Janet Jackson è tornata, davvero? In realtà l’abbiamo vista solamente ritirare un premio ai BET Awards, in onore alla sua carriera, e sappiamo che è partita in Tour negli Stati Uniti, ma niente di più…

Di sicuro la sua musica è tornata. “Unbreakable” uscito ufficialmente ieri, è l’undicesimo album della Diva, e senza alcuna promozione è riuscito ad arrivare alla numero 1 iTunes US, la numero 3 in Giappone, e piazzarsi nella Top10 e Top20 di tutti i paesi Europei.

janetburnitup

Assente dalle scene da diversi anni, ed a 7 anni dal suo ultimo album di inediti, con questo nuovo album Janet ha deciso di lasciare parlare la musica, ed “Unbreakable” ha decisamente fatto colpo, ottenendo elogi dalla critica internazionale, che ha già pubblicato le varie recensioni.

Entertainment Weekly:

Janet strikes a solid balance between innovation and dependability, bridging past and future better than most—including her legendary sibling

All Music:

Yet the best thing about Unbreakable is that it proves Janet can still surprise us.

Spin:

No one but Jackson can directly reference previous triumphs, address her audience, and yet move forward quite like this.

Complex:

Janet is reflective, optimistic, and offering encouraging, motivating lyrics to those listening. It’s the album I wish Janet made years ago. Maybe she wasn’t ready. Or perhaps she knew we weren’t after much after her 2000s were marred by a nipple.

Whatever the case, fans will be happy to hear it. We missed Janet. Unbreakable offers plenty of reasons why.

Il suo score su Metacritic (l’algoritmo che raccoglie i responsi delle critiche) è di 75, supera ampiamente gli ultimi tre album, ed addirittura “All For You”, che arrivò a 73 punti.

Anche noi abbiamo recensito l’album ieri, con un voto di 4.5/5 – Potete leggerla qua.

Piove amore dunque sul nuovo progetto di Janet, davvero sorprendente, e che diventa ancora più interessante ascolto dopo ascolto. Siamo sbalorditi da questo risultato.

Facendo un confronto diretto con gli ultimi album delle sue contemporanee, c’è davvero da rallegrarsi:

Schermata 2015-10-03 alle 12.55.53 Schermata 2015-10-03 alle 12.53.02 Schermata 2015-10-03 alle 12.52.17 Schermata 2015-10-03 alle 12.51.54

Anche arrivare alla numero 1 su iTunes è stata una sfida, ed è un risultato eccellente considerando il fatto che Janet non ha fatto alcuna promozione di ampio raggio (televisione, performances, apparizioni), è mancata per diversi anni, ha sparato fuori un disco che niente ha a che vedere con la musica odierna, e non aveva il supporto di alcun brano in Hot100 (“No Sleeep” è alla numero 1 da sei settimane, nella R&B Adult Chart).

Insomma, chi la dava per finita dovrà ricredersi… ci sono tutti i presupposti per una nuova Era di successo.

Davvero complimenti!

  • Hitsville

    Unbreakable é un ottimo lavoro. Janet le critiche positive se le merita tutte! Siamo su un altro pianeta rispetto a Discipline..

  • SoundPost

    In USA è già scesa alla 2. Il progetto l’ho ascoltato e devo dire che, nonostante l’R&B non sia il mio pane quotidiano, mi piace. Vogliamo parlare di quanto è bella The Great Forever?

  • luca

    madonna è finita? ma dovd vivete!?!?adolescenti? .. dischi? sono i tour quellk che determinano il successo. .è cosi ormai da dieci anni rebel heart quando è uscito è volato al primo posto in tutto il mondo

  • Sim One

    Scenderà già tra qualche ora.. Ora è alla 1 perché ovviamente tutti i fans l’hanno acquistato! Purtroppo io continuo a restare dell’idea che Janet non abbia più alcuna speranza di tornare ad un minimo di successo.. Lei come anche Mariah, Madonna e molte altre.. La loro carriera credo sia finita.. Detesto ammetterlo, perché io le amo, hanno rivoluzionato il modo di fare musica, i loro cd li ho consumati e continuerò a farlo, per me resteranno sempre delle leggende.. Ma il problema è la società del ca..o in cui ci ritroviamo al giorno d’oggi, i teenager (quelli su cui bisognerebbe contare per vendere) non si informano sulle vecchie glorie della musica, e se anche le conoscono non le rispettano.. Non riusciranno mai a fare presa su di loro!

    • Filippo

      Purtroppo é così, fortuna vuole che almeno Mariah abbia un fanbase anche adolescenziale, ma purtroppo crediamo davvero che Hero e One Sweet Day come anche We Belong Together riuscirebbero a tornare alla numero 1^? Si dovrebbe creare una nuova BOY I NEED YOU, ma credo che per Mariah non bisogni dare nulla di scontato anche perchè dopo il successo della Residency e della fama ritrovata con i suoi Live che ammazza mettono i brividi. Sopratutto quando scende con le note basse, Mariah sul piano commerciale sarà anche finita ma sul piano qualitativo e dei live resta sempre The Queen e The Voice.
      Da Lambs lo dico: VIVA MARIAH CAREY #GoMIMI

  • In love with MUSIC

    WOW ! Complimenti

  • Suga Mama (Breaking Down)

    Il voto di Metacritic non vuol dire nulla, alcuni si basano su pochissime recensioni e poi alcuni album bocciati hanno venduto tantissimo. Comunque sono contento per lei :)

  • Tommy

    oh ecco l’immancabile post-gufata….Janet datte ‘na grattata (ovviamente è in tono scherzoso eh)

    • Luca

      Mica troppo. Questo articolo ha sempre (SEMPRE) portato sfortuna. Nessuno, ma davvero nessuno escluso.

  • andreacampana

    Lei e una di quelli artisti ke attirano sempre l’attenzione

  • PrismaticPit

    Spero bene