jem

Come già annunciato alcuni giorni fa, la cantante gallese Jemma Griffiths, in arte Jem, è finalmente tornata con un nuovo singolo! Sono ormai passati 7 anni dall’ultimo singolo rilasciato dall’eclettica artista britannica, la Latin-R&B “I Want You To…2, e dal suo secondo album in studio Down To Earth. Questo lavoro non ha purtroppo avuto il successo sperato, e successivamente la cantante è rimasta ancorata per notorietà alla sola scena underground, mentre nell’ambito della musica Pop è purtroppo caduta nel dimenticatoio, dopo la grande fama ottenuta grazie a brani come TheyJust A Ride Wish I e all’album Finally Woken.

Nella giornata di ieri, dopo conferme e smentite che si sono rincorse notevolmente dal 2010, Jem ha rilasciato il primo singolo dal suo terzo lavoro discografico, title track del nuovo album Beachwood Canyondedica speciale alla città di Los Angeles, in cui la cantante si trasferì nel 2003 alla ricerca di ispirazione per il suo Finally Woken. Insieme al nuovo brano, la Griffiths ha fatto partire il preorder del nuovo lavoro in studio, la cui data d’uscita è fissata al prossimo 5 agosto e di cui è già disponibile la copertina. Ecco l’annuncio della cantante tramite Twitter e la cover dell’album.

Jem-Beachwood-Canyon-Album-Cover

Stando al look che Jem sfoggia nelle copertine  sembrerebbe che la cantante stia virando verso una direzione musicale piuttosto differente da quella dei primi due lavori: l’ispirazione al passato, in modo particolare agli anni ’60 e ’70, e questo lo si ritrova anche nel sound di questo nuovo brano, che quasi ci fa dimenticare le sperimentazioni nel campo dell’elettronica nei suoi album degli anni Duemila.

Beachwood Canyon è una perfetta track Indie Pop che mette da parte il marchio di fabbrica di Jem, il Trip Hop, e che, tra l’alternanza scandita e melodica di chitarre acustiche e pianoforte e la voce ovattata e sognante della cantante, si lancia in un connubio Folk anni ’70 piuttosto raro da trovare nella scena Pop contemporanea, e che sembra ispirarsi moltissimo allo stile del cantautore inglese Cat Stevens, con lievi richiami al sound dei moderni Passenger (che due anni fa spopolarono con la loro famosa ballad Let Her Go). Vi facciamo ascoltare il brano, rilasciato nella giornata di ieri anche su YouTube dall’account ufficiale della cantante.

Che ne pensate di questo nuovo singolo? Riuscirà Jem a ritornare al successo?

 

 

 

  • Teddy

    Io lei la amo con tutto me stesso, è una delle mie cantanti preferite in assoluto, davvero! Sia “Finally Woken” che “Down To Earth” sono dei capolavori inestimabili, due album-gioielli. Mi ricordo che Down to earth in Italia è stato rimandato mille volte, prima doveva uscire a fine 2008, poi a febbraio 2009, poi il 6 marzo…e alla fine è uscito nei negozi italiani il 20 marzo! Che travaglio! Indimenticabile.

    Sono sette anni che aspettavo questo momento! Sette anni che non avevamo nuova musica di Jem! Direi che le premesse ci sono, un bellissimo brano, sono curioso di sentire l’album completo!