katy-dncaaaa

Che Katy Perry non sia proprio un asso nelle esecuzioni vocali lo sappiamo tutti (QUI per vedere un live in cui ne dà prova), in passato in tantissimi l’hanno criticata per imprecisioni e stonature, tuttavia per questa volta la cantante non ha colpe, ma è stata presa in giro sui social. E’ stato infatti realizzato e condiviso su Facebook un video in cui la Perry, che si era esibita sulle note del nuovo singolo “Rise” alla Democratic National Convention in sostegno della campagna elettorale di Hillary Clinton (trovate QUI il video originale), è stata doppiata ed ovviamente l’audio proposto è completamente dissonato e sguaiato.

Il risultato è senz’altro davvero comico e non potrà che strapparvi una risata, soprattutto considerate le molte critiche che l’artista ha ricevuto in passato. Alcuni commentatori hanno scherzato dicendo “Ma siamo sicuri che non sia davvero lei?” ed altri ancora invece “Canta meglio di lei

Povera Katy! Chissà se in futuro riuscirà a togliersi questo appellativo di pessima esecutrice, starà solo a lei dimostrare le sue qualità!

Ecco il video:

Katy Perry dovrebbe tornare nel 2017 con il suo nuovo disco di inediti, il singolo “Rise” è stato estratto solo ed esclusivamente per supportare le ultime Olimpiadi, e peraltro non è esploso in classifica, anzi, tutto il contrario. Non ci resta che chiederci quale immagine e sound proporrà Katy nella sua prossima Era discografica: giocosa o introspettiva? Voi quale preferite?