Con l’avvicinarsi della prossima edizione dei Grammy Awards, Ken Ehrlich, produttore dello spettacolo musicale più importante in assoluto, ha deciso di concedere delle interviste per pubblicizzare l’evento.

In particolare, durante una chiacchierata con i colleghi di Hits Daily Double, l’uomo ha deciso di focalizzare la sua attenzione contro le performance proposte da tre star in tre annate differenti: quella di Nicki Minaj con “Roman’s Holyday” del 2012, quella di Britney Spears con “From the Bottom of my Broken Heart” e “Baby One More Time” del 2000 e quella di Pink con “Glitter in the Air” del 2010.

Se per quest’ultima le sue parole sono state molto generose, lo stesso non possiamo dire delle altre due, completamente bocciate da Ehrlich.Nicki-Minaj-Britney-Spears-Femme-Fatale-Tour-Toronto-final-date-2011-2

Ecco di preciso quali sono stati le loro parole:

Non sono per niente orgoglioso di quello che abbiamo fatto con Nicki Minaj tre anni fa. Mi ricordo di aver pensato che era una delusione, semplicemente non era una cosa buona. Se fosse stata una performance controversa ma buona, penso che sarei stato fiero. Ma probabilmente abbiamo lasciato che tutto andasse troppo sopra le righe. Un’altra cosa che non mi piace è quella che abbiamo fatto non so quanti anni fa, chiamata “l’incredibile sogno di Britney” quando Britney era la stella più importante nel business. Ho pensato che avrei dovuto chiamarla. Lei ha fatto, non mi ricordo quale canzone, forse era “Baby One More Time.” Ho pensato subito che era stato un errore. Ce ne sono altre di esibizioni non positive, ma queste due sono sempre quelle che mi saltano in mente per prime.

Ho spinto moltissimo per convincere di chiamare Pink con “Glitter in the Air”. Non è stata una scelta popolare. In sostanza, tutto quello che ho detto era: “Fidatevi di me, la gente sarà entusiasta e ne parleranno per almeno 10 anni”. E sei o sette anni più tardi, ne parlano ancora, è stata una performance straordinaria

Che ne dite di queste parole? Siete d’accordo con queste parole?

165 Commenti

  1. per me una cantante che sa’ cantare se lo merita e come il grammy,evidente che la giuria si e’ accorta del playback di britta ma e tutta la sua carriera che va avanti col playback uno deve avere il prosciutto negli occhi per non capire la differenza tra voce live e voce studio va bene che in quegli anni avevamo tutti il fumo negli occhi per le sue coreografie.non per fare polemiche ma non credo che sia giusto svalutare una artista per un’altra quindi veronica credo che la chris se lo sia meritato e come , come se lo sia meritato anche adele basta sempre di premiare le solite artiste qualcosa di diverso ci vuole ogni tanto.

  2. A me sono piaciute tutte e tre queste esibizini. L’esibizione di Nicki, nonostante i riferimenti satanici, mi è piaciuta soprattutto per il messaggio, anche se la canzone non è tra le sue migliori. Quella di Britney non sono mai riuscito a capire se era live, pre-rec, playback o cosa comunque mi è piaciuta, anche se ne ha fatte di meglio. Quella di P!nk fantastica, anche se le sue esibizioni mi sembrano un po’ tutte uguali, mi sono sempre chiesto come faccia a cantare appesa ahahah

  3. From The Bottom Of My Broken Heart <3 <3 <3 Tra l'alto era nominata come best new artist ai tempi vero? Che poi è andato a Christina, che non lo meritava per quanto mi riguarda..ma è un'altra storia. Come si può dire che quella performance sia brutta? Cè, a tutto si poteva dire a Britney, tranne che non sapesse performare e stare sul palco, se fosse ancora così, non ci sarebbe scampo per nessuno. E se non fossi stata una bambina ai tempi, sarei andata a vederla in concerto nonostante il playback, ma lei adorava stare sul palco, aveva l'eye of the tiger , aveva presenza..che per me sono cose fondamentali, anche più del cantare dal vivo.

    Quella canzone di Pink è la mia seconda preferita dopo Just Give Me A Reason(suo capolavoro indiscusso per me), l'ho scoperta l'anno scorso grazie a Glee(un'interpretazione ESEMPLARE di Lea Michele) e beh ha fatto bene ad insistere.. Se io fossi una cantante, ai Grammy non canterei i miei singoli, canterei quelle canzoni che fanno vedere il mio talento, come ha fatto Pink con questa e come ha fatto GTaylor l'anno scorso con All Too Well, sono i Grammy!!! Non i VMA!

