Katy Perry è diventata la prima artista femminile nonchè la seconda artista della storia oltre a Michael Jackson ad avere ben 5 number one hit estratte da un solo album. Tutti e cinque i singoli estratti dal suo ultimo album “Teenage Dream” hanno raggiunto la vetta della Billboard Hot 100, ultima in ordine di tempo è “Last Friday Night (T.G.I.F.)”.

Nonostante l’enorme successo del singoli il disco ha venduto relativamente poco se consideriamo che ha piazzato un milione e 700 mila copie nel mercato statunitense dopo quasi un anno dalla sua release.

Katy condivide il primato con il Re del Pop Michael Jackson che negli anni ’87-’88 raggiunse la vetta della Billboard Hot 100 con “I Just Can’t Stop Loving You”; “Bad”; “The Way You Make Me Feel”; “Man in the Mirror” e “Dirty Diana”, cinque singoli estratti dall’album “Bad”.

92 Commenti

  1. io ADORO katy perry.
    Prima di dire che non sa cantare documentatevi ma BENE.
    vi consiglio Firework live al Vistoria’s Secret o un qualsiasi live di Thinking of You per cambiare idea.
    Per quanto riguarda la “concorrenza” Gaga-Perry…
    Katy Perry con la metà delle operazioni di mercato di Lady Gaga (il suo personaggio è molto più sobrio e meno invadente di quello della Germanotta) ha ottenuto praticamente gli stessi risultati a livello di vendite di album, e la ha strabattuta a livello di vendite e successo coi singoli.
    Inoltre lei scrive da sola i propri testi e sa suonare la chitarra. E’ una ragazza dotata.
    Sono favorevole a queste 5 numero 1 e sono quasi sicuro che la prossima settimana The one that got Away arriverà alla 1 a sua volta, consacrando Katy definitivamente.
    Il fatto che due artisti (in questo caso Jackson e la Perry) detengano lo stesso record non vuol dire che debban per forza esser paragonati.
    Ognuno fa il suo.
    E ricordatevi che la musica nasce per unire.

  2. E ti pareva che metà dei messaggi di questo post contengono il nome Lady Gaga, una delle più sopravvalutate che ci siano in giro! Non mi piacciono entrambe, né Katy e né Germanotta ma la Perry è nettamente superiore! Ha stile e originalità ( ma non teniamo conto della canzone E.T. che assomiglia troppo a una canzone delle t.A.T.u.), cosa che a Lady Gaga manca, tra copiare l’intero guardaroba di Grace Jones e ogni mossa, canzone, video e stile di Madonna, la cara Germanotta ha dimostrato di non avere una sua personalità, originalità e stile, è una ladra che secondo mosse calcolate sta plagiando qualsiasi cosa da chiunque (la canzone Born This Way poi, un chiaro plagio di Express Yourself della regina del pop Madonna). Katy Perry non è una brava cantante secondo il mio parere, dal vivo non mi piace e non regge come Madonna, Pink o altre! Katy Perry è meno brava vocalmente di Lady Copiatrice ma è più brava come cantautrice, togliendo California Gurls ha scritto bei pezzi mentre l’intera discografia di Germanotta è fatta di PLAGI E RIPETIZIONI (ale ale andro, po po po po po po, edge edge edge of BORING, juda juda ah ah ah ah judassss, pa pa pa pa pa razzi ahahhaahahah percarità!!!!). Quindi in qualità di cantautrice la Perry scrive bei pezzi che alla gente piace e che compra e da qui le 5 canzoni numero uno in Usa, non c’è giudizio negativo che tenga (del tipo “non le merita”) quando è il popolo che decide e che compra! Vende?? E quindi va alla numero 1 !? MERITA!!!! Ovviamenti quei maniaci esaltati dei fans di Lady Gaga stanno rodendo e si vede. Purtroppo copiare, plagiare, imitare e ballare come una barbona ubriaca tanto da rendersi ridicola cadendo sul palco 40 volte per concerto sta iniziando a stancare e salvo gay assatanati e bimbi che non capiscono niente di musica nessun altro compra la musica di Lady Garbage

  3. Ma che bella m…. Katy Perry è il nulla cosmico,spero che sparisca dalla circolazione,è la rovina della musica pop! addirittura 5 singoli alla 1 in America? cavoli che popolo di somari che è diventato l’America,proprio un popolo ridicolo! Ma per cortesia…Katy Perry non si può manco considerare un artista,è solo un prodotto!

