Periodo veramente caldissimo per quanto riguarda la musica Pop al Femminile, tre delle più grandi Popstar dei nostri tempi sono ancora la nelle classifiche con i loro singoli a darsi battaglia. Katy Perry ha di recente rilasciato un altro brano del suo nuovo album “Prism”, si chiama “Dark Horse” e sebbene non stia avendo gli stessi risultati del primo singolo “Roar”, sta comunque facendo molto bene a livello radiofonico e nelle classifiche digitali americane e non. La Perry si conferma come una delle grandi di questo autunno in musica, stacciando la concorrenza, senza troppa promozione ed in maniera quasi naturale. Il suo dominio si intensifica negli Stati Uniti, dove Perry è sempre più amata…

gaga-perry-spears

Partita sotto le aspettative, ora Lady Gaga con la sua “Applause” sta vivendo un vero e proprio risorgimento. Le grandi radio americane hanno riabbracciato il pezzo dopo un primo periodo di scetticismo, ed il brano continua a vendere in maniera costante su iTunes, dove anche questa settimana riuscirà a superare le 100 mila copie per certo. Una canzone quasi snobbata all’inizio, ma che con gli ascolti cresce, e che rimane per me uno dei pezzi migliori della carriera di Gaga. Sono ottimi i segnali per lei, e sebbene non abbia toccato la numero 1, questa longevità aiuterà per certo le vendite di ARTPOP, che verrà rilasciato solo a Novembre. Tempo anche per un secondo singolo che dovrà perforza essere una bomba….

Britney Spears, non ci è per niente piaciuta per il sound scelto da Will.I.Am, ed i primi risultati di vendite ed airplay sembrano indicare che a molti questa virata al truzzo-dance eccessivo non sia stata accolta bene da molti. “Work Bitch” è un brano perfetto per i club, ma non ha secondo me la forza e la potenza dei primi singoli di Britney Spears, svanisce secondo me se paragonata ad una “I’m A Slave 4 U” o una “Womanizer”. Da notare anche l’assenza totale di promozione, con una Spears che appare già tranquillissima ad inizio Era. Certo il video potrebbe ancora cambiare parzialmente le sorti del brano, ma il debutto fuori dalla Top10 americana parla abbastanza chiaro…! Forse sarebbe il caso di fare una virata verso un Pop più ricercato per il secondo singolo…

Le carte in tavola possono cambiare ancora, Spears ha tempo di recupero, e non ci permettiamo di definire “flop” un brano uscito da così poco tempo. Siamo felici per un recupero meritato di Gaga, e rimaniamo sbalorditi dalla forza che Perry sta dimostrando a livello commerciale.

Voi cosa ne dite? Come si evolveranno le cose per queste titane del Pop?

44 Commenti

  1. Britney Spears è oramai una leggenda.Ha dimostrato quello che doveva dimostrare,soprattutto a livello di vendite.Ora ( in realtà da sempre) punta sull’innovazione, sull’essere diversa, sulla sperimentazione. E lasciatemelo dire: voi che scrivete che non ha nullo di innovativo avete bisogno di ascoltare piu musica!
    Voglio un link youtube ora con una canzone pop che abbia imposto elementi edm nel panorama mainstream…come lo voglio di un pezzo che avesse elementi dubstep prima di HIAM! Osa la Britta e si sa che quando osi non puoi pretendere il botto stratosferico…anche se, avesse fatto almeno UNA performance, ce la saremmo ritrovati in top3 senza troppi sforzi.Chiaro che i suoi numeri se li sognano tutti.Chiedete alle altre di rilasciare un singolo e di non citarlo nemmeno nelle interviste oltre che non performarlo…secondo me altro che 12° posizione!!le troveremmo ai margini della top40!! Inviterei a notare che con uno snippet del video di pochi secondi, il brano è già in ripresa ovunque.immaginate con il video intero.figuriamoci con delle esibizioni.
    obiettività: ne vedo moooolto poca in questo sito …ma mi diverte XD

  2. Non sono molto d'accordo. Katy sta avando un grandissimo successo in tutto il mondo, dominando il mercato UK e USA, ma parlare di ripresa di Gaga – che tra le altre cose è scesa proprio questa settimana alla posizione numero 8 negli US – mi sembra eccessivo! Inoltre la canzone è fuori da quasi tutte le top ten, compresa quella UK (N.15). Britney merita tempo e vediamo cosa succederà…

  3. Inutile arrampicarsi sugli specchi Britney come si era già capito dal flop del precedente ooh la la di nuovo in forte calo, womanizer e hold it against me ebbero 400000+ downloads nella first week…

  4. Applause sta rimontando in radio e non è crollato nei downloads solo grazie al fatto che è la colonna sonora della pubblicità di un’automobile Kia dunque se non avessero azzeccato questa mossa promozionale ora sarebbe fuori top 10 e comunque alla fine sta avendo sì un buon risultato ma al di sotto sicuramente delle aspettative dei fans, degli addetti ai lavori e sopratutto della sua casa discografica.

