Dopo il grande successo ottenuto nelle prime due leg del Prismatic World Tour, Katy Perry ha già iniziato a pensare alle ultime tappe di questa sua fortunata tournée.

La cantante di “This Is How We Do” ( il cui team nelle ultime ore ha tra l’altro comunicato che non è stato ancora scelto un sesto singolo per “Prism”, smentendo dunque la news secondo cui tale scelta era ricaduta sulla splendida “Legendary Lovers”), ha deciso di approfittare di questo suo progetto per offrire un’occasione di forte visibilità ad una nuova leva che negli ultimi mesi è riuscita finalmente ad affermarsi nel musicbiz dopo una lunga gavetta: la cantautrice britannica Charli XCX.

L’interprete di “Boom Clap”, che proprio con questo brano si sta facendo conoscere anche dalle nostre latitudini, avrà dunque l’occasione di promuovere il suo terzo album “Sucker” (in uscita il prossimo 17 ottobre) in tutto il Vecchio Continente, opportunità che probabilmente non avrebbe avuto senza l’aiuto della ben più navigata collega.

In questo periodo, l’artista è ancora nelle classifiche proprio con la sua prima hit da solista “Boom Clap”, la quale per il momento sta ancora oscurando il secondo singolo “Break The Rules”, canzone dotata di un appeal commerciale molto forte e che avrà di sicuro modo di esplodere nelle chart nelle prossime settimane. Che ne dite di questa notizia?

21 Commenti

  1. Allora intanto keep calm, non è stato detto che non ci sarà un sesto singolo, ma che ancora non è stato scelto. Il PWT dura fino a marzo (come minimo: mancano ancora delle leg, perchè non ci credo che non siano previste date in America del Sud e in Giappone), quindi per me estrarrà un altro paio di singoli, probabilmente “Legendary Lovers” e “Walking On Air”. E’ indubbio che ormai i tempi di 5 numero uno da un solo disco siano finiti (ma d’ altronde cosa vi aspettavate, se prima di lei ci era riuscito solo MJ vorrà dire che non è tanto facile – nessun paragone, prima che degli improvvisati fan di Jackson mi uccidano), ma 1) comunque in compenso è cresciuta in modo spaventoso con gli incassi del tour 2) i suoi flop finiscono comunque in Top 20. Katy resta una degli artisti di punta della sua ettichetta, non saranno un paio di singoli non azzeccati a convincere i vertici di Capitol a non riporre più fiducia in lei.
    Detto questo Charli mi piace e sono contento per lei :) La vedrò a Milano allora! :)

      • Soprattutto in Europa sono sicuro che spopolerebbe un sacco! In USA la dance a volte funziona a volte no, lì vanno più rap ed r&b, ma in Europa sono sicuro che farebbe faville :)

      • Esattamente! Già da singolo promozionale aveva ottenuto un buon riscontro, da singolo e con un buon video potrebbe fare faville.
        Potrebbe comunque estrarre quasi contemporaneamente un singolo solo per gli USA come ha fatto Rihanna con Pour It Up dopo Stay…

      • Più che altro non rimangono molte tracce in “PRISM” che possano fare tanto in USA.. Quelle che potevano fare di più sono già state estratte (“Roar” e “Dark Horse”) e non ha senso recludere LL solo in America perchè può fare bene in tutto il mondo. Per me estrare LL e poi WOA per tutto il mondo, se non andrà bene in USA se ne farà una ragione, ormai è chiaro che in quest’ era ha puntato a rafforzarsi dove nella scorsa era più debole (vendite dell’ album – in tempi brevi – e tour), perdendo un po’ di potenza sul fronte singoli :)

      • Sulle vendute degli album si è rafforzata molto…
        Vero che il singolo più appetibile per gli USA era Dark Horse…
        Poi non avendolo ascoltato tutto Prism (ho preferito comprare ARTPOP e Britney Jean) non posso giudicare adeguatamente se ci sono o meno altri brani adatti agli USA.

      • C’è da dire che i flop della Perry che ricordi arrivare comunque in top 20 ci arrivano solo in USA e non grazie alle vendite. Birthday non fosse stato per il massiccio passaggio delle radio non sarebbe entrato nemmeno in top40. Il peak l’ha avuto nella settimana di rilascio del video.

  2. Sono felice per Charli, quanto a Prism va benissimo anche così, mi dispiace tanto ma ha rilasciato a sufficienza canzoni, tanto sono tutte simili. Posso capire che LL piaccia molto ai fans ecc ecc (quindi benissimo che la estragga), però siamo sinceri TIHWD è una delle migliori canzoni in questo cd e questo la dice lunga sulla qualità complessiva dell’album. A questo punto posso affermare con certezza che il vero gioiello dell’album era Roar ed è stata usata a dovere.

      • No ascolta. In Prism le canzoni sono tutte uguali, si distingue Dark Horse. Non si cambia nemmeno in genere, sono tutte Pop (e quelle 2 o 3 volte che viene inserito un elemento interessante, come in LL poi si disperde subito in un ritornello facilotto). ARTPOP, per quanto non sia l’album migliore di Gaga e abbia i suoi buchi, è effettivamente vasto nei generi; passa dal mix Hip-Hop/Trap/Rap di J&D, al pop-rock deciso di Manicure, all’elettronica di Aura, al rock elettronico di Dope, passando per quella zarrata di Swine alle venature RNB di Do What U Want, e al riff 90′ di Sex Dreams, e ne ho elencate molte. Si disperdono un po tracce come G.U.Y. e Donatella che alla fine sono il classico electropop alla Gaga.

  3. CONTENTISSIMO PER CHARLI XCX, ha talento ed è una delle migliori rivelazioni dell’anno insieme a IGGY,ARIANA e RITA!
    triste per LL! :(

  4. Sono contento per charlie. E’ un peccato che non sono riuscito a prendere i biglietti del concerto di Katy :(
    Però dopo le dichiarazioni del team, che sia veramente finita la prism era?

  5. Come hanno smentito la notizia ? Che diamine LL la deve estrarre ad ogni costo ..non avrà mica intenzione di rilasciare International Smile ? Dopo Birthday , TIHWD mi aspetto di tutto.
    Secondo me , LL , WOA e ITT le dovrebbe estrarre , hanno tutte e 3 delle buonissime possibilità di scalare le classifiche , oltre ad essere (per me) le 3 canzoni migliori contenute nell’album Prism (Insieme a Dark Horse e DB)
    Per quanto riguardo Charli XCX , poco fortunata la ragazza mi dicono.

  6. Eccalà mi sembrava troppo bello per essere vero… Adesso sono sicura che la prism era sia finta. Felice per charli, sarà una grande opporrtunità per lei e sicuramente riuscirà a combinare qualcosa anche qui in europa!

  7. buon per charlie, mi auguro che break the rules faccia il botto ma nelle radio americane nn la passano e su spotify e co ancora niente, sicuri che sia gia stata lanciata, molti artisti rilasciano il video e poi mandano la traccia, secondo me deve ancora uscire ufficialmente

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here