JodiJJones_KAT_DELUNA_1

La cantante statunitense di origini latinoamericane Kat DeLuna rilascerà prossimamente la sua terza fatica discografica, “VIVAOUTLOUD”, l’atteso seguito dei discreti successi “9 lives” e “Inside Out”, usciti rispettivamente nel 2007 e nel 2010. Un successo il suo esploso grazie a fortissime club banger urban con “Whine Up” o “Run The Show”, brani i cui risultati facevano prevedere l’ascesa di una carriera a dir poco sfolgorante, ma che invece si sono dimostrati un fuoco di paglia, il tutto nonostante il buon talento dell’artista, i tentativi con vari generi musicali ed un utilizzo spesso molto spregiudicato della sua sensualità.

La sorpresa per i fans della DeLuna arriva direttamente dal suo profilo twitter, dove la ragazza annuncia l’imminente arrivo di una compilation in attesa del comeback vero e proprio. Il tweet, che poi è stato inspiegabilmente rimosso, era il seguente:

“Ho deciso di velocizzare le cose e far uscire il mio album a giugno! Si intitola “LOADING”, una compilation di nuova musica che sarà inclusa in “VIVAOUTLOUD”.

“LOADING” verrà rilasciato esclusivamente negli store digitali e, a quanto si può capire, sarà un sostanzioso assaggio del disco, dopo il magro successo del singolo “What A Night”, in collaborazione con Jeremih, uscito a fine febbraio. A questo punto speriamo soltanto che la rimozione del tweet non coincida con un cambio di programma da parte di Kat, che effettivamente lascia i suoi fan orfani di dischi ed in attesa del suo dannato terzo album da tantissimo tempo.

Kat ha confermato inoltre che il disco sarà pubblicato il prossimo 5 agosto, con 2 mesi di ritardo rispetto ai piani iniziali! Ecco la copertina…Kat-DeLuna-Loading...-2016

… ed ecco la tracklist, comprendente praticamente tutti i singoli estratti in questi anni!

  1. Close My Eyes
  2. Betting On Love
  3. What a Night (feat. Jeremih)
  4. Drop It Low (Fatman Scoop Mix)
  5. Paradise
  6. Wanna See U Dance (La La La)
  7. Getaway
  8. Bum Bum (feat. Trey Songz)
  9. Stars
  10. Sobredosis (feat. El Cata)
  • Fihi

    Praticamente oggi? Che casini ogni volta a pubblicare qualcosa!!! Kat l’ho conosciuta grazie a RedOne ai tempi di “Whine Up” e “In the End”, quando faceva i film da cheerleader. Ho sempre apprezzato le produzioni dance-latine che ha fatto, peccato non essere mai riuscita a sfondare.