Oltre ad aver creato la sua “Empire State Of Mind”, Katy Perry ha intenzione di creare la propria versione di un altro classico della musica degli ultimi anni. Si tratta di “You Oughta Know”, pezzo del 1995 cantato da Alanis Morrisette. In una recente intervista concessa al Daily Star durante il Playback Party organizzato al 42 Below club di Los Angeles, la cantante ha parlato di alcuni dei pezzi che faranno parte del suo nuovo album “Teenage Dream”. La cantante ha affermato: “Circle The Drain è molto intensa, è la mia You Oughta Know. Al suo interno la parola con la F ricorre cinque volte, ad ogni modo non penso che la gente rimarrà scioccata, tutti dicono f*** quando serve”.

Riguardo l’intero album ha dichiarato: “Le canzoni che ho presentato questa sera sono molto zuccherose e sdolcinate ma quando sentirete il disco dall’inizio alla fine capirete che non è così. Non voglio solo pezzi da club. La gente vive le proprie vite, lavora, ha relazioni, ci sarà più sostanza in questo progetto”. Nell’album troveremo anche brani dedicati al suo attuale boy friend Russel Brand: “A volte noi ragazze pensiamo ‘Si lui è quello giusto’ ma dentro di noi c’è sempre un pò di  paura. Ora come ora non ho alcuna paura e questo è fantastico. Quando lo sai lo sai…”.

Insomma non ci resta che aspettare fino al 24 agosto, data di uscite di “Teenage Dream”, ecco intanto alcune foto del listening party.

[[rnb-gallery]]

  • alexmaru

    ragazzi ma california gurls è una canzonetta da nulla…non esageriamo con i paragaoni…you oughta know è un capolavoro!!!

  • Simone

    premetto che katy mi piace tanto e ritengo california gurls fantastica. devo però ammettere queste affermazioni non mi piacciono tanto: è come se si stesse autocelebrando e conferendo una sfera di eccessiva importanza alle sue canzoni. voglio dire, se sarà la sua you oughta know, lo vedremo noi! tutto dipende dal modo in cui la canzone viene recepita senza quindi bisogno di etichette. lo stesso vale per california gurls. partendo dal fatto che, a mio parere, non ha nulla a che fare con Empire State of Mind (se non per il fatto che è riferita alla california), la canzone sta avendo un successo notevole ma, se lei non avesse affermato che era la “Empire State of Mind” californiana, nessuno ci avrebbe pensato! quindi aspettiamo di sentire questa canzone e poi valuteremo!

    • thebiggigi

      si ma lei ha detto solo che California Gurls era un inno alla california come Empire state of mind! nulla a che vedere con sonorità o che, ovvio che nn la collegavamo xkè sono diverse come canzoni :)

  • thebiggigi

    Fantastica notizia… poi dopo aver sentito California Gurls e la performance ai movie awards sono stracuriosooooooooo!!!! è una grande l’ho sempre pensato ed è la mia preferita dai tempi di I Kissed A Girl! nn sapevo che california gurls avesse venduto già 1 milione di copie!! che numeri O.O

  • Mikele

    nn vedo l’oraa…:D

  • Gaet

    Wow!!!
    Sono contentissimo, Alanis è la mia cantante preferita dopo Christina…
    Io adoro katy, teenage dream sono sicuro sarà più maturo rispetto a One Of the Boys, e di sicuro sarà molto piacevole!!!

  • ★SoStyle★

    Curiosissimo per il progetto!!!! :) california gurls farà numeri da capogiro!!! Ha già venduto un milione di copie senza video!!

  • gio88

    se è come california gurls , meglio che la smetta di fare paragoni IMBARAZZANTI.

    • anna

      appunto.

    • thebiggigi

      ma nn dire fesserie! nn ti piacerà a te, ma a quanto pare al resto del mondo fa impazzire visti i risultati! ma pensate prima d scrivere…

      • anna

        non si tratta della canzone ma del paragone con un pezzo che ha fatto la storia.You oughta know è un simbolo.I risultati non contano una cippa,è il paragone che fa alquanto ridere…per non parlare di quello che dichiarato su california gurls ed empire state of mind.sono due canzoni di sostanza,santo cielo…
        ps-leggi bene prima di scrivere.

      • gio88

        california gurls può anke aver successo , ma per me è imbarazzante (dalla canzone in se’, ai paragoni fatti dalla perry)…. è una semi scopiazzatura di Tik Tok , dal testo banale che poi dovrebbe ssere l’anthem della california quando ci sono altre ventimila canzoni dello stesso argomento molto più belle , empire state of mind si che è un pezzone , il paragone prorpio non regge.mi pare che la perry parli in po’ troppo.