Ovviamente la classifica parla dei migliori album usciti nella prima parte di questa decade, ovvero tra il 2010 ed il 2014! In testa al momento secondo Billboard ci sarebbe l’album del rapper Kanye West con il suo “My Beautiful Dark Twisted Fantasy”. Seconda posizione davvero sorprendente per “Beyoncé” con il suo quinto album, che secondo noi è comunque uno dei progetti più sopravalutati di sempre, e lo diciamo con tutta la passione per l’R&B possibile!

mybeautiful-darktwistedfantasy

Terzo posto per la mostruosa Adele, che non poteva non essere citata con il suo “21”, un album di grandi record. All’interno della classifica troviamo anche Justin Timberlake, Drake, Jay-Z, Taylor Swift (ma non con 1989), Lorde, e Lana Del Rey!

Grandissime assenti Lady Gaga, Katy Perry, Rihanna, tutte completamente snobbate dalla rivista specializzata Billboard.

Ecco qua la Top20 completa:

20. Lana Del Rey – Born To Die
19. James Blake – James Blake
18. Mumford & Sons – Sigh No More
17. Jason Aldean – My Kinda Party
16. Lorde – Pure Heroine
15. Disclosure – Settle
14. Justin Timberlake – The 20/20 Experience (Part I)
13. Kacey Musgraves – Same Trailer, Different Park
12. Taylor Swift – Red
11. Vampire Weekend – Modern Vampires of the City
10. Bon Iver – Bon Iver
9. Daft Punk – Random Access Memories
8. Jay Z & Kanye West – Watch The Throne
7. Arcade Fire – The Suburbs
6. Drake – Take Care
5. Kendrick Lamar – good kid, m.A.A.d city
4. Frank Ocean – Channel Orange
3. Adele – 21
2. Beyonce – Beyonce
1. Kanye West – My Beautiful Dark Twisted Fantasy

Cosa ne pensate?

242 Commenti

  1. Abbastanza d’accordo con la classifica, alcuni non li conosco quindi non giudico. Mi dispiace solo non vedere Ed. Bella classifica di giro di boa di decennio.

  2. Mi sembra la solita classifica con nomi messi a caso per attirare attenzione mediatica. In una mia probabile top20 (che poi non capisco perche son passati solo 4 anni e gia fanno quella del decennio) avrei messo solo James Blake, Lorde, Disclosure, Arcade Fire, Kendrik Lamar e Frank Ocean. Di Beyonce, Vampire Weekend, Daft Punk e Justin Timberlake hanno praticamente messo gli album piu brutti della loro carriera. In questi 4 anni sono usciti capolavori come The Family Jewels, Biophilia, Too Bright di Perfume Genius, MAYA, Joyland dei TRUST, Interpol, The Electric Lady, Racine Caree, Ritual Union dei Little Dragon, Star Of Love dei Crystal Fighters o Goblin di Tyler The Creator. Mi sembra che abbiamo messo solo album comunque buoni, ma sempre dei soliti nomi che circolano, quando basta aprire un po gli orizzonti per trovare molto meglio.

  3. Beh,questa classifica è frutto del parere dei pochi che l’hanno strutturata per Billboard…e come tale va tenuta in considerazione.E’ frutto di pareri soggettivi di pochi e non del grande pubblico.Sarebbe molto più interessante vedere cosa verrebbe fuori da un sondaggio su larga scala.

    Tornando a questa chart,ci sono diversi album che ho apprezzato molto e ritengo anch’io i migliori dei relativi artisti se si considera solo questo primo quinquennio.

    Tra i miei 10 preferiti usciti tra il 2010-2015,inserirei (contando un solo album per artista) :

    20. Ceremonials – Florence + The Machine

    19. Native – One Republic

    18. 21 – Adele

    17. X – Ed Sheeran

    16. The Entertainer – Alesha Dixon

    15. 1000 Forms of Fear – Sia

    14. Sale El Sol – Shakira

    13. The Spirit Indestructible – Nelly Furtado

    12. Ghost Stories – Coldplay

    11. The Truth About Love – Pink

    10. Me.I Am Mariah…The Elusive Chantause – Mariah Carey

    9. Unorthodox Jukebox – Bruno Mars

    8. Teenage Dream – Katy Perry

    7. 4 – Beyonce

    6. The 20/20 Experience – Justin Timberlake

    5. Unapologetic – Rihanna

    4. Born This Way – Lady GaGa

    3. Red – Taylor Swift

    2. Electra Heart – Marina And The Diamonds

    1. Born To Die – Lana Del Rey

  4. Per me anche Beyoncè è sopravalutatissimo.
    Solo i singoli, Flawless, e Mine mi piacciono, ma il resto lo trovo veramente brutto.
    Felice per la presenza meritatissima di Adele, Taylor Swift.
    Io avrei inserito anche Ultraviolence, Born This Way meritavano, 1000 Forms Of Fears, o anche x di Ed Sheeran, o l’album dei Coldplay o Maroon 5!
    Dimenticavo, potevano starci anche qualcha album di Rihanna, come quella meraviglia di Unapolagetic! Anche Animal di Kesha per me poteva starci, o Warrior, che sono album eccellenti!
    Non daccordo per nulla per la prima posizione.
    Per comunque l’album migliore dal 2000 al 2010 è senza alcun dubbio Blackout!

  5. Dico una cosa su ”Beyoncé”, quando uscì tutti ne erano innamorati, dicevano che era stupendo, che il visual album era una cosa fighissima..e adesso è SOPRAVVALUTATO? A me sembra proprio il contrario, meritava di più di quello che ha ricevuto..

      • La verità è che usate quella parola a sproposito, principalmente su chi e cosa non vi aggrada.. Perché nessuno viene a dire che Mr Kanye West è sopravvalutato? E’ ovunque in ste classifiche, l’hanno pure messo PRIMO nella classifica ”10 artisti più influenti del secolo” cè…

      • ESATTO, PROPRIO SU DI LUI NESSUNO DICE NIENTE, PRIMO POSTO SCANDALOSO A DIR POCO, BEL PROGETTO PER CARITà, MA CI SONO ALBUM BEN SUPERIORI NEL RAP STESSO, E SE CONSIDERIAMO CHE VENGONO RIPORTATI ALBUM DI VARI GENERI, IL PRIMO POSTO è ANCOR PIù SCANDALOSO, MA PRENDIAMOCELA CON BEYONCé.

    • Cambiano opinione in base a dove tira il vento.
      Ora se ne escono con la storia del ‘marito potente’, come stessimo parlando di una raccomandata qualsiasi e non di una delle più grandi artiste in circolo da quasi 20 anni!

