Justine-Skye-Hard-Work

Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta delle nuove leve dell’R&B, dopo aver parlato recentemente di Adrian Marcel e di Rochelle Jordan.
La protagonista del post di oggi è Justine Skye, un nome non nuovo per chi bazzica sui social media; è infatti su youtube che ha raggiunto la notorietà con milioni di visualizzazioni, soprattutto per le sue interpretazioni ‘casalinghe’ di alcune canzoni di Drake come “Headlines” .
La BMI, così, non si lascia sfuggire il talento proteggendo i suoi diritti fino al primo EP ‘Everyday Living’, pubblicato ad agosto di quest’anno, sotto l’Atlantic Record. Il progetto si lascia apprezzare subito per il sound tradizionale dell‘R&B anni ’90, seguendo quindi la scia degli altri newbie che abbiamo conosciuto precedentemente, ma mescolandolo sapientemente ad elementi hip-hop, alternative e talvolta dub-step, creando un sound diverso rispetto al panorama musicale recente.
Tra le sette tracce dell’EP spicca “Hard Work“, per il quale è stato appena premiato il video musicale, dove notiamo tutta la sua grinta…e non solo nella palestra di boxe:

Si aspetta solo il momento giusto per il debutto ufficiale, voi che ne pensate?

Spazio ai giovani…the real R&B is back!