  5. un articolo “ufficiale” che parla di virata truzzo-dance, questi commenti da bimbi minc*** lasciateli ai commentatori ignoranti, il fatto che una popstar che ha 15 anni di carriera alle spalle riesca a costituire una minaccia per due popstar che hanno appena 4 anni di carriera è tutto dire :) e rolling stone/billboard e altre 50 reviews ufficiali americane e non la pensano diversamente, elogiano il pezzo, io più che altro mi preoccuperei se una di loro che ha una carriera appena cominciata iniziasse a floppare con pezzi commerciali

  6. Cmq col video salira nonostante riconosca che dopo un po stanca mentre applause cresce sempre di più cmq Gaga questa sett e scesa al 8 nn è salita cretini

    • a parte che cretini te lo dici a tua sorella… ti ho gia visto su altre pagine e sei davvero da eliminare… in radio e’ in salita e in itunes e’ stabile alla 6… sono queste le calssifiche che contano..la hot 100 mette insieme troppi parametri ed oramai nn vale + nulla.. le vendite si vedono su itunes e li e’ ancora alla 6.. da quando e’ uscita praticamente…

  7. Cmq la faziosita di questo sito sta nel dire che Britney debutta male al 12 mentre invece una Mariah e una Xtina che debuttano al 24 e al 34 nn si dice niente

  8. Io sono molto contento per Work bitch settimana prossima calerà come vendite ma sicuramente appena uscirà il video risalirà. Ottimo debutto pure in Italia al #6 nonostante venga snobbata.

  9. Applause per quanto sia costante nelle top10 mondiali, è sotto le aspettative, se contiamo l’artista e l’attesa creata. Detto questo non è male ma neanche eccezionale come ci si aspettava. Roar ottimo, sta rispettando la tabella di marcia sulla tabella. Work Bithc non mi piace e trovo già buono che sia li per quanto mi piaccia ( per me 1. Roar 2. Applause 3. Work Bitch)… Ma anche lei sotto le aspettative… Ma tutte e tre devono ancora svelare album, collaborazioni varie e SECONDO SINGOLO UFFICIALE. Quindi mai dire mai. Comunque a loro 3 Miley sta rovinando decisamente i piani :)

    • a Katy i piani non li ha proprio rovinati, perchè anche se si è presa la 1 Roar al momento sta vendendo più di Wrecking Ball nonostante sia li tra la 1 e la 2 posizione praticamente da quando è uscita. Quindi lasciamo tranquilla Katy là sul trono (delle vendite)

      • Ma poi non c’era paragone fra i tempi di Born this way e Applause per 2 motivi: l’anno (2011 vs. 2013) e Gaga stessa.
        Born this way fu annunciata ai VMA, il singolo precedente fu Alejandro, Gaga era nel periodo Monster Ball, Born this way apriva una nuova strada al fan base di Gaga (anche se ha sempre parlato bene degli omosessuali ecc..) e fu cantata ai Grammy Awards dopo 3 giorni dall’uscita.
        Nel 2011 la musica dance andava molto di più di ora, quindi BTW fu avvantaggiata anche da quello. E le radio se la mangiarono (il suo record fu superato solo da Diamonds e poi Roar) (Applause per un mese non se la sono cacati)
        Infine Gaga era data quasi per spacciata. Non dai fans ma dagli haters: “il flop di Marry the night bla bla” l’operazione, il tour con i suoi vari problemi.. Insomma il 2012-2013 non è stato un periodo semplice per Gaga.. Applause non venderà tantissimo ma se la cava, e se avrà tempo da qui a novembre riuscirà a ingranare parecchie copie

