Il ritorno di Taylor Swift è iminente. Resta soltanto da capire quale sarà il giorno fatidico in cui verrà pubblicato il nuovo singolo.

La cantante ha così deciso di stuzzicare i suoi fans pubblicando su instagram un video in cui possiamo vedere l’indice della mano di Taylor premere il tasto 18 in un ascensore. La didascalia recita: “So, here is your first clue” tradotto “eccovi il primo indizio”. L’attenzione è tutta rivolta per quel 18. L’ipotesi più accreditata è la release del singolo il 18 agosto. Se il singolo venisse realmente pubblicato il 18, esso potrebbe  essere performato live ai VMA 2014, secondo molti siti infatti Taylor si esibirà alla serata di Los Angeles del 24 agosto. Va detto però che MTV, a distanza di giorni,  non ha confermato la notizia.

taylor swift 451

In alternativa si potrebbe pensare che il numero sia riferito alla pubblicazione dell’album anche se è  difficile che essa possa essere il 18 ottobre (mese in cui probabilmente arriverà l’album) dato che è un sabato.  O forse è il nome del singolo o dell’album stesso. Non è da escludere infine la possibilità che s riferisca al numero di canzoni nell’album.

Quel che è certo è che questi dubbi verranno sciolti molto velocemente. Stay tuned.

Lasciando

29 Commenti

  1. ma quante boiate avete scritto??? Kesha nn fa musica ma rumori vari misti a qualche parolina senza senso.. Per me non è pop ma Pattume. Taylor si bravina, bella vocina, canzoncine allegre e spensierate.. ma se parliamo di cantanti vere beh mi viene in mente una certa Adele..

  2. Aspetto con ansia,io la seguo da giusto un anno e mi sono ascoltato tutti 4 i suoi album in un paio di mesi,uno al giorno alternativamente.
    Inoltre e’ bellissima,gentile disponibile ed elegante.

  3. 18 Agosto: Nuovo Singolo. E’ un lunedì e questo conferma l’ipotesi (due anni fa We Are Never Ever Getting Back Together fu lanciata Lunedì 13 Agosto) così da avere la settimana piena per vendere più download possibili e cercare di entrare in classifica alla N 1. Le altre ipotesi sono invece più fumose: e il disco è molto probabile che venga pubblicato Lunedì 27 Ottobre (o Lunedì 20, in alternativa).

  4. Bene,speriamo sia un’altro bel brano come We Are Never Ever Gettin Back Together che me l’ha fatta conoscere!! Anche se nell’album non disdegnerei una bella produzione dance pop-EDM,magari dance-country visto il suo orientamento verso la contry,come ha fatto Ariana Grande con Break Free e la produzione di David Guetta (per la quale SPERO non sia una cosa country alla Wake Me Up) in My Everything.

  5. Lei… Proprio non mi piace, aldilá del suo stile mezzo pop passabile e mezzo country non country, mi sta proprio antipatica. Non so ma penso che lei sia la classica arpia che si nasconde dietro a un’immagine semplice (direi troppo semplice, tanto che la sua musica non ha proprio nulla di particolare o degno di nota). Come al solito avrá un megaboom in america, dove venderá a palate e tutti la elogieranno, ma nel resto del mondo (aldifuori di australia e uk, dove si limiterá a risultati discretamente buoni) non combinerá na mazza. Lei é il classico esempio dimostrante che non basta vendere un bordello per essere “una grande”. Non so voi, ma io non conosco UNA persona che sappia della sua esistenza; e molto probabilmente anch’io non la conoscerei se non mi fossi interessata alle classifiche. Detto questo di lei me ne importa poco, io attendo solo l’avvenuta di kesha <3

    • Taylor Swift non è una grande della musica? una che non lascia alcun segno è ridicolo. 8 grammy, al di là dei gusti è ridicolo. La recensione di Speak Now sul Rolling Stone inizia così:

      People like to fixate on Taylor Swift’s youth, as if to say, yeah, she’s pretty good for her age. But that just begs a question: Where are all the older people who are supposedly making better pop records than Taylor Swift? There aren’t any. In a mere four years, the 20-year-old Nashville firecracker has put her name on three dozen or so of the smartest songs released by anyone in pop, rock or country.

      che tradotto vuol dire:

      Le persone sono fissate con la gioventù di Taylor Swift, si lei è veramente brava per la sua età , ma questo è soltanto aggirare la questione. Quali sarebbero le persone più anziane che farebbero dischi pop migliori di Taylor Swift? Non ci sono. In meno di quattro anni questa ragazza di Nashville ha messo il suo nome su una dozzina di canzoni tra le più intelligenti mai scritte da chiunque che sia pop, rock e country

      Recensione di Nme, rivista di musica soprattutto di musica rock-indie, non certo grandi fan del pop

      “Quando Taylor Swift da il meglio le sue canzoni restano impresse come tattoo, parte del divertimento di Red sta tutto nella sua scrittura ” Great Songwriter Mountain” (difficile da tradurre ma suona come una bravura gigantesca nel comporre testi), lei appare veramente come l’erede pop di Joni Mitchell e Carole King. Lei è come un nuovo Morrisey (il leader degli Smiths, una delle più grandi rock band della storia ndr) ma solo con decisamente molto eyeliner in più.

