Premessa (questa recensione potrebbe essere palesemente di parte :P): Chi fosse nuovo su questo blog deve sapere che sono passionalmente innamorato di Janet Jackson, per me è l’icona, è la donna che ha causato tutto questo mio amore per la musica! Oramai R&B Junk è maturato, è cresciuto, ed ogni giorno subisce dolcissime prove d’amore da parte di tutti i fedeli, siamo il blog di musica R&B più grosso d’Italia, ma in realtà il nome del blog è stato regalato da Janet, una canzone del suo album “Damita Jo” si chiamava R&B Junkie, tanto mi piaceva che decisi di aprire così, con quel nickname, e titolare il blog rnbjunk.com, in suo onore (ma chiaramente anche perchè il nome collega chiaramente alla musica che più adoriamo). Di tempo ne è passato, ed ora quando ascolto R&B Junkie e sento Janet pronunciarlo, mi sembra sempre che mi stia chiamando, da tanto sono coinvolto in questa avventura stupenda.

(cliccate qui per acquistare il CD)

Beh, passiamo ai fatti, “Discipline” il nuovo album di Janet Jackson è il CD più importante in uscita ad inizio 2008, uscirà in Italia il 22 Febbraio, e la settimana successiva uscirà in versione deluxe (che comprende anche un DVD), mentre negli States l’uscita è prevista per Martedì 26 Febbraio.

Il CD è il primo di Janet sotto etichetta Island DefJam / Universal, ed è anche il primo senza la grandiosa produzione dei suoi “padrini” Jimmy Jam e Terry Lewis, che da “Control” confezionarono un sound “Janetish” che fece scuola. Janet è una delle poche artiste che può vantare successi grandiosi, senza aver mai cambiato producers.

Tuttavia dopo Damita Jo, e 20YO che hanno deluso sotto il profilo di vendite, Janet necessitava per forza di cose un “refresh” della sua musica. Detto .. fatto… per questo CD Ms. Jackson ha reclutato diversi producers di moda come Ne-Yo, Rodney Jerkins (Darkchild), Jermaine Dupri, The Dream, Stargate… tuttavia ascoltando il disco si capisce chiaramente che suona fresco ma classico allo stesso tempo.

Janet è Janet, e in un suo disco non possono mancare le sue BabyMakin’ Songs (letteralmente tradotto “canzoni per fare bambini”), spicca tra tutte “Discipline” scritta da Ne-yo (ma che maiale è!? :P) e cantata in breathin’ tipicamente Janet.., e me ne sono innamorato immediatamente da buon “kid” di Janet, vi giuro che ho avuto brividi alla schiena dall’inizio della canzone all’ultima nota, una di quelle song che ti fanno venire una voglia di fare l’amore, ma una di quelle voglie raga che manco potete immaginare (oddio.. devo urgentemente sc*****), canzone che parla di “punizioni” e di “sadomaso”, e di un’eroticità pazzesca, da lasciare senza fiato (mi spiace ma canzoni così le altre non riusciranno mai a farle).

È un CD fatto anche di ballate, quelle tranquille di Janet, che l’hanno resa celebre negli anni 90, finalmente anche un po’ di dolcezza dopo un periodo totalemte volto alle sexy-ballads, stavolta ci sono pezzi dolcissimi come “Greatest X”, in onore del migliore degli ex, “Never Letchu Go” che più che altro è una mid-tempo, e “Can’t Be Good”, particolare e molto bella dopo alcuni ascolti, anch’essa scritta dal fenomenale Ne-Yo (reduce da un grammy award per il suo album del 2007, “Because Of You”). ¨

Ma Janet ha sempre avuto due anime, è assolutamente l’artista Pop’n’B per antonomasia, infatti se spiluccate tra le sue innumerevoli Hits no.1 vedrete chiaramente che ha avuto successo sia nelle classifiche Pop, che in quelle Urban, in “Discipline” si mescolano queste due anime, se “Feedback” primo singolo (stupendo) prodotto da Rodney Jerkins e “LUV” secondo singolo sempre prodotto da Rodney, Janet stritzza l’occhio alla musica Urban che va in questi anni, si può altrettanto rimarcare che in “2Nite” e “Rock With U” è presente il suo stile Poppish esplosivo che l’ha sempre fatta riconoscere negli States come una delle 5 Queens of Pop (insieme a Mariah, Madonna, Whitney, e Celine)!