      • Ma si, Katy Perry è sempre prima, ma dico solo che avere Miley che ora come impatto mediatico direi che è prima… Ma averla attaccata al ca*zo non so quanto le piaccia… Intendevo solo quello… Poi scusate io non ho mai fatto il confronto fra il pre-Born This Way ed il pre-Applause… Per Born This Way ha fatto una promozione con i fiocchi ed i controfiocchi, quasi esagerata. Ma io Born This Way non l’ho mai menzionata… Comunque per rispondere a Diano: io ho detto che si era creata attesa e a prescindere il singolo di lancio di Gaga dovrebbe a mio parere essere con risultati un po’ migliori… Detto questo Applause non sta mica andando male e (per la 483910301 volta) il forte di Gaga sono gli album non i singoli…

      • Si infatti PugliaR99 la mia era solo un’aggiunta al commento di Christian :) (e una mia considerazione personale ahaha)

    • Se andiamo a vedere l’hype che si era creato per BTW sinceramente,Applause è uscita quasi di nascosto a suo confronto,per BTW Gaga era dappertutto aveva iniziato la promo del singolo ben 6 mesi prima,era nel senso più concreto della parola DAPPERTUTTO,anche in farmacia si parlava di lei LOL,mentre per Applause oltre alla promo su Twitter,e 3 performance live e qualche intervista Gaga non è che abbia creato chissà quale grande hype,poi Gaga iniziò a performare BTW a destra e a manca in ogni shows,c’è molta meno sovraesposizione in questa ARTPOP era,e almeno io non posso esserne più contento,riguardo ai risultati di Applause,si sta mantenendo stabile e costante! :D

  10. Ma a Britney non gliene può fregare di meno….a Las Vegas sta vendendo un botto di biglietti (già comprati 70 mila sui 73 mila disponibili) e stanno pensando di mettere in vendita i tickets del secondo blocca di concerti da tanto che la richiesta è alta.
    E leggetevi cosa ha detto Larry Rudolph (suo manager) a Billboard perchè ne vale la pena!
    Britney non si spaccherà più il fondoschiena per la promozione, per quello ha fatto il suo tempo e ha fatto più di quanto molti credevano. Ha la sua visibilità e i suoi fans, punto. Oramai le regine del mercato sono 3: Rihanna, Katy e GaGa.
    In più ora vuole concentrarsi su Las Vegas e direi che fa proprio bene!

  11. Io trovo incomprensibile, tutto il successo che sta avendo Roar, boh, sarò strano io… Contentissimo per GaGa, e godo da morire per chi dava Applause per spacciata!!!! Work Bitch, non mi piace proprio, la trovo una tamarrata inutile, comunque, ancora non la dò per spacciata, secondo me ha ancora delle buone possibilità di risalire e fare bene…

  12. Dite quello che volete ma intanto Britney dopo 15 anni riesce a piazzare 175 mila copie senza muovere un dito e con un singolo non tanto bello. Sicuramente salirà appena uscirà il video. Pure in europa sta andando bene dove per ora ha debuttato 5 In Francia 6 In Italia 8 In Spagna 13 In Irlanda 26 In Svizzera e 41 In Germania e pure in paesi importanti come il Canada dove debutta al 5 e Sud corea dove debutta al 3 sta andando molto bene.

  13. Grande Katy e grande Gaga…io ho smepre adorato Roar e Applause….mentre mi dispiace ma Work Bitch merita quello che sta avendo. E’ un primo singolo davvero bruttino a mio parere, pensavo ce con il tempo e con gli ascolti mi sarebbe piaciuta di più e invece stanca! Non l’ha ascolto quasi mai, non ho proprio voglia. Speriamo nel secondo singolo…

  14. “non ci permettiamo di definire “flop” un brano uscito da così poco tempo” ma ci mancherebbe!!!!! roba da insultarvi pesantemente!!!!! speriamo che Britney salga, è cmq Work Bitch è EDM, non virata truzzo-dance!!!!!!!!!!!!

  15. Katy: Ottima. Nei singoli ha una potenza con cui solo Rihanna può competere (forse Rih batte Katy… Diciamo che Rihanna magari fa numeri più grandi – Roar non venderà mai quanto WFL – ma li fa meno spesso. Katy da CG con OGNI singolo vende come minimo 2 milioni. Sono pari :D). Vi rendete conto che DH è solo un singolo promozionale!?
    Lady Gaga: Bene! Ha puntato sulla costanza e ci è riuscita. Applause può benissimo essere singolo fino ad ARTPOP, il secondo singolo per me può arrivare pochi giorni dopo l’ album.
    Britney Spears: Sotto le aspettative. Qualitativamente (è uscito pochi giorni fa e già ieri ci saranno state almeno dieci canzoni che ho ascoltato più di WB) e commercialmente: non è fatto per le classifiche di vendite, caso mai per quelle di discoteca.