      Cioè una ragazza di 20 anni descritta come la nuova Carole King, grammy come album of the year, la più giovane di sempre a vincerlo, artista dopo i beatles con album con più settimane alla 1, 4 american music awards consecutivi come artista dell’anno e qua aspettano Kesha ahahhaha

      • poi vabè le tue amiche non sanno chi è joni mitchell, non sanno chi è carole king quindi figurati se importa se non sanno chi è taylor…l’importante è che conoscono Pitbull

      • “dozzina di canzoni tra le più intelligenti mai scritte da chiunque che sia pop, rock e country”

        Prego?! Ammetto di non conoscere tutta la sua discografia ma di certo non è conosciuta per testi intelligenti. Parlare di ex fidanzati è intelligente!?
        Sulle recensioni ormai ne dicono di ogni a favore o contro chiunque in base ai propri gusti, per una buona ce ne sono tantissime negative (e non mi riferisco solo a lei).
        Io sinceramente non mi spiego tutti questi grammy, ok che possa piacere e vendere tante copie, sono gusti, ma tutti sti grammy per me non se li merita.

      • Ma io sinceramente, aldilà dei grammy e delle lodi che posti, lla trovo anonima, fredda, senza una personalitá. Voce normale, talento normale, non é per niente originale…
        Ma hey io la penso così, se c’é gente che la segue buon per lei. Poi come ha detto angelica, praticamente il 99% delle sue canzoni parlano dei suoi ex. Ha avuto 300 ragazzi (non che me ne freghi qlcs della sua vita privata) ma a un certo punto sono arrivata a pensare che si mettesse con un tipo e lo lasciasse solo per scrivere le sue canzoni xD
        ByTheWay tutta la roba che scrivi é accaduta solo in AMERICA. Tutte le star hanno il loro punto di forza lì, ma lei fuori dagli usa non camperebbe proprio.
        Comunque si aspetto Kesha e credo ci stupirá molto

      • guarda un’opinione espressa così mi va benissimo. Scusa se mi sono riscaldato ma se ti senti dire che Taylor Swit che è l’unica che unisce a vendite record anche critiche molto entusiaste che non lascia il segno perchè in Italia non la conosce nessuno è chiaro che entro in tono polemico :)

      • ce li avesse Kesha 3 dischi di platino in Australia, 3 in Canada, 1 in Brasile, 2 in Cina, 1 in Inghilterra, 1 in Irlanda, 2 nelle Filippine, 2 in Nuova Zelanda, 1 in Messico etc.. L’avesse fatte Kesha 5 serate alla 02 arena di Londra con 125.000 spetattori in totale…no ma Kesha è una pop star mondiale ovviamente, Taylor no.

      • Ah beh perché il talento si misura con le VENDITE. Kesha ha floppato perché ha avuto gravi problemi con la kemosabe e il suo manager, ma tanto voi credete che lei sia quella di die young (nulla di più errato…) quindi che parlo a fare? Comunque questo é un post sulla swift e si parla di lei, io ho nominato kesha solo per dire che attendo maggiormente lei Stop.

      • Che non se li merità è opinione rispettabile. il messaggio sopra che diceva che non lascia nessuna impronta solo perchè non è famosa fuori dagli Usa (che poi vabè red 3 dischi di platino in Australia, 4 in nuova Zelanda, 2 in Giappone, 1 in Inghilterra, 3 nelle Filippine, 1 in Messico, 1 in Brasile etc…) come se uno che è famoso solo negli Usa, solo in Italia, solo in Francia non può essere bravo o un grande, tutti gli artisti rnb di cui si parla in questo sito vendono il 95% delle loro copie negli Usa solo, figuriamoci. Ma anche non vendessero sarebbero grqandi uguali, Marcin gaye è considerato il re del soul e ha vinto appena 3 dischi d’oro in carriena negli Usa.

        per quanto riguarda testi intelligenti si parla ovviamente non di intelligenza perchè si parla di scienza, matematica o della vita di Albert Einstein, ma intelligenti nella costruzione, nella scelta delle parole, nell’abbinamento di termini e parole dal punto di vista sonoro.