  6. Avrei preferito non vedere Born To Die in questa classifica piuttosto che alla 20esima posizione, assolutamente immeritata, avrebbe come minimo dovuto stare in Top 10. Avrei inserito, al posti di alcuni che non conosco/non mi piacciono, 1000 Forms of Fear, Bangerz e/o ARTPOP. Pure Heroine è un album molto bello ma parecchio ripetitivo, la 16esima posizione mi sembra eccessiva

  7. Invece di Red, avrei messo Speak Now, l’album in cui Taylor dimostra tutte le sue innate doti compositive.. Ma non fa niente.. Idem con Bee, Beyoncè è stupendo ma 4 >>>>>>

  8. Ma si sono scatenati con queste classifiche relative al decennio (ancora in corso tra l’altro)? xD Mancano altri 5 anni alla fine del decennio e sviluppare una classifica del genere mi sembra alquanto prematuro. Inoltre non capisco su quali criteri specifici si basano per stilare queste graduatorie perché, valutandolo in maniera oggettiva, ci sono parecchi punti neri. Ad esempio mi pare assai esagerato vedere l’omonimo album di Beyoncé addirittura in seconda posizione, primo per il posizionamento in sé e poi anche perché se, se vogliamo basarci sulla qualità, sicuramente il miglior album di Beyoncè è ‘4’, ergo quest’ultimo meritava più di ‘Beyoncé’ di comparire in questa classifica.
    L’altra cosa scandalosa è vedere ‘Pure Heroine’ di Lorde quando mancano all’appello grandi nomi come quelli di Katy Perry, Lady Gaga, Ed Sheeran, Alicia Keys, Robbie Williams, John Legend, Coldplay e tanti altri.
    Inoltre, anche se è appena uscito, ma trovo che ‘Title’ di Meghan Trainor meritava un posticino in questa classifica, almeno fra gli ultimi posti, ma di sicuro meritava molto più di certuni che sono presenti.
    Poi, con tutto il rispetto, ma non condivido la prima posizione per Kanye West, lungi da me dal criticarlo dato che di lui ascolto davvero poca roba, ma, almeno secondo me, la prima posizione doveva andare a qualche altro album, anche tra quelli presenti in tale classifica!

    • se non hai mai ascoltato il disco di Kanye non puoi dire che non si meritava la #1. poi come abbiamo già detto sotto la classifica è relativa agli album pubblicati finora.

      • Per un mio gusto non ce lo piazzerei comunque, bensì avrei messo ’21’ o ‘Born To Die’. Parliamo di generi completamente diversi, ma, dato che appunto prediligo i secondi citati, avrei messo quelli, tutto qua :)

      • si anche io avrei messo un altro disco alla #1 perchè mi piace di più di quello di Kanye. alla fine queste classifiche le fanno in base ai propri gusti…come è giusto che sia. Se volevano fare una classifica che rispecchiasse i gusti del pubblico avrebbero fatto prima un sondaggio.

    • Ok essere fan, ma dire che Title debba venire inserito è un po’ esagerato, qui dovrebbero essere inseriti album che, chi più chi meno, verranno ricordati. Questo album per me è molto carino, ma non c’è paragone con Born To Die messo all’ultimo posto. Non per screditare, anche perché penso la stessa cosa con gli album di Ariana, che non rimarranno mai iconici.

      • Beh, se ci sono Lorde, Taylor Swift non vedo perché non posa esserci Meghan, ma questo è un mio parere personale. A me l’album è piaciuto, ha ricevuto anche critiche generali positive e trovo che sia appunto uno degli album più belli di questa prima metà decennio, ma è ovvio che non si può volere tutto..

      • Evidentemente sono stati giuducati migliori, infatti questa classifica è praticamente u parere personale. Purtroppo poi le critiche generalmente favorevoli non sono così fantastiche, cosa ha preso Meghan sulla sessantina? Taylor prende sempre quasi 80.

      • Scusa ma per quanto mi possa piacere meghan, non ha paragoni con taylor, a livello canoro forse, ma su tutti gli altri aspetti non è paragonabile… Su Lorde, nella mia opinione, io

      • Non voglio in alcun modo sminuire Taylor Swift, anche perché mi piace tanto, malgrado con ‘1989’ mi sia calata parecchio (ma questo è un altro discorso).
        Penso soltanto che l’unica cosa che separi davvero Meghan da Taylor siano gli anni di carriera, perché poi, per il resto, sono entrambe due artiste valide, anche se su sull’aspetto canoro Meghan è oggettivamente superiore a Taylor per tantissimi e ovvi motivi che chiunque buon intenditore di canto riuscirebbe a riconoscere. Per il resto sanno comporre entrambe, sanno produrre, sanno suonare e fanno buona musica, ecco tutto, ecco perché ho detto che, se c’è Taylor i questa classifica con ‘Red’ (che è un album che ho apprezzato molto), non vedo perché, allo stesso modo, non possa esserci ‘Title’, ecco tutto :)

    • Posso chiederti quali album di Rihanna (quella famosa per non fare niente nei progetti͵ che cammina sotto l’ombra di Bey) avresti messo? E della Perry͵ che è un’artista commerciale i cui album sono fatti giusto per scalare le classifiche?
      Per Alicia͵ avrei voluto vedere Girl on Fire in questa classifica͵ lo ammetto͵ ma quella donna ha rivoluzionato la musica con Songs in A minor͵ purtroppo Girl on Fire non aveva la sua stessa grinta – anche se le recensioni͵ dopo la diminuzione a partire da As I am͵ sono di nuovo in salita.
      I Coldplay hanno perso quello che li rendeva “iconici” (?) dandosi al commerciale purtroppo.
      Per Meghan͵ ok͵ il suo album͵ a livello di recensioni͵ è superiore al quartetto delle cantanti commerciali – tranne della Swift che non ha mai realizzato un album con basse recensioni della critica͵ lol -͵ ma se avessero messo lei͵ allora avrebbero dovuto mettere anche Yours Truly di Ariana (che ha delle recensioni 2 volte più alte di Title e un punteggio di 82 contro i buonissimi 78 di Adele)͵ ma questo solo per citarne una che ha avuto il boom nel 2014; anche CxC ha un punteggio superiore; Meghan ha fatto un BUON debutto͵ avrà tempo per realizzare un OTTIMO album.
      Ancora una volta Lorde ha ricevuto delle recensioni mostruose dalla critica (81) quindi mi sembrava improbabile lo escludessero.
      Capisco sia difficile ragionare oggettivamente (E notare che io͵ prima che arrivassi tu͵ ero l’unico a difendere Meghan – lol – e non scherzo)͵ ma è anche uno dei motivi per cui io͵ te e tutto il blog non faremmo mai i critici.

      • Il fatto che Katy e Rihanna facciano album commerciali non capisco cosa c’entra. Solo perché è commerciale allora un album non può essere giudicato buono e ben fatto? Ci sono album pop commerciali che hanno fatto la storia e sono del parere che esiste commerciale e commerciale e secondo me quello di Katy perry è un commerciale piacevole e ben fatto.
        In questa classifica io di sicuro avrei messo Teenage Dream (Katy) e Loud (Rihanna), che sono due bei dischi, almeno per me! E’ chiaro che ognuno stilerebbe la propria classifica personale, io ovviamente mi sono permesso di criticare negativamente questa graduatoria fatta da Billboard solo in base a quelli che sono i miei gusti personali. A parte questo, ci sono degli album che non dovrebbero comparire qui, è inutile prendersi in giro..
        Io Meghan l’ho citata perché appunto ho visto delle inesattezze in questa classifica, quindi mi son detto:”Non vedo perché non dovrebbe esserci Meghan, visto che hanno messo certi album in mezzo”, ma, se avessi visto un classifica un po’ più corretta e coerente, probabilmente non mi sarei mai permesso di inserire nel contesto Meghan. Per quanto io ami alla follia lei e ‘Title’, non oserei mai mettere il suo disco sullo stesso piano magari di dischi che sono oggettivamente dei capolavori/pietre miliari, senza se e senza ma. Sono un superfan di Meghan ed è difficile essere obiettivi in questi casi, però penso sia giusto avere quella dose di razionalità in determinati contesti.
        E’ ovvio che se vedo una sopravvalutatissima Lorde qui in mezzo, qualche problema me lo creo xD
        Detto ciò, mi fa piacere tutto quello che hai detto su Meghan, ovviamente anche io penso che abbia fatto un debutto davvero con i fiocchi e sono contento del successo che sta ottenendo, se lo merita davvero tutto e sono del parere che abbia tutte le carte in regola per fare tanto nel musicbiz futuro :)

  9. Dovevo ancora ascoltare “Random Access Memories”, non mi ci ero mai messo. L’ho appena finito, davvero bellissimo. Le prime tre canzoni le ho trovate abbastanza simili tra loro, tanto che stavo per mollare tutto, ma dalla quarta in poi sono tutte belle!