  4. SI ROMAN HOLIDAY ERA UNA CANZONE TERRIBILE, E DI CONSEGUENZA TERRIBILE è STATA L’ESIBIZIONE, RICORDO CHE NON AVEVO MAI ASCOLTATO IL PEZZO ( L’ALBUM NON ERA ANCORA USCITO) E INIZIALMENTE SEMBRAVA CARINO, MA POI INIZIò CON QUELLE VOCINE ALTERNATE E FASTIDIOSE, VENIVA DA PINK FRIDAY E TUTTO MI ASPETTAVO TRANNE CHE QUELLO SCHIFO DI TRACCIA, UNA VOLTA USCITO L’ALBUM, SALVANDONE 1 ( CHAMPION) HO CAPITO CHE ERA L’ALBUM IN SE VERAMENTE BRUTTO, ALLO STESSO TEMPO DICO ANCHE CHE PINK PRINT è UN BUON DISCO E SI è RIPRESA MOLTO DA QUEI TEMPI SIA IN MUSICA, CHE IN ESIBIZIONI LIVE; BRITNEY INVECE NON RICORDO L’ESIBIZIONE, L’HO SEMPRE TROVATA INFANTILE COME MUSICA, POP SI MA NON BAMBINESCO ( INFATTI NON ASCOLTO KATY PERRY), ANCHE SE DEVO AMMETTERE CHE QUALCHE TRACCIA DI BRITNEY LA SALVO ( SONO POCHE, MA QUALCUNA LA SALVO) , INTERESSANTI COMUNQUE I PARERI DI UN ESPERTO DEL CAMPO, AVREI TANTO VOLUTO AVERE UN PARERE SINCERO RIGUARDO ” DRUNK IN LOVE IN PLAYBACK” DI BEYONCé L’ANNO SCORSO ( ULTIMA PARTE LIVE MA SOLO DOPO CHE SCENDE LE SCALE MANO NELLA MANO CON JAY, PRIMA è PLAYBACK SPUDORATO, CHIAMIAMOLO PRE REC NON è PRETTAMENTE PLAYBACK ALLA BRITNEY), MA EVIDENTEMENTE LUI NE HA FATTO UN DISCORSO DI PERFORMANCE IN TOTO, E IN EFFETTI L’ESIBIZIONE DI BEY SULLA SEDIA ERA ABBASTANZA FIG.A MA PERCHè è BEYONCé CHE HA UN CARISMA CAPACE DI RENDERE ORO ANCHE IL FIENO,

  5. Strano che così pochi seguano P!nk͵ in Italia è sempre stata forte; comunque ottima la sua performance͵ “trashosa” quella della Minaj; quella di Britney carina͵ allora era veramente la migliore performer della sua generazione.

  6. la britney di 15 anni fa era intoccabile! punto! from the bottom of my broken heart <3 <3 <3 quant'era bella quella canzone..be glitter in the air di pink era stata favoloso niente da dire…quella di nicki…ma non ricordo bene..

      • HAHAHA si non fa nemmeno finta infatti, comunque è un’esibizione stupenda secondo me, azzeccatissima per la canzone. :D

      • NO NO, DICIAMO CHE OGGI SONO MOLTO PIù PIGNOLI RIGUARDO AL ” LIVE” E ” PLAYBACK” ED è ANCHE GIUSTO CHE LA GENTE NON VOGLIA ESSER PRESA PER IL CHIULIO, PERò è ANCHE VERO CHE C’è TANTA COREOGRAFIA E SCENOGRAFIA E LA PERFORMANCE è MOLTO BUONA, MOLTO STILE ANNI 90 ( SONO MIGLIORI LE ESIBIZIONI DI QUEGLI ANNI CHE QUELLE DI OGGI IN QUANTO A SPETTACOLO A MIO PARERE).

      • Beh la performance secondo me è davvero una delle più belle che abbia mai visto! Io gli anni novanta non li ho vissuti ma ci sono nato, quindi magari ho visto qualcosa, ma di certo non ho una panoramica completa. Comunque in questo caso non c’è presa per il cu*o, ha presentato la canzone e basta, non ha fatto finta di cantarla (e secondo me è meglio così che fingere). Se già è stupenda così, se avesse cantato bene dal vivo avrebbe raggiunto la perfezione, ma vabbé.

