La scorsa settimana abbiamo ascoltato il mixtape “A Tribute To The Notorious B.I.G. Vol. 1“, in cui Jon Connor rappa su alcune delle basi più famose di Notorious B.I.G. Prima di quel mixtape, aveva rilasciato per le sue #ConnorSeason il mixtape “The Best In The World” / “The Late Registration Of A College Dropout Who Had A Dark Twisted Fantasy Of 808s And Heartbreak”, omaggio a Kanye West. Oggi il rapper di Detroit ritorna su quest’ultimo mixtape e pubblica il video per la traccia numero 8, “Black Skinhead”.

jon-connor-best-in-the-world

La base rimane, naturalmente, la stessa e anche il tema è vicino al brano originale. Jon Connor, con il suo usuale magnifico flow, dopo aver esordito quasi in stile Kanye, riconoscendo di avere un grande ego, si pone contro l’hip hop insulso, attaccando “alcune persone non pensano perchè prendono per buono quello che gli passano, accettano come li trattano“. Finito il primo verso, accenna intelligentemente uno di quei ritornelli contro cui stava andando e si chiede “non stiamo andando molto lontano, vero?“. Nel secondo verso, Jon dice che il rappare è il suo destino e chiude “non sono per le cose false. Non mi troverete in cose semplici dove il mio talento si perderà. Sono uscito dal mio scantinato con un sogno e lo inseguirò“. Il talento c’è e lo potete vedere ed ascoltare nel video qui di seguito. Se non avete ascoltato ancora il  mixtape, fatelo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here