  16. Lady Gaga invece sta andando bene e si sta mantenendo costante , dopo 6 settimane è ancora SESTA su itunes in più Applause è stato certificato Platino dopo 6 settimane

    ALLA FACCIA DEL FLOP çç

  17. Work Bitch l ho ascoltata due volte e non la sto ascoltando più da una settimana . La canzone stanca subito , non è adatta come primo singolo . Non dico che merita di floppare , però in radio non credo verrà supportata più di tanto , salirà con l uscita del video ma non farà grandi cose visto che su itunes è persino fuori dalla top 20

  18. Work Bitch non deve nemmeno stare in classifica, altro che top 10.
    Contento per Roar, davvero tanto! Ora vediamo questo secondo singolo se sarà Unconditionally o un altro (:

    • ho smesso di leggere il tuo commenti inutile quando hai citato la tua felicità per Roar, il singolo più banale della storia, è lei che non merita di stare neanche nella top 100, inutile come poche, Britney lo merita il triplo.

  19. Grandissima Lady Gaga, Applause si sta dimostrando molto stabile e finalmente ha anche l’appoggio delle radio! Benissimo :) Bravissima anche Katy Perry :) Che risultato per Britney….

  20. mi dispiace per la spears, ma la sua canzone è davvero bruttina.. pensavo che per quanto mi riguarda sarebbe cresciuta con gli ascolti, e invece l’ho praticamente messa in un angolino e già non la ascolto più. l’ho persino tolta dall’ipod. mi dispiace, ma applause e roar se la mangiano.. spero si rifaccia con il prossimo singolo.

    • ERESIA, Roar è una delle canzone più sopravvalutate della storia, testo banale come pochi, già il titolo e il video fanno capire il pubblico a cui è rivolto, bambinetti dell’asilo

  21. da fan di britney dico che se lo merita! ca*zo, sei la principessa del POP, del POP, ripeto POP! qual è il senso di pubblicare un brano del genere come primo singolo? come terzo o quarto ancora ancora, ma non puoi metterti alla pari di tanta gente che fa musica solo per le discoteche… work bitch è un brano di qualità se giudicato nei canoni dell’EDM ma non se giudicato in quelli del pop, per cui una come lei poteva permettersi tutto tranne che questa scelta. è una delle cantanti che hanno venduto di più nella storia della musica, ma con questo pezzo fa una first week inferiore alle popstar della nuova generazione disney lovato-gomez-cyrus… questo dato dovrebbe parlare da solo… se manteneva le promesse fatte e pubblicava un lead single urban il debutto in top 5 non glielo toglieva nessuno -_-

    • Ora è diventata la principessa del flop, altro che pop. No, ok. Sono fan di Britney da più di 11 anni. L’ho sempre supportata e credo che sempre lo farò. Hai ragione, però, quando dici che ha sbagliato a fare questa scelta, ma forse pensava che il pubblico avrebbe comprato la canzone come fece con “Scream And Shout” (anche se preferisco tutt’ora Scream And Shout). “Work Bitch” è potente e divertente, ma è troppo pesante. E’ pesante la base, ma anche i dettagli che la compongono lo sono. Al giorno d’oggi non va per niente bene una canzone del genere, eppure so che si rende conto di tutto ciò. Sì, un pezzo urban l’avrebbe portata molto più in alto. Voglio sentire almeno le canzoni fatte da Naughty Boy, Sia e così via, sperando che non ci saranno troppe canzoni come “Work Bitch” all’interno dell’album.

    • Billboard, rolling stone e altre 50 reviews ufficiali hanno avuto solo buone parole da spendere per il pezzo e alcuni hanno addirittura sottolineato come fosse “Underground” cioè diverso da quello che circola in radio, editori di magazine musicali di FAMA MONDIALE, quindi della tua opinione da bambinetta deficiente non interessa a nessuno

  22. Mi dispiace per Britney :/ …. ormai Work Bitch è andata come è andata e non credo che riuscirà a salire di tanto, ma spero che con il secondo singolo riesca ad avere un buon successo e spero che la canzone sia totalemente diversa da Work Bitch

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here