Nervosa, molto nervosa, ma è del tutto comprensibile, lei è una ragazza così giovane, che ha avuto l’onore di cantare in onore dell’investitura del futuro (incrociamo le dita) presidente degli Stati Uniti, un uomo, mitico, che ha tutte le carte in regola per dare voce alle persone che negli Stati Uniti a due velocità, di voce non ne hanno! Speriamo veramente, sono piuttosto sconvolto dalla performance, sinceramente potefa fare di più, ma l’emozione trasudava in maniera tanto forte e sincera dalla sua voce, che anche se non perfettissima ha raggiunto estensioni notevoli! Ha voce la ragazza, e anche se a livello commerciale non è la più forte.. di certo le aspetta un roseo futuro nella musica! Bravissima Jennifer… ecco l’esibizione imperdibile qua sotto..

44 Commenti

  1. WoW che onore cantare l’inno!!! Sarà stata sicuramente nervosa in effetti..
    Comunque sia Jennifer Hudson è bravissima, voce pazzesca!

      • Ah beh quello che dite voi,è verità HAHAHA…
        Cmq un sacco di persone hanno cantano meglio,solo perchè lei ha tirato un vibrato e un urletto con dietro la banda,non vuol dire che sia tra le migliori.
        Anzi la nominerei migliore per la scenografia molto bella,con gli eliccoteri la banda ecc..

      • se se dici quello che vuoi, tanto peggio della tua Christina sull’inno americano, è molto difficile fare :-P

        quello che rende l’inno di Bee straordinario, è la musicalità della sua voce, e il controllo che ha anche sulle note più alte, così come anhc esul vibrato e sui passaggi tra voce piena e voce di testa. Per non parlare della perfetta interazione con l’orchestra, della perfetta alternanza di piani e forti…E’ tutta l’esibizione. Sentila invece questa come strilla sguaiata, il finale fa cagare.

        Beyoncé e Whitney hanno gli inni migliori, niente da fare.

      • e per favore, non mettere in mezzo l’emozione, che ne ho sentiti 3 di inni di Jennifer e sono tutti così sguaiati. Grida,e pure male.

      • c’è qualcuno che grida per scelta, e che la stessa nota sa farla anche non gridata. c’è qualcuno che sa chiudere le note gridate, e che sa mantenere l’intonazione. non poca differenza.

      • Per me,ci sono interpretazioni migliori di Bee,non dico sul livello vocale ma di gusti..
        e non si puà stabilire la migliore perchè ognuno ha il suo modo di interpretare ed è questo che la rende magnifico.

        P.s:neanche a me sono piaciuti quelli di Christina,li ha cantanti cosi,tanto per farlo.

      • Guarda, non ci siamo proprio.
        Ci sono due punti di vista per giudicare una performance; uno è quello del gusto soggettivo, che nessuno mi pare voglia sindacare, e l’altro è un giudizio puramente tecnico, che dovrebbe, e sottolineo dovrebbe perchè a quanto pare non è cosi’, essere oggettivo, e non contaminato da simpatie e antipatie; t spiego:
        A me l’inno di B è quello che è piaciuto di piu’ in assoluto, e da un punto di vista meramente soggettivo per me è stato il migliore, pero’ devo assolutamente riconoscere che Whitney è un mostro sacro, e pur essendo stata B tremendamente e dannatamente perfetta, tanto da meritarsi, vista l’eccelsa prova, il secondo posto (e sottolineo che questo giudizio non è mio personale, persino Rollig Stone l’ha acclamata) resta inarrivabile (Whitney).
        Ora che ne dici di mettere un attimino da parte invidia e antipatia e guardare le cose come realmente sono??

      • XD Ciao Ale XD…
        A me piace nel complesso,per quanto riguarda la parte vocale niente da dire(bello il finale)
        guardati quello di Jessica Simpson anche lei è stata molto brava vocalmente.
        Poi va beh alcune volte mi piace Beyonce altre la odio XD,per esempio odio la voce di Whitney…

      • Gusto personabile che non dovrebbe impedirti di dire che B, tecnicamente parlando, sia stata eccelsa, perche’ è li’ e si vede.
        Certo, Whitney è grandiosa, ha tutto quella donna, ma dimmi oltre a Whitney chi puo’ essere accostata al secondo posto se non Beyoncè??