      • La performance di Vogue è considerata tra le migliori ai VMA…se ci pensi come scenografia e coreografia era veramente geniale…forse ha usato il playback per renderla più teatrale…Mialich solo per curiosità quali album di Madonna hai ascoltato?

      • Like A Virgin, Like A Prayer, Bedtime Stories (stamattina), Ray Of Light e Music a pezzi (Music salvo qualcosa non mi è piaciuto proprio, non so perché) e da Confessions in poi bene o male tutto. American Life due canzoni. LOL
        Però i singoli più famosi li conosco tutti.

      • quindi ti manca True Blue, Erotica più o meno American Life e Madonna…bhé strano che Music non ti piaccia…anche se devo ammettere che anche a me al primo ascolto non prese poi lo riascoltai e ne rimasi stupito…più o meno qual è il tuo preferito?

      • Consideriamo i primi 10 album di Madonna…il primo lo devi ancora ascoltare (te lo consiglio è veramente un buon album dance anni ’80)…Like a Virgin è molto curato nel sound, è secondo me un buon album…poi abbiamo True Blue l’album con il quale si è consacrata se lo ascolterai noterai come la Madonna dell’epoca era veramente molto diversa da quella di oggi…poi vabbé “Like a Prayer”è uno di quegli album intoccabili della musica pop…ascolta anche “Erotica” l’album è qualcosa di originale e particolare e penso che ti possa piacere…avendo ascoltato oggi “Bedtimes Stories” ti consiglio poi di riascoltarlo bene…ho poi la stessa opinione di “Like a Prayer” su “Ray of Light”…”music” per me è uno dei suoi migliori album anzi se ti dico la verità anche a me non aveva colpito al primo ascolto poi lo ho molto rivalutato…”American Life” spero che quando lo ascolterai tutto ti possa piacere…poi c’è “Confession” che considero uno degli album più influenti degli ultimi 10 anni (forse non sarai d’accordo con me)…questa è una semi-recensione degli album validi di Madonna spero che tu possa finirli di ascoltare…

      • Sicuramente li ascolterò. Quando un fan mi parla del suo artista preferito a me viene sempre voglia di ascoltarlo. Ti darò notizie mano a mano che li ascolto esprimendoti le mie considerazioni. Grazie per l’incipit comunque! ;)

      • Volevo che ho ascoltato “Title” e sono in generale d’accordo con te (salvo solo 3/4 pezzi)…Meghan ha talento ma l’album è bruttino…poi ti volevo consigliare l’ascolto di “reality show” di Jazmine Sullivane veramente un bell’album

      • Già, io di “Title” salvo una canzone hahaha. D’accordo ascolterò anche quello, solo che devo studiare, quando posso sento. ;)

      • scusa non sapevi l’esistenza di questa perfromance storica dei VMA???? si una performance ben fatta e costruita che è diventata una delle performance meglio riuscita, peccato il playback….Maria Antonietta ne dovrebbe essere fiera, dopo secoli e secoli le popstarS si ispirano ancora lei LOL

      • Ma no, non l’avevo mai vista, in effetti è “storica” in tutti i sensi! Veramente se avesse cantato dal vivo potrebbe essere acclamata come una delle migliori performance (in ogni caso sicuramente meglio così piuttosto che nascondere un playback che si vede lo stesso che c’è), peccato. Comunque è riuscita benissimo, oltre ai costumi, anche la coreografia è perfettissima. Ho visto il video almeno cinque volte.

      • guardarti quella dei brit awards del 95, anhe quella è molto bella, ha il look simile a gaga nell’era artpop LOL

      • Di bello c’è solo il fatto che ha i capelli che svolazzano hahaha
        Il resto insomma, anche la canzone non mi piace proprio. LOL

      • be almeno canta live! cmq la versione utilizzata era un remix, la versione originale è molto bella, l’ha prodotta bjork

      • No ma non amo nemmeno tanto l’originale. Si comunque si sente che canta live. :P Ma l’album “Bedtime Stories” commercialmente come è andato?