  10. Abbastanza coerente come classifica.. sono felicissimo per BEYONCÉ, un ‘album che ha avuto un impatto mediatico fortissimo dove beyoncé crea delle atmosfere assurde (amo partition, flawless, haunted e drunk in love e solo per queste 4 canzoni merita la 2 posizione), contento pure per Lana che con BORN TO DIE ha raccolto molti consensi, anche kanye & Jay hanno fatto degli album con i [email protected], Lorde e Drake anche loro si meritano le loro posizioni… peccato per Gaga e Emeli sandé

  11. Ma questa classifica viene aggiornata ogni anno vero? Perché dire quali sono gli album del decennio 5 anni prima che finisca non ha senso.

  12. Watch The Throne alla 8 fa ridere, meglio di un MMLP2 ? Dai su.
    Sorpreso positivamente dalla n.5 di Kendrick, avranno avuto un’illuminazione divina.

      • Mi spiace ma sta volta devo darti torto! Secondo i miei gusti WTT è di un altro livello. Tuttavia secondo me si da troppa importanza su quest’album solo per la cover della deluxe edition (assolutamente epica!) e si da poca importanza alle canzoni che sono molto buone ma non da numero 8 nella classifica dei presunti migliori album del decennio.

    • Un MMLP2 ci stava ma non l avrei messo piu in alto della posizione 10
      A mio parere WTT è un signor album con tracce molto originali (si sente lo stile di kanye) e la sua posizione nella classifica ci sta tutta.. Vogliamo parlare invece dell album di drake che è alla posizione 6??!!

  13. Ragazzi la classifica é la seguente: “I MIGLIORI ALBUM DEL DECENNIO!!!!!”SI INTENDE DI QUESTO DECENNIO 2010-2020 the fame/ the fame monastero non ci sono perché sono usciti nel 2008/09 quindi nel decennio precedente. ..sveglia! :)

  14. Volevo scrivere che ci avrei voluto vedere “Born This Way”, ma sinceramente che scrivano ciò che vogliono, è una questione davvero troppo soggettiva. A questo punto che si dedichino alle vendite e basta, un esempio a caso: “21”, per quanto possa piacere (e pure a me piacciono molto diverse canzoni che contiene), è un album abbastanza piatto con canzoni decisamente trascurabili, non me ne vogliano gli estimatori di Adele. Comunque mi ripeto, è una questione soggettiva (non capisco come li si possa paragonare, soprattutto mischiando tutti i generi), inutile discuterci tanto su.

    • Infatti 21 non è un brutto album ma se avesse venduto 3 milioni invece di 25 milioni probabilmente non sarebbe neanche in classifica! Il problema è che quando fanno queste classifiche non sanno scindere la qualità dalle vendite!

  15. Dov’è BORN THIS WAY? Per certi versi è il miglior album di Gaga (anche se in ogni caso musicalmente preferisco ARTPOP) ma ha anche splendidi messaggi.
    Secondo me ci stava benissimo in Top 20.
    Come anche Talk That Talk, 4, Teenage Dream e Pink Friday.

  16. Born This Way?? The Fame??? non si può leggere una classifica senza questi , Born To Die meritava di essere in top 10 , e in fondo in fondo anche Pink Friday ci poteva stare..

  17. Di questi album ne ho ascoltati solamente 6, bene! Però, Beyoncé seconda proprio no! Io BEYONCE lo ho proprio odiato, non riesco a farmelo piacere, forse perché se penso a lei mi aspetto canzoni alla Halo, Broken-Hearted Girl, Run The World e Best Thing I Never Had e magari anche Pretty Hurts, anche se 7/11 la sto amando.
    Per Adele era scontato, comunque io continuo a credere che sia troppo sopravvalutato l’album, 5 canzoni, su quante 12? sono decenti le altre non mi piacciono a questo punto anche Emeli Sandé poteva entrare in questa classifica visto che il suo album è bello quanto 21 se non anche di più.
    Meno male che 1989 non è entrato in classifica e che ci sia Red che è decisamente superiore, anche se amo Speak Now e avrei preferito vedere questo.
    Pure Heroine è bello è merita, come anche The 20/20 Experience e Born To Die
    per gli altri non potrei neanche pronunciarmi

      • The 20/20 Experience io lo considero un buon album pop anche se è vero avrebbe meritato più Emeli Sandé che però e stata screditata alla grande.
        Pure Heroine invece mi è piaciuto molto e non posso che non esserne felice di vederlo in questa classifica

  18. Sono molto felice per il piazzamento di Lana, seppur basso. Io l’avrei messa leggermente in una posizione più alta. Per quanto riguarda Adele e Beyoncé non mi esprimo, non voglio dire che 21 sia un album sopravvalutato, ma secondo me è in classifica solo per i risultati ottenuti negli anni precedenti, mentre per quanto riguarda Bee ormai è ovunque, vince qualsiasi cosa, viene nominata per qualsiasi cosa, insomma una sorta di Taylor Swift 2.0, e non penso che sia tutto meritato, ma tant’è…

      • Solo nella musica insensata e commerciale , perchè a livello di vere voci Beyoncè è la Taylor Swift di turno. Il canto non è tutto per un’ ARTISTA , non scrive (quando lo fa aiutata da 100 persone , equivale a non scrivere ) , non suona nessuno strumento , non produce , concerti 50 % pre-rec/ playback = concerti di bassa qualità , in pratica è una corista mancata.

      • Inizio col dire che a prescindere dai gusti personali, tutti abbiamo due occhi e due orecchie: basta usarli per vedere e sentire quello che è Beyoncé. Ma va be.. tu la vedi come corista mancata, io la vedo come una delle migliori artiste in circolazione da 20 anni. E si, la voce per un cantante è tutto. Stiamo parlando di MUSICA.. mi piace sottolinearlo.

        Ha una padronanza vocale assurda, non suonerà nessuno strumento come dici tu, ma il suo strumento è la voce. Proprio grazie a questo può permettersi di esplorare diversi generi ed ottenere un risultato grandioso. Può permettersi di fare magistralmente l’Rnb, funk, urban, ballad da paura, e sa anche fare pop molto meglio di quelle che sono considerate popstar e lo ha dimostrato più volte. Pop in diverse sfumature, oltretutto.

        Non si è mai ripetuta, in ogni album ha dato prova di essere un’artista che sa rinnovarsi e proporre in ogni caso materiale di alta qualità.

