Non c’è un giorno senza ricevere qualche notizia riguardante Janet Jackson, che dopo una lunga attesa, ha davvero deciso di rendere felici i suoi fans, e sembra essere intenzionata a sfornare un nuovo album pieno d’ispirazione e di qualità musicale.

Con premiere a radio Beats1, Janet, ad un ora dal preorder ufficiale del disco su iTunes, ha voluto rilasciare la title track del nuovo album “Unbreakable”. Si tratta di una canzone prodotta da Jimmy Jam e Terry Lewis, che aprirà il disco, ed è una vera dichiarazione d’amore verso il suo fanbase!
COAyluzUwAAr6dO

Ovviamente il brano non sarà il secondo estratto dal disco, ma chiaramente ci mostra le intenzioni di Janet Jackson per questa Era. Dichiara apertamente amore con una midtempo davvero ben prodotta, con un testo toccante, e dove esalta al massimo armonie e qualità vocali. Qualità, una qualità che già avevamo intuito dal primo singolo “No Sleeep“, e che negli ultimi album di Janet avevamo forse perso, vista la contaminazione di altri produttori.

Il ritorno di una leggenda della musica, che in questo disco a quanto pare, tornerà anche a parlare di temi sociali importanti, pensiamo alla track cantata in concerto “Shoulda Know Better”, e che sembra volersi imporre con un lavoro di classe, senza ostentare, e senza falsificare la sua artisticità per motivi di mercato e mode musicali.

Si sentono Jam/Lewis/Jackson, in questa “Unbreakable”, ed è solo l’apertura di un album, sul quale noi siamo pronti a scommettere, non deluderà i fans, e che probabilmente riporterà onore alla musica di Janet.

Siamo solo all’inizio di questa Era, ma la gestione per il momento è stata davvero impeccabile! Ancora devono arrivare le uptempo per la quale è famosa Miss Jackson!

Se il buongiorno si vede dal mattino, Janet potrebbe buttar fuori uno degli album più belli della sua carriera…

Testo

I lived through my mistakes
It’s just a part of growing
and never for a single moment
Did I ever go without your love
You made me feel wanted
I wanna tell you how important
You are to me…. love

Truth is, truth is, that I wouldn’t be here
Without the love I stand on
Anytime I get lost in the world
You’ll always be there
to care and share
In the joy and the pain
Our love won’t change

What I share with you
Ever sacred everlasting
The greatest love for me
I love you
And it’s pure
And it will endure
The world can’t break down
The connection
Cause our love is devine
And it’s unbreakable

Faithful love that I will always keep first
My heart will never be hurt
Family that walks through fire with me
So I don’t get burnt
Fans and friends chime in
To a love that’s true blue
I dedicate my love to you

[Outro:]
(a thousand friends)Hello
(thousand friends) It’s been a while
(a thousand friends) Lots to talk about
(thousand friends) I’m glad you’re still here
I dedicate myself to you
I hope you enjoy

  • ally

    è bellissima *-* cavolo non vedo l’ora di sentire l’album promette davvero benissimo !

  • SinCity

    Vorrei ricordare che è l’intro del prossimo lavoro e non il nuovo singolo, andrebbe letto in questa ottica. Questo ritorno alle origini è un buon inizio.

  • Dario

    buon brano old school… intro strofa e primo ritornello bel mix… poi è caduta nel ripetitivo un po’ noioso. Non vedo l’ora di ascoltare il progetto per intero! Manca da tanto tempo sul mercato dunque dovrebbe andare bene con le vendite. Chissà come l’accoglieranno le nuove generazioni. Fino ad ora stanno promuovendo alla grande!

  • Diano Francesconì

    Come pezzo non è male.. però allo stesso tempo non è niente di che.
    Cioè io l’ho ascoltato, mi è piaciuto ma non mi verrebbe da dire “wow”

  • matty98vevo

    No Sleeep dicono abbia avuto successo nella adult chart, non so quanto possa contare visto che comunque nella classifica generale ha fatto poco. Ma secondo me la buona scelta sarebbe quella di rilasciare adesso il secondo singolo, visto che fra un mese esce l’album e serve il supporto di un nuovo singolo! In ogni caso non penso che a lei possa accadere come a Jlo Mariah e Madonna. Penso che il suo album possa vendere veramente tanto! Vedremo

  • Lorenzo

    Che D*o benedica Jimmy e Terry, è splendida, specialmente l’intro. Questo sarà il suo miglior album da “The Velvet Rope”.