#StandWithKeaton

C’è un video che gira da qualche giorno e sta letteralmente commuovendo il web. Si tratta dello straziante sfogo di Keaton Jones, un ragazzino del Tennessee vittima di bullismo.

La mamma di Keaton all’uscita da scuola ha immortalato il momento di totale sconforto del figlio e l’ha reso pubblico, senza poter minimamente immaginare che in poco tempo avrebbe superato i 20 milioni di visualizzazioni. Piange a dirotto il giovane studente delle medie, visibilmente sconvolto e incredulo per tutto l’odio che ogni giorno è costretto a sopportare. Si domanda perché, perché la gente provi divertimento ad essere cattiva contro persone “diverse che non hanno colpa della loro diversità”. Latte versato addosso in mensa, dispetti, ingiurie e insulti di ogni tipo, così tanta cattiveria da ridurre un ragazzino ad un tale livello di disperazione. Come possono degli esseri umani arrivare a tanto?

Il video del piccolo-grande Keaton, come detto, è diventato virale ed ha trovato il supporto di molte stelle dello showbiz, che hanno contribuito alla condivisione dello stesso, assieme al messaggio #StopAlBullismo. E’ stato aperto anche un fondo a suo nome, che ha già superato 60mila dollari e continua a crescere di ora in ora.

Tantissimi i cantanti che hanno voluto confortarlo, complimentandosi per il coraggio e offrendogli tutto il loro supporto tramite inviti, messaggi e molto altro:

You got a friend in me Lil bro! Hit me on dm and we can chat!!! Love you buddy!!

Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber) in data:

Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber) in data:


 

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here