Finalmente è tornata on-stage! E ragazzi, a Manila, è tornata con la stessa grinta di prima, e delle peformance davvero impeccabili. Dopo un periodo piuttosto buio nella sua carriera, e la morte del fratello, Janet è tornata in Tour, facendo registrare un tutto esaurito negli Stati Uniti, ed in Asia. Il valore di questa performer sale ogni giorno, in quanto, nella nuova generazione, come JJ, proprio non se ne trovano.


Ecco le prime esibizioni di Feedback e Black Cat:

Janet passerà in Europa a Luglio, tuttavia non sono ancora state rese note tutte le date della trache Europea, sappiamo che Parigi, Londra e Montecarlo avranno questa fortuna, anche Milano verrà toccata?

Staremo a vedere

18 Commenti

  1. non ha molto senso star lì a centellinare le note live o playback di un’artista che offre uno show così lungo, non più giovanissima (ricordiamo che molte sue colleghe giovani cantano tutto in playback o almeno l’80% dello show che dura davvero pochissimo), che dopo tanti anni di carriera seguiti da ingiuste pubblicità negativa trova il coraggio di risalire sul palco e riconquistare la sua fetta di pubblico. Ricordiamo che il best of di Janet ingiustamente non vende molto, ergo si è rimboccata le maniche e offre uno spettacolo magnifico; è umanamente impossibile ballare e cantare per ore contemporaneamente, ciononostante il live nel suo spettacolo c’è ed è anche tanto: ovvio che alcune tracce siano preregistrate, ma chi la critica solo per idolatrare mezze tacche come britney forse non sa niente di musica..

  2. Per la cronaca MJ ha utilizzato il playback all’eta di 39 e non in tutti i pezzi….fino ad allora tutti i tour sono stati live tranne che per qualche momento dello show(mi riferisco al pezzo di Thriller dove indossa la maschera)

  3. Black cat è dal vivo assolutamente..feedback ho qualche dubbio in più…in formissima bella da morire e bravissimaaaa comunque…..non vedo l’ora spriamo per milano!!!!

  4. Chiaro che dopo è una questione di gusti! Io sono andato a vedere Britney come sono andato a vedere Elisa! Due grandi emozioni diverse tra loro e andrò a rivederle entrambe!

    • Se Brit nel prossimo tour abbandonasse un po le coreografie e si impegnasse di più con la voce sarei il primo a prendere il biglietto.

  5. Sono d’accordo con JayB, può essere brava quanto vale (io la ammiro) però quello è preregistrato, si critica tanto Brit poi…

  6. Ma infatti, io l’ho sempre detto che questo accanimento contro Britney è stato insolito nel corso degli anni… lo stesso MJ ha usato tantissimo il playback, per non parlare della suddetta sorella che raramente si esibisce dal vivo! e Madonna? Se non è playback, è pre rec o accompagnata da 845 coriste cantando pure male! Cos’ha britney di diverso da essere sempre criticata? Tutti questi artisti hanno dimostrato di saper cantare e anche Britney, per esempio con you oughta know al circus tour, xò prediligono ballo e spettacolo e perciò….playback!

    • D’ accordissimo con te, solo che a prescindere dalla carriera da un artista se io vado ad un concerto mi aspetto di sentire cantare non di vedere delle belle coreografie. Per questo non mi andrei mai a vedere un concerto di Brit per quanto a me piaccia.

      • Credi quello che vuoi ma anche se fosse vero saranno cavoli miei, se voglio fare di tutta l’erba un fascio lo faccio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here