      • diciamo che ha venduto di più rispetto al mal criticato erotica ma nonostante questo mancò la numero 1 della birllboard 200 e fu mal criticato come erotica poichè secondo la critica solo voci come mariah carey,whtiney houston e celine dion potevano permettersi di cantare le ballate contenute nell’album :( vendette 7 milioni di copie, grazie alla hit take a bow riuscì a risalire le charts, infatti per madonna e il singolo che è rimasto più a lungo nella 1 di billboard…bedtimes stories è l’unico album che non è stato supportato da una tournée mondiale per via della raccolta something to remember e della colonna sonora di evita…è stato molto gradito dai fans me compreso <3 <3 <3

      • Bisogna dire che sono risultati incredibili per com’è l’album, personalmente non mi ha preso, ma credo che dovrei mettermi ad ascoltarlo bene per poterne parlare perché sembra davvero sperimentale e quindi non basta un ascolto solo. Poi è talmente diverso da quello che gira adesso. :D

      • be si non ha avuto il successo di Ray of light o Like a prayer però diciamo che è stato discreto, rispetto ad erotica bedtime stories è caratterizzato da sonorità r&B e specialmente pop con qualche sfaccettatura di elettronica (bedtime story), con questo album madonna ha lasciato alle spalle la fase sex ed inizato la fase più soft della sua carriera….le tracce che preferisco sono take a bow, inside of me, survival, secret, human nature, don’t stop e i’d rather be your lover…la madonna sperimentale degli anni 90 è quella che preferisco…

  7. Commento le esibizioni come si ci fossero state da poco; P!nk è stata molto brava vocalmente, la canzone non la conoscevo, così, al primo ascolto, mi pare accettabile ma nulla di che, performance molto bella, le sue capacità acrobatiche sono sicuramente lodevoli; la performance di Nicki la ricordo abbastanza anche perché ero già in un periodo in cui seguivo la musica a 360 gradi, interessandomi a classifiche, esibizioni, album, singoli ecc…. ebbene forse all’epoca mi provocò un po’ di ribrezzo, rivedendola oggi, l’ho trovata simpatica e con un filo logico sicuramente anche se apparentemente neanch’io so spiegarlo ma una storia dietro a quel baraccone c’è LOL… la canzone è caruccia, nulla di che, non so perché sia stata disprezzata da questo produttore, forse non ama tanto il macabro e comprendo che in toto l’esibizione possa aver suscitato un po’ di disgusto, è un’arte anche questa; l’esibizione di Britney è una delle poche in cui canta live e lo fa discretamente (qualche piccola imprecisione in ”From The Bottom Of My Broken Heart”), inoltre aveva delle movenze molto spontanee e incisive, altro che le coreografie di oggi, il remix di ”Baby One More Time” non mi ha entusiasmato ma la canzone resta una perla pop, a livello di costumi è stato molto bello a mio parere; in definitiva non so che cosa di scandaloso ci sia stato nelle esibizioni di Nicki e Britney, quindi non mi trovo d’accordo con questa dichiarazione; inoltre ricorderei che, nonostante la bravura e l’elasticità di P!nk, costei non è che sia molto originale dato che ripropone la stessa cosa molto spesso nelle sue coreografie (recentemente ricordo un’esibizione di ”Try” in cui lei si lanciava sempre per aria e comunque puntava su questo tipo di spettacolo), quindi sarà stata anche brava, non lo metto in dubbio ma la talentuosa P!nk potrebbe anche reinventarsi un attimino. Scusate per il papiro. xD

      • Sì sì, ora non è che non abbia mai cantato live (poche volte ma ok LOL), era il 2000, Britney era sul campo da 2/3 anni… anche in ”Baby One More Time” si sente, seppur poco perché c’era la base ma in ”From The Bottom Of My Broken Heart” è live, è stata anche imprecisa…

      • Si su BOMT in un paio di punti la si sente, ma nella prima canzone sembra una cosa pre-registrata, infatti non pare sempre sincronizzatissima con la base ma magari è il video un po’ così. ;)

      • Nei primi anni Britney le ballate le faceva sempre live quindi lo escluderei, si vede anche lo sforzo della gola LOLOLOL

      • Britney è LIVE! Minchia per quelle poche volte che canta dal vivo sempre ad avere dubbi se é playback o no. Che noia che siete! Agli esordi Britney cantava quasi sempre dal vivo.

      • Scusa ma…..chi se ne frega? LOL
        Poi semmai è un motivo in più per dubitare Hahaha. Ma comunque non me ne frega assolutamente niente, non è un live in più a renderla una cantante.

