“Penso che il mio magico segreto che mi separa da molte delle mie college e il mio coraggio di essere vulnerabile, vera ed onesta. Penso che la gente si possa immedesimare maggiormente in te quando sei vulnerabile. Quando cerchi di porti agli occhi del pubblico come un eroe soprannaturale che può crederti, faccio sempre riferimento alle sacre scritture: l’orgoglio viene prima di una grande caduta. Penso di essere la ragazza positiva in mezzo alle mie college del pop e mi va bene così”.

Questo estratto proviene dalla pagine del nuovo numero di Marie Claire, magazine al quale Katy Perry ha concesso una recente intervista nella quale ha parlato del suo successo.

Nel frattempo il secondo singolo “Unconditionally” sta perdendo terreno in classifica, in favore del singolo promozionale “Dark Horse”, il quale si trova alla posizione numero 27 della classifica di iTunes US. La traccia ha tutte le carte in regola per diventare il prossimo singolo. Voi che ne dite ?

44 Commenti

  1. vulnerabile, vera, onesta… ma il più grande “magico segreto” che la separa dalle altre colleghe è sicuramente il record di peggiori live del secolo! sembra che ogni suo live sia preceduto da una maratona di New York! come fa ad avere tutto quel fiatone??? andasse a lezioni di canto almeno

  2. pare il testo di una sua canzone… e le sue canzoni sono scritte da altri! ahahah
    famo meno i buffoni e i paraculi! dai dai lo stesso per gaga

  3. parto dicendo che queste dichiarazioni mi piacciono pochissimo, chiunque sia a farle! Lei piace perché è in grado di farsi amare da tutti, é molto solare e piacevole da ascoltare..la sua musica ti mette di buon umore! Però, é costruita così come la maggior parte delle sue colleghe. Se non fosse così non si spiega perché non ha sfondato prima. É dovuta diventare quella che é ora per avere successo! Le favole del tipo “lei è vera, autentica ecc…” raccontatele ad altri! Per alcuni è facile sfondare essendo se stessi, semplici e autentici, per altri viene costuito un personaggio! E katy perry in parte fa parte dell’ultima categoria!

  4. La più vera e autentica? Ma cosa mi tocca leggere,per piacere è proprio la più costruita di tutte!!! HAhahahahahah è solare colorata spensierata e allegra perchè è quello che alla gente piace vedere (è il pieno stereotipo americano dai!!) altrimenti dai….. Katy Perry fa la cantante per caso

    • Una cantante x caso nn arriva ad inanellare 5 numero 1 consecutive e ben 8 top 10 consecutive, a vendere milioni di singoli e milioni di album. E’ stata fortunata certo come tutte le altre popstar passate, presenti e future.

    • Di canzonette “idiote” è pieno il mondo del pop. Comunque ascolta The one that got away, By the grace of God e Spiritual (giusto x nominarne 3) e ti accorgerai che nn sn tutte “idiote”

  5. io dico che questi cosiddetti singoli “promozionali”, rilasciati solo in radio ma non supportati da video, non servono assolutamente a niente, e non dovrebbe proprio esistere questa categoria!

  6. Questa cagna è diventata famosa dicendo di aver limonato con una tipa.
    Se c’è una cosa che odio nella gente è il puritanesimo, soprattutto quando è costruito. Fosse almeno sentito si potrebbe dire che la persona è autolesionista, lei invece predica bene e razzola male.
    Non rappresenta nulla di positivo nel panorama musicale, rappresenta una ragazza senza talento, e miracolata, che è arrivata al successo grazie allo sterminato supporto delle radio! PUNTO. In passato ha fatto le sue dichiarazioni squallide (magari che qualcuno le riprenda) parlando anche male (sempre in chiave puritana) di alcune sue colleghe (vedi Lady GaGa), ma le cose poi si dimenticano…

    • A volte credo che certa gente andrebbe rimandata alle elementari. Dare della cagna ad una persona che nemmeno conosci. Non ti vergogni? Dille su, dubita del suo talento ma c’è bisogno d’ offendere? Che tristezza.

      • Faggiollo
        Di cosa ti meravigli? Luca molto probabilmente è il classico little monster integralista. O con Gaga o contro Gaga. Poi si meravigliano se l’ex numero 1 delle classifiche, viene ormai snobbata e abbandonata dal grande pubblico in tutto il mondo