        Ha partecipato alla scrittura e alla produzione di tutti i suoi lavori. Se metti in dubbio questo, mettiamo in dubbio tutto quello che riguarda gli altri che dichiarano che scrivono e producono e buona notte. Consideriamoli come degli involucri imbeccati che mettono solo la faccia per quello che fanno gli altri! Una bella considerazione della musica.

        La questione del playback è una questione che tocca un po’ tutti. Io, come te non lo amo e preferisco sentirli live, ovviamente. Però bisogna vedere la cosa complessivamente: ci sono pezzi che richiedono una coreografia a volte pesante e un’aiuto per rendere il tutto accettabile, lo accetto!
        Dubito però che tu abbia visto una sola esibizione di questa persona.. a me, “la cortista mancata”, lascia a bocca aperta.
        E’ un’artista a 360°, canta balla e recita. Ne ha dato prova in diverse pellicole acclamante dalla critica.
        E’ una bomba sexy e una donna d’affari da paura, il ‘fenomeno Beyoncè’ viene studiato nelle migliori università.. Voglio dire, il mondo intero riconosce tutto quanto a Beyoncé..
        Non nascondiamoci dietro “il marito potente e mafioso che le compra tutto” o “è sopravvalutata”..diamo a cesare quel che è di cesare!
        Beyoncè non è la perfezione, lungi da me fare questo tipo di affermazioni. Nessuno è perfetto.. ma fare affermazioni come la tua è riduttivo…
        Dal mio commento sembrerà che io la venero o chissà che cosa.Non è assolutamente così..non sono un fanatico.. Seguo altri artisti, ma trovo che lei sia veramente un esempio perfetto di qualità.. in molte si ispirano a lei e altrettante provano ad essere lei… Questo dovrebbe significare qualcosa.

        Ce, fammi un paragone così capisco come deve essere per te un vero performer.. E’ un confronto.

      • Ma che argomentazioni sono è una bomba sexy ? Donna d’affari ? Nella musica la voce NON è tutto , è solo una parte . Poi il playback tocca un pò tutti ? AHAHAHAHAHAHAH assolutamente NO ci sono cantanti che hanno fatto una carriera intera cantando SEMPRE live , e non hanno bisogno di tutte le luci e palchi enormi con mega schermi , 10 cambi di abito a concerto , e scenette varie per attirare l’ attenzione , non si parla di performer si parla di veri ARTISTI e non di Best thing i never had

      • Intanto non riesci a farmi un nome che sia uno. Grazie al caz+o “ci sono altri artisti che….” FAI I NOMI! Di argomentazioni te ne ho date parecchie..Non attaccarti alle piccolezze, come l’aspetto fisico e le doti imprenditoriali. Perché anche quelle rendono Beyoncé quello che è. E’ una donna d’affari che non ha bisogno del maritino per fare quello che fa. Ti ho fatto un discorso complessivo,e ho concluso dicendo che il commento era un po’ una risposta a tutto, sopratutto a chi dice che è qui solamente grazie a Jay Z.
        Ti ripeto, tu non hai visto una singola esibizione di questa persona. Ma neanche un frammento di una singola performance. Se l’avessi fatto, sapresti che non sempre ci sono mega schermi, cambi d’abito o scenette patetiche.
        Poi, ma da uno che mette la voce in secondo piano, come se fosse una cosa da niente, cosa posso pretendere? Stiamo o non stiamo parlando di musica? La voce DEVE essere la cosa più importante. Se non hai la voce ma sai ballare, fai la ballerina o la showgirl da 4 soldi, non la cantante.
        Beyoncé, è un’artista a tutto tondo: canta, balla, recita e, quanto mi risulta, ha SEMPRE partecipato alla scrittura e alla produzione dei suoi lavori. Trovami prove che dicono il contrario. Sicuramente sei sempre in sala di incisione con lei per sapere che non fa un caz+o.
        Poi, dovresti distinguere le cose: c’è chi usa playback perché non sa mettere due note insieme e chi lo usa in situazioni di necessità. Come fece Beyoncé per l’insediamento presidenziale, mettendo poi a tacere i giornalisti intonando in conferenza stampa le stesse note.
        Dammi un solo nome di una persona che non abbia mai utilizzato il playback o pre-rec.. Fai paragoni.. Ma siccome non conosci niente di Beyoncé, parli solamente per sentito dire, non puoi farlo.
        ‘non scrive’, ‘non produce’, ‘playback’.. E le tue sarebbero argomentazioni? Dai..non farmi ridere! Vorrei tanto sapere chi ascolti tu! :D

      • Guarda che io sono il primo a dire che Beyoncé ha un talento vocale importante lei non ha bisogno del playback ..vuoi nomi ? Lauryn hill ,alicia keys , jennifer hudson , patti la belle , diana ross , celine dion ,mariah carey , carleen anderson , mary j blige ..ppotrei continuare per un ora piena , poi io non ho mai detto che lei è famosa per via del marito. Per me non hanno senso discorsi del tipo “si reinventa”sa rinnovare etc..” ti faccio esempio nel 2004 andava di gran lunga l hip hop/rnb il suo disco era rnb , stesso stile tenuto nel 2006 , nel 2008 andava il pop ed infatti il suo disco è pop (feat con lady gaga solo perché lady gaga era stra famosa in quel periodo) ora va la musica urban ed infatti il disco è urban , quindi di cosa stiamo parlando ? Senza considerare che i disci sono sotto etichetta quindi se domani Beyoncé si sveglia e vuole fare un disco solo voce e chitarra non può perché l etichetta glielo impedisce , invece ARTISTE come lauryn hill sono disposte (onestamente) a stracciare il contratto piuttosto che abbassare la testa e ciò che è venuto fuori è l unplugged di uno spessore tale che Beyoncé dovrebbe vivere due volte per raggiungere un livello simile. Detto ciò io non prendo seriamente una cantante che canta “I’ve been drinking” o perlomeno non la paragono a vere artiste.

      • Non puoi dire che è una corista mancata o la tylor swift della situazione quando Beyoncé può essere paragonata senza nessunissimo problema alle artiste da te citate. Dai, ma veramente la consideri così una che ha solo la voce e nient’altro. Non riesco veramente a crederti. Scusa.
        Reinventarsi e rinnovarsi significa proporre sempre materiale diverso dal precedente, non essere mai ripetitiva. Cosa c’entra se ha seguito la tendenza del momento? Ha fatto dei lavori di qualità in tutti i generi che ha sperimentato e questo non lo puoi negare. Ha esplorato diversi genere sempre in maniera ottima. Che poi il pop andava di monda nel periodo, o l’urban o l’rnb..poco importa.. Importa invece il modo in cui fai il tuo lavoro..

        Scusami, ma dimostri nuovamente di non conoscerla bene: Beyoncé ha la sua personale etichetta che produce i suoi album e si occupa dei video clip e persino della produzione dei film. Quindi, NO. Non ha nessuno che le impone chissà che cosa.. L’ha fondata perché voleva occuparsi lei stessa della sua carriera e dei suoi soldi. Ecco perché DONNA D’AFFARI ed ecco perché Artista ancora di più.
        Mi dispiace che tu abbia una così bassa idea di lei..accetto i giudizi dettati dal gusto, non ti piace il genere o il suo timbro vocale.. Ma ridurre tutto quello che è questa donna ad un semplice “corista”, no.. non lo accetto!