Di “Feedback” ho già parlato moltissimo, più la ascolto e più mi piace, anche se non ha riscontrato una buona accoglienza da parte delle radio, vere nemiche di JJ negli ultimi mesi, sia negli USA che in Europa pare proprio che le radio stiano sorvolando su questo pezzo, definito troppo “aggressivo”, di certo è che nei club si sente eccome… e questo mi fa troppo piacere essendo un grande “clubber” scatenato!

“LUV” è il secondo singolo, buttato per le radio Urban americane, e merita tantissimo, all’inizio sembra una canzone “scontata”, una come “tante”, ma prevedo una vera esplosione se verrà pubblicizzata un po, il ritornello è contagioso, dopo alcuni ascolti la si canticchia molto volentieri.

“Rock With U” è ipnotica e sensuale, assolutamente meno diretta rispetto a “LUV” e richiede tanti ascolti prima di apprezzarla, non saprei tuttavia se questa scelta di singolo sia buona o meno, infatti non saprei dove collocarla (radio? club?) il ritmo ha influenze anni 70/80 e la voce di Janet è magistralmente gattona… mah?! Io la adoro perchè sono drogato, ma come singolo avrà riscontro?!

“2Nite” una perla di canzone, forse una delle più belle di JJ in stile “All For U”, questa canzone ha un beat prodotto da Stargate e pertanto (vista l’originalità dei producer) è la “risposta” Jackson a “Don’t Stop The Music” della giovane Rihanna (che piace molto a Janet a quanto sembra), allegra, divertente, che ti fa venire voglia di ballare, adatta sia agli USA che all’Europa continentale che da tempo non mette Janet in alto nelle Chart… insomma.. per me il “SINGOLO” del CD è questo.., anche se io ne preferisco altre di canzoni contenute nel disco.

“So Much Betta” ricalca molto lo stile folle di Britney Spears, che con il suo CD “Blackout” ha lanciato molte sfide grazie ad un sound pop aggressivo e futuristico in maniera quasi spietata, la canzone in questione di Janet è appunto molto Britneyish, veramente un beat crazy, ed una vocina in sottofondo che ad uno dei nostri Junkini storici (mr. Fluo) ricorda Satana… :P!

“Rollercoaster” parla degli alti e bassi dell’amore, è una canzone anch’essa con un beat pesantissimo, ma secondo me uno dei vero grower del CD, il “you make me go (let’s go)” mi piace molto, la canzone è prodotta mano a mano da Darkchild con contributi del ragazzo di Janet, Jermaine Dupri!

Deludenti in questo CD? Beh, “The 1” la collaborazione con Missy Elliott è purtroppo un vero e proprio CD filler come si dice, con Missy poteva fare qualcosa di meglio, visto i precedenti, in questo caso preferisco assolutamente “Son Of A Gun” del 2001… “Curtains” è una canzone dedicata ai fan, ma senza troppe pretese, carinissima senza dubbio, e poi “What’s Ur Name” anche questa assolutamente sconsigliata come singolo, anche se potrebbe crescere in me tra qualche ascolto.

Nel complesso: un CD che vale assolutamente la pena comprare se avete amato almeno una volta Janet, nel CD c’è veramente il succo di lei, “Discipline” “LUV” per esempio piaceranno molto a quelli più souleggianti e rnbggianti del blog, mentre “2Nite” e “Rock With U” sono dedicate specialenete a chi ama ed ha amato la Janet Pop di “All 4 U” o “Together Again”, la qualità della musica in generale è decisamente superiore a 20YO, superiore a quella proposta in “Damita Jo” e leggermente, di poco superiore a “All 4 U”. Dai tempi di “The Velvet Rope” non sentivo un CD che racchiude in se le diverse anime di Ms. Jackson… non voglio assolutamente denigrare gli ultimi due lavori (che a me piacciono comunque essendo un Kid, tuttavia si sente che questo “Discipline” è più completo e vede un coinvolgimento maggiore anche da parte dell’etichetta). Visitate il nostro forum a lei dedicata!

