L’ultimo sforzo discografico di Kanye West è stato nominato da molti “intenditori” delle riviste musicali come uno degli album più innovativi e rappresentativi del 2013. Il disco è stato certificato platino dalla RIAA (associazione americana dei discografici), che tramite un tweet hanno fatto le loro congratulazioni al rapper che con questo album porta a 7 su 7 la sua media di dischi certificati platino.

kim-kanye-bound-2

In effetti però le copie vendute sul territorio americano al momento sono solo 633 mila, appena il doppio rispetto alla prima settimana dal suo rilascio. Evidentemente la certificazione è stata data come spesso accade sulle copie “spedite”. Rimane a tutti gli effetti un disco meno “commerciale” rispetto ai precedenti, che inoltre avevano anche sfornato diverse hit nelle classifiche singoli.

Cosa ne dite, merita la certificazione “Yeezus”?

9 Commenti

  1. L’album mi ha stupito veramente, come ha già detto santo è l’unico uscito l’anno scorso che si può definire veramente sperimentale e anche il migliore del 2013 secondo me.

  2. IL DISCO PIù BRUTTO DEGLI ULTIMI 3 ANNI, HA FATTO USCIRE UN ALBUM VERAMENTE SOTTOTONO E PRIVO A MIO PARERE DI ORIGINALITà, L’ORIGINALITà IN QUANTO TALE è SOGGETTIVA, MA UN ALBUM CHE MIRA SEMPLICEMENTE ALL’ORIGINALITà è UN ALBUM PER NIENTE ORIGINALE, MI SPIEGO MEGLIO, LE TRACCE SONO STATE STRUTTURATE VOLUTAMENTE IN MODALITà CACOFONICA, MA NON SONO AFFATTO ORIGINALI, SEMPLICEMENTE SONO FATTE VERAMENTE MALE, I TESTI DA LUI PROPOSTI NON SONO PER NIENTE COERENTI CON CHI LI HA SCRITTI, E LA MUSICA è PRESSOCHè ASSENTE, BOUND 2 DEVE RINGRAZIARE CHARLIE WILSON PER I CORI ALTRIMENTI AVREBBE FATTO SCHIFO, IL BEAT CAMPIONATO, E UTILIZZO DELLA PIASTRA ACUSTICA TOTALMENTE SBAGLIATO, IL 2013 è STATO L’ANNO DI JAY Z DI EMINEM, MA ALBUM COME QUELLI DI HOPSIN E DI J COLE SONO STATI ASSOLUTAMENTE SUPERIORI IN TUTTO ( METRICA, RIME, CONTENUTI E MUSICHE) E MI FA PARECCHIO RIDERE LEGGERE COMMENTI CHE LO DEFINISCONO UN PROGETTO SPERIMENTALE E FUTURISTICO SEMPLICEMENTE PERCHè HA VENDUTO UN VOLUME DI ALBUM VERGOGNOSO, IL PROGETTO DI BEYONCE ” BEYONCE” QUELLO è UN PROGETTO SPERIMENTALE RISPETTO AI SUOI PRECEDENTI ALBUM, MI DOVETE SPIEGARE YEEZUS DOVE STA LA SUA FUTURISTICITà RISPETTO AD ALBUM PRECEDENTI COME MBDF! QUELLO ERA UN ALBUM BEN FATTO NON QUESTO SCHIFO! CHE MI VIENE A PARLARE DI SCHIAVITù POI è IL PRIMO A FARE LE PEGGIOR COSE IN CAMPO UMANITARIO DAI! STA VOLTA HA VERAMENTE FATTO SCHIFO, E QUESTO SUO ATTEGGIAMENTO DA DIO DEL RAP PUò ANCHE TENERSELO PER SE STESSO PERCHè ( E LUI LO SA BENE) A LIVELLO STORICO LUI NON CONTA E NON CONTERà MAI NIENTE NELLA MUSICA RAP, GRAMMY O NON GRAMMY, I RAPPER CHE HANNO DIMOSTRATO E LASCIATO UN VERA IMPRONTA SONO ALTRI, IO APPREZZO QUASI TUTTI I SUOI LAVORI, MA DIO DEL RAP NO!

    • Purtroppo l’originalità non è per nulla soggettiva
      Un progetto si può definire originale se i sound usati sono sperimentali, se c’è un abbinamento di generi che non c’è mai stato, o ancor meglio un sound completamente nuovo. Il genere INDUSTRIAL con l’HIP-HOP non erano mai stati abbinati, nemmeno l’electro-minimal, se non da parte di M.I.A., ma in canzoni che non possiamo definire prettamente HIP-HOP.
      ..
      Bassi crudi, potenti, sempre industrial, sound innovativi e originali, questo è YEEZUS. Prendiamo “Guilt trip”, che parte dai bassi, unisce sound psichedelici, voce modificata a seconda della situazione, batteria alternativa, violini che non fanno per nulla fatica ad abbinarsi alla canzone, quasi ‘epici’ nel genere. (“Bound 2” è l’unica eccezione dell’album)
      ..
      La stessa cosa non la puoi trovare in “BEYONCE'”. “Blow” è la tipica traccia di Pharrell, sound già sentiti, con quel soul che non manca mai a Bee. Quei due bassi che accompagnano tutta la canzone non la salvano. “Heaven” non è altro che piano e due colpi di batteria. “Mine” sembra uscita dall’album di Drake, ma nonostante tutto è abbastanza sperimentale, a differenza di “Rocket” che sembra uscita dall’ultimo album di J.T., o “Partition” che riutilizza sound sempre già usati da J.T.. MA NONOSTANTE TUTTO, è un’album eccellente, e molto sperimentale. “Jealous” a tratti ricorda anche i sound usati in “Yeezus”, così come anche altre canzoni.
      ..
      OGNUNO HA I SUOI GUSTI MUSICALI, ma perdonami se ti dico che imporre i tuoi gusti basandoti su pregiudizi verso un’album che non sei riuscito ad apprezzare, mi sembra sbagliato. Questa volta la critica ha saputo riconoscere un vero capolavoro, ed infatti è tra gli album più apprezzati dell’anno. E LUI LA STORIA L’HA GIA’ FATTA… Grammy e produzioni incredibili parlano da sé. Arroganza o no.

    • @curtis: l’unica cosa “cacofonica” è il tuo amore smisurato per beyonce e il tuo tentativo di farla passare come dea della sperimentazione quando in realtà il suo album è un ammasso di cose noiose già sentite. e non centra niente con il post in ogni caso

  3. si xke nel suo caso un po di promozione ci voleva…ok la strategia dell album ma da settembre a dicembre un sfornare 2 singoli e fare un po di promozione noo?? avrebbe venduto 1 milione senza problemi

  4. Perché per “intenditori”? “Yeezus” è un capolavoro di album, l’unico uscito l’anno scorso che si può definire veramente sperimentale e futuristico.
    Oltre ad essere stato uno dei pochi con dei testi rilevanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here