente set fotografici, pubblicità, matrimoni e fumare sostanze sospette) il rischio flop per l’album è alto, soprattutto considerando che le vendite degli album di Rihanna non sono mai state elevatissime, la parte maggiore del suo successo l’hanno fatta i singoli.
    Mi dispiace davvero parlare così, ma è un dato di fatto.

  7. Se floppa anche Rihanna andremo bene… È rimasto qualche artista a parte Adele, Taylor Swift, Bruno Mars e Ed Sheeran che non floppi? Manca solo Katy Perry e potremo dire addio alla musica.

      • Secondo me con gli album si mantiene sugli stessi livelli degli artisti odierni… Che poi vada di più con i singoli è un dato di fatto, ma le sue copie con gli LP se le porta comunque a casa. Birthday non è andato bene perché era sbagliato proprio estrarlo come singolo perché nell’album c’è decisamente di meglio, ma TIHWD se promosso a dovere come i singoli dell’era precedente ai due milioni ci arrivava di sicuro.

      • Beh, sì diciamo che non floppa ma non eccelle nemmeno. Concordo per i singoli, sbagliatissimi soprattutto Birthday. Walking On Air e Legendary Lovers stanno ancora piangendo

      • Lo so, per questo ho scritto due milioni. A quanto ricordi il milione lo superò dopo un mese e mezzo o due mesi.

  8. CAZZATE, VOGLIONO FAR FUORI TIDAL, TROPPI SOLDI IN BALLO, SPERO NON FALLISCA, DEVE SOLO FARSI CONOSCERE NEL MONDO, IL BRANO DI RIHANNA CRESCE MOLTO CON GLI ASCOLTI, ED è BUONO.

  9. Gestita malissimo questa era, non diamo la colpa a Tidal, tanto secondo me pure se fosse uscita prima su iTunes avrebbe fatto uguale. Comunque aspetto ancora news sull’album, sono molto curioso di sentirlo..

  10. FFS è non è assolutamente un flop , sta andando discetamente bene . Per quanto non mi piaccia Tidal la colpa è unicamente di Rihanna che non sa nemmeno lei cosa vuole fare con tutti questi singoli , fa prima ha rilasciare tutti i singoli dell album e vedere quale va bene

    • FourFiveSeconds è una hit, non paragonabile magari a Only Girl e We Found Love, ma è una hit.
      Il problema è la promozione scarsissima, se solo si decidesse a cantare LIVE a qualche programma anche Bitch Better Have My Money diventerebbe una hit, e American Oxygen potrebbe andare benissimo in Europa, ma se lei non si attiva c’è poco da fare.

  11. trovo strano che uomini d’affari che investono milioni per aziende ecc. abbiano lanciato un prodotto che oggettivamente non avrebbe funzionato (per come l’hanno presentato) … la gente deve essere indotta a spendere soldi per un servizio, perchè lo trova conveniente economicamente (vadi spotify che ti offre 0,99 euro di abbonamento Premium per 3 mesi), non imponendolo perché ottieni il risultato opposto ! per cui chissà cosa c’è dietro questo TIDAL, il guadagno da una parte o dall’altro ci deve essere per forza o comunque chissà qual’è l’effettivo obiettivo di questo prodotto … solo loro lo sanno !

  12. Siamo oggettivi: il flop di American Oxygen è dovuto alla canzone in sè. Brutta, come anche BBHMM. Che non piace quest’era lo si capisce dai risultati.

  13. Non credo che sia colpa di Tidal.. è un anteprima, poi dopo un ora subito si può trovare sul web, quindi, evidentemente il brano non piace. Rihanna farà flop con l’album, poco ma sicuro.

  14. “Tidal di Jay Z ha deciso di ignorare il settore nuovi artisti in favore delle superstar, e la strategia non funziona. Ad esempio, si stima che gli streams totali su Tidal raggiungano il numero di un milione al giorno, mentre i singoli brani su Spotify raggiungono quel numero ogni giorno. L’ approccio di Tidal nel sostenere solo le vecchie glorie con una carriera solida alle spalle non ha la stessa intelligenza che ha avuto la Apple nel valorizzare le nuove scoperte.”

