Nato come un progetto sperimentale da testare, il Carpool Karaoke di James Corden ormai è diventato un successo enorme ed è stato confermato come un appuntamento fisso per la televisione americana. Per il primo Carpool di questa seconda serie, James è riuscito ad ospitare nella sua vettura una grande diva della musica americana: Jennifer Lopez.Jennifer-Lopez-joins-James-Corden-for-Carpool-Karaoke-2016-billboard-650-1

Come sempre, James ha eseguito un’intervista decisamente comica e sui generis con la sua ospite, che così come tutti gli altri si è mostrata ironica e collaborativa nel proporre questo show. Come da copione, i due hanno canticchiato insieme successi vecchi e recenti di JLO ed anche qualche cover, ma questa volta non è stata questa la parte più interessante del divertente spettacolo.

Mentre i due parlavano del più e del meno (da notare come la Lopez abbia avuto il coraggio di affermare in diretta televisiva che la musica in spagnolo è più poetica di quella in inglese, affermazione che potrebbe indispettire non poco parte del pubblico americano), James ha coraggiosamente chiesto a JLO di insegnargli come girare un video musicale da seduto. Jennifer ha immediatamente improvvisato una piccola coreografia da perfetta femme fatale, seducente come poche, ma quando Corder ha simpaticamente provato ad imitarla, lo spettacolo si è fatto veramente esilarante.

Che dire, uno spettacolo molto ben riuscito quello messo in scena da James e Jenny, i quali si sono dimostrati simpatici e spontanei come non mai ed hanno saputo intrattenere da ogni punto di vista gli spettatori. JLO non ha risparmiato neanche commenti estremamente positivi su colleghi come Demi Lovato, Chris Brown e Iggy Azalea, dimostrandosi disponibile di condividere i riflettori con altre stars anche quando questi sono puntati esclusivamente su di lei.

Che ne dite di questo siparietto? Apprezzate il format del Carpool Karaoke?