R&B Junk rating:

Ecco la tracklist del CD:

1. I.D. (Intro)
2. Feedback
3. Luv
4. Spinnin (Interlude)
5. Rollercoaster
6. Bathroom Break (Interlude)
7. Rock With U
8. 2Nite
9. Can’t B Good
10. 4 Words (Interlude)
11. Never Letchu Go
12. Truth Or Dare (Interlude)
13. Greatest X
14. Good Morning Janet (Interlude)
15. So Much Betta
16. Play Selection (Interlude)
17. The 1 (Feat. Missy Elliott)
18. What’s Ur Name
19. The Meaning (Interlude)
20. Discipline
21. Back
22. Curtains

49 Commenti

  1. […] nel caldo sabato milanese che apriva la Fashion Week, si è presentata più bella che mai Janet Jackson. Radiosa nel suo abito nero utilizzato per assistere alla sfilata, ed ancor più bella nella cena […]

  2. Concordo pienamente con cio’ ke ha scritto rnbjunki…qst e’ un album a dir poko favoloso,anke se 20 y.o mi piaceva molto di piu’.L’album si caratterizza kn canzoni tipike janettiane,altre pop/rnb ed altre molto sperimentali per esmpio kn base dance sotto!!!Album poliedriko,ma uniforme….ankora una volta un ottimo album!
    CANZONI:
    -FEEDBACK(10++++++++++++)
    -LUV
    -ROALLCOSTER
    -ROCK WITH U
    _CAN’T B GOOD
    -. Never Letchu Go(1O+++++++++++)
    – So Much Betta(10++++++++++++)
    -THE ONE(10++++++++++++++++++)
    – What’s Ur Name
    -DISCIPLINE(10+++++++++,ANKE SE POTEVA EVITARE LA SIMULAZIONE DELL’ORGASMO..VOLGARISSIMA)
    Ekko qst sono le canzoni ke mi piacciono dell’album,ed ovviamente quelle kn 10+++++mi fanno impazzire….
    Comprate l’album
    VOTO CD:10++

  3. Eccomi finalmente dopo una decina di ascolti a commentare/recensire questo album..

    1 I.D 5

    INTRO classica,scontata,tastiera,identificazione,suoni alieni roba già sentita.
    cambio perfetto con feedback.

    2 FEEDBACK 8

    Se ne è parlato ampiamente nel blog e nel forum,ottimo beat,intro molto efficace,
    geniali le parti vocoderizzate,darkchild utilizza un sound molto moderno,elettronico e
    assolutamente azzeccato per un pezzo del genere..come sempre un ottimo lavoro,impeccabile.
    bel pezzo adatto ai dancefloor,ritornello che aveva potenziale da hit,peccato gli scarsi risultati.
    cmq un pezzo molto meritevole,mi è piaciuto sin da subito e non mi ha ancora stuffato!

    3 LUV 6

    Carino il beat,molto blackout,carino anche il motivetto,autotune sulla voce ben piazzato.
    Alla lunga stancante e sterile come pezzo,poteva essere evitato come singolo,sicuramente
    non è tra i migliori pezzi,e lo scrissi già,non mi convince,decisamente meglio RWU.

    4 SPINNIN 6

    skit carina,anche se non capisco cosa dica lancia bene rollercoaster.

    5 ROLLERCOASTER 3

    Diversa dal solito stile di Jerkins,trovo il beat fastidioso,clap poco adatto ad una track
    del genere,cantato fuori posto,melodia anonimissima,un tentativo mal riuscito di essere attuali.
    Molto shakin questo pezzo,siamo daccordo,ma non lascia nulla..da dimenticare,da skip ovvio.

    6 BATHROOM BREAKS 1

    una skit incomprensibile,quanto inutile.

    7 ROCK WITH U 10

    Assolutamente un pezzone questo,un brano raffinato e godibile nella sua sensualità e finezza.
    Ho elogiato molto questo pezzo nei primi post sul blog dove se ne parlò.
    dopo mesi di loop,inizialmente dal playerino del sito,poi myspace,poi dal cd,rwu non mi stufa
    assolutamente e penso sia destinato ad essere uno dei pezzi longevi a vita da ascoltare spesso!
    Clap come piace a me,ottimi i flanger,i delay ben posti,il vocoder daftpunkfriendly,cosiccome
    l’arpeggino che fa tanto vintage,e perchè no ricorda anche un po voyager dei 2 geni francesi!
    Io ho sempre sentito e continuo a sentire molta ispirazione Daft Punk e French Touch in generale
    in Rock With U..la voce di janet è dolce,sensuale e sexy come ci ha abituato nei tempi migliori.
    Il ritornello funziona,il pezzo ha indubbiamente un retrogusto hot che non guasta mai.
    Complimenti a JD per le sue intuizioni/virtuosismi al sequencer,e per la capacità di mantenersi odierno pur pescando
    elementi 80’s e vintage.Tanto di cappello per questa perla!