  4. Complimenti alla Perry, solo che Perry, non si può paragonare AL GRANDE MICHAEL. Nemmeno per qualche secondo puo essere ” come ” Lui. Ok, sarà il risultato uguale a Lui, ma mai, e dico mai sarà come lui, Michael da piccolo già cantava e ha cantato fino alla fine dei suoi giorni. Poi, quando è morto la gente ha provato a superarlo solo che non ci avrebbero mai provato se lui fosse ancora vivo. Perchè avrebbe SICURAMENTE perso. Ahahahahhah, se ci fosse Michael gli avrebbe fatto molti complimenti, ma l’avrebbe sicuramente risuperata. ..

  5. Cosa non si fa per vendere: Billboard dice: “Capitol last week released a remix of “Friday” featuring Missy Elliott. The remix accounted for 25% of the song’s overall digital sales in the Aug. 8-14 sales tracking week; it was discounted to 69 cents at the iTunes and Amazon mp3 stores in that span”.

  6. vabè… a me katy piace, ma alcuni singoli non erano da #1 e soprattutto, katy perry che eguaglia un record di michael jackosn suona molto da eresia!

  7. A me sta prima posizione di LFN puzza parecchio, questa settimana stava iniziando a calare in maniera evidente, e invece ce la becchiamo èprima mah.. sicuramente c’è qualcosa sotto e penso ceh questo volerle fare battere il record sia alquanto pilotato, potrà sembrarvi assurda la mia tesi ma io la penso così! Ci sono TROPPE stranezze!

  8. che poi nn ho cpt come ha fatto a arrivare prima,in airplay il distacco non è tanto grande con party rock e questa settimana era scesa alla 7 su itunes e i lmfao erano terzi,giusto ieri li ha superati. Io pensavo che arrivava prima la settimana prossima ma forse il distacco tra la terza e la settima nn è tanto grande

  9. a leggere certi commenti viene spontaneo dire “il bue che da del cornuto all’asino”… gente dice che è una sgualdrina…-.-! non mi sembra che nel mondo del pop ci siano artisti che non lo siano! gente che dice non sa cantare…-.-! e anche qui non tutte le artiste sanno cantare bene…è una pagliaccia…-.-! almeno una che fa ridere e non si prende sul serio come tutti gli altri artisti…non scrive le canzoni…-.-! come se i produttori li avesse solo lei…1,7 milioni di copie in un anno sono poche…-.-! ci sono artiste che fanno ben peggio per la metà delle copie… QUINDI QUANTE PAROLE INUTILI! Alla fine katy perry forse è la rappresentazione del POP vero e proprio, quello spensierato e colorato, quello divertente che all’occorrenza fa pensare ed emozionare senza strafare e senza chissà quali doti… katy parry è più POP di tantissime altre artiste che scambiano POP con COMMERCIALE! secondo me RECORD MERITATISSIMO! un complimenti a lei per essersi sbattuta in centinaia di esibizioni promozionali, complimenti alla management per la gestione dell’album perfetto…complimenti ai produttori che hanno fatto un bellissimo album dall’inizio alla fine!

  10. BRAVA KATY!!! anche se secondo me solo gli ultimi tre singoli si meritavano la 1…e peacock se uscira..avrei di gran lunga preferito circle the drain e who am i living for? a teenage dream e tik tok…comunque è storia e potete rosicare quanto vi pare..secondo me la stoffa per diventare un’icona ce l’ha eccome…certo ora non è proprio il massimo nel canto ma i miglioramenti ci sono e se continua di questo passo a me va piu che bene…

  11. La’lnum non sarà un granchè nel suo complesso … ma i singoli sono stati scelti a DOC … tutto pianificato … deve avere un management davvero competente … ma la verità la si vedrà se soppraviverà al 3° album che solitamente è quello ”dell’affermazione” e al 4° chiamato quello ”della selezione naturale” …

  12. brava katy!…l’album è bello..a conferma di ciò ci sono tutte le numero 1 che ha avuto quindi che non diciate che fa schifo..se 5 canzoni sono arrivate alla 1 ci sarà una ragione..che non abbia la voce più bella tra tutte è anche vero ma non si puo’ neanche dire che sia stonata..a me i suoi live piacciono e andrei ad un suo concerto..è simpatica,è bella e sa vendere la sua immagine..il tutto accompagnato da una perfetta strategia commerciale..secondo me si merità tutto il successo che sta avendo..preferisco katy che ha costruito il suo successo oltre alla sua voce grazie ad una personalità simpatica frizzante autoironica piuttosto che una lady gaga che per quanto vocalmente sia più brava se la tira troppo e per ogni video che fa si inventa le cose più assurde solo x fare scalpore

    • Katy Perry ha costruito il suo personaggio solo ed esclusivamente facendo la sgualdrina, sculettando e mostrando le tette quanto più possibile e di sicuro non sulla sua voce. Se Katy Perry avesse puntato sulla voce (quale?) a quest’ora di certo non sarebbe qui. Se è così simpatica e frizzante vada a fare la cabarettista.