    • Tra l’altro P!nk ha sempre voluto fare la ginnasta olimpionica e la cantante, quindi quando le combina insieme si sente veramente a suo agio <3

  8. parla della performance, con il prete? che sembrava una messa satanica? infatti erano usciti mille video sugli illuminati e complotti vari ahahah, la canzone che aveva cantato non la conosco non era nemmeno un singolo, credo…….. Gli concederei una seconda opportunità con Beyoncè

  9. Mamma che bella che era Britney! Comunque a me effettivamente non è piaciuta né quella della Minaj (ma soprattutto perché la canzone è brutta, non tanto per l’esibizione), né quella della Spears che non avevo presente (ma forse ora sembra quello che è perché sono passati anni e siamo abituati ad altro). Quella di Pink magnifica. Rivedere queste esibizioni mi fa salire la febbre da Grammy Awards, non vedo l’ora.

    • L’impianto scenico di Britney sembra orrendo paragonato alle novità tecniche di oggi, ecco perché anche a me pare brutto (siamo negli anni 2000, non si poteva pretendere molto, i soldati-robot mi hanno fatto sorridere, magari pensavano che già nel nostro periodo gli uomini avrebbero convissuto con delle macchine, il che è vero in un certo senso LOL; l’abito arancio e le enormi code da pavone invece le trovo molto avanti per quegli anni). ;)

  10. Sarò strano ma a me è piaciuta quella di Nicki, l’ho trovata comica per il suo essere così esagerata e penso che anche lei volesse fosse presa così. Quella di Britney non l’ho mai vista, quella di P!nk niente da dire, é davvero iconica.

      • ne ho guardate 3 e fa le stesse cose lol e se ricordo bene, ha proposto cose molto simili anche ad altre premiazioni e tour.
        Lei è bravissima, una delle migliori performers, però dopo un pò stufa.

      • Si, tutte le sue performance che ho visto (e ricordo) sono con quelle lenzuola che va su e giù hahahah. Comunque boh, non la seguo e non mi è mai piaciuta. So che è brava per carità ma non mi prende.

  11. Beh su pink ha completamente ragione ! È stata la performance più bella della storia dei grammys. ..quanto a quella di nicki minaj boh a me è piaciuta e quella di britney non l’ho vista

  12. Quella di Nicki Minaj era particolare però alla fine è sembrata ridicola, se proprio performerà ancora spero in qualcosa mi molto più sobrio.
    Quella di Britney non era male anche se il playback di Baby One More Time era palese, ma il palco era allestito bene ed è risultata anche piacevole

  13. Quella di Britney non era così male dai (esibizione a parte, quanto ballava bene quella ragazza? Io boh).
    Quella di Nicki è stata la cosa più trash che io abbia mai visto, meno male che è uscito The Pinkprint, alleluia LOL
    No comunque mi dispiace ma quelle performance e in parte alcune canzoni le hanno fatto perdere credibilità e vedere The Night is still young come singolo mi fa un po’ di tristezza.
    Quea di Pink mi era piaciuta tanto (la canzone poi non ne parliamo, è troppo bella)

  14. Anche io quella di Nicki la trovai veramente brutta , quella di Britney non è male ma effettivamente nella sua carriera ce ne sono molte migliori !

  15. Riguardo Nicki Minaj, è vero, è stata orribile quella performance, pensare che si è fatta prendere per satanica, si è mostrata ridicola secondo me.
    Ma poi perchè prendere quel tema? Bo.
    Britney, non l’ho trovata così imbarazzante.
    Pink non l’ho ascoltata.
    Ma il produttore dei Grammy al posto di lamentarsi, non avrebbe saputo che Nicki e Britney si sarebbero esibite in esibizioni “particolari”? Quindi che lo dice a fare dopo anni?

    • esagerato dirle “satanica”, assolutamente fuori luogo, ha voluto soltanto presentare il suo alter-ego per la nuova era che sarebbe iniziata

      • Non hai inteso il mio messaggio, io non l’ho detto LOL.
        Io ho detto che le persone hanno preso a lei per satanica, non io LOL.
        Anche se è una performance veramente brutta, anche se l’idea di una performance così è originale l’ammetto, ma non interpretata bene, e quindi si è resa ridicola.