        P.s: una recensione critica che dia un’insufficienza ad un disco di Taylor Swift è raro, ci sono persone che possono non incensarla ma è impossibile restare impassibili di fronte la sua intelligenza e bravura nello scrivere. Basta andare su metacritic. Peggio che vada almeno 6 lo prende, con solo un 4 e poi decine di recensioni con voti da 6 a 10

        http://www.metacritic.com/person/taylor-swift

        Per quanto riguarda i troppi grammy c’è da dire che lei e Beyonce giocano sui cadaveri, talmente il livello della musica pop odierna è scadente quindi si magari hanno vinto 2-3 grammy di troppo :) Meno male che ora è arrivata anche Adele.

      • La swift che si da a commercialate alla we are ever never getting back together non la trovo tanto lontana da quei “cadaveri”. Ma poi vuoi paragonare il successo che può avere un artista soul o rnb OGGI con le canzoni di una taylor swift sempre più commerciale e meno country col passare del tempo? La critica può non rappresentare sempre la gloriosità di un’artista (caso clamoroso: Stripped di Xtina bocciato dalla critica ma comunque considerato uno degli album migliori del nuovo millennio). Vabbeh vedremo cosa presenterà fra poco, ma tanto non mi aspetto nulla di trascendentale…

      • Che non se li merità è opinione rispettabile. il messaggio sopra che diceva che non lascia nessuna impronta solo perchè non è famosa fuori dagli Usa (che poi vabè red 3 dischi di platino in Australia, 4 in nuova Zelanda, 2 in Giappone, 1 in Inghilterra, 3 nelle Filippine, 1 in Messico, 1 in Brasile etc…) come se uno che è famoso solo negli Usa, solo in Italia, solo in Francia non può essere bravo o un grande, tutti gli artisti rnb di cui si parla in questo sito vendono il 95% delle loro copie negli Usa solo, figuriamoci. Ma anche non vendessero sarebbero grqandi uguali, Marcin gaye è considerato il re del soul e ha vinto appena 3 dischi d’oro in carriena negli Usa.

        per quanto riguarda testi intelligenti si parla ovviamente non di intelligenza perchè si parla di scienza, matematica o della vita di Albert Einstein, ma intelligenti nella costruzione, nella scelta delle parole, nell’abbinamento di termini e parole dal punto di vista sonoro.

        P.s: una recensione critica che dia un’insufficienza ad un disco di Taylor Swift è raro, ci sono persone che possono non incensarla ma è impossibile restare impassibili di fronte la sua intelligenza e bravura nello scrivere. Basta andare su metacritic. Peggio che vada almeno 6 lo prende, con solo un 4 e poi decine di recensioni con voti da 6 a 10

        .

        Per quanto riguarda i troppi grammy c’è da dire che lei e Beyonce giocano sui cadaveri, talmente il livello della musica pop odierna è scadente quindi si magari hanno vinto 2-3 grammy di troppo :) Meno male che ora è arrivata anche Adele.

      • si intende intelligenti ovviamente non perchè parlano di matematica o del bosone di Higgs, ma testi intelligenti nella composizione, nella struttura, nella scelta dei termini, nella metrica etc…

      • Solo un appunto: i Grammy (o Grammies) vinti da Taylor sono 7, non otto. Per il resto concordo con quanto scritto dalla A alla Z.

    • Forse sei poco informata,nella recente tournee in asia,ha fatto il tutto esaurito
      in poche ore,in cina addirittura in un’ora.
      E’ logico che nei paesi che hai detto,abbia piu’ successo,(che fra l’altro comprendono centinaia di milioni di persone),ma e’ conosciuta anche in altri paesi,magari poco in Italia.

      • Ti correggo: in Cina addirittura in UN MINUTO! :-) Ovviamente trattasi di un Record! Poi certo, in Europa è poco conosciuta (fatta eccezione per UK dove è popolarissima) ma in questo caso, secondo me, “sconta” l’etichetta di “artista country” che fa molto puzza sotto il naso per i deejay del Vecchio Continente.

      • Buon per lei, anche Avril ha recentemente fatto sold out in Asia. Magari non in 10 secondi, ma c’è riuscita. Eppure ha floppato alla grande col suo album… Tutte ste vendite e acclami che sbattete in faccia per me contano poco, poi sarà che a me non piace per niente, ma cerco di essere più oggettiva possibile.
        ByTheWay non mi va di discutere ciao

  6. è di sicuro il nuovo singolo per forza, che vi va a fare ai Vma altrimenti? Non solo ma sarà anche tra i perfomer all’ iheart radio festival a settembre, quindi almeno un nuovo singolo deve esserci prima di fine agosto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here