Un disco congiunto tra Beyoncé e Jay-Z esiste eccome! Lemonade e 4:44 potrebbero semplicemente aver rallentato i lavori…

Uniti nella vita e nel lavoro, sempre di più. Il periodo difficile raccontato in Lemonade e 4:44 è ormai acqua passata ed ora la coppia più invidiata del musicbiz sembra essere più in sintonia che mai. Da tempo si parlava addirittura di un possibile joint album tra i coniugi e, finalmente, Jay-Z sulle pagine del New York Times chiarisce questo mistero.

Il rapper ha confermato l’esistenza di musica congiunta, registrata nello stesso periodo in cui sono stati partorite le loro ultime fortunate fatiche discografiche:

“Abbiamo usato la nostra arte quasi come una terapia di coppia e abbiamo iniziato a fare musica assieme. Siccome la musica a cui stava lavorando all’epoca era in fase avanzata quindi è uscito al posto del joint album. Ero lì tutto il tempo, sentivo che lei dovesse prima di tutto andare e condividere le sue verità con il mondo”

Ovviamente un loro joint album sarebbe interessante da tutti i punti di vista. Abbiamo già ascoltato negli anni numerose collaborazioni tra di loro, da Crazy In Love a ’03 Bonnie and Clyde, da Deja Vu a Drunk In Love, quasi sempre di ottima fattura. Dal punto di vista musicale, dunque, pochi dubbi sulla qualità, meno ancora sul potenziale commerciale e strategico di un disco con su incisi i loro nomi.

Visto che ormai questo progetto esiste ed è stato confermato dal diretto interessato, perché tenerlo nascosto ancora? Speriamo di ricevere una bella sorpresa il prossimo anno…

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here