Un periodo veramente grigio quello attuale per la rapper australiana Iggy Azalea. Come sapete, anni prima di conquistare il successo, la star aveva pubblicato su twitter dei messaggi xenofobi ed omofobi, ed ovviamente nel momento in cui essi sono saliti alla ribalta le polemiche nei confronti dell’artista non sono state certo poche.

Nonostante Iggy sia assolutamente pentita di ciò ed attualmente il suo pensiero sia ben diverso da quello della ragazzina immatura che pubblicava determinati messaggi sul social network, ma le scuse sono servite a ben poco, soprattutto nei confronti delle comunità interessate.

Per questa ragione, subito dopo l’annuncio di una sua esibizione presso l’evento LGBT Pittsburgh Pride, le polemiche hanno iniziato a ripresentarsi, e così l’artista ha deciso di tirarsi indietro dall’evento.iggy-azalea-nick-jonas-tour

La decisione è arrivata in seguito alle ennesime scuse, e la rapper ha affermato di tirarsi indietro non per le polemiche in sé, ma per non attirare su di sé le attenzioni in un contesto in cui le cose a cui pensare sono ben altre.

Sinceramente, per quanto io in primis sia rimasto molto deluso da certi messaggi, ritengo ingiusto continuare a punire per un errore compiuto molto tempo prima. Tutti possono sbagliare, e nel momento in cui c’è il pentimento, ritengo che nulla sia più giusto del perdono.

Che ne dite di questa notizia?


 

AGGIORNAMENTO: E’ stato confermato che l’ospite musicale dell’evento sarà Nick Jonas, artista che oltre ad ingraziarsi la comunità LGBT grazie alla sua propensione per gli spogliarelli di recente ha anche pronunciato in più di un’occasione discorsi in favore dei diritti degli omosessuali.