Sono stati come sempre numerosi gli eventi organizzati in giro per il mondo per la celebrazione della vigilia di Capodanno: solo qua in Italia, ad esempio, ogni città ha assistito al concerto di una star della musica nostrana, e più in generale ovunque le principali città hanno ospitato degli interpreti noti ed apprezzati quantomeno a livello nazionale.

Per quanto riguarda New York, una delle cantanti che si sono susseguite sul palco è stata la britannica Jessie J. La star, che da qualche giorno ha di nuovo rasato i suoi capelli e li ha tinti di un colore a metà strada tra il grigio ed il blu, per l’occasione ci ha proposto un medley dei suoi successi ed ha inoltre cantato anche una delle canzoni più famose ed importanti nella storia della musica pop: l’immortale “Imagine” di John Lennon.Cattura

Come sempre, la popstar meglio dotata vocalmente della nostra generazione ha eseguito delle performance ottime, riuscendo a fare un lavoro ottimo senza circondarsi di troppi fronzoli e facendo dunque in modo che la gente si concentrasse sulla sua voce. Per raggiungere questo scopo, l’artista ha preferito cantare in acustico invece di proporre le varie canzoni con l’arrangiamento originale.

E’ inoltre molto bello ascoltare una voce bella come la sua alle prese con un testo significativo come quello di “Imagine”, soprattutto in un periodo come questo: erano anni che il mondo non aveva così tanto bisogno di riscoprire ed applicare il significato della leggendaria hit di Lennon. 

Eccovi le esibizioni, che ne dite?

2 Commenti

  1. Non sono un suo fan ma mi piace è molto coraggiosa…il fatto che si sia rasata di nuovo i capelli fa capire che non le interessa della fama e dell’immagine…davvero un donna come poche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here