Beyoncé è nella storia grazie alla recente collaborazione con J. Balvin! Solo poche altre come lei

Beyoncé continua a collezionare record su record; dopo esser recentemente entrata nel libro dei Guinness 2018 (QUI per scoprire il perché), la superstar centra un altro notevole traguardo.

Grazie al terzo posto raggiunto dal remix di Mi Gente (QUI per audio, testo e traduzione) nella classifica singoli americana, Beyoncé è diventata una delle sole otto cantanti donne nella storia a poter vantare di un singolo nella top10 della Hot100 ad almeno 20 anni di distanza dalla prima volta (il 1° fu No, No, No con le Destiny’s Child, che nel 1997 raggiunse il terzo gradino del podio).

La moglie di Jay-Z in questa speciale chart  non solo è in compagnia di mostri sacri della musica, ma condivide addirittura la posizione con l’immensa Aretha Franklin e, tra l’altro, in un paio d’anni potrebbe addirittura scalare dall’8° al 4° posto. Niente male per un’artista di soli 36 anni… Al comando Cher, capace di centrare la top10 con Believe nel 1998, 33 anni dopo aver fatto lo stesso con All I Really Want to Do. Seguono Barbra Streisand e Madonna, che completa il podio.

Ecco tutti i record nel dettaglio:

1. Cher – 33 anni (1965-1998)
2. Barbra Streisand – 32 anni (1964-1996)
3. Madonna – 28 anni (1984-2012)
4. Tina Turner – 22 anni (1971-1993)
5. Dionne Warwick – 22 anni (1963-1985)
6. Diana Ross – 22 anni (1963-1985)
7. Aretha Franklin – 20 anni (1967-1987)
8. Beyoncé – 20 anni (1997-2017)

Piaccia o no, Queen Bey è una delle odierne regine della musica, c’è poco da fare e/o obiettare. I numeri parlano per lei…

Vedendo la situazione attuale dell’industria musicale, secondo voi chi sarà la prossima a centrare questo obiettivo?