Alcuni rumor delle scorse ore sembrerebbero svelarci un particolare molto interessante sugli artisti che si esibiranno al prossimo SuperBowl!

Jay-Z Justin Timberlake SuperBowl 2018

 Negli scorsi mesi, a ridosso dell’esibizione che Lady Gaga ha proposto all’Halftime Show di febbraio, tante sono state le indiscrezioni che si sono seguite sul prossimo artista a esibirsi sul palco dell’Halftime Show.

Nello scorso mese di febbraio si vociferava su Jennifer Lopez (leggi QUI per saperne di più), mentre a luglio molte testate parlavano di un ingaggio dato a Britney Spears, smentito dagli organizzatori stessi (scopri QUI i dettagli).

Adesso, stando a un rumor non ancora confermato del sito HitsDailyDouble, la Pepsi (che ogni anno è organizzatrice dell’Halftime Show) sarebbe entrata in contatto con due grandi artisti della musica Pop e Hip Hop contemporanea, ossia Justin Timberlake e Jay Z. Il duo, che nel 2013 ha realizzato grandi hit del calibro di Suit & Tie e di Holy Grail, sembrerebbe essere stato contattato in queste ore proprio per esibirsi al 52° SuperBowl del prossimo 4 febbraio.

Non sembrerebbe un rumor così infondato. In questi anni l’Halftime Show si è contraddistinto per l’alternanza dei sessi tra gli headliner (dopo Beyoncé nel 2013 abbiamo avuto Bruno Mars nel 2014, dopo Katy Perry nel 2015 i Coldplay l’anno successivo), e con molta probabilità la Pepsi continuerà a seguire questa direzione anche per il 2018, dopo l’esibizione tutta al femminile di Gaga.

Inoltre, un’esibizione al SuperBowl potrebbe garantire un’ottima visibilità sia a Justin che a Jay-Z: il rapper è da pochi mesi tornato sulle scene musicali con l’album 4:44, che è già arrivato al platino negli USA e che potrebbe raggiungere nuovi risultati grazie all’esposizione che un evento del genere comporta.

Per Timberlake l’occasione sarebbe ancora più ghiotta, visto che l’attesissimo seguito di The 20/20 Experience potrebbe essere pubblicato proprio nei primi mesi del 2018, consentendogli un appoggio promozionale come pochi.

In queste ore, però, non sono mancate le polemiche in merito a questa notizia. Buona parte del pubblico non può fare a meno di pensare allo scandalo del SuperBowl 2004 a cui Justin è legato e che, purtroppo, ha terribilmente affossato l’immagine pubblica di Janet Jackson nei mesi e negli anni che seguirono.

Tanti su Twitter hanno criticato questa possibile decisione da parte degli organizzatori, definendola ingiusta, sessista e denigratoria nei confronti della cantante di Rhythm Nation. Ecco qui alcuni di questi post.

Cosa pensate in merito a questa notizia?

  • Luca 98

    Io voglio JLo 😭😭😭😭

  • Nicolò Salvagno

    Dopo 13 anni ancora con sta storia, come se lei fosse stata la povera vittima. Ma per favore.
    Fate parlare la musica e su questo JT non si discute e spero che questa voce sia vera.