Dopo sette anni in cui la casa discografica ha messo JoJo in un limbo la cantante ha deciso di ribellarsi. Infatti è dal 2006, quando uscì “The High Road”, che la cantante non rilascia album, e tra i mixtape, e i singoli che non faranno parte di nessun’album sembra essere arrivato il momento per cambiare le carte in tavola. Infatti la cantante avrebbe querelato la Da Family Records e la  Blackground Records, sostenendo che in base alle leggi dello Stato di New York, i minori non possono firmare contratti che durano più di sette anni.
singer Jojo aka Joanna Noelle Levesque

Infatti la cantante ha firmato il contratto a 12 anni, nel 2004, e sostiene che nel marzo 2011 in suo contratto sia terminato. JoJo afferma inoltre di aver finito l’album, e di aver tutto pronto, ma la casa discografica non ne ha mai voluto sapere, sopratutto da quanto hanno perso l’accordo di distribuzione con la Interscope. Quindi le speranze di pubblicare un album erano finite per JoJo, che ora ha deciso di farla finita: voi che ne pensate?

  • _DREW

    Basti ascoltare canzoni come “Limbo” o “Fly Away” per capire che questa ragazza merita ogni cosa, vai JoJo!

  • AleB

    ecco di cosa è capace una casa discografica. personalmente odio quando succedono queste cose. jojo ha una gran talento ed è stato veramente, ma veramente un peccato lasciarla li così. purtroppo la musica è fatta anche di queste spiacevoli vicende. spero vinca la causa per dare un bello smacco a tutti quelli che non l’hanno supportata.

  • Felice

    ha fatto troppo troppo bene,un talento cosi come lei che AMO… DEVE STARE A GUARDARE LE ALTRE,MATERIALI E DISCO PRONTO E UN CASA O LABEL CHE NON SOSTIENE NEI MAI.. DICO MAI,MANCO I VIDEO DI ALCUNI PEZZI SONO USCITI….. QUINDI GIUSTO CHE SIA COSI,ORMAI SONO ANNI ED ANNI CHE DOVEVA USCIRE STO DISCO….. ADESSO BASTA… DOVEVA FARLO PRIMA,MA MEGLIO TARDI CHE MAI,CHE UNA NUOVA LABEL E PRODUTTORE LA METTA SOTTO LA SUA ALA PROTETTIVA E CHE POSSA SFONDARE,,,,,,

  • Andrea Osella Ghena Ʀ

    Poteva starsene dove era ancora un po! Mancanza zero

  • che avrebbe dovuto farlo prima è un dato di fatto, ma meglio tardi che mai… speriamo che almeno intaschi un bel po’ con sta causa e li faccia pentire di averla trattata così… razza di imbecilli che non sono altro!

  • serena1488

    Doveva farlo prima xkè le hanno rovinato la carriera,x me è una grande artista…Speriamo riesca a risolvere qualcosa…!

  • Ridley

    Ormai la sua carriera è finita…è bravissima, ho amato canzoni come Leave o Too Little Too Late ma guardando il mercato di oggi, con così anni di assenza dalle scene e con così tanta concorrenza sarà praticamente impossibile per lei risalire la china…per quanto se lo meriti…Purtroppo con soli due anni e ancora così giovane, lei è riuscita a farsi apprezzare ma non ha fatto in tempo a farsi un solido fanbase pronto a riaccoglierla a braccia aperte…è un grandissimo peccato…ha una bella voce, è una bella ragazza…Mi auguro per lei che riesca a spillare milioni per danni dalla sua label e che tenti la fortuna pubblicando il suo disco!!! Magari qualcosa riesce a combinare!!!!! Non poteva farlo prima perchè forse non erano ancora passati sei anni e forse negli ultimi due anni consapevole del fatto che comunque non erano tutti li ad aspettare lei la fuori ha cercato di fidarsi della sua label, ha ultimato l’album ed ha fatto di tutto per ottenere considerazione…e quando si è vista la porta chiusa ha deciso di reagire…Che brutte realtà quelle nel mondo della musica…peccato!

    • Fabio

      Non sono per niente d’accordo con te:
      1) la sua carriera è finita? ah, sì? Nel 2011 ha fatto un sample/cover di una canzone di Drake (Marvin’s Room) che ha ottenuto più successo della canzone originale (e la sua versione non era neanche uscito come singolo, mentre quella di Drake ERA stato certificato come singolo, poi, visto cosa accadde, lo declassarono a ‘promo single’);
      Nel 2012 è stata la protagonista per un prodotto per la pulizia del viso e ha anche prestato un singolo (Sexy To Me) alla pubblicità, ottenendo un discreto successo;
      Nell’estate scorsa, invece, ha pubblicato online quello che sarebbe dovuto essere il vero proprio singolo di lancio (Demonstrate) e, senza neanche pubblicarlo su iTunes (la Blackground non aveva abbastanza soldi), ha suscitato molto interesse per la sua collaborazione con 40, produttore di Drake, attirando molti media importanti come MTV e Billiboard e la canzone rientrava in molte classifiche radio per le molte richieste di passaggio.
      2) Non ha un solido fanbase? Non mi sembra proprio, forse non frequenti twitter ahah. Il #TeamJoJo (di cui faccio parte), ha creato un vero e proprio movimento di nome #FreeJoJo, che già in due occasioni ha raggiunti i Trending Topic di Twitter.. Quindi credo che un fandom stabile e fedele se lo sia più che formato!

      In conclusione dico che spero vivamente vinca la causa e, forse più importante, che si trovi una casa discografica che la sappia promuovere come si deve.

  • jared

    doveva farlo prima

  • gio88

    speriamo bene

  • DaviD

    Ma finalmente cavoli! Praticamente l’hanno rovinata, lei merita tantissimo..spero che rinasca, il talento e la bravura c’è :)