      • non so se sei fan di lady gaga.. se lo sei ti consiglio di andare a vedere il video dei vma dove si spoglia e un paio di suoi servizi fotografici…e poi comunque non mi sembra che abbia sculettato o mostrato le tette più delle sue colleghe..ma xke sgualdrina? che ha fatto?..e comunque anche se non è beyonce ha una bella voce…poi se per forza dovete criticare è un altro discorso

      • Scusa? Spero tu stia scherzando. Non credo proprio ti convenga citarmi esempi in cui Lady GaGa si spoglia o è mezza nuda perché questo non influisce sulle abilità canore. Katy Perry, nuda o vestita, non sa cantare. Punto. Smettila di affermare il contrario perché ti rendi ridicolo. (E chiedi perdono per l’imbarazzante e improponibile paragone con Beyoncé). Lady GaGa, nuda o vestita, sa cantare e, a differenza della Perry, è competente e credibile. Il fatto è che fare la sgualdrina e giocare a fare la sexy è l’unica cosa che la Perry sa fare (California Gurls, I Kissed A Girl, …); per quanto riguarda Lady GaGa, invece, se anche si mostra mezza nuda, sappiamo che al di là di quello c’è ben altro, senza contare che è evidente in molti suoi servizi fotografici o video che non le interessa più di tanto apparire bella e sexy, anzi. Quando si tratta di Katy Perry non si critica mai invano o tanto per fare, c’è sempre molto materiale.

  13. Io non dico se lei lo merita o no perchè alla fine se ci sono così tante persone che comprano la sua musica vuol dire che piace e ormai nel 2011 x vendere devi piacere alla gente e azzeccare le canzoni giuste non serve solo la voce. Ci sono tanti cantanti che hanno delle belle voci ma vendono poco perchè non piacciono alla gente o non azzeccano le canzoni giuste. Pure quello dei maroon5 non mi sembra che canti tanto bene ma alla gente piace ed ha azzeccato il singolo giusto infatti è al #1 in vari paesi.

  14. Non sapete quante volte ho sentito Peacock nei bar e nei locali sia in Italia che all’estero, è un singolo naturale, deve farlo uscire!! E comunque rimango sbalordito per questa #1. Moves Like jagger ha venduto una caterba questa settimana eppure…

  15. Sono d’accordo su chi è indegnato. Gli artisti sono altri. Capirei certi record da una Lady GaGa, da un’ Adele, una Mariah, una Whitney, una Alicia Keys, una Christina Aguilera, una P!nk, una Beyoncè, magari tra le meno talentuose da una Madonna che comunque ha un forte impatto o da una Janet o magari da Britney ammesso che torni ai livelli degli inizi. Persino Miley Cyrus ha più talento…verrà anche fuori dalla disney ma ha le palle. Sicuramente Io mi chiedo cosa c’entri Kathy Perry. Ok l’album era carino ma non da record. E lei non fa grandi performances, non ha uno stile serio come può averlo una GaGa, una Madonna, una Christina, una Rihanna o anche solo una Britney senza andare negli eccessi. Non mi piace, non è meritato. Eppure piace. Forse era al posto giusto al momento giusto. Ma non è un’ artista, ok magari collabora alla stesura dei testi ma i suoi live fanno pena, le sue canzoni sono carine, le sue performance sono vuote, i suoi video stanno migliorando di volta in volta. Però non è una grande come quelle sopra indicate!

  16. ma vendere 1,7 milioni di copie oggi come oggi è un miraggio per quasi tutti, solo pochi eletti raggiungono tali cifre che sia in suolo americano o in qualunque altra nazione del mondo… in totale TD ha venduto 3,5 milioni e presto (molto presto se estrarranno un sesto singolo come penso faranno) i 4 milioni tondi tondi, raddoppiando così i numeri registrati dal precedente album, quindi a conti fatti sia che si parli di copie vendute dal CD che dai singoli da esso estrapolati è un successone!! certo Adele ha venduto 8 milioni con una promozione quasi assente o martellante dir si voglia e pochi estratti ma c’è da dire che Adele come stile musicale e di immagine è totalmente estranea al contesto pop in cui si affaccia la Perry, e nemmeno si è sicuri che un suo promossimo lavoro ottenga lo stesso consenso…
    la stessa Rihanna prima di Loud era considerata una cantante da singoli dopo quest’ultima Era tutti si sono dovuti ricredere… il successo di cantanti più o meno emergenti è volubile, solo chi ha alle spalle una carriera solida è un fanbase di seguaci più o meno affiatati e affidabili può perdurare nel tempo… la Perry non ha ancora nulla di tutto questo!! che raggiunga un premio equiparando l’icona pop per eccellenza quale lo è MJ non significa nulla, tutto è ancora da vedere e soprattutto da stabile… singoli come quelli dell’album TD, infatti, non credo la potranno aiutare in un prossimo lavoro discografico, prima o poi le persone si stancheranno di tutta questa frivolezza… ciò tuttavia non toglie il traguardo raggiunto (a fatica oserei dire visto l’intromissione di remix, featuring strategici e ribasso di prezzi) da Katy che per questo va elogiata, i numeri parlano chiaro e non ha senso stare qui a lamentarsi…