    8 2NITE 6

    Ho sentito parecchie critiche da alcuni Junkni (gente particolarmente accanita contro gli SG )
    Per me sono inconcepibili,paragonare 2nite a dstm di Rihanna è fuori luogo,sicuramente qualche
    elemento qualche preset è stato riciclato,la seconda strofa ha qualche nota simile alla strofa
    di dstm…il pad è pressocchè lo stesso,ma non vi trovo grosse similitudini.
    Ottimo giro di synth,bel ritornello,guitar e tom houseggianti,non mi aspettavo una produzione simile
    dagli stargate,sarò sincero mi ha spiazzato,perchè mi aspettavo da 2nite una bella ballata,ed ero curioso
    di come janet si sarebbe mossa tra i beat mielosi ma sempre ottimi dei 2 geni Norvegesi!
    Cmq è un pezzo carino,ma non mi esalta,pensavo che dopo vari ascolti mi avrebbe preso,ma non è così,
    Sufficienza cmq!

    9 CAN’T BE GOOD 8

    Molto 90’s questo pezzo!
    Questa è la janet che piace a me,che sa essere distensiva quanto rilassante quanto HOT.
    Beat meritevole,molto meritevole,il pezzo scorre fluido e liscio come l’olio,non è scontato
    un repeat sullo stereo,non vi trovo difetti,forse solo alcuni elementi del beat che potevano
    essere migliorati,come la troppa invadenza di alcuni closed hat,ma sono dettagli trascurabilissimi.
    Sicuramente tra i pezzi migliori bravo ne-yo!!!

    10 4 WORDS 6

    bella skit,carina,sufficiente.

    11 NEVER LETCHU GO 7

    Anche questo è un pezzo molto bello,BRAVO JERMAINE!
    Molto riuscita,bel beat,buon riff,come sempre,una garanzia,la voce di janet la sento un po meno
    squillante,meno chiara del solito,quando nelle ballate dava tutto,sarà che i 42 anni cominciano
    a farsi sentire.
    Il chorus con la chitarra elettrica è un ottimo spunto,brano piacevole nulla da dire!

    12 thruth or dare 5

    Solite skit,cominciano a stancare album dopo album.

    13 GREATEST X 9

    Produzione di Terius Nash,lo stesso di Sell me candy di Rihanna! E si sente!
    Ispirazione ovvia anche ai beat Stargate!
    Veramente bello comunque,molto melodico e dreameggiante come piacciono a me,
    entra di diritto nel mio lettore,e in repeat su discipline,
    fino ad ora il miglior pezzo dopo RWU,e uno spiraglio di luce dopo vari punti morti.
    Non mi stupirei se fosse un prossimo singolo!
    Compliments!

    14 GOOD MORNING JANET 2

    OK ROBOT,ELETTRONICA,CHIP,SOSPIRI…zzz.

    15 SO MUCH BETTA 9

    Ahahah,daft punk rulez :-D
    hanno campionato Daftendirekt,l’intro di homework!!!!!!!!
    Ottima pensata,la voce picciata rende,i reverse sono da paura,
    Ancora complimenti a Dupri,le migliori produzioni di Discipline risultano essere le sue,
    Lo sento intamarrito al massimo nelle produzioni ora come ora..e cio mi piace!!!
    good!!

    16 PLAY SELECTION 7

    AHAH SIMPATICA sta skit,ma idea già usata in passato!

    17 THE 1 2

    Bocciato qui JD,produzione inutile,featuring sprecato,sonorità vecchie,una copia spudorata
    di ciò che era Timbaland fino a qualche anno fa.Non ci siamo.

    18 WHAT’S YOUR NAME 4

    Anonima.Carino il beat,ma intepretazione di janet da dimenticare.
    Un pezzo di cui faccio volentieri a meno!