  15. Che tristezza quest’era per Rihanna, il suo singolo di maggior successo è FFS che comunque, se paragonato ai singoli apripisti delle ere precedenti, sfigura parecchio.
    Mi chiedo come continueranno a gestire il tutto, se pure Rihanna floppa siamo proprio arrivati alla frutta gente.
    Che il flop di American Oxygen sia dovuto a TIDAL?
    Magari in parte si, ma senza promozione è normale che non ingrani. Quindi va bene dare le colpe a Jay-Z quando sbaglia. Ma cerchiamo di essere obbiettivi.

  16. A me il pezzo piace, ma non ha convinto evidentemente.
    Secondo me stanno rilasciando canzoni a caz*o per tastare il terreno e vedere qual’è il genere che attira di più. Sicuramente l’album non sarà neanche terminato e non sanno neanche quando pubblicarlo.

  17. Secondo me non è colpa di Tidal ma della canzone, anche perché dopo essere stata rilasciata iTunes e poi il video rilasciato su YouTube avrebbe potuto vendere un po’ di più.
    Poi diciamolo American Oxygen è brutta, meglio BBHMM o anche FFS

  18. Non credo conti il fatto che il video sia stato rilasciato su tidal, questo mancato successo si deve solo al fatto che il pezzo in questione e brutto e non e all’altezza dei vecchi successi di rihanna,non ce paragone proprio….ed io amo rihanna!!!

  19. Secondo me la colpa di Tidal per questo insuccesso é minima. La canzone semplicemente non ha attirato. Alla fine tidal puó aver causato un non-boom inziale su Itunes ma se la canzone fosse piaciuta sarebbe rimasta costante, cos che non é. Alla fine la canzone ha giá un video (su Vevo) e una performance

  20. Non saprei, cioè credo che Tidal un po’ di colpe ne abbia ma anche la nuova immagine di Rihanna secondo me non convince. Possiamo dirlo? Rihanna è alla sua prima era in cui i singoli non hanno brillato.

  21. Sinceramente non penso che avrebbe potuto fare chissà cosa ma è vero che rilasciarlo in “anteprima” su Tidal ha completamente affossato ogni probabilità del brano di avere successo.
    Ma chi è che spende 20 euro per vedersi un video che trova gratis in qualunque sito web?
    Nicki giuro che se rilasci il video di TNISY su Tidal, ti spezzo LOL

  22. Come gli altri utenti penso anche io che il flop non sia imputabile esclusivamente a Tidal ma anche alla gestione del brano in sè (che comunque non mi risulta essere un singolo ufficiale, ma promozionale, quindi non é tanto dei risultati di AO che ci si dovrebbe preoccupare, ma piuttosto di quelli di BBHMM e in generale del disco, che per ora resta un fantasma).
    Comunque secondo me Tidal avrà vita breve, la gente non passerà dal costo 0 di Spotify a quello di Tidal solamente per le “esclusive” (che dopo poco tempo si possono già reperire illegalmente in rete) o perché dei grandi della musica ci hanno associato la loro immagine… Dovevano garantire qualcosa in più, e lo dico da persona ancora non totalmente convinta sulla questione dello streaming in generale!

  23. Comunque credere che FFS sia un flop, è da pazzi. Ceh, questa canzone se fosse stata fatta da altri interpreti, non avrebbe mai venduto 3 millioni nel mondo

    • Appunto: ha venduto 3 milioni solo perché si chiamava Rihanna, ma basta confrontarla con Diamonds, We Found Love, Only Girl, Umbrella etc…. è capirai come sia Flop

      • Però le canzoni che hai citato oltre ad essere molto più appetibili per le radio e per il grande pubblico in generale, sono state anche promosse molto di più. “FourFive Seconds” é più di nicchia del lead single standard di Rihanna ed é stata esibita solamente ai Grammy che sì, importanti quanto vuoi, ma restano un solo show per mesi di “corsa” nelle chart….
        Considerando questi fattori non sarà stata una hit ma nemmeno un flop, secondo me.

