Come gran parte di voi saprà, l’ultimo album di Jason Derulo “Tattoos” non è stato pubblicato negli Stati Uniti. Terrorizzati dall’idea di mettere su un altro flop come quello di “Future History”, l’artista e la sua label hanno preferito escludere gli States dalla fascia di mercato in cui il disco è stato rilasciato. I fan statunitensi di Derulo si sono dovuti dunque accontentare di un semplice EP all’interno del quale sono state inseriti soltanto “The Other Side”, “Talk Dirty”, “Marry Me”, “Tattoos” e “Vertigo”, davvero poca roba per chi attendeva un intero album da parte del proprio beniamino. Tuttavia, ora che “Talk Dirty” ha riportato Jason sul podio della Billboard Hot 100, l’interprete ha deciso di pubblicare un nuovo album per il solo mercato statunitense.

Il disco sarà intitolato “Talk Dirty”, scelta a mio avviso ottima per far si che l’album benefici al 100% del successo di una delle maggiori hit che l’interprete abbia mai ottenuto. Per il momento, le tracce confermate sono la title track ed i due singoli assenti nell’EP”Stupid Love” e “Trumpets”. Considerando i volumi di vendita del tutto irrilevanti ottenuti dell’EP, personalmente non mi stupirei se nel disco fossero contenute anche le canzoni già incluse in tale release, tuttavia in caso contrario mi auguro che Jason inserisca qualche traccia inedita nel progetto. Vi posto di seguito l’intervista in cui Derulo ha annunciato la notizia, che ne dite?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here