Jessie J si trova in piena fase promozionale del suo album “Sweet Talker”. La cantante britannica ha deciso di concedersi a Londra, nel suo Regno Unito che l’ha sempre amata, e l’ha fatto con una splendida serie di esibizioni a Camden, tramite Transmitter Live!

jessie-j-camden

Accompagnata dalla sola chitarra acustica, la cantante ha offerto delle esibizioni vocali dei brani “Bang Bang”, “Burnin’ Up” il secondo singolo, e “Sweet Talker” la title track:

Davvero una ragazza di puro talento, che speriamo possa ottenere con questo terzo album dei risultati commerciali più rilevanti rispetto al precedente “Alive”, che comunque meritava molto.

Certo con il successo di “Bang Bang” ha certamente aiutato molto Jessie a tornare sull’onda giusta!

Cosa ne dite?

6 Commenti

  1. grandissima, ha fatto delle performance spettacolari come sempre! come ho già detto, lei live è SEMPRE una garanzia. spero di riuscire a vederla in concerto, prima o poi…

  2. A me piace molto jessie, ha grandi doti vocali ma… non so. Ultimamente sta peccando di originalità. Qualcosa non mi convince al 100%, sarà che BU non mi piace o che abbia fatto un disco così in fretta (troppo in fretta), però non so. Va bene performare 2-3 volte in acustico (è sempre un piacere vedere delle performance “al naturale”) ma lei praticamente si è esibita solo così! Vorrei anche vederla più movimentata con le versioni normali, queste performance sembrano tutte uguali (tutte perfette, ma identiche).

  3. Ma perchè fai un album così e poi “performi” solo acustico? Francamente non lo capisco, a questo punto fai un album acustico e finisce lì. Chiaro che è brava, ma dopo ogni performance più di questo non si può mai dire perchè stilisticamente sono tutte uguali. Non dico che nel pop si debba andare avanti a scandali, ma nemmeno a performance acustiche! Fai un pezzo in acustico e continua diversamente poi. Che poi, anche nell’acustico, le possibilità di variare ci sono, no, lei no, non cambia. Davanti a queste performance cosa potrei dire? Che mi sembra di averle già sentite?

  4. Vocalmente perfetta come sempre. Purtroppo a me non arriva nel modo in cui un talento vocale, come lei, dovrebbe anche se questa volta mi ha emozionato un pò di più, sarà l’acustico (che adoro) o forse che ho solamente ascoltato la performance senza guardarla, visto che le sue “smorfie” mentre canta mi distraggono.
    Per quanto riguarda l’album, pur non apprezzando i singoli, devo dire che nel complesso è godibile. Non è un capolavoro ma si lascia ascoltare piacevolmente.

  5. Un mostro di bravura questa ragazza. Una delle poche cantanti odierne che quando propongono un live o una versione acustica mi fiondo ad ascoltarla. L’album per ora ne ho ascoltato solo metà ma promette molto bene, una spanna sopra ad Alive.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here