      • No, perché Applause è proprio pop e si esibita da tutte le parti con essa.Poteva essere ancora piu hit, pero ha venduto il minimo giusto

      • Four Five Seconds è una commercialata, molto più commerciale di Diamonds o Only Girl.
        Nel 2011 poteva andare una We Found Love, ma or, con l’EDM che va poco, Rihanna ha seguito la moda del momento, riproponendo qualcosa alla All About Me.
        D’altronde Applause sarà pure starà più promossa, ma non aveva certo Kanye West e Paul MCCARTNEY ad aiutarla

      • FFS piu commerciale di Only Girl, credo ti stai sbagliando enormemente. Poi la mode di adesso è il trap e l’hip hop, come BBHMM

      • FFS è solo un tentativo di proporre qualcosa di nuovo per un personaggio che iniziava a stancare (da qui la pausa di due anni per creare più hype) E’ comunque un brano commerciale, si avvale della collaborazione di grandi nomi. E non pensare che loro non abbiano fatto tutto ciò per vendere. La gente che dice che “Rihanna vuole proporre musica di qualità e non è interessata alle vendite” fa solo ridere. Dov’è la data di release se non è interessata (lei o chi per lei) alle vendite?

      • Sì, si dà la colpa a Tidal perchè si odia quel progetto.. Ma questo è un discorso a parte
        Ci sono canzoni ripetitive che non danno fastidio e sembrano ancora fresche nelle orecchie e ci sono canzoni ripetitive che fanno l’esatto opposto e AO(insieme a WFL) fanno parte di quest’ultima categoria!
        Dopo un po’ ti rompi a sentire AMERICAN OXYGEN, AMERICAN OXGYEN x 393930 volte

  24. Dare tutte le colpa a Tidal è facile, la colpa è di Rihanna che fa pochissima promozione e sceglie i singoli peggiori. FFS non avrebbe mai potuto fare qualcosa in classifica visto il suo genere, BBHMM sfiorerà a malapena la top 10 col video e AO stanca dopo un po’ e diventa noiosetta e ripetitiva.
    Se l’era è sottotono è colpa di Rihanna, ma amche di Tidal (che spero fallisca)

  25. Secondo me sarà la prima vera Era di Rihanna ad essere Flop. FourFiveSeconds non é andata male, ma considerando i primi singoli degli album di Rihanna nemmeno così bene. Bitch Better Have My Money é partita bene nei primi giorni per poi sprofondare. America Oxygen non é partita e contando che la stagione estiva é alle porte nemmeno partirà. Il Flop é attribuibile si a Tidal, ma anche alla qualità delle canzoni (nettamente inferiore alle precedenti di Rihanna) e alla promozione praticamente assente… Rihanna si sta dimostrando ciò che è sempre stata, un’artista in grado di vendere solo se perennemente sotto gli occhi dei media

  26. È un peccato visto che la canzone è bellissima, a differenza degli altri due singoli, ma quest’era di Rihanna è comunque sottotono

  27. Penso che sia assolutamente vero, ha fatto una grande cavolata a rilasciare il video unicamente su tidal, fosse poi chissà che video, mentre nel frattempo è solo una specie di documentario con la canzone di sottofondo ed una rihanna che compare in 3 scene al massimo, ed in quelle poche ha un look divino

    • Secondo me quest’era non partirà benissimo, ma vedendo che cmq che questa volta non le interessano le vendite ed il successo ma la qualità, allora non penso sia un problema per lei

  28. Per quale motivo dovrei pagare e scaricarmi Tidal quando posso trovare tutto online dopo appena 10 minuti? Si stanno autodistruggendo con questo nuovo servizio.

  29. Il flop non è tutta colpa di tidal, facciamo 35% tidal e il resto perché non ha promozione e fa cagar*. Non vedo l’ora che finisca questa pagliacciata di tidal…

  30. Tidal ha sicuramente influito ma il brano, successivamente, è stato rilasciato su iTunes e non ha venduto le copie che avrebbe dovuto vendere. Vedremo come procederà la situazione ma io non la vedo rosea.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here