    19 THE MEANING 3

    VOGLiamo arrivare a 50 tracce con tutti questi skit?!?

    20 DISCIPLINE 5

    eccola la tanta attesa TitleTrack.
    Prodotto da Shea Taylor,lo stesso di Question Existing di Rihanna.
    Beat praticamente uguale,stessa idea di fondo,e come question existing mi scende il sonno dopo solo
    4 secondi,molto,troppo,esageratamente relax,non so se sia un difetto o un vantaggio ma a me questo
    pezzo non va giù.
    Un 5 cmq per i buoni spunti nelle ripartenze,nella composizione e negli orgasmi sul chorus! :’D

    21 BACK 3

    Altro skit,il settimo mi pare..?!? un po troppi come sempre.

    22 CURTAINS 4

    carina,stessi suoni di luv,ma decisamente fuori luogo le trombe!
    Mi sa che Jerkins era fatto quando fece sto beat!!
    Alcuni elementi non legano proprio,la voce di Janet non convince,sarà,ma forse mi ci vogliono
    ancora diversi ascolti per una traccia del genere,non è malaccio cmq!

    In sostanza il disco alterna un po di alti e bassi,rock with u decisamente il miglior pezzo,
    rollercoaster il peggiore,i singoli si sono rivelati buoni perchè le tracce scelte sono cmq
    tra i pezzi più adatti a fare da singolo.
    Mi aspetto greatest x come singolo futuro,bellissima anche so much betta,deludente la titletrack,
    troppi skit,un disco che non mi convince in pieno,i riferimenti ai daft sono troppi,anche negli skit,
    si poteva evitare.
    Ma comunque un acquisto che va fatto se si vuole rimanere aggiornati in fatto di Black,vi trovate
    i migliori producer del momento,peccato non ci sia un beat di Timbo,ma pazienza.
    Mi sarei aspettato di più da 2nite,che si pensava dovesse essere il pezzo forte dell’album,
    ma non mi piace.
    Sarò sincero,mi aspettavo di più da Discipline,ma rimane cmq un buon disco,non è un prodotto malvagio
    e in macchina scorre che è una meraviglia,puo piacere o meno,
    Quanto alla copertina deludente,come dissi… sembra un trans…!!!

    VANTAGGI : IL RITORNO DI JANET,DISCRETA INNOVAZIONE,ALCUNE PRODUZIONI MOLTO MERITEVOLI.

    SVANTAGGI : troppe skit,troppo riciclaggio x alcuni producer,mancanza di featuring (escluso quello con Missy)

    Per chi lo volesse comprare consiglio cdbox,al modico prezzo di 15 euro
    voto complessivo 6/10

  4. Che dire un’ennessimo album di sesso…e la recenzione fatta ne è la conferma. Gli album di Janet sono fatti solo per quello, per far eccitare i maschi e permettetemi da donna mi fa davvero vomitare. L’icona dell’America che ama le punizioni per eccitarsi …bella…brava Janet… Donna oggetto pur di riempirsi le tasche…ormai è così che va no? Meno male che Michael ha fatto la storia e lei ci è saltata dentro gratis. Ormai vende solo quello: l’eccitazione sessuale. Siamo davvero persi. Io sono stufa di ascoltare i suoi pezzi commerciali e privi di reale talento. Basta vedere perchè piace tanto e non certo per talento musicale…datemi un corpo e le parole giuste e io compro. Slogan doc per maschi in calore. Che clienti facili. Ma siamo in Italia…lo dimentico sempre, il paese figlio dell’America. Che pretese possiamo avere?

    • Come scivolano via le tue parole.

      Ma soprattutto impara a renderti conto che una canzone come “Discipline” pur se parla di sesso, lo fa in una maniera molto suadente, e ti dirò .. i maschi in calore non cercano certo l’album di Janet per eccitarsi, piuttosto si scaricano un pornazzo.. (svegliate fuori).

      Inoltre ti invito a provare (se sai cosa è il sesso fatto con arte e passione) a mettere un po’ di canzoni di Janet in sottofondo, t’assicuro che danno un feeling speciale a tutto, l’intimità che si crea tra due persone è magica..! Secondariamente non è vero che “piace tanto”, lei vendeva molto di più quando non parlava di sesso!!! Ma se lei si sente a suo agio così.. benvenga.. t’assicuro che la Title track è qualcosa di magico.. e anche se il testo è sadomaso? Beh.. che problema c’è?