      • appunto: Whitney e Beyoncé, che piaccia o meno, sono stati i migliori inni. Non sto dicendo e non mi interessa dire che Bee abbia fatto meglio di tutte le altre. Intendo dire che sicuramente ha fatto meglio di jennifer (molto meglio) e di christina (che non l’ha cantato tanto per cantarlo, non diciamo ca…te :-), semplicemente non è nelle sue corde perchè è una cosa talmente “lirica” e melodica da mettere in evidenza il fatto che sa cantare solo con quella voce sforzata, appena sale un po’ ), e di tutti gli altri inni, tranne quello di Whitney, che è storico, e mitico.

      • A beh una che ti arriva in uno stadio con la tuta di casa,non è cantanta tanto per farlo??
        Non sparare ca….
        Anche se non è nelle sue corde,poteva adattarla..
        HAHAHAHA,sa solo cantare con quella voce sforzata,ripeti sempre le stesse cose,banali.
        è una vita che canta cosi è LA SUA VOCE e non si può cambiare..
        stai ancora dormendo???

      • hahahah quella della tuta era bellissima…:-) come battuta dico…sai, vero, che spesso fanno indossare la tuta a chi canta l’inno in contesti sportivi? e cmq l’ho sentita anche 3 anni dopo, ed era pessima lo stesso. E mica le voglio cambiare la voce…va benissimo così se piace a te.

      • Non piace solo a me XD…
        ti ripeto è una vita che canta cosi è tutti continuano a premiarla e continueranno a farlo..
        neanche a me piace come ha cantanto l inno,non è il peggiore però sotto il suo livello.
        anzi apprezzo di più quello che ha cantato a 9 anni.

      • Difatti io ho detto che Whitney è stata impareggiabile, e t avevo chiesto, dopo di lei, chi l’avesse cantata meglio se non B, e nn hai saputo rispondermi.

      • ahhaha ale dai non essere impietoso…(anche se io avrei aggiunto..e con la voce nasale e sfiatata…) :-P però sono gusti, è vero, intanto siamo tutti d’accordo che tra beyoncé, whitney e mariah si gioca il podio dell’inno. quanto alla mia contraddizione sul post di madonna, caro pedro, dove risiederebbe?

      • Perche’ sei fan di Mariah quindi capisco che t abbia trasmesso di piu’, ma appunto, ricollegandomi al discorso di prima, non bisogna mai perdere di vista l’oggettivita’.

      • ba, non ho commentato sulla disputa perchè credo che sia una disputa un po’ sterile, non mi interessava commentare. Quanto a Cher, molto brava, Cher non ha una voce acrobatica ma ha molta personalità vocale, e una solidità tecnica indiscutibile, e lo mostra anche in quell’inno. Quanto a janet, che farà, forse 3 pezzi live nei suoi concerti? io così ricordo, e ho anche due dvd live suoi…Certo, lei balla parecchio, e ha una voce piuttosto flebile, quindi la comprendo, intendevo solo dire che ci si può organizzare in qualche modo se si vuole cantare live un po’ di più, e che madonna è apprezzabile per questo. A me piace janet, ma devo dire che madonna, rispetto a lei o a una britney (quella poi è scandalosa…) mi colpisce di più. Anche lei fatica, che credi? Eppure…se guardi i suoi concerti degli anni 80…wow…a un certo punto suonava come la voce di un camionista, però preferisco così, sinceramente…il disco me lo sento a casa, lo posso tollerare solo per un 10/20% del concerto.

      • Ok teniamone conto, ma quando il talento nella danza supera tutto il resto credo ci sia da porsi qualche domanda.

      • Beh detta cosi’ sembra che Madonna nn sappia balalre per nulla..
        E’ brava comunque, e a cantare nn ha nulla a che vedere con Janet, se non altro canta sempre live.

