Non avete letto male il titolo. Jay Z ha proprio fatto con Pimp C il remix di “Tom Ford”, il secondo singolo da “Magna Carta Holy Grail”. Vi suonerà strano perchè Pimp C, l’altra metà degli UGK è morto nel 2007 per un’overdose di codeina. La data scelta per la pubblicazione di questo remix non coincide solo con il 44esimo compleanno di Jay Z, ma anche con il sesto anniversario della morte di Chad Butler. Per questa occasione, Hova ha deciso di regalarci un verso mai ascoltato di Pimp C e di accodarlo a “Tom Ford”.

pimp-c-jay-z

 

Jay Z e gli UnderGround Kingz (UGK) lavorarono insieme nel 1999, mentre Jay Z preparava “Vol. 3… Life and Times of S. Carter”. Il risultato fu “Big Pimpin”, brano prodotto da Timbaland e quinto e ultimo singolo ufficiale dell’album. Fu anche il brano di maggior successo estratto da quell’album. Nella sua autobiografia, “Decoded”, Jay Z racconta: “Sono un fan di lunga data degli UGK e hanno spaccato nel loro verso nella canzone. Dopo che Pimp C morì, Bun B e io abbiamo cantato il suo verso (insieme a circa 15mila persone del pubblico) in uno show a Houston, la loro città natale. Il suo breve verso era un perfetto elogio a Pimp C – era divertente, stravagante, brillante e vivace“.

 

  • jEsSy

    muoio!!!!! fighissimo