      • Quella di Beyoncè è una sotto etichetta che si appoggia alla Sony quindi non è una major ma appunto una sotto etichetta ,”Importa invece il modo in cui fai il tuo lavoro..” ma scusami se lei non produce (timbaland e pharrell hanno prodotto il disco non lei ) , e non scrive qual’ è la sua impronta oltre che la voce ? Poi non si tratta di essere in studio con lei per sapere se lei scrive o no i crediti parlano chiaro il nome di beyonce è seguito in media da altri sette nomi , ma ponendo il fatto che scriva da sola tutte le sue canzoni , che testi sono ? Che messaggi ha da dare ? i testi dell’ ultimo album sono uno schifo , i testi degli altri album parlano di relazioni andate male di una banalità estrema (baby baby i love you -testo tipico) , , testi chiaramente rivolti ad un pubblico pre-adolescenziale.Scusa ma dimostri ignoranza e paragoni Beyoncè ai nomi da me fatti , stiamo parlando di anni luce di distanza proprio , la differenza è che Beyoncè per avere successo si deve adattare alla musica del momento , invece gente come mjb campiona “Triumph” del Wu-tang in un disco uscito nel 2012 è questa la differenza sostanziale , lei fa uscire 7/11 e Alicia keys “we are here ” . Ho sbagliato nel rispondere e ho risposto anche nel commento sotto , ma è diretto a te .

      • Io l’unica ignoranza che vedo è la tua, scusami. Chi ha detto che è un major? E’ la sua etichetta e come tale, si occupa del suo lavoro. Affiliata ad altre per la distribuzione.
        Non voglio ripetermi all’infinito dicendo che scrive e produce anche lei, ma è la verità.
        Tanto di cappello alle artiste da te citate, tra loro ci sono Alicia Keys e Mary J Blige che io ammiro in un modo che neanche immagini, così JHud..ci vorrebbe un discorso a parte solo per lei!
        E non mi vergogno minimamente a dire che Beyoncé può essere paragonata a loro, nel modo più assoluto.
        Tu mi sa che vedi banalità solo dove ti piace vederla, come se amore, relazioni finite e non, non fossero temi mai trattati dalle artiste da te citate. Loro lo fanno con meno banalità a differenza di Beyoncé? Amen.. cosa vuoi che ti dica.
        Su 7/11 ti do ragione, perché a me fa ca.gare e lo considero uno scivolone.. Ma valutiamo tutta la carriera di Beyonce, non soffermiamoci su un singolo brano.

      • Ma secondo te la carriera di Beyoncè è paragonabile a quella di Mary J Blige ? 13 dischi senza mai vendere il c*lo ? Che deve fare Beyoncè per il decimo disco ? Vestirsi da paperino ?é già venduta al 5 , figurati dopo. E comunque la sua è una sottoetichetta e come tale si appoggia alla major il che significa che i dischi sono finanziati dalla Sony . sul fatto che produce no , lei non produce .
        E come vedi ti ho anche dimostrato che è possibile fare una carriera intera senza mai usare il pre rec .

      • Guarda, a me le persone che si rigirano la frittata come meglio credono mi piacciono poco e niente.
        VOCALMENTE, per la millesima volta, NON HO NESSUN PROBLEMA A METTERE BEYONCE’ SULLO STESSO PIANO DELLE ARTISTE CHE HAI CITATO. V O C A L M E N T E.
        Tu stesso hai riconosciuto le sue doti canore. Non sviare paragonando i lavori, che vanno a gusto soggettivo.. A te piace uno, a me ne può piacere un’altro.
        Che caz+o c’entra se i dischi sono finanziati dalla Sony? L’etichetta si occupa della produzione, la DISTRIBUZIONE viene affidata ad altri. L’ha aperta proprio perché voleva avere il pieno controllo sul lavoro.. Boh, sembra di parlare con un muro.

        Che ti piaccia o no, venduta o meno, ha dimostrato di saper fare il suo lavoro egregiamente. Continua a negarlo, però chiudiamola qui. Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire.

        Ah..quando vi riunite in sala di registrazione, mi raccomando, salutamela..

      • Non parlo con una persona che pensa che Beyoncè vocalmente non abbianiente da invidiare a patti la belle , carleen anderson o celine dion , in quanto VOCALMENTE beyoncè è nettamente INFERIORE ..VOCALMENTE vai ascoltale e poi magari ne riparliamo.

      • ed inoltre chiediti perchè i dischi di Beyoncè escono esattamente a due anni di stanza l uno dall altro , non sarà per caso che deve rispettare le scadenze impartite dalla sony ? quindi magari non ha tutta questa padronanza che sbandieri .

      • Tu informati su Beyoncé, poi potrai parlarne!
        Io, a differenza tua, non sottovaluto nessuno. Tu invece lo fai, sopratutto per sentito dire.

      • Io direi anche no. Ok la voce, ok la presenza scenica, ok la sua carriera. Ma in giro ci sono artisti migliori che purtroppo non hanno la sua stessa visibilità.

      • Ne ero a conoscenza, con il mio commento su di lei mi riferivo a lui, per quanto riguarda la questione che ce la ritroviamo ovunque.

  19. Lol, ogni volta che escono queste classifiche c’è il putiferio generale.
    Alla fine non esiste una combinazione che piaccia a tutti ovviamente, ci sono venti posti e per forza di cose ci saranno degli esclusi e degli inclusi che non andranno bene ad una parte di persone.
    Comunque la classifica non mi sembra così orribile come molti la dipingono.
    Per quanto riguarda il podio devo assolutamente ascoltarmi quest’ album di Kanye West che quasi sicuramente non mi piacerà, essendo rap, ma che vedo acclamatissimo in ogni dove, ho molta curiosità al riguardo.
    Parlando invece del piazzamento di Beyoncè il suo ultimo disco mi è piaciuto e anche molto, ma per me il suo migliore resta “4”, ogni volta che l’ ascolto ho la sensazione che quel progetto sia veramente un ritratto di Beyoncè Knowles, l’ album che meglio la rappresenta: se fosse stato per me avrei messo quindi il suo quarto disco, e ad occhi chiusi.
    Non sono affatto stupito del piazzamento di Adele, ma per non lo merita. So che per molti lei è una divinità e io seppur non apprezzandola come i più ascolto volentieri la sua musica e ne riconosco il valore, così come quello dell’ artista stessa, però credo che sia evidente che “21” non avrebbe ricevuto la metà, ad esser buoni, dei riconoscimenti qualitativi che ha avuto se non avesse venduto gli sfaceli che invece ha venduto… Basta vedere come le recensioni che il disco ha ricevuto alla sua uscita, seppur indubbiamente abbondantemente positive, non siano paragonabili (in termini di elogi) ai suoi “compagni” di Top 5 (e nemmeno ad altri più indietro): ha cominciato ad essere presenza fissa in questo genere di classifiche solo dal momento in cui è stato assodato il suo megaboom commerciale… Vabbè.
    Degli altri presenti ne ho ascoltati pochi, ovvero “Random Access Memories” dei Daft Punk (ottimo), “Red” della Swift (non è male, sicuramente il suo progetto che più viene incontro ai miei gusti dopo “1989”, ma non lo smetterò mai di dirlo, per me la vera Taylor è in “Speak Now”, quel disco la rappresenta come “4” rappresenta Beyoncè… Mentre mi pare di capire che la critica prediliga gli ultimi due. Contenta lei!), “The 20/20 Experience” di Timberlake (un bell’ album!), “Pure Heroine” di Lorde (lei continua a non convincermi come persona, ma il disco è veramente valido, l’ ho rivalutato molto e intendo acquistarlo al più presto) e “Born To Die” di Lana (molto bello!).
    Non parlerei affatto di “grandissime assenti” in merito a Rihanna e Katy Perry: la prima ha ricevuto sempre recensioni buone ma mai troppo, la seconda a volte viene stroncata altre promossa a pelo, non capisco come ci si potesse aspettare di trovarle.
    Mi sarei invece aspettato Lady Gaga e “Born This Way” indubbiamente meritava un piazzamento.