  17. Io trovo che MTV stia dando un’enorme pubblicità alla Perry visto che lei c’ha le mani in pasta con MTV, ma apparte questo Firework si meritava la n°1 e fin li, California Gurls ci sta: canzone estiva in estate e vabbhè. Ma spiegatemi cosa avranno Teenage Dream (strofe di una noia mortale, testo fatto a tavolino per rincoglionire 2 adolescenti con sta storia dei sogni), ET (canzone mezza copiata, video mezzo copiato) e Last Friday Night (piuttosto ripetitiva e un video scontato e per me bruttino). E infatti queste ultime tre hanno stentato ad entrare addirittura nelle TOP10 europee, gli Americani o ascoltano country o porcate musicali: notare le ultime n1: Party Rock Anthem Give Me Anything, il record dei BEP con Boom Boom Pow e I Gotta Feeling e chi più ne ha più ne mette. E poi vabbhe come già stato detto GaGa e Adele con 1 singolo alla n1 entrambe han venduto in quasi un anno in meno: ergo la Perry la cagano solo alle radio, le canzoni piacciono e vengono scaricate, ma poi l’interesse verso di lei termina li.

  18. È imbarazzante e vergognoso che una totale incapace incompetente che vale meno di niente (per la cronaca questo è un dato di fatto, non un’opinione più o meno condivisibile) abbia piazzato del tutto immeritatamente 5 obbrobri alla #1. Sono disgustato e credo che questo fatto sia la prova più palese ed evidente di quanto record, numeri e classifiche sono totalmente indipendenti dalle abilità e dal talento di un artista.

    • Che esagerazione! Oltretutto hai anche la presunzione di dire che quello che pensi (perché che sia una totale incapace è un TUO pensiero) sia una verità assoluta! Io non sono suo fan e non voglio difenderla, ma trovo questo genere di commenti molto fastidiosi oltre che piuttosto patetici visto che probabilmente è l’invidia a parlare! ;-)

      • No caro, mi spiace per te ma che lei sia una totale incapace è un dato di fatto e le prove sono davanti agli occhi (e alle orecchie) di chiunque non si voglia prendere in giro da solo o di chiunque non sia diventato cieco o sordo (a chi ascolta la Perry “cantare” può capitare). Non metterti nel ridicolo cercando di negarlo perché peggioreresti solo la tua situazione ostinandoti a sostenere l’impossibile e il contrario dell’evidenza più ovvia. Se per caso non lo sai, Katy Perry è qui ora solo perché sculetta e mostra le tette ogni volta che può farlo, visto che è l’unica cosa che sa fare. Il mio commento è fastidioso? A volte la verità è fastidiosa. Patetico è solo chi vuole a tutti i costi difendere l’indifendibile, non ammettere che la Perry e la musica sono due mondi agli antipodi, due rette parallele che non s’incontrano mai, patetico è chi non riconosce che è vergognoso nei confronti di tutti quelli che il loro lavoro lo sanno fare davvero che una così raggiunga un record e venga pure lodata nonostante la sua incapacità. Invidioso io? Spiacente di deluderti, ma non riesco a provare invidia verso una squallida che non sa fare il suo lavoro e raggiunge traguardi pubblicando 7 versioni di un singolo per farlo arrivare alla #1. Non so cosa ci sia da invidiare in tutto ciò.

      • Katy non è un’incapace(basta andarsi a sentire il disco Katy Hudson per caprilo) solo che pur ottenere successo ha fatto questo tipo di canzoni, ma se le confrontate con quelle scritte a 15 per il ”primo” album…..