      • io penso esattamente l’opposto, l’esibizione mi è piaciuta, lei ha interpretato molto bene il suo ruolo ma alla fine, a meno che uno non creda veramente a queste cose, nessuno la presa per satanica

      • Su internet c’era tutto un coso che spiegava il rapporto tra gli illuminati e la musica e c’era la storia di Nicki Minaj ora non so se l’hanno tolta.
        Io lo ricordo
        Credo che fosse originale, ma espresso male

  16. Beh come dargli torto…la performance della minaj è stata qualcosa di orrido e aberrante, menomale che hanno il coraggio di ammettere lo schifo che combina quell’essere lì

    • D’accordo con le prime parole , ma l’ultimo verso no. Off topic : ti volevo dire che stamattina ho ultimato l’ascolto di ReClassified , devo dire che sono rimasto stupito , We in this bitch è bellissima.. doveva starci come singolo..

      • A me non è piaciuto niente di quell’album, non mi piace la musica della minaj, questo sono e non è perché due utenti hanno apprezzato delle canzoni di Iggy, allora io devo per forza ricambiare la cortesia

      • ci avrei messo la mano sul fuoco, ma comunque non è che volevo farti ricambiare la cortesia (anche se da quello che ho scritto sembra il contrario) e solo che sarei stato curioso di vederti scrivere una canzone di Nicki Minaj che non ti abbia fatto così schifo.
        vabbé Pace

      • Nono , mica ho detto di ricambiarla , sono opinioni personali , però se ti ricordi avevi detto che trovavi I Lied caruccia , dai non negarlo..

      • L’ho ascoltato perchè This Heavy Crown da come lo ha descritto mi ha fatto venire voglia di ascoltarlo , così stamattina mi sono messo , comodo , con le cuffie , Spotify e mi sono ascoltato il re-pack di 41 minuti che trovo molto superiore all’album , anche perchè è più maturo , ha rinnovato il sound in quei inediti.

      • Davvero? Ne sono felice! :)

        Secondo me si potrebbe considerare anche un album apparte, perchè anche se sono solo 5 inediti, sono tutti (Beg For It apparte) diversi da The New Classic:
        – We In This Bitch uno splendore di mix di generi
        – Heavy Crown, una canzone splendida, tranquilla e poi esplode nella parte di Iggy, poi la voce di Ellie è perfetta ;)
        – Trouble una bella canzone con atmosfera retrò, con la splendida voce di Jennifer Hudson (con la quale ha duettato in un brano dell’album JHUD di quest’ultima)
        – Iggy SZN un pezzo hip hop, senza altri generi, che amo!
        – Beg For It, una canzone che se pur odiata da tutti quà, per me è una buona canzone, solo che il ritornello non mi piace, e avrei preferito che lo avesse cantato Charli.

        Ti consiglio di sentirti una canzone di Iggy che non è stata pubblicata in nessun EP, Mixtape, o Album mi sembra, si chiama Animal Noise, io la amo! E’ hip hop splendida!! ;)

      • Avrà fatto bene, ma io avrei scelto Heavy Crown, e inoltre avrei fatto durare la TNC era più a lungo.
        Dopo 5 singoli, di cui 3 di successo (1 moderato), avrebbe potuto continuare questa scia.
        Io avrei rilasciato nel periodo natalizio quel capolavoro chiamato Don’t Need Y’all, per poi chiudere l’era con una performance ai Grammy dell’ultimo singolo, dei quali avrei adorato o Impossible Is Nothing o Walk The Line (che parlano del suo esordio, e della sua scalata dura verso il successo),Rolex o Fuck Love.
        Per poi pubblicare la riedizione un anno dopo, con il primo singolo ovvero Heavy Crown. Per poi chiudere con l’ultimo singolo a dicembre che avrei preferito fosse o We In This Bitch, o Iggy szn. Per poi tornare nel 2016 con un album nuovo di zecca, e la riedizione non avrebbe lasciato i fan a bocca asciutta per il 2015. :)

      • Walk the line doveva estrarla , bene o male molte tracce sono potenziali singoli.. in quest’anno dovrebbe ritornare come ha detto iggy szn