    • Vuoi il nome di persone che non hanno MAI usato playback o pre rec? Lauryn hill mary j blige alicia keys amy winehouse adele joss stone whitney houston aretha franklin celin dion etc etc .. (trovami un esibizione di una di queste artiste in cui ci sia anche solo un po di pre rec)

  20. Posizioni meritate per 21͵ Beyoncé; avrei inserito Born this way in top 15 e la Swift con Speak now al posto di Red in top 10; addirittura avrei messo Bey in prima posizione considerata la qualità dell’album.
    Non considero assolutamente scandalose le assenze di Katy e Rihanna.
    Inoltre avrei messo Ultraviolence al posto di Born to die; brava Lorde.

  21. L’articolo dice “I 20 migliori album del decennio SECONDO Billboard”, quindi queste classifiche lasciano il tempo che trovano..nel senso che si può essere d’accordo o meno!
    Ovviamente io avrei messo altri album e, lasciatemelo dire, Born This Way sarebbe stato in questa classifica. Quindi, Amen.

    • Hai mai sentito Red? O letto i testi delle canzoni di Red?
      Se bisogna considerare il lavoro che c’è stato dietro a Red, dovrebbe stare persino piu in alto in classifica….

      • E tu hai sentito o letto i testi di born this way? Canzoni come hair? Marry the night? Heavy metal lovers? Edge of glory? Per dirne alcuni? Di sicuro non meritava l’ esclusione. ..ed io non sono ne fan di gaga o swift. ..

      • Io pensavo stessi minimizzando Red. Credo sia giusto che sia inserito in questa classifica.
        Cmq hai ragione.

      • Non lo conosco abbastanza (RED) da minimizzarlo, conosco solo i singoli estratti e ad esser onesto, e proprio per questo non sono un fan, non mi hanno mai entusiasmato a tal punto di ascoltare il cd.come tutta la sua discografia. Per quel che sono i miei gusti sono più attratto dal disco di Gaga che da quello della swift. ..e ribadisco. …non sono un fan di nessuna delle due. …

      • Di Red mi interessa il giusto, ci può stare come ci può non stare in questa classifica. Non metto in dubbio che sia un ottimo album fatto con molto impegno.. Ma Born this way è uno degli album pop (e non solo a dir la verità) migliore degli ultimi anni. Per me meritava i primi posti, accanto a 21 Beyoncé (che non reputo così bello) e quello di KW

    • Red di stare in questa classifica così come lo avrebbe meritato anche Born This Way, ma comunque ti consiglio di ascoltare l’album prima di giudicarlo negaivamente: merita molto a mio parere.

    • Ma tanto si sa, questa è la classifica degli album più sopravvalutati del decennio (e se la mettiamo così è perfetta).
      Per il resto, basta un pò di cash dalla major e alla n.1 potevano pure mettere Big Fat Schifo di Nicole Sherzinger.

  22. Certo che Taylor Swift in america è molto sopravvalutata, come cantante cosa ha portato nel mondo della musica? L unica sua canzone che conosco è shake it Off ahah

    • Taylor è nata col country e negli USA questo genere è molto apprezzato; adesso con la svolta pop deve sentirsi che non sa cantare e non sa suonare, per me ha voluto prendere questa strada per vendere e sperimentare ma la vera Taylor è un’altra.

  23. sempre troppo sopravvalutata la Swift, meritavano qualche posizione in più Lorde e Lana, top10 meritata per “BEYONCE” e “21”, dovevano aggiungere almeno un album di Lady Gaga, dopotutto ha rivoluzionato il genere pop

  24. Questa classifica è fatta malissimo , Red come miglior album del decennio anche no è il più brutto di tutta la discografia di Taylor Swift …. mancano alcuni album come The Fame Monster ..

      • Anche a me “Red” piace molto, più di “1989” ma per forza di cose quest’ultimo lo sto ascoltando di più perché è più intuitivo; “Red” lo ascolterei davanti a una finestra con un tè caldo inglese mentre fuori piove… l’apoteosi! *_____*

      • Ahahah forse è questo l’effetto di Taylor, io mi sono innamorato di lei e sono contento anche di averlo fatto col senno di poi ripercorrendo i suoi passi; peccato che adesso passi per svenduta quando è una ragazza di talento, specialmente nel suo genere… per adesso ho solo “Red” e “1989” ma sono sicuro che ci sono canzoni ancora più degne negli album precedenti.

      • Red è L’album.
        È il mio preferito di Taylor, il concept che ci sta dietro, i testi, è troppo bello. Poi certe canzoni sono il dolore (ammetto che ogni tanto mi riscappa la lacrimuccia sentendo The Moment I Knew).
        E nulla, ascoltarlo sotto la pioggia davanti alla pioggia, molto drammatico LOLOL

  25. Come top 20 la trovo piuttosto giusta almeno per quello che ho ascoltato io..
    Avrei messo alla uno kendrick la posizione 4 va piu che bene.. Ci stanno anche le posizioni di jay z e kanye west
    In molti hanno criticato l album di beyonce.. Be secondo me la seconda posizione se l è piu che meritata, è stato uno degli album piu elogiati del 2013 e non l ho trovato mai noioso o di scarsa qualita..

  26. Scandalosa l’assenza di Rihanna e vedere quanto sia mafiosa e sopravvalutata Beyoncé strapagata dal suo maritino.
    Tanto mentre lei pensa ai premi comprati suo marito tutto il successo lo da a Rihanna, con cui sono sicuro le fa pure le corna. lol

