Keke Palmer, Professor Green, Kid Ink, Cris Crab, Ty Dolla Sign, Yo Gotti, B.o.B., Justine Skye, Chrystina Sayers: ecco le canzoni che sono state pubblicate nei primi tre giorni della settimana corrente.

chris-brown-miguel-shawn

Lunedì 12/09/2016

  • 24hrs feat Yo Gotti & Ty Dolla Sign – Count Me Out (canzone)

Nuova collaborazione fra i rapper 24hrs, Yo Gotti e Ty Dolla Sign. “Count Me Out” è una bella mid tempo urban dal sound incisivo ed orecchiabile, una mid tempo assolutamente piacevole all’ascolto in cui i flow ed i timbri dei rapper si mixano alla perfezione con la produzione, costituita da sound soffici ed introspettivi che si amalgamano in maniera suadente e convincente. I tre artisti restano sempre a metà strada fra canto e rap, e le loro voci insieme riescono a costituire un’interpretazione davvero perfetta per una base del genere, che dal canto suo riesce a mantenere viva l’attenzione dell’ascoltatore dall’inizio alla fine grazie al connubio di suoni che propone. Davvero una bella canzone.

  • Thomas Jack & Jasmine Thompson – Rise Up (video e canzone)

Il produttore australiano Thomas Jack confeziona un nuovo singolo insieme alla cantante britannica Jasmine Thompson. Il brano si intitola “Rise Up” ed è una sostenuta mid tempo caratterizzata da ritmiche molto distese nelle strofe e nei preritornelli ma che nel ritornello strumentale esplode in suoni più incalzanti, che vanno ad occupare la totalità della scena per poi offrire solo in un secondo momento altro spazio alla bella voce della Thompson. Un timbro, quello di Jasmine, sicuramente molto riconoscibile ed in grado di offrire interpretazioni interessanti, di produrre sensazioni particolari dell’ascoltatore, e queste sue capacità vengono confermate anche in questa traccia.

  • Chrystina Sayers – From Here (video)

La cantante emergente Chrystina Sayers rilascia un video per la promozione del suo EP “Leo”. Il brano per cui ha girato un video è “From Here”, una bella mid tempo electro pop con vistosi riferimenti deep house dotata di un ritmo molto coinvolgente e di sonorità davvero ipnotiche, che potrebbero ottenere una grossissima visibilità in UK. La voce della ragazza non è molto riconoscibile, anzi timbricamente risulta un po’ anonima, tuttavia la canzone funziona grazie ad un’interpretazione cucita alla perfezione su questo beat ed a buone doti tecniche. Molto coinvolgente anche il video, in cui la ragazza appare in tutta la sua bellezza e sensualità.

  • Ty Dolla Sign – Bang My Line (canzone)

Nuova canzone anche per Ty Dolla Sign. “Bang My Line” è una mid tempo urban dal sound abbastanza tranquillo e lineare, un pezzo forse poco incisivo ma sicuramente molto orecchiabile, a tratti perfino ballabile, in cui ancora una volta Dolla si spoglia del suo ruolo di rapper e diventa un cantante a tutti gli effetti, ovviamente con un sacco di modifiche apportate alla voce dell’interprete, che difficilmente riuscirebbe a reggere un brano cantato “al naturale”. Una traccia senza infamia e senza lode, che sicuramente non distruggeremo ma che nemmeno ci sentiamo di promuovere a pieni voti.

  • Keke Palmer – Reverse Psycology (video)

Nuova musica per la cantante ed attrice Keke Palmer. “Reverse Psycology” è una ballad acustica in cui l’artista scende in campo col meglio delle sue doti interpretative mostrando la solidità del suo strumento e la sua estensione, doti che le permettono di riempire abbastanza il “vuoto” lasciato da una base di questo genere, che alla linea guida di una chitarra acustica aggiunge solo pochi effetti atti ad arricchire l’atmosfera generale. Certo, a livello timbrico Keke non possiede una voce molto riconoscibile, tuttavia in fin dei conti la sua voce riesce a risultare abbastanza interessante in questa traccia, soprattutto sulle note più alte. Nel video Keke stupisce mettendo a punto una buona coreografia che non ci saremmo aspettati per una simile ballad, la quale va ad intrecciarsi perfettamente con la storia narrata.

https://youtu.be/31rGw4ChUY8

  • Justine Skye feat Wizkid – U Don’t Know (canzone)

La nuova leva della Roc Nation Justine Skye lancia un altro brano molto interessante! “U Don’t Know” è una mid tempo pop’n’b che trae ispirazione dalla musica caraibica e riesce in questo modo a coinvolgerci con un ritmo molto forte e convincente, ballabile e penetrante nel contempo ma mai troppo invasivo, adatto alla stagione autunnale. La ragazza dimostra di possedere un ritmo riconoscibile e molto interessante, e questo le permette di impreziosire la traccia, che già di per sé risulta essere molto forte dal punto di vista commerciale ma soprattutto davvero bella sotto l’aspetto qualitativo. A nostro avviso questa potrebbe essere la hit giusta per lanciarla.

Martedì 13/09/2016

  • Bonnie McKee – Always on my Mind (canzone)

Un’altra unreleased track della bravissima Bonnie McKee arriva online. La cantautrice questa volta ci fa ascoltare la sua bella voce sulle note della power ballad “Always on my Mind”, un brano dalla produzione tranquilla e rilassante ma che mantiene comunque un flavour abbastanza incalzante, con suoni elettronici che si mescolano con un meraviglioso pianoforte. La performance vocale è solenne, sostenuta, frutto certo anche di un’alterazione del suo bel strumento con programmi elettronici ma che non nasconde comunque il bel timbro dell’artista, la sua firma inconfondibile, che riesce sempre a regalare mille emozioni, soprattutto in brani di questo genere.

  • Professor Green – Back on the Market (canzone)

Il rapper britannico Professor Green torna finalmente in scena con un singolo che annuncia il suo ritorno già a partire dal titolo. “Back on the Market” è un pezzo dal sound magnetico e cattivo, una produzione che cattura alla grande l’attenzione e spiazza, questo grazie anche al flow tagliente e coinvolgente dell’artista, assolutamente scatenato ed in grado di costruire l’interpretazione perfetta per un’atmosfera così caotica e concitata. Davvero una traccia costruita benissimo, che colpisce l’ascoltatore fin dal primo ascolto grazie all’ottimo connubio fra beat, testo e vocalità, e speriamo che possa riuscire a farsi notare in classifica.

  • Miguel – Crazy In Love (cover Beyoncé, anteprima)

Il cantante R&B Miguel ci fa ascoltare una nuova versione della hit di Beyoncé “Crazy In Love” nel trailer del film “50 Sfumature di Nero”. Il brano è trasformato in una downtempo lugubre e penetrante, e la performance vocale riesce ad essere magnetica ed a trasmettere molta introspezione. Una versione del pezzo completamente diversa dall’originale, dunque.

CONTINUA A PAGINA 2

3 Commenti

  1. Christina Sayers: mamma mia qunato è bella ma la canzone non mi piace.
    Keke Palmer: finalmente una sia canzone che mi piace. Poco urban e orecchiabie. Lei nel video molto brava ma può anche sorridere ogni tanto aha

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here