      Io sti bigottismi del cazzo veramente non li sopporto sai? Questo atteggiamento conservatore è tipico di chi poi nella notte si dimostra essere più perverso che mai!

      Eppoi suvvia… se devo scegliere Janet che mi canta Rock With U e Mariah con Touch My Body le preferisco di certo a quello scempio che sta succedendo a Sanremo ….

      • cmq ho ascoltato il disco..devo dire che è carino e ben fatto..
        naturalemnte preferisco le trakcs piu sul pop..quindi
        amo rock with u, 2nite, feedback in primis.. poi mi piacciono molto luv, never letchu go, greatest x e la satanica so much betta!

        il resto ankora nn mi ha preso…
        nono…
        cmq mi stanno molto sulle balle gli interludi -.-

  5. Grazie davvero per queste emozioni condivise,per questa carica che Janet ti da e che metti a disposizione di chi ancora non la conosce,non l’ha scoperta.Seguo miss Jackson dal 95,sono fan anche di Michael,ma ormai lei ha uno stile tutto suo che non ha nulla da invidiare a quello di MJ!Janet merita tutta l’attenzione del mondo,è un’artista che ancora ha tanto da dare..per quella ecletticità che la sua personalità racchiude,per quell’r&b che ti riempe di energia,per quel sorriso e quegli occhi spettacolari.Che dire,bella la recensione che hai fatto e bello trovare fan di Janet come me!Grazie ancora.Comprate Discipline e l’energia sarà inarrestabile.Go Janet!

  6. Sono finalmente riuscito a comprarlo e devo dire che mi è piaciuto un sacco!! Brava Janet!! :x
    Alla fine è come me l’aspettavo e forse anche meglio…
    Complimenti a Jermaine Dupri poi che mi ha parecchio stupito devo dire!
    JD = The best!! =d>
    Darei 4 stelline a Discipline! (*)(*)(*)(*)

  7. strano ke hai messo km da ascoltare + volte rock with you anzichè love!
    A me la prima sembra mooolto + orecchiabile!!!Mi sn bastati 10 secondi x capire ke quella canzone mi sarebbe piaciuta 1 sacco…sarà ke ha quel sound assolutamente dance anni 70/80 ke adoro e ke nn vedo l’ora d ballare!spero proprio ke esca km singolo!!!
    Luv invece mi sembra carinissima e originale ma fatica ad entrare in testa al primo ascolto!
    Se le altre song sn km queste, e mi par d aver capito d sì, qst cd sarà mio qnt prima:)>-

  8. Mi sono avvicinato a Janet con Feedback ma devo dire ke quest’album è davvero sorprendente… le mie preferite x ora sono so much betta (stranissima ma nn ci riconosco molto britney sinceramente), never letchu go (mette i brividi) poi anke luv, rock with you, rollercoaster e 2night (alla prima volta ke l’ho sentita mi sono messo a cantarci sopra don’t stop the music… è l’esatta copia non è ke la cara janet dice ke ama rihanna x giustificare una palese somiglianza???) vabbè nn entriamo nel merito di queste cose… cmq dai magari 5 no ma è davvero un bellissimo lavoro complimenti Janet!

  9. Feed back mi è piaciuta molto e anche luv non è niente male…ma in confronto con blackout io preferisco il secondo !! ha delle sonorità molto innovative prodotte da Danja il braccio destro di Timbaland !!!
    :)>-

  10. Beh, cinque stelle mi sa di troppo esagerato (però essendo tu fan di Janet capisco la tua opinione)… diciamo che è un bel cd r&b. Qualche filler c’è, e ci sono anche belle canzoni: la mia preferita? So Much Betta… forse il fatto che la mia cantante preferita è Britney Spears ha giocato a suo favore? :P

  11. L’unica grandissima delusione di questo disco è che Janet non ha contribuito alla scrittura di alcuna canzone!! Questo secondo me rende il disco comunque impersonale, suonerà pazzesco per la produzione rinnovata e tutto quanto ma io non sento Janet in questi pezzi, sento che è un super progetto costruito Per lei, magari lo si può vedere come un tributo fatto dagli artisti che hanno scritto le canzoni ma io volevo leggere le parole scritte Da lei. Peccato Janet, davvero