      • Magari fossero solo il livello e la qualità della musica… Manca proprio tutto. Se ascolti i cd tutti sanno cantare, il problema è quando non puoi più nasconderti dietro la voce perfetta che ti dà il computer. Il saper cantare è matematica, non ci si scappa, se una stona stona, non è capace, fine. Non c’è altro da dire, non ci sono né se, né ma, né però. Se ai suoi fan trasmette emozioni e gioia meglio così, ma il saper cantare è un’altra cosa e anche i suoi fan dovrebbero avere la decenza di riconoscere i suoi evidenti limiti.

      • Squallida? Vedi, gli aggettivi che usi dimostrano il tuo rancore, vorresti che fosse stata la tua beniamina (Lady Gaga?) a ottenere gli stessi risultati e ti rode il fatto che una pop star dotata della metà del talento di quest’ultima ci sia riuscita, questo è quello che traspare dal tuo commento! Detto questo, non mi stuferò mai di dirlo, musica pop e grandi voci non sempre coincidono ed essendo musica basata in gran parte sulll’immagine va bene così (se non ti va bene, come si suol dire, ti attacchi). La stessa Madonna ha costruito un’intera carriera basandosi su altro, piuttosto che sulle sue (scarse) doti vocali. Della Spears si può dire lo stesso, Rihanna e Katy Perry idem. Vendono la loro musica perché la loro muscia piace, vendono bilgietti perché alla gente piace vedere i loro show. Le sue doti vocali sono sufficenti per il tipo di musica che fa, e c’è gente che invece sembra gradire la sua voce dal vivo.

      • boh guarda ti posso solo dire che io ho visto l’mtv unplegged ed è stata molto brava, ho visto altri concerti e non aveva voce..credo che l’acustico faccia per lei

      • @ max

        Ma certo che mi dà molto fastidio che un’incapace ottenga meriti che non le spettano e sinceramente mi stupisce e mi preoccupa parecchio il fatto che molti non siano disturbati da questa indecenza. E non è questione di Lady GaGa (Katy Perry non ha alcun talento, altro che metà di LG!) (tra l’altro ti rendi conto, vero, che chi non si rispecchia nella tua stessa frase “Ti rode il fatto che una popstar dotata della metà del talento di… ci sia riuscita” ha un problema?), è una pura questione meritocratica. Si vede che chi giustifica Katy Perry o è abituato ad agire come lei, quindi usando mezzucci impropri per nascondere l’incompetenza e arrivare dove vuole, o evidentemente non è infastidito se in generale nella vita gente pessima e scadente ce la fa a discapito di chi è davvero meritevole. Poi è anche ora di smetterla di giustificare squallidamente chi non sa cantare con la solita patetica scusa da finti tonti: “Eh, ma nel pop conta più l’immagine… Anche altre blah blah blah”. No, un bel paio di balle. Se sei una cantante in primis devi saper cantare. Punto e basta. Lascia stare Madonna, per favore: di icone come lei ce ne sono forse un paio ogni cinquant’anni, forse, e in ogni caso la Perry non ha niente di niente di quello che ha Madonna al di là della voce. Le doti vocali, pressoché nulle, di Katy Perry non sono affatto sufficienti per il tipo di musica che fa e questo lo prova il fatto che stona alla grande cantando le sue canzoni. Certo, c’è gente che sembra apprezzare la sua voce dal vivo, ma purtroppo, come ben sappiamo, c’è anche gente che sembra negare l’evidenza, quindi… È ora di svegliarsi e di scendere dalle nuvole.

      • Scusa ma l’unico che deve scendere dalle nuvole sei tu! Tu parli di cantanti, ma è evidente che il ruolo di pop star si fonde più o meno intensamente con il ruolo di show girl, probabilmente proprio grazie a Madonna. Non è questione di scuse, sai benissimo anche tu che sei vuoi vedere cantanti “in senso stretto” vai a vedere Adele, o Celine Dion e non un concerto pop di questo tipo. Dimostri molta ingenuità stupendoti del fatto che i primi posti in classifica siano occupati da artiste meno dotate vocalmente di altre, proprio perché sono almeno 30 anni che va così, ancora a testimonianza del fatto che nel mondo del pop l’immagine viene prima di tutto (vedi il caso Madonna-Cyndi Lauper o il caso Britney-Christina). Poi ci sta benissimo che tu prediliga spettacoli basati realmente sulla voce, basterebbe solo capire che non tutti la pensano come te. Devi accettare il fatto che se la gente compra la sua musica e va ai suoi concerti è perché piace, perché nonostante la sua voce debole riesce a trasmettere qualcosa. Poi sono il primo a dire che Katy Perry a differenza di altre sue colleghe, non è riuscita a diventare un’icona, nonostante la carrellata di n°1, ma da li a dire che sia squallida, incapace totale ecc ce ne passa! Tu puoi pensare quello che vuoi, i FATTI invece continuano a dimostrare che la voce della Perry è sufficiente per questo tipo di musica!