      • sono d’accordissimo sul fatto che janet abbia/avesse una vocina molto interessante, l’ho sempre detto, e lo ribadisco, non c’è bisogno di avere per forza grande potenza ed estensione per avere una voce interessante, e Janet ha/aveva delle indiscusse doti vocali. Ma proprio per questo, uno si aspetterebbe di sentirle un po’ di più nei live, no? Tu lo sai che io non tollero che una diva, per quanto brava sia a ballare, abbuffi il pubblico di playback. Eì lì il punto. E non mi chiedere di scegliere tra madonna e janet come ballerine/intrattenitrici, perchè le trovo diverse, sanamente e riccamente diverse. E non sempre bisogna scegliere. Le ammiro entrambe. Entrambe hanno inventato o perfezionato qualcosa, ed entrambe hanno ripreso/rielaborato qualcosa dal passato (ad esempio janet si è rifatta tantissimo al fratello nel ballo e a lui e a prince nel genere musicale, e madonna ha saccheggiato il repertorio iconico di gente come marylin monroe, e ripreso continuamente balli e scene e musiche dai vari movimenti underground dei club newyorkesi, dalla moda etc). Davvero nno saprei scegliere. Però ti ripeto, Madonna ha mostrato alcune capacità che janet non ha saputo mostrare, secondo me. E ha dei talenti che forse Janet non ha. Idem Janet. Forse balla un po’ meglio di Madonna, e va meglio nel genere robotico, ed è molto più tagliata per cantare l’RnB. Peccato che abbia quella voce così fievole, forse è per quello che esagera con i playback.
        Quanto a me, ci sono discussioni che sento di più, e altre che sento di meno. Ti ho spiegato perchè non ritenevo di dover scegliere tra madonna e michael e janet, in termini di “rivoluzionamento”.

      • tu vai troppo lontano nelle interpretazioni delle mie parole e delle mie frasi: dove ho detto che Madonna si sarebbe tramutata in marylin o in qualcun altro? ba…sono sicuro che rileggendo il mio commento darai il giusto significato alle parole. Quanto a Michael, che io adoro e che è stata una delle superstar più grandiose e complete dello scorso secolo, è vero, è un’artista a se stante che ha rivoluzionato anche, ma non mi dire che non si è rifatto a James Brown o ad altri (Fred Astaire, Gene Kelly, etc). Quindi, è un artista unico, alla fine, certamente, e io l’adoro, ma qui se stiamo a scoprire chi è nato prima, se l’uovo o la gallina, non la finiamo più. Di sicuro Michael, e qui voglio arrischiarmi, è stato più rivoluzionario di janet.

      • Pedro XD scusa l OT,sei fan di Mariah se non sbaglio,e sicuramente avrai visto The Adventures Of Mimi,speriamo..
        come si chiama la canzone prima di Honey??

      • Grazie Mille,è tutta la giornata che guardo questo concerto (per essere precisi la quinta volta)XD..amo i suoi whistle…e quella song.
        Se hai tempo mi consigli un altro concerto di mariah :-)

  2. Io l’ho trovata pessima, e la sua voce comincia seriamente ad infastidirmi.
    Lei è troppo monocromatica, e troppo schiava del suo vocione.
    Deve studiare, e si sente, ci sara’ anche un motivo se non ha vinto il Talent Show da cui proviene.

  3. era emozionatissima..si vede…la voce c’è e lo sappiamo…performance cmq toccante in alcuni punti anche se troppo ”osata” in altri.cmq,si mi piace la hudson! :D

  4. Lei è molto brava,non fa nulla…Sono sicura che se l’avesse cantato a casa sua allo specchio avrebbe fatto 100 volte meglio!Ma Obama è pur sempre Obama!Detto ciò,è stata certamente molto più brava di tante altre galline inutili,tipo MILEY CIRUS!

  5. Be è risaputo l’inno americano, sotto il punto di vista vocale, è molto difficile.
    Anche se tutti si ostinano a volerlo cantare (facendo grandi figure di m***, a mio parere.)
    Cmq lei ha una voce stupenda anche se, in questo video, alcune parti sembrano proprio strillate xD.
    Don’t worry Jen. :D

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here