  27. IO RIMANGO S.C.O.N.V.O.L.T.O. RISPETTO ALLE VOSTRE OPINIONI RIGUARDO L’ALBUM DI BEYONCé, MI RENDO CONTO CHE CERTI TIPI DI MUSICA SPESSO NON VENGONO COMPRESI, MA SAPETE COSA MI CONSOLA?????? CHE TRA CHI SOSTIENE CHE L’ALBUM DI B è “BRUTTO,NOIOSO E SCADENTE” AVREBBE MESSO UN ALBUM COME QUELL DI KATY PERRY ALLA NUMERO 1, FOSSI IN VOI MI VERGOGNEREI ANCHE SOLO PENSARLE CERTE MINGHIATE, IO INVECE SOSTENGO CHE NELLA CLASSIFICA DOVEVANO AGGIUNGERE “4” DI BEYONCé ALBUM MERAVIGLIOSO CHE AVREBBE MERITATO ANCHE LA TOP 10, IL POSTO DI BEYONCé ( IL VISUAL ALBUM) è CORRETTISSIMO, HA SUPERATO I 5 MILIONI DI COPIE E HA RIVOLUZIONATO L’INDUSTRIA MUSICALE, INOLTRE è UN PROGETTO VOCALMENTE E DAL PUNTO DI VISTA DELLE PRODUZIONE E DEI SOUND , ESTREMAMENTE DI QUALITà E ORIGINALE, MI RENDO CONTO CHE PER VOI, MEDIOCRI ASCOLTATORI, IGNORANTI DI UN QUALUNQUE PARAMETRO VOCALE ESISTENTE,è COMPLICATO APPREZZARE IL RANGE VOCALE BASSO,IL VIBRATO, LA COMPATTEZZA E LA CHIAREZZA DELLE NOTE ALTE E BASSE, L’UTILIZZO DELLA TECNICA VOCALE CHE MANDA A CASA MEZZA SCENA ATTUALE MUSICALE, E MI RENDO CONTO UN ” VISUAL-ALBUM” NON DA TUTTI PUò ESSERE CAPITO, FORTUNATAMENTE SIAMO IN TANTI A CAPIRLO E AD AVERLO APPREZZATO, VOI ASCOLTATEVI LE SCHIFEZZE DI TAYLOR SWIFT, KATY PERRY, KESHA, PUTT.ANPOP CHI PIù NE HA PIù NE METTA, NOI BEYHIVE RIMANIAMO NEL NOSTRO MONDO DI ASSOLUTA ARTE.

    • Ma Carl lo conosciamo, su! Per lui non esistono altri che le popstar dai brani facili… però credo che “BEYONCÉ” sia sopravvalutato e di molto, personalmente! Preferisco “4” di gran lunga.

      • Sicuramente non l’ho capito ma personalmente trovo che siano pochi i brani d’impatto; l’album deve i suoi elogi al rilascio a sorpresa risultato positivo e al concetto di “visual album”.

      • BISOGNA VEDERE COSA SEI ABITUATO AD ASCOLTARE, NON è UN ALBUM POP, PERSONALMENTE ASCOLTO TANTISSIMI GENERI, E HO DIMENTICATO DI SCRIVERE CHE TROVO SCONCERTANTE LA MANCANZA DI ” ARTPOP” TANTO QUANTO SCONCERTANTE CHE TROVIATE BEYONCé UN ALBUM NOIOSO, è COME CHI SOSTIENE ARTPOP UNO SCHIFO E TD UN CAPOLAVORO, è LO STESSO PARAGONE, PER ME KATY PERRY è M.E.R.D.A. RISPETTO A LADY GAGA.

      • Io ascolto un po’ di tutto (R&B, country, alternative, hip/hop, rock, latin, dance ecc.) ma è chiaro che prediligo il pop; attento che io non ho detto che “BEYONCÉ” è noioso, ho solo detto che è sopravvalutato; io trovo sconcertante la mancanza di “Born This Way”, sinceramente, per me rimane l’album da superare per quanto riguarda Gaga; “Teenage Dream” è un album che ha l’unico scopo di vendere, una compilation come ho detto un’altra volta, per me avrebbe più senso in una classifica di singoli, non di album.

      • MA STAI ANCORA RISPONDENDO UNO CHE DEFINISCE BEYONCé UN ARTISTA INDIE????????????!!!!!!!!!!!!!!! JESUS, TI HO SCRITTO IL COMMENTO ERRONEAMENTE DOVE NON VOLEVO, COMUNQUE IL CONCETTO RIMANE, RISPONDERE CARL è PERDERE TEMPO.

      • Mi dispiace CURTIS ma la penso proprio al contrario. BEYONCé è molto più immediato di 4 secondo me :)

      • NO DAI, 4 ERA MOLTO PIù IMMEDIATO, PUR TROVANDOLO BELLISSIMO, IN OGNI CASO IL MIO ALBUM PREFERITO RIMANE DIL.

      • Sará una cosa soggettiva, ma ho trovato molto più facipe e veloce l’ascolto di BEYONCÉ piuttosto che di 4 che ci ho messo proprio tanto a capirlo e apprezzarlo come il miglior cd di Bee (personalmente)

      • Perché difatti Beyonce è un’artista indie, con canzoni (tipo pretty hurts o xo) decisamente poco commerciali e molto di nicchi, con un sound innovativo e sicuramente beyonce non è una “pop star dai brani facili”.
        La verità è che Beyonce tolti i singoli e Blow è un album scadente e tremendamente sopravvalutato

      • Per me non è scandente o meglio non mi permetto di dirlo perché pur ascoltando di tutto, non sono un intenditore del genere… mi sento di poter dire che è sopravvalutato… certo è che se tu dici che metteresti “Teenage Dream” alla #1, praticamente un album per ragazzine, fa ridere, Carl! Cerca di aprire gli orizzonti, non esiste solo la musica “facile”.

    • Beyoncé, 7/11, lyrics

      Shoulders sideways, smack it, smack it in the air
      Legs movin’ side to side, smack it in the air
      Legs movin’ side to side, smack you in the air
      Shoulders sideways, smack it, smack it in the air
      Smack it, smack it in the air
      Legs movin’ side to side, smack it, smack it in the air
      Smack it, smack it in the air

      Wave your hands side to side, put it in the air
      Wave your hands side to side, put it in the air
      Clap, clap, clap like you don’t care
      Smack that, clap, clap, clap like you don’t care
      (I know you care)

      Clap, clap, clap, clap, clap it
      Foot up, my foot up
      Hold up now my foot up
      I’m spinnin’ my foot up
      Foot up yeah my foot up
      I’m spinnin’ my foot up
      Put my foot down yeah my hands up
      My hands up, my hands up
      (Flexin’)
      Flexin’ while my hands up
      My hands up, my hands up
      I stand up with my hands up
      Then I put up, my hands up
      I put up, my hands up
      I put up, my hands up
      Then I’m spinnin’ all my hands up
      (Spinnin’)
      Spinnin’ while my hands up
      (Spinnin’)
      Spinnin’ while my hands up
      (Spinnin’)
      Spinnin’ while my hands up
      Then I’m tippin’ all my hands up
      Spinnin’, I’m spinnin’, I’m spinnin’ while my hands up
      I’m Spinnin’, I’m spinnin’, I’m spinnin’ while my hands up
      (Drank)
      Oh let go like alcohol, oh let go like alcohol
      Oh let go like alcohol
      Don’t you drop that alcohol
      Never drop that alcohol, never drop that alcohol
      I know you thinkin’ bout alcohol
      I know I’m thinkin’ bout that alcohol
      Man it feel like rollin’ dice, man it feel like rollin’ dice
      Seven eleven, seven eleven, seven twice, man seven twice
      Man it feel like rollin’ dice, man this feel like rollin’ dice
      Man it feel like rollin’ dice
      Seven twice, seven twice
      Girl I’m tryna kick it with you
      Girl I’m tryna kick it with you
      Man I’m tryna kick it with you
      My feet up, I kick it with you
      Man I swear I kick it with you
      Man I swear I kick it with you
      Girl I wanna kick it with you
      Man I know I kick it with you
      Yeah I spin’ around and I kick it with you

      Shoulders sideways, smack it, smack it in the air
      Legs movin’ side to side, smack it in the air
      Legs movin’ side to side, smack you in the air
      Shoulders sideways, smack it, smack it in the air
      Smack it, smack it in the air
      Legs movin’ side to side, smack it, smack it in the air
      Smack it, smack it in the air

      Wave your hands side to side, put it in the air
      Wave your hands side to side, put it in the air
      Clap, clap, clap like you don’t care
      Smack that, clap, clap, clap like you don’t care
      (I know you care)

      Wave your hands side to side
      Wave your hands side to side
      Wave your hands side to side
      Wave your hands side to side
      Ooh we be be freaky deaky
      Then we [??] pink bikini
      Rock out that booty [?]
      Sweatin’ on my blow out
      Sweatin’ on my dress
      This trick about to go off
      Mad cause I’m so fresh
      Fresher than you
      I’m fresher than you
      Fresher than you

      Mamma mia quale artista con codesti testi cotanto profondi….
      Perché difatti Beyoncé è l’harte fatta persona. Mica una puttan pop qualsiasi

      • A proprosito, sai per chi era stata scritta e a chi era stata proposta Pretty Hurts, il quarto singolo dell’album harte?

