MO, Kid Ink, Bono Vox, Kygo,  Tory Lanez ed altri ancora: ecco quali sono stati i video e le canzoni pubblicate nelle prime tre giornate della settimana corrente!

chris-brown-the-weeknd-alexandra-stan

Lunedì 22/08/2016

  • Kygo feat Bono Vox- You’re The Best Thing (canzone)

Non solo Charlie Puth! Nel prossimo album del giovane produttore Kygo troveremo anche una leggenda della musica, il leader degli U2 Bono Vox, che presta la voce in “You’re The Best Thing”, una canzone che rispecchia ancora una volta lo stile che ormai è la firma dell’artista: una produzione EDM ma non martellante, dal suono raffinato ed elegante, che si presta molto bene alle interpretazioni di voci maschili ben solide e potenti. Bono riesce a dare un tocco di potenza in più ad una canzone già molto forte, ed il ritmo riesce a conquistarci. Davvero un’ottima canzone.

  • Gina Lee feat Tory Lanez – Bad Boy (canzone)

Il rapper Tory Lanez aiuta la cantante emergente Gina Lee per il suo nuovo singolo “Bad Boy”, una potente traccia urban che di sicuro saprà conquistarvi. Up tempo ballabile, dalla produzione ben corposa e ricca di suoni ma non troppo travolgente e martellante, si tratta di un brano incisivo, che punta molto sull’avere un suo stile (da notare la combinazione di chitarre elettriche con suoni prettamente urban) e su una buona esecuzione vocale da parte egli interpreti. Le voci di entrambi sono assolutamente perfette per questo beat, cariche di grinta e sex appeal, ed il risultato finale è davvero notevole.

QUI PER SCARICARE IL BRANO

  • Harper – Skin (video)

La cantante emergente Harper ha pubblicato un video per il suo ultimo singolo “Skin”, una mid tempo sensuale che punta su un connubio molto efficace fra electro-pop e qualche piccolo influsso tropical che ormai non manca in nessuna traccia. Un ritmo forte, efficace, che trova al suo cospetto una voce corposa e solida, che anche se priva di un timbro molto riconoscibile porta a termine una performance vocale perfetta per il brano, assolutamente in grado di valorizzare le sue caratteristiche. Nel video troviamo tanto ammiccamento e coreografie provocanti, una scelta buona visto il brano in questione.

  • MO – Drum (premiere live)

MO ha presentato una canzone inedita in concerto. Il brano si intitola “Drum” ed è una piacevole up tempo elettronica dal ritmo davvero coinvolgente e scanzonato, uno di quelli che riescono ad infondere leggerezza e positività in chi ascolta e che non possono essere ascoltati stando fermi. Il timbro di MO, che talvolta può risultare fastidioso per le sue caratteristiche, qui combacia alla perfezione con il tipo di suoni richiesti dalla canzone e riesce ad enfatizzarla, a renderla ancora più potente. Aspettiamo dunque con ansia la versione in studio.

Martedì 23/08/2016

  • Florida George Line feat Backstreet Boys – God, Your Mama, and Me (canzone)

Prima di tornare in scena con un album country, i Backstreet Boys collaborano con una band propriamente esperta del genere: parlo dei Florida George Line, band che fra l’altro produrrà il loro prossimo disco. “God, Your Mama, and Me” è una mid tempo melodiosa e che propone con semplicità gli elementi classici del genere, fra banjo ed altri strumenti, ed una buona mescolanza fra le belle voci dei vari membri dei gruppi, tutte più o meno adatte ai generi. Nel complesso, però, la traccia risulta abbastanza piatta ed anonima, non riesce a coinvolgere per nulla. Peccato.

  • Ayo Jay feat Chris Brown & Kid Ink – Your Number (canzone)

Chris Brown e Kid Ink tornano a collaborare fra di loro ed a lavorare per lanciare un nuovo newbie, il cantante R&B Ayo Jay. Il brano che è venuto fuori da questa collaborazione è “Your Number”, una traccia R&B con influenze jamaicane dal piglio leggero ed orecchiabile, fatta per ballare e divertirsi, in cui i bei timbri di Chris e di Ayo si uniscono in un connubio veramente interessante, che riesce a farci percepire freschezza ed energia, un insieme di sensazioni davvero piacevoli. Ottimo anche il contributo di Kid Ink, che qui si improvvisa cantante con una voce abbastanza editata ma che non ci dispiace nel contesto. Ciò che ci colpisce di più è proprio il bellissimo e particolare timbro del newbie, che a nostro avviso davvero può dare grandi cose al musicbiz.

Continua a pagina 2.