      • Si, ha iniziato a lavorare proprio questo mese al secondo album, inoltre dovrebbe esserci il The Great Escape Tour, anche se ho il presentimento che non saranno aggiunte date al tour.
        Lei per ora sta puntando tutto sugli US, e fa bene, perchè se un domani non riuscisse ad avere successo in Europa, negli US, il successo lo raggiungerebbe sempre, poi i risultati di Fancy e Black Widow senza promozione in Europa non sono stati per nulla male, Fancy è stata certificata platino da poco in Italia, e Black Widow oro, poi in Inghilterra Iggy già era conosciuta, tutti e 5 i singoli di Iggy sono entrati in top 20 della UK single charts, e sono stati successi.
        Stesso per Australia (terra d’origine) e NZ, dove Fancy e BW sono state vere e proprie hit! Fancy fino a qualche settimana fa era ancora in top 70 di Itunes pensa un po.
        Io penso che però le carte in regola per sfondare nel mondo c’è le ha, l’ha fatto Nicki, anche Iggy può farlo. ;)

      • In USA il futuro ce l’ha , Oceania anche , anche perchè in questi paesi solo popolari il rap e l’hiphop. Sicuramente con il prossimo album farà molto di più , anche perchè si è affermata bene.

      • Eh si, è strano, la sua carriera è partita dagli UK, ma poi è finita negli US.

        Comunque secondo me, TNC sottovalutato da tutti è un albu di ottima fattura, sia per essere debutto che hip hop. Ok, non sarà l’Hip Hop di Eminem, Kanye West o Jay Z; Ma lei è un artista che fonde vari generi con il rap. I singoli secondo me, meritavano successo tutti:
        1- Work, una canzone splendida di debutto, che narra la storia di Iggy appena arrivata in America, vedi il “No Money, No Family, sixteen in the middle of Miami” ovvero ” Niente soldi,niente famiglia, una sedicenne nel centro (mi pare) di Miami”. Poi il video è fantastico
        2- Bounce è una canzone splendida, sarà Dance, ma ti viene voglia di ballare in una maniera assurda, è impossibile che Bounce non piaccia ad una persona LOL.
        3- Change Your Life, sottovalutatissima, ma canzone potente che se fosse stata promossa a dovere, sarebbe potuto diventare questo il primo singolo di Iggy a diventare una hit.
        4- Fancy, canzone rap/pop che ti resta in mente dal primo ascolto LOL
        quel “I G G Y” o quel “I’m So Fancy” sono una droga LOL. Fancy prima di essere una canzone pop con Charli XCX, si chiamava Leave It, ed è senza Charli e il ritornello non è radiofonico e pop come quello LOL.
        5- Black Widow, un capolavoro rap/trap che piace a tutti, la voce di rita è fantastica, il video secondo me è il migliore del 2014 insieme a Blank Space e la stessa Fancy! ;)
        Chissà cosa proporrà nel nuovo album, ora che con Nick Young si dice che si siano lasciati, mi aspetto una canzone con Jennifer Lopez contro gli uomini, o con Rita Ora contro Calvin Harris LOL

      • Il fatto che si sia lasciata con Nick è solo un rumor al momento, spero vivamente che non sia vero perché sono una bellissima coppia e li vedo benissimo insieme, soprattutto vedo Iggy felice e questa è la cosa che mi preme di più.
        E’ vero che è da qualche giorno che non pubblica più foto di lei insieme a lui, ma voglio credere che sia un rumor appunto.
        In caso contrario, Nick è un grande stron*o e si merita tutte le canzoni contro gli uomini di questo mondo.

      • A me invece Nick mi fa antipatia da sempre.
        Ed è stato fotografato con un’altra donna. E lei è stata intervistata dicendo che gli uomini dovrebbero imparare dagli animali,quindi coincidenza?

      • Che sia uno poco affidabile sicuramente sì, si vede…ma non possiamo dare per certa una cosa che per ora è solo un rumor. Io spero non sia così perchè Iggy non si merita di essere trattata così da un cretino del genere, ma te l’ho detto…se la cosa dovesse essere realmente vera, allora che quel Nicki bruciasse vivo, vuol dire che non ha capito nulla di Iggy e col tempo si accorgerà dell’errore che ha commesso. Di certo non sarà questo a fermare Iggy, anche se non sarà facile la situazione all’inizio, ma ce la farà, è una donna forte che ha superato migliaia di ostacoli nella vita, nonostante sia giovanissima!

