HERO13_JUSTIN_BIEBER_JPEG_WEB_CROP_HERO

Se nei prossimi giorni vedrete un tizio girare con asciugamani in testa per le strade di Roma non abbiate dubbi: si tratta di Justin Bieber!

tumblr_nn6v66DvhO1sflh6io4_1280

Scherzi a parte, il cantante canadese ha annunciato qualche ora fa il suo imminente arrivo a Roma.

Qualche mese fa Justin è venuto in Italia per trascorrere un periodo di vacanza, ma questa volta pare proprio che siano stati degli impegni lavorativi a chiamarlo: il nuovo taglio di capelli (ancora tenuto segreto), la presenza di Skrillex a Roma e di Diplo in Europa, fanno pensare che con tutta probabilità la clip che accompagnerà il pezzo dance “Where Are U Now” sarà ambientata proprio nella nostra bella capitale.

tumblr_nndhvjTo5P1sflh6io1_500

Ecco le reazioni di alcune Beliebers alla notizia:

hhhhhh

Vi prego ragazze! Se vedete Justin “scappellatelo”! Ho perso il sonno da quando sta tenendo nascosto il suo nuovo #BieberCut!

Il buon Justin intanto ha ottenuto anche la cover della rivista Hero Magazine, eccola qui:

justin-bieber-hero-cover

Cosa ne dite di queste notizie?

25 Commenti

  1. Prince of Pop….ahahahahahahahhahahahahahhahahaaahahahahhahahahhahahhahh.
    Felice per il fatto che consideri l’Italia anche se il pezzo per cui girerà il video non i fa impazzire…comunque dargli del Prince of Pop fa veramente ridere…

  2. Prince of Pop AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH scusate ma a me fa un po’ ridere come cosa, anche se ultimamente mi sta piacendo Prince Of Pop è un titolo eccessivo. Al limite è Prince di tutto ciò che è ‘popolare’, se ‘pop’ è inteso così allora sono anche d’accordo.
    Comunque, non vedo l’ora di vedere il video di Where Are U Now, brano trap che adoro con tutto il mio cuore, una vera perla. Spero in una coreografia.

  3. Sono contento che prenda spesso in considerazione l’Italia, questo mi fa sperare in un concerto durante il prossimo tour. Comunque “principe del pop” a lui mi sembra un po’ (tanto) azzardato, e parlo da fan.

  4. 1) “Se vedete Justin “scappellatelo”!” *No maria io esco.*
    2) “Prince of Pop” *Voglio morire*
    3) Justin Bieber che posa vestito *L’umanità è vicina all’estinzione.*

  5. Non mi piace, non mi è mai piaciuto, lo trovo dannatamente insopportabile nonché artefice di scialbe canzoni mirate agli ormoni impazziti dei ragazzini, ma come posso non aspettare e avere fame di ascoltare un album prodotto da due geni assoluti come Rick Rubin e Kanye West? Maledizione!

    • Sei sicuro di conoscere tutta la sua discografia per dire che ha fatto solo “scialbe canzoni mirate agli ormoni impazziti dei ragazzini”, io credo di no. E comunque Justin ha già lavorato con grandi nomi come, tra gli altri, Darkchild aka Rodney Jerkins che, vista la tua foto, dovresti conoscere.

      • Prima di azzardare un opinione ascolto sempre un artista. Non nascondo che canzoni come ‘Confident’ con il talentuosissimo Chance the Rapper o per l’appunto ‘Die In Your Arms’ prodotta dal divino Darkchild siano delle canzoni straordinarie che meritano moltissimo, sono dei pezzi r&b quasi perfetti. Detto questo però avresti il coraggio di dire che Justin Bieber non sia (con canzoni come ‘Boyfriend’ per fare un esempio) comunque un prodotto mirato a quella fascia di pubblico che ha ache fare con gli ormoni schizzati? ‘Journals’ ha segnato un forte cambiamento con i precedenti lavori anche se non è riuscito a conquistarmi e a lasciarsi alle spalle (sarebbe pure ora) l’immagine di teen idol. Ripeto di aspettare con ansia e con molta curiosità questo nuovo progetto discografico!

      • Il mio non era un attacco, mi spiace che tu l’abbia preso come tale. Comunque “Boyfriend” sicuramente è una canzone che mira ad attirare un certo tipo di attenzioni ma non puoi negare che per essere un singolo sia comunque una canzone di qualità medio/alta. Se è un bel ragazzo non è colpa sua, è ovvio che le adolescenti continuino a vederlo come appunto un “teen idol”, oltre a cambiare un pò atteggiamento lui non può fare molto perchè ha sempre proposto della musica di buon livello, tranne qualcosa ai suoi esordi. Purtroppo i media quando descrivono qualcuno in un certo modo insidiano molti pregiudizi nella gente, è difficile combattere un pregiudizio. Mi fa piacere, comunque, che quello che pensi sia dovuto a un tuo ragionamento e non a ciò che l’opinione generale pensa.

      • Ma quale attacco? Non mi sono offeso, che dici? È un dato di fatto, e non è mica una cosa negativa, prima di lui Backstreet Boys e ‘NSYNC l’hanno fatto, che sia stato pensato come un prodotto da vendere a un certo tipo di pubblico e non è per come lo dipingono i media ma per come chi gli sta dietro ha creato la sua immagine, per le smorfie, sempre uguali, che fa e per la parte del ‘bello e dannato’ che fa nei suoi video. Non ci trovo assolutamente nulla di sbagliato, poi, personalmente io lo trovo insopportabile e superficiale come personaggio, come già detto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here