Le mosse discografiche di Iggy Azalea sono ormai diventate un vero e proprio mistero. Dopo la desolante fine fatta da Digital Distortion, che ora sappiamo sarà sostituito da un altro progetto intitolato Surviving the Summer (QUI per approfondire), Iggy sembra ora motivata a fare di testa sua, dribblando dove possibile l’autorità della label.

I quattro prezzi rilasciati gratuitamente settimana scorsa (li trovate QUI) sono stati un primo esempio di quanto appena detto, ma la femcee sembra agguerrita nel continuare per questa strada. L’altra notte, infatti, ha condiviso con i suoi followers parti delle lyrics del nuovo progetto (non sappiamo se di un unico o più brani). Leggendo i versi si può notare una grande vulnerabilità mista a forte rabbia, sentimento più che comprensibile visto come le stanno andando le cose:

 

Cosa le porterà questa specie di auto-gestione? Noi ovviamente ci auguriamo che Surviving The Summer faccia una fine ben diversa da quello che doveva essere il predecessore.

3 Commenti

  1. mi sembra abbastanza determinata, ma a parte questi tweet sta scrivendo degli strafalcioni assurdi che mi hanno spinto addirittura a unfollowarla, in più guardate le sue immagini profilo, secondo me l’abbiamo persa

  2. Un po’ mi spiace per questo crollo mostruoso, anche se ho sempre creduto che il suo successo di qualche anno fa fosse dovuto più alla fortuna che al talento vero e proprio (qualche canzone carina l’ha fatta però). Poi boh ci sarà qualche motivo se la gente non l’ascolta neanche per sbaglio…

  3. Sì ma basta con questi teaser, anticipazioni, ecc.. che pubblicasse l’album e basta!
    Non tornerà più ad avere i risultati ottenuti durante l’era di debutto, di questo ne sarà cosciente lei e chi lavora con lei, quindi che cosa stanno aspettando? Magari, se si buttasse, potrebbe avere anche la mezza fortuna di ottenere una nuova hit, anche perché posticipare ogni volta un progetto secondo me non porta a nulla di buono, anzi… comunque mi piaceva di più “Digital Distortion” come titolo per il disco sinceramente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here