      • Ma no. Non può essere che negli album di pura harte di cantanti indie e i quali fanno pura harte vadano a finire gli scarti (tralaltro pubblicati come singolo) di katy Perry che fa musica commerciale. … o forse si?
        ahahahahaha

      • Forse Katy non era credibile, non ci hai pensato? Del resto non appena propone qualcosa di meno “caramellato”, floppa, fatta eccezione per “Dark Horse”.

      • Quando ha proposto qualcosa di meno caramellato ha avuto successo (I kissed a girl, E.T., Dark Horse, The One That Got Away ed in un certo senso anche Part of Me anche se non era poi tanto diverso dalle sue hit). Mentre ultimamente ha floppato con This Is How We Do e Birthday, che sono le canzoni più in stile Perry del suo album. Anzi, addirttura ho paura (ma credo) che col prossimo album si diriga più in un sound meno pop, alla Dark Horse.
        Mentre invece qualii sarebbero i pezzi meno caramellati che hanno floppato? Giusto Unconditionally che però era molto pop e in Europa è stato un grosso successo (mentre in USA è stata oscurata da Dark Horse).

      • Ho sempre detto che “One Of The Boys” rappresenta la vera Katy, secondo me e che il seguito l’abbia spenta e commercializzata in modo anche abbatanza vergognoso, comunque trovo tutte le sue canzoni più o meno piacevoli, il fatto è che lei difficilmente è credibile in qualcosa che non sia “California Gurls”, non parlo solo di vendite ma anche di performances su cui la maggior parte delle volte stendo un velo pietoso; credo che Katy abbia bisogno di allontanarsi dalla sua aria sdolcinata e fare qualcosa di più consono alla sua età; la seconda parte di “PRISM” mi fa ben sperare per un seguito meno “svenduto”.

      • Beh, secondo me invece è proprio nelle performance che non è credibile con i pezzi commerciali (mentre nelle ballate tipo not like the movies la sua voce è perfetta).
        Per il resto hai ragione, ormai il suo personaggio è molto commerciale, però non significa che non sa credibile in altro, anzi, guarda Dark Horse che ha successo proprio perchè qualcosa di diverso dalle solite canzoni della Perry.

      • Hai fatto la crociata sul fatto che Katy Perry era commerciale e Beyonce no, quindi ne deduco sia indie.

      • ADESSO MI VUOI NEGARE CHE KATY PERRY FA MUSICA ESCLUSIVAMENTE PER VENDERE E CHE SIA ESTREMAMENTE COMMERCIALE? FACCIAMO CHE è L’UNDERGROUND PER ECCELLENZA COSì SEI CONTENTO.

      • No, ma Beyonce per cosa farebbe musica? Per harte?
        Mentre invece dai tuoi commenti sembrava volessi definire Beyonce un’artista indie quando è commerciale tanto quanto (se non più) di Katy Perry.

      • CAPIRAI MI HAI CITATO PRETTY HURTS, LA TRACCIA POP DEL DISCO, AHAHAHAH PRATICAMENTE CIò CHE SALTO QUANDO ASCOLTO E GUARDO IL PROGETTO, MA SPARISCI E IMPARA QUALCOSINA DEFICIENTE.

      • Pretty Hurts non è certo un pezzone, ma sai quanto avrebbe fatto ancora più schifo fatta da Katy Perry? La metà dei cori e un sedicesimo della voce.

    • Il mi piace non comprende l’ultima parte riferita a Taylor XD
      Per il resto concordo con quello scritto sopra, ”Beyoncè” è un signor album e ho adorato il range vocale basso *___*

  28. Non commento, perchè ste classifiche alla fine si basano sul loro gusto e sulle vendite, quindi se per loro questa è la classifica, per me va bene!

  29. “Born This Way” merita minimo la top 5! Mafioncé colpisce ancora, ma quanto è sopravvalutato il suo album?!?! Sono contento per Taylor e Lana.

  30. Non mi stupisco dell’assenza delle tre, hanno la classica immagine della popstar che vende e quindi non vengono considerate come artiste con musica di qualità(e in alcuni casi hanno ragione). Non ho ascoltato tutti i dischi rap citati, quindi su quelli non mi esprimo. Per il resto sono contento per Taylor, Red mi è piaciuto molto. Felice anche per Lana e per me Adele doveva essere più in basso.
    Non ho ancora ascoltato Beyoncé.

      • Beh sinceramente la gente che considera Katy Perry sullo stesso piano di Lady Gaga mi fa ridere. Se a fare questa classifica è stata una persona del genere, per me tale classifica vale meno di 0.

      • Per me Katy e Gaga non sono paragonabili musicalmente. Katy per me domina nel genere del puro pop, Gaga(correggimi se sbaglio) sul pop dance.

  31. Posto meritatissimo per Red, 21, Pure Heroine e Born to die.
    Beyonce come album non mi piace molto, ho preferito di gran lunga il precedente, ma comunque mi aspettavo di trovarmelo.

  32. Onestamente ritengo che queste classifiche che inevitabilmente sono dovute a gusti personali e che probabilmente sono decise a tavolino a suon di $$$$$ per un pó di promozione siano decisamente inutili.
    Beyoncé alla n.2? Con un album BRUTTO, NOIOSO e spesso SCADENTE?
    Adele? Ok, capisco che la posizione sia dovuta al successo, ma tolti i singoli e qualche traccia non è che ci sia tanta meraviglia. …
    Io personalmente avrei messo quella perla di TD alla n.1 xD e mi sarebbe piaciuto anche vedere BTW, contento per Lana che però mi sarebbe piaciuto vedere con ultraviolence. Ma è palese che queste pseudoclassifiche risentono dei gusti personali

  33. mi stupisco non abbiano inserito G I R L di pharrell e black messiah di d’angelo. per il resto son d’accordo, anche se channel orange lo avrei messo in vetta.

  34. Sinceramente non saprei che dire, non ho ascoltato la gran parte degli album in classifica e di sicuro non ho ascoltato neanche tutti gli album usciti dal 2010 fino ad oggi quindi non potrei esprimermi.
    Voglio dire solo una cosa, a mio parere, uno degli album più sopravvalutati, presenti in questa top20, è “The 20/20 Experience”. Per il resto queste classifiche lasciano il tempo che trovano, non ci farei troppo affidamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here