      • No, max, vedi, è qui (= tutto) che sbagli. Non è questione di prediligere qualcosa o di pensarla diversamente. Ci sono argomenti che non sono soggetti al gusto personale, ci sono cose che sono così e basta. Io apprezzo molto concerti in cui la musica (nella musica rientra anche il saper cantare) è fusa con lo show e con lo spettacolo visivo, ma non concerti o personaggi che sono solo immagine e apparenza. Ci sono artisti che sanno cantare alla grande e al contempo offrono show visivi notevoli. Non è solo o Katy Perry o Adele. Suvvia… Puoi raccontartela finché vuoi e come vuoi, ma se si vuole essere onesti e seri, senza girare intorno al succo della questione, non bisogna sparare cazzate e soprattutto non bisogna legittimare l’incompetenza e la totale mancanza di sostanza di certa gente. Popstar non vuol dire farsa e finzione (nell’accezione negativa del termine), popstar – o meglio “artisti” – si è se si possiedono deterrminate qualità che la Perry non ha. Per come la metti tu chiunque può essere una popstar, perché se la Perry è una popstar allora vuol dire che basta non saper fare nulla per esserlo. Di certo non sono ingenuo e ci può stare che una soubrette (perché questo è) come la Perry vada alla #1 giusto quella volta, ma quando la posta in palio inizia a essere più alta è giusto che siano i veri artisti a conquistare la vetta. A me piace Britney Spears, per esempio, ma quando è il momento di dire come stanno effettivamente le cose non vado di certo ad arrampicarmi per cercare le scuse più improbabili. Ormai, purtroppo, si giustifica ogni cosa con “la pensiamo diversamente”, “ognuno ha i suoi gusti” e via dicendo; così siamo tutti felici e contenti, no? No. L’unica cosa che i fatti continuano a dimostrare è che Katy Perry è una squallida incapace incompetente e il fatto che troppa gente spende soldi per lei non cambia proprio niente. E continuare ad affermare che la sua voce è sufficiente (e in ogni caso sufficiente non è abbastanza) per qualsiasi cosa che non sia l’imitazione di un latrato di un cane ti rende decisamente molto poco credibile.

      • “squallida incapace incompetente”. Continui ad esprimere un TUO PARERE (tra l’altro offensivo) e spacciarlo per un dato di fatto. E continuo a pensare che non c’è cosa più fastidiosa! E’ inutile continuare! Saluti!

      • E tu continui a spacciare un dato di fatto come un’opinione. Katy Perry è effettivamente una squallida incapace incompetente, se è offensivo sono cavoli suoi, perché questa è semplicemente la pura descrizione che di lei potrebbe fornire una qualsiasi persona obiettiva e seria, e se lo neghi neghi la realtà perdendo credibilità. È inutile che continui a insistere su pareri e opinioni; qui è così per tutti indiscutibilmente punto e basta. A volte, e questo è il caso, c’è eccome un’unica verità universale e sono i fatti a parlare.

    • Madonna non è superiore a Jacko e lo si può capire analizzando 3 fattori:
      Vendite: Hanno entrambi venduto 1 miliardo di copie, quindi in questo campo sono alla pari
      Voce: hanno entrambi 2 voci molto belle pur senza avere chissà quale estenzione, certo jackson la ha avuta fin da bambino, madonna se l’è fatta con anni ed esperienza, ma il risultato finale è quello che conta
      Ballo: in questo campo non c’è proprio paragone, Jacko è uno dei migliori ballerini della storia, Madonna se la cava ma non può certo raggiungerlo
      quindi, nel complesso, Jacko supera Madonna, è una cosa oggettiva che bisogna ammettere indipendentemente da chi dei 2 si adora, io ad esempio ascolto molto + Madonna, ma ammetto che è un gradino sotto Michel

    • Umberto Olivo:
      Vendite: MJ un miliardo ( confermato dal Guinness 2011)
      Mad 350.000.000 ( deve vendere altri 650.000.000!)

      Voce: ascolta “keeP the faith” di MJ e poi ne parliamo! Michael era un talento naturale, Madonna non ha mai imparato a cantare sul serio!

      Ballo: Madonna puo’ fare la ballerina di terza fila! Lo stile di Michael viene studiato nelle scuole di danza!

