Yeezus ha provato a camminare sulle acque, sottovalutando però la profondità dello Swan Lake in Armenia… scusate ma la battuta c’era tutta!!

kanye-west-jumps-lake

Durante l’ultimo week-end, la Kardashian e Kanye West hanno visitato Erevan, la città più popolosa nonché capitale dell’Armenia, in occasione del 100° anniversario del genocidio armeno.

Proprio qui, precisamente nei pressi dello Swan Lake  Kanye ha tenuto un mini-concerto a sorpresa gratuito, chiamando a sé un cospicuo numero di fans e semplici curiosi, accorsi per ascoltare alcuni dei più grandi successi dell’eccentrico personaggio e non di certo per ritrovarsi a far baldoria con lo stesso nelle acque del sopracitato lago … incredibile!

Durante la performance di “The Good Life“, Kanye si è letteralmente tuffato nel lago (tra l’altro rompendo il microfono) tra lo stupore dei presenti che però subito dopo, incuranti della temperatura, hanno seguito la ‘bravata’ del cantante ritrovandosi tutti in acqua per una notte epica!!

Guardate il video:

 

Oltre ad essere divertente (immaginiamo per i presenti) questo gesto di Kanye è stato accolto con grande favore sul web, in quanto ha regalato a numerosi giovani del posto non solo una notte da ricordare ma anche una grande apertura mentale. Mentre noi viviamo nel comfort della nostra grande nazione libera, l’Armenia è ancora un luogo difficile da vivere e prosperare. La performance di Kanye ha illuminato l’intera capitale durante un periodo molto cupo. Da quello che ho sentito, la città ha veramente preso vita e i giovani sentono che c’è speranza e che le loro vite hanno un valore, riuscendo finalmente a vedere quella luce alla fine del tunnel buio… parole di aNNa Kachikyan.

La stessa Kim ha voluto condividere la sua esperienza entusiasmante attraverso questo messaggio:

 

Che notte folle! Kanye mi sveglia e dice che sta facendo un concerto gratuito a Yerevan, Armenia! Indosso una felpa e ci dirigiamo fuori! Migliaia di persone erano lì! Kanye si è tuffato nel lago del cigno per essere più vicino alla folla dall’altra parte e così tante persone l’hanno seguito! E ‘stato come una folle notte emozionante! Ho avuto modo di scatenarmi con tutti in Armenia per la nostra ultima notte qui !!!! EpicNight #ArmenianPride

Insomma, delirio puro in Armenia…potete vedere l’intera esibizione cliccando qui.

 

Diteci la vostra su questa notte folle, con protagonista ovviamente Kanye West!

  • ♫Golden petals scattering♫

    Allora ha un cuore!

  • Iggy SZN

    Che poraccio, ma d’altra parte è amico stretto della minaggia.

  • Artvilde

    Sicuramente per non destare sospetti ha evitato di camminare sull’acqua. Bravo Kanye! <3

  • PrismaticPit

    Che bel gesto….

  • guns&roses

    Una bellissima iniziativa quella di un concerto gratuito ed in memoria di un genocidio, poi il tuffo in acqua è stato qualcosa che in pochi farebbero e l’ho trovato molto simpatico. Adorabili i fan che l’hanno seguito, raggiunto ed abbracciato

  • Venny

    Io amo kanye! E’ sempre stato un grande anche se a volte esagera.. ma questo è il vero lui :)

  • King Kunta

    lo adoro ahahaha a volte fara pure ca**ate, come tutti del resto, ma rimane un grande

  • Matte02

    Grande Kanye, idolo delle folle!

  • AnacondaTop

    Bel gesto! .. chiamarlo impazzito no dai XD

  • like a prayer01

    Finalmente ha fatto un bel gesto…ha dimostrato di avere un briciolo di cervello…Bravo Kanye

    • Matte02

      In realtà è un genio… cazzone ma un genio

  • Suga Mama.

    E’ stato un gesto bellissimo da parte sua, comunque è stato geniale lol

  • Finalmente un bel gesto da parte di Kanye! effettivamente ha dobìnato sicuramente grande speranza ai giovani armeni, giovani che progressivamente miglioreranno la propria nazione!
    Poi il fatto che abbia fatto tutto gratis indica che ama il suo lavoro!
    Mi tocca proprio dire bravo Kanye! Se fossi sempre così…

  • Cristian

    Bellissimo gesto, bravo Kanye!

  • el santo

    Bel gesto.
    Gli armeni ne hanno subite molte negli ultimi secoli. Sarebbe bello qualche artista fosse tanto coraggioso da fare sue delle cause e combattere, come si faceva negli anni ’70, quando si combatteva contro la guerra.
    Sarebbe bello si recuperasse la voglia di usare la musica come strumento per far parlare chi non ne ha l’occasione, per raggiungere giustizia. Ma va beh…

  • Angelica

    Ma l’acqua era bassissima si sarà fatto un male cane LOL