  12. SINCERAMENTE è DAVVERO UN BEL CD … IL FATTO è KE BLACKOUT NN HA NNT DA INVIDIARE A QST… XCIò CM DISCIPLIME 5 STELLE X ME BLACKOUT CM MINIMO 5 !!! :d/
    LA MIA CURIOSITà è SENTIRE IL NUOVO SINGOLO D MADONNA E SN MOOOOLTO IMPAZIENTE D SENTIRE QLL D CASSIE KE PENSO SARà UNA BOMBA !!! APPENA C SN NEWS SU QST 2 SINGOLI FATEMI SAPERE!!!:d/

  13. Io sono pazzo per Discipline. Okey è perversissima come canzone, ma è veramente spettacolare, forse meglio ancora di Would You Mind.. Ne-yo ha fatto un lavoro magistrale su questa song, continuo a riascoltarla e riascoltarla!

  14. Io non ho ancora comprato il CD.. L’ho sentito solo un po’ su internet.. Comunque anche se sei un superfan di Janet di certo non gli hai dato 5 stelle per niente.. Non vedo l’ora di averlo! :d

    • Gli avrebbe dato 5 stelle anche se fosse stato il cd dello zecchino d’oro.
      Per dire la mia, c’e’ qualche traccia davvero carina ( Luv, So Much Betta e 2nite) ma il resto e’ assolutamente banale, di certo quattro o cinque pezzi ben fatti non ne fanno un capolavoro, né un album da cinque stelle, a maggior ragine se si tiene in considerazione gli album che sono passati per questo blog, alcuni favolosi, che non hanno avuto piu’ di tre.

      Oltre le polemiche, junkie lo sai che sono cosi’ non te la prendere, direi che per me, in una scala da uno a dieci, l’album vale non piu’ di sei e mezzo.

  15. cavolo ke capolavoro!! le + belle sn: so much betta, what’s ur name, rollercoaster, rock with u e THE ONE cn MISSY!!! mi aspettavo un album peggiore… ,ma è una droga.. cmq secondo me come so excited nn ce ne saranno +. :(

  16. confesso..qsto è il primo album di janet a cui mi interesso :d
    e direi..ke album! a me piace molto..se nn fosse x canzoni TROPPO pop (rock with u)..ma cmq è comprensibile, si vede ke è stato ben studiato x riprendersi dai precedenti flop!
    le mie track preferite x adesso: LUV (è questa la hit dell’album e nn 2nite), the 1 (oh a me me piace) e discipline (sensualissima!!)
    mi piacciono pure gli interlude :d il 5 ci sta tutto!!

  17. ehehe be è ua recensione mooooolto di parte, ma lo avrei fatto ank io con christina e mariah quindi….. perdonato!
    a me piace l album, ma nn sn mai stato un grande fan di Janet, pronuncia troppo poco le parole a mio parere….. cmq vediamo se crescerà in me quest album, ah cmq a me è piaciuto molto damita jo!

  18. Nel complesso è un buon cd!lo sto ascoltando nn c’è male!
    Feedback,vabbè la conosciamo quasi tutti,anke se mi aspettavo un successo maggiore,spero che con l’uscita del cd e cn qualche promozione in più possa andare meglio,ma forse è un pò troppo tardi visto che si sta già lavorando per il secondo singolo,”Luv”che secondo me è un ottima scelta farla uscire come singolo,Rodney Jerkins ha fatto un ottimo lavoro!
    Il cd è come sempre un mix tra R&B e Pop e intro(ahahah) …la voce di Janet è sempre piacevole(e ascoltando questo cd,in questo stile mi ricorda sempre di più Ciara…senza offesa per nessuno!)
    Aspettavo questo cd per ascoltare sopratutto le slow di Janet(io le chiamo song per fare l’amore!ahah)e non mi ha deluso nemmeno questa volta….vedi Can’t B Good(forse la mia preferita) e Discipline su tutte!!!!
    Si sente però un pò la mankanza di Jimmy Jam e Terry Lewis…cmq la forza di questo cd non va ricercata nelle traccie R&B,questa volta!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here