  19. Grandissima Katy! Nonostante tutti dicano che questa ragazza non vale nulla io non la penso così. Teenage dream è un album stupendo; certo, bisogna guardarlo nel suo ambito, quello di un pop dall’ascolto facile e piuttosto scontato, ma, accidenti, è un album stupendo. Questa ragazza sapeva cantare a malapena ma si è fatta il cu*o e ora diciamo che se la cava (posso testimoniare personalmente essendo andato al suo concerto a milano e comunque anche le ultime esibizioni live lo mostrano). Bella, simpatica e alla mano. Se lo merita!

    • Bho io pure sono stato a Milano a Febbraio, ma l’ho trovata personalmente orrenda: movimenti zero, carisma scarso e voce terribile da sentire. Come ho detto a tutti quando mi chiedevano com’è stato “Bello da vedere ma non da sentire”.

  20. 5 singoli di cui forse solo 2 meritavano veramente la #1!! comunque sia è un ottimo risultato soprattutto se si considera che gli ultimi singoli la cantante non li ha promossi più di tanto”..
    certo è che fa un po’ impressione leggere “Katy Perry come Mj”… :/

    • Se ci fai caso nessuno si era mai azzardato a tentare lontanamente ad eguagliare i suoi record quando era vivo….stranamente hanno cominciato dopo, chissà perché!

      • Ancora tu Alessio, incompetente; INVINCIBILE ha venduto 14.000.000 di album! Quanto la Ciccone con CONFESSION ON THE DANCEFLOOR! flop? Magari si! Ma paragonato agli standard di MJ che faceva musica dal 1969 ( anno dei suoi primi 4 numeri uno!!! Oops)

        Nel 2009 ( non nel 500 A. C.) Michael ha venduto 1.000.000 di biglietti per il This is it in tre ore!!! E riguardavano solo Londra, pensa a cosa sarebbe successo dopo quando avrebbe girato il resto del mondo!!!

        Michael e’ sempre stato piu’ di chiunque altro fino alla fine dei suoi ultimi giorni!

        Studia, ignorante!

      • Floppò perchè la SONY lo boicottò prima di parlare documentati..ma forse nel 2001 avevi si e no 5 anni. E cosa c’entra eh?Nessuno prima del 25 Giugno 2009 osava intraprendere tali imprese…punto. Prima di lui i Beatles???ah si… e infatti lui ha comprato i diritti delle loro canzoni. MJ non è un Dio ma in ambito artistico è un MITO. Se fosse stata un’artista capace ad eguagliare il record nessuno avrebbe avuto da ridire…ma la Perry, ma fatemi il piacere!

  21. Secondo me Cheers a sorpresa potrebbe arrivare molto in alto basta vedere come sia esplosa senza promozione ne video già alla #15 su itunes us… comunque ci credo che katy è prima la cazone su itunes è stata dimezzata di prezzo LOL

  22. Tutti e 5 i singoli di “Bad” erano all’interno dell’album mentre in questo caso i due remix sono stati prodotti successivamente. Dietro questo “record” c’è lo strapotere delle case discografiche e basta….il talento ormai se ne è andato a farsi benedire, ma contenti voi!

  23. IO sono contento perchè comunque tutti i singoli usciti sono dei bellissimi singoli!
    Rihanna non la batterà perchè man Down non è arrivata alla #1 e con cheers sarebbero 4 le numero 1 e non 5!
    Sono convinto che se farà uscire peackok come prossimo singolo anch’esso arriverà alla #1

  24. 1.700.000 poche? Date un’occhio alla classifica odierna: dopo 12 mesi dall’uscita, Teenage Dream vende tanto quanto release pop molto più fresche (in alcuni casi anche di più) ;)

  25. Complimenti alla Perry! E poi l’album è molto longevo infatti sta avendo un ottimo successo..fino ad ora ha venduto 4 milioni di copie in un anno che per il mercato discografico di oggi sono tante

      • TD 3.737.000…50 settimane
        non sono poche, nessuno si aspettava che avesse un sucesso enorme tipo gaga…ma in un anno intero con 5 singoli alla numero 1° non si puo neanche dire che il disco sia andato a gonfie vele

  26. Non se lo merita : non sa cantare bene dal vivo,non ha presenza scenica,fa canzoni super commerciali,due canzoni sono Feat,ha fatto uno sconto per avere questo record…VERGOGNA !

  27. Partendo dal presupposto che katy perry è l’artista più commerciale che ci sia in giro, proseguendo dicendo che tra i 5 singoli uno è un duetto e due sono anche remix e finendo dicendo che sull’ultimo singolo è stato anche applicato uno sconto direi che il risultato nn è meritato. Sec me le uniche che meritavano di essere numero 1 sono calfiornia gurls anche se nn piacendomi è molto estiva e radiofonica,et anche se senza kanye nn avrebbe avuto lo stesso successo e firework che in america continua a vendere ancora moltissimo. Mi trovo d’accordo cn rupert, katy è una single artist xkè rispetto ai successi dei singoli( Solo in america e canada katy ha questo successone) l’album nn ha avuto la stessa fortuna

  28. comq junkie sono usciti i primi 3 promo per i VMA di gaga, e ce ne sarà un’altro domani insieme ad uno speciale annuncio riguardo ai VMA..

