Mai titolo fu più azzeccato, il nuovo progetto discografico di Jojo non è ancora un “Disaster” ma ci si avvicina. Il primo singolo estratto dal nuovo album della cantante americana ha floppato in classifica ed ora si attende la release di un follow up.

Nel frattempo però, dopo mesi e mesi di posticipi, l’interprete di “Leave (Get Out)” ha confermato la data di pubblicazione del suo nuovo LP. “Jumping Trains” vedrà la luce a partire dal 3 aprile, push back permettendo.

Indubbiamente Jojo ha lavorato sodo su questo progetto ma se non troverà del materiale potente in grado di portare l’attenzione sul CD, difficilmente riuscirà ad ottenere risultati positivi.

8 Commenti

  1. Il tre è arrivato ma non è uscitooooooooooooooooooooo! Prima Leona poi lei che non mi esce .-. ho usurato Femme Fatale e MDNA e ora che faccio? xD

  2. lei è brava , ha una voce impressionante considerando l’età ,s crive da sola i suoi pezzi , l’unica cosa che le manca è imporsi in uno stile suo personale , rischiando anche con pezzi coraggiosi!

  3. Beh penso che Disaster verrà declassato a buzz single,fino ad aprile c i vorranno 4 mesi,non credo che possa produrre un disco senza un lead single che apre le porte alla nuova era e soprattutto non può con disaster che seppure è un singolo di pop di alta qualità con un bel video ben fatto non abbia fatto faville,ci vuole qualcosa attinente ai tempi moderni ,troppi anni dal suo predecessore high road,ci vuole qualcosa di potente,per questa artista di qualità.oramai sappiamo che gli americani e qualità difficilmente camminano a braccetto ultiamente,un bel duetto è quello che ci vuole con uno dei grandi artisti che potrebbero far puntare gli okki su questa artista troppo sottovalutata,io opterei per eminen su un brano abbastanza diverso,oppure ja-z,o qualcuno che le aiutasse a vendere maggiormente,solo per le vendite perchè per la musica che propone e avanti a tantissime,detto questo Buona Vigilia!!!!

  4. disaster e’ fantastica…io le consiglierei di fare un cd in cui inserire canzoni che siano affini alla moda musicale di adesso..da utilizzare come primi due singoli..e dopo dal terzo potra’ rischiare di +…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here