screen-shot-2015-04-11-at-9-47-08-pm

Nelly è stato arrestato per la presenza di stupefacenti sul suo bus, dove sono state rinvenute anche delle armi. Il rapper 40enne era già stato arrestato due anni fa per possesso di eroina e marijuana.

Sul suo bus sono state rinvenute marijuana, meth ed altri cristalli. L’artista si stava dirigendo a St. Louis e dopo essere stato fermato per una normale verifica dei documenti e delle licenze, il poliziotto di turno ha voluto ispezionare il bus avendo sentito un forte odore di marijuana.

Attendiamo sviluppi su questo arresto, sappiamo bene che le punizioni riguardo al possesso di droga non sono assolutamente morbide negli stati uniti.

Il rapper ha pubblicato nel 2013 il suo ultimo disco “M.O.”, che ad oggi è risultato essere il suo disco meno venduto, segnando un crollo di vendite davvero notevole.

Cosa ne pensate della vicenda? Nel frattempo vi postiamo la sua hit “Dilemma” insieme a Kelly Rowland…

7 Commenti

  1. Spesso le star viaggiano con degli stupefacenti sui tour bus, alcuni hanno anche la licenza medica di possesso visto che in alcuni stati americani se si ha questa licenza, che viene rilasciata a chi ha particolari problemi di salute, sono tolleranti. Ovviamente i vip che hanno ottenuto la licenza diciamo pure che se la sono comprata, ma il fatto grave è che non capisco perchè quasi tutti quelli che si avvicinano alla musica black, e non solo, hanno problemi di dipendenza. Il denaro e la fama portano, oltre al successo, anche numerosi guai se non si hanno la giusta testa e il giusto autocontrollo.

    • Non c’entra nulla la musica “black”, è una cosa relativa. Tantissime star purtroppo hanno a che fare con problemi di droga quando il loro successo comincia a calare. Questa è la dimostrazione che fama, soldi e successo, non sono la chiave della felicità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here