  29. Paragonare Katy a MJ è un enorme segno di ingoranza da parte della gente che commenta… Non è paragonabile Bad con TD, ma minimamente.. Infatti questo record si basa solo su dei dati raggiunti in classifica! E se una ragazza di 27 anni con 3 anni di carriera alle spalle c’è arrivata, bè, tanto di cappello, ha fatto un ottimo lavoro, piace alla gente e ha saputo vendere il suo lavoro! Poi è inutile che la gente insulta lei come artista, ma prendetevela con la gente che scarica la sua musica (io x esempio)… Lei ha fatto solo il suo lavoro! Continua così Katyyyyyyyyyyyy

  30. Rubert difo, mi spiace deluderti ma anche se Cheers riuscirebbe ad arrivare alla 1, cosa che comunque trovo molto difficile, sarebebe il suo quarto e non il suo quinto singolo ad arrivare alla 1 dallo stesso album.

      • ah beh scusa…le macherebbe solo una numero uno…sembra facile no ?
        peccato che ormai ha fatto uscire praticamente tutte le tracce del disco…quale potrebbe essere la quinta numero uno ? “Fading” ? “Complicated” ? “Skin” ? io non credo proprio…ckb e man down erano molto più forti eppure non hanno fatto granchè…c’è un motivo per cui solo due nella storia hanno raggiunto questo risultato…

      • che la perry è una single artist…XD.
        non penso rihanna se la lasci scappare.
        se ci sarà un realese.. contano come un’album solo

  31. la hot 100 non è più garanzia di qualità musicale, a quanto pare.
    Io trovo molto carine tutte le sue n°1, ma forse l’unica che merita veramente è ET, e forse firework. C’è stata musica mooolto migliore, anche se magari gestita peggio, che fa impallidire teenage dream, california gurls e tgif.
    Potrebbe fare la sesta n°1 con peacock.
    Tengo a precisare però che sono anche altri tempi. Ai tempi di MJ si compravano gli album e per i singoli diventava difficile arrivare primi in hot 100, perchè avevano tutti l’album. Adesso invece con il download digitale e i video sono avvantaggiati i singoli.

  32. Ovviamente Katy Perry è ciò di più commerciale ci sia e con questo ottiene successi facili, ma non ci vedo niente di male in questo e se ha ottenuto questo risultato è perchè se lo è meritato. Più che alòtro penso ceh secondo me lei potrà mettere tantissime numero uno, anche più di Micheal Jackson, ma ha un qualcosa di anonimo e superficiale che non le permetterà mai di passare VERAMENTE alla storia come artista. Qualità che invece possedeva alla grande Micheal Jackson e che opssiedono Madonna, Britney Spears o Lady GaGa, Katy non è ai loro livelli in questo nonostante sia l’unica artista femminile ad aver raggiunto questo risultato.

  33. beh complimenti..sono canzoni da singoli quindi non c’è da meravigliarsi anche se quest’ultima la trovo nettamente inferiore alle altre, specie E.T
    LFN boh è noiosa, ripetitiva..naaah

  34. Amo Katy e la sua musica però se il risultato è lo stesso di Michael, i “mezzi” sono stati un po’ diversi e secondo me vanno evidenziati! Remix con Kanye West per E.T., Remix con Missy Elliot per Last Friday Night e inoltre se non erro è stato abbassato il prezzo del singolo a 60 cents! Diciamo che hanno tentato in tutti i modi di eguagliare questo record. Detto questo non voglio scatenare nessuna polemica, come ho già detto amo la musica della Perry ed è evidente che in questo ultimo anno non ha sbagliato un colpo con i singoli! Ma è importante ache sottolineare un contesto molto diverso rispetto all’epoca di Bad!

  35. secondo me rihanna la batterà…cheers sta avendo un grande sucesso…si avvicina alle prime posizioni.
    1.700.000 in un anno con 5 singoli alla 1 = single artist..

    • Ti dò ragione sul fatto che Cheers è una top5 sicura, ma Rihanna purtroppo non può eguaglaire katy. Ha solo 3 #1 estratte da Loud e anche se Cheers si scomodasse a salire in vetta Rihanna non ha la consecutività della Perry…(ovviamente si parla di USA, come nell’articolo del resto)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here