Che lo si ami o lo si odi, è innegabile quanto sia vasto e pronto a tutto il fanbase di Justin Bieber, il giovanissimo idolo delle masse, attualmente in giro per il mondo con il suo chiacchieratissimo Purpose World Tour. Nonostante siano stati diversi i fatti di cronaca che lo hanno messo in cattiva luce negli ultimi anni, ma che non hanno scalfito l’amorevole supporto delle fan, arriva un’altra notizia che rischia di scatenare il malcontento anche delle Beliebers più accanite.

Justin Bieber
Lo staff di Bieber, infatti, ha di recente dichiarato di aver cancellato tutti i futuri Meet & Greets per le prossime tappe del tour. Per chi non lo sapesse, i Meet & Greets sono degli incontri privati con Justin in cui è possibile scattarsi delle foto insieme a lui, questo per chi è disposto a spendere la “modica” cifra di 2.000 dollari.
La compagnia che gestisce questo tipo di evento ha motivato in questo modo la cancellazione:

“Durante un recente show, c’è stato un problema di sicurezza che ha costretto il nostro team a riunirsi e a pensare ad un altro modo per gestire i Meet & Greets. Considerando che si tratta di un tour nuovo, in una location diversa quasi ogni sera, è un processo in continuo cambiamento, quindi abbiamo deciso che per ora la cancellazione è la linea d’azione preferibile.”

In ogni caso, la compagnia si è subito mobilitata con rimborsi ed offerte di sessioni alternative in cui comunque si potranno fare foto e video a Justin, ma non insieme a lui. Nel frattempo, lo stesso Justin è intervenuto su Instagram per scusarsi con i fan e per spiegare un altro motivo per quanto riguarda la cancellazione:

“Vi amo ragazzi… ma dovrò cancellare i miei Meet & Greets. Mi diverto ad incontrare delle persone così incredibili, ma finisco sempre a sentirmi così prosciugato e così pieno dell’energia spirituale di altre persone da sentirmi stanco e infelice.. Voglio far sorridere la gente e farla sentire felice ma non a mie spese, e mi sento sempre mentalmente ed emozionalmente esausto fino al punto della depressione.. La pressione del soddisfare le aspettative delle persone è troppo per me da gestire e un peso troppo grande per le mie spalle. Non voglio deludervi, ma preferisco concentrarmi nel regalarvi i miei show e i miei album come prometto sempre. Non riesco a dirvi quanto mi dispiace e spero non ve la prendiate troppo… E poi voglio rimanere in forma mentalmente per potervi dare lo show migliore che abbiate mai visto”

Se dovessero davvero essere queste le ragioni della cancellazione dei Meet & Greets, viene da chiedersi come la prenderanno i fan più accaniti, specie considerando che un cantante come Justin Bieber deve la sua fama principalmente ad un fanbase fra i più “esaltati” al mondo. Forse non è la mossa migliore confessare che la vicinanza con i suoi fan ti manda sull’orlo della depressione. Voi cosa ne pensate?

13 Commenti

  1. A questo punto penso che abbia dei problemi di depressione seria, mi dispiace, ma è così, infatti penso che si dovrebbe far curare invece di iniziare un tour mondiale con più di cento date, no seriamente è molto instabile come persona e dovrebbe farsi aiutare prima che esploda definitivamente, come hanno fatto molti artisti in passato!!

  2. Secondo me non dovremmo fermarci a criticarlo basandosi sul fatto che sembra antipatico e viziato,voglio dire è un cantante,e sottoposto quotidianamente a molto stress…

      • Si però lui è diverso,la maggior parte delle sue fan lo amano troppo,poi lui rispetto agli altri e più piccolo e ha iniziato da molto prima di altri,inoltre le troppe storie di gossip ecc. Per me non lo fa apposta,diciamo che è molto stressato

      • Sputa sui fan, tira le uova contro le case, fa gare automobilistiche in mezzo alla strada, picchia i paparazzi, ha figli sparsi in tutto il mondo e non vuole avere a xhe fare con lui, non ha voglia di fare una cippa e chi più ne ha più ne metta. Ed ora ha vent’anni suonati, non è più un quindicenne e potrebbe anche crescere. Non è colpa di fan, manager o dello stress, è solamente colpa sua

      • Sul fatto che ha figli sparsi in tutto il mondo no dai,queste sono false paternità nel mondo delle celebrità ce ne sono infinite di queste storia,poi non lo so secondo me è come dice l’utente “AB” in un post su di lui pubblicato oggi,per me è come Britney nel 2007,i media,il gossip,lo stress lo stanno facendo scoppiare…poi questo è ciò che penso io,vuol dire che la pensiamo diversamente :)…comunque sia Buona Pasqua :D

      • Io la storia dei fogli sono sempre convinto sia vera più che altro per il fatto che lui abbia sempre negato il tutto, ma una volta che veniva proposto il test la faccenda veniva insabbiata e casualmente non si avevano più notizie. A casa mia vuol dire che le tipe le ha pagate per non rompere, ma poi uno interpreta come vuole. Comunque buona pasqua anche a te xD

  3. Dichiarazione che poteva pure risparmiarsi… Ma per fortuna che era Rihanna quella che avrebbe cancellato tutti i suoi appuntamenti del tour…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here