      • Guarda, a me quasi quasi se si lasciassero mi dispiacerebbe per te, ma parlando di basket NBA, che seguo da quando ero bambino, Nick Young è una tragedia di giocatore, è meglio stare su un aereo coi finestrini aperti piuttosto che vederlo giocare ahahah

      • Il lato sportivo non lo tocco perchè non so nulla (di basket o calcio soprattutto poi…), quindi credo a quello che mi dici visto che lo segui da sempre…
        A me Nick andava bene solo perchè vedevo che riusciva a rendere felice Iggy, ma se l’ha tradita, allora è meglio che sparisca per sempre e che si vada a far sparare lui e quanto è str**zo!

      • Se è vero che ha tradito Iggy, mi aggiungerò anche io alla lista di quelli che gliene dicono di tutti i colori ;-)

      • Ecco bravo, a me non mi credono dato che sono il malvagio e perfido Iggy SZN, ma tu forse starai simpatico agli utenti di questo sito…sicuramente a te crederanno, diglielo quanto successo ha avuto Iggy..e non solo in usa, hai fatto bene ad elencare qualche certificazione, digli anche che solo in usa ha venduto più di 10 milioni di dischi in totale finora, tra album e singoli, visto che non mi credono.

      • Ma i conti li sapete fare?
        Forse non conoscete i dati di vendita esatti, ma avete ben poco di cui essere scettici.
        Solo in usa Iggy ha venduto:
        4.098.000 con Fancy,
        2.155.000 con Black Widow,
        701.000 con Work,
        684.000 con Beg For It,
        450.000 con The New Classic e 35.000 circa con ReClassified
        3.408.000 con Problem,
        590.000 con No Mediocre
        245.000 con Booty

        Fatevi i calcoli. E preciso che questi dati di vendita relativi agli usa sono stati aggiornati il 22 Gennaio, quindi la settimana scorsa.

      • Si , ma le vendite effettive dei suoi singoli e album da solista , escludendo i duetti , superano gli 8 milioni.

      • A me sarebbe piaciuta Impossible Is Nothing come singolo ma non avrebbe fatto granchè però per me rimane una delle migliori dell’album. Come singolo avrebbe potuto far bene Lady Patra, molto carina.

      • IIN, non l’avrebbe scelta, perchè è un singolo promozionale di TNC, anchio però l’avrei voluta, ha un testo forte, una base profonda, la adoro!
        Lady Patra è bellissima! ;)

      • Ah wow non sapevo che fosse singolo promozionale. Ma comunque lady patra non doveva essere il singolo urban in contemporanea con Black Widow?che fine ha fatto?lol

      • Ecco, io mi sono ricreduto su TP, non si tutti i brani ovviamente, ma su molti.
        The Crying Game, Grand Piano, I Lied, The Night Is Still Young (anche se ricorda Roman Reload), ecc… sono dei bei brani.

      • Tra i tuoi citati metterei al primo posto The Crying Game , per poi seguire TNISY , I lied e Grand Piano.

      • TCG è una droga!
        TNISY è un pezzo che all’inizio non sopportavo, ma con gli ascolti l’ho adorato!
        Grand Piano è un piccolo capolavoro, una perla, splendida!
        I Lied idem!

  17. La performance di Nicki era stata veramente imbarazzante, aveva cercato di creare scalpore ma alla fine si è solo resa ridicola…menomale che è cambiata!

  18. La perfomance di Roman Holiday fu di un trash assoluto … ma quella di Britney non era proprio brutta , P!ink non lo so perchè non l’ho mai vista la perfomance.

  19. Quella della Spears non è che sia stata così bella ma neanche pessima.. Diciamo che non era adatta da Grammy.
    Quella della Minaj terribile.. Un trash assurdo o.o Ma poi che canzone è? Direi che ha fatto più che bene a tornare allo stile di Pink Print.. Quella Minaj non meritava neanche di performare.
    L’eisbizione di P!nk molto bella.. peccato che per Try e Just give me a reason l’abbia copiata pari pari.

      • Mmh sì lo sapevo.. La mia era una domanda tipo “ma che canzone terribile è?” Ahah perché mi dispiace ora l’apprezzo un po’ di più lei ma prima faceva (ogni tanto) canzoni così brutte e senza senso che mi lasciavano basito.. come questa.. che reputo molto molto “povera” come canzone.. Sono felice abbia virato verso altro.. So che te comunque non sei della stessa idea visto che apprezzi molto Anaconda, quando io la ritengo la rovina di Pink Print ahah

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here