  7. ..che Katy Perry sia una santa ovvio che no, ma che l’immagine di Katy Perry sia molto più positiva di quella che danno molte altre quello è indiscutibile… è ovvio che una come Katy Perry, così semplice e “normale” agli occhi del pubblico risulti più simpatica di una come (FACCIO SOLO UN ESEMPIO) Lady Gaga. La gente vede Katy Perry e vede una ragazza semplice che ce l’ha fatta a sfondare in un mondo così “costruito”. La sua voce è quella che è ma compensa con altro, le sue canzoni sono orecchiabili e piacciono sempre, i suoi video sono un capolavoro dopo l’altro. Questa ragazza sta facendo il massimo per dimostrare quello che vale, con i suoi punti di forza e anche con i punti deboli. Al giorno d’oggi che musicalmente vediamo Miley Cyrus come personaggio dell’anno e sapendo come è arrivata ad esserlo (con lingue di fuori, twerk e martelli vari) ben venga una come Katy Perry. E sia chiaro. Essere così non è essere puritane ma essere NORMALI. Non ha detto nulla di male e le sue dichiarazioni sono comprensibili visto la famiglia religiosa da cui proviene. Io non metto la mano sul fuoco sul fatto che la sua semplicità non sia frutto di una costruzione fatta a pennello, ma in Katy Perry io personalmente vedo molta, ma mola più onesta che in tante sue colleghe. Vedo una che ama il suo lavoro e lo fa sempre al 100%, sempre con il sorriso. Ben venga una così oggi… non attaccatevi a delle frasi scritte su un giornale….

  8. è inutile che la criticate, finora non si è mai atteggiata da “sono la migliore” ha sempre fatto il suo lavoro e soprattutto è umile. è questo il suo punto forte, infatti non ha un fanbase solidissimo, ma piace a tutti proprio come persona, punto.

  9. Ha semplicemente espresso la sua personalità semplice e positiva, cosa c’è di puritano? Il fatto che fa riferimento a un qualcosa a cui tiene, in questo caso i testi sacri? Boh non vi capisco

  10. Uh ma come è pura la nostra katy … Che noia , cerca di fare la puritana quando è tutto il contrario … Adesso esce fuori che fa anche riferimento ai testi sacri , ahahahahah , ma fammi il piacere !!! Meglio che vada a seguire un bel corso di canto , così non fa più figuraccie quando si esibisce ..lol:)

  11. Il suo segreto è la semplicità , non si è mai montata la testa in questi anni e non è mai stata bersaglio di pettegolezzi e scandali! La presunzione non piace e neanche la falsa modestia , l’artista deve essere VERO e lei secondo me lo è

  12. Katy non è mai stata puritana e mai ha preteso di esserlo! Basterebbe recuperare le dichiarazioni di una giovanissima Katheryn Hudson contenute all’interno del film Part of me x avere un riscontro oggettivo. Intanto, grazie a Roar, Katy diventa l’unica artista con 7 canzoni oltre i 4 m in Usa. Si potrebbe fare un post ;)

  13. katy te lo dico io perché non hai paura della concorrenza, di sicuro no per il tuo talento nel canto e nel ballo, ma solo grazie allo staff che sta dietro la tua immagine, produttori, autori, stilisti ecc. Certo la simpatia é un grande valore, cosa che deve far parte di un artista, ma anche io sono molto simpatico, vulnerabile ecc. eppure le mie doti canore sono pari alle tue, eppure non sono famoso? come me lo spieghi =? hahahaha

      • a si perché lei cosa sa fare ? informati prima, non ha coscritto neanche una canzone nei nuovo album, se almeno sapesse cantare o ballare bene, ma niente, dimmi che cosa ci mette di suo nei suoi progetti ? niente, invece deve ringraziare il suo staff che lavora su di lei, perché lei non ha talento in niente. questa é la verità.

      • Ilovemusic è la seconda volta che ti vedo scrivere questa cosa, non mi metto a sindacare sul discorso del canto ma il discorso che lei non si scriva le sue canzoni te lo sei proprio inventato dal nulla. Le canzoni di Prism le ha co-scritte tutte e alcune le ha quasi scritte da sola, forse l’ unica dove non ha scritto nulla è “It Takes Two”, da alcune parti leggo solo la Sandè da altre che ci hanno lavorato tutte e due.. Boh comunque mettitelo in testa, lei è cantautrice. Fine. Ci sono canzoni del suo repertorio che ha scritto interamente da sola e ha contribuito a scriverne altre anche per altri artisti. Basta dire baggianate per favore :)

      • ehhh certo, sapete che basta scrivere una parola del testo per diventare coproduttrice di una canzone, lasciamo i testi prr un attimo, ripetto, una cantante dovrebbe saper cantare, quello é il suo mestiere !!! sinceramente mi dispiace che questo valore sia andato perso con gli anni, una volta la cosa piu importante era il canto, poi chiaramente bisogna avere anche la fortuna di ricevere le canzoni giuste. vedere queste cantani in cima alle classifiche senza avere talento mi rende triste, poi vedere delle cantanti con talento da venedere floppare nelle classifiche ancora di piu. e non mi venite a dire che la perry non ha avuto fortuna, di sicuro nn é diventata famosa per la sua ugola d’ora, deve comunque ringraziare i produttori che hanno investito soldi in lei, punto, ora potete dire quelli che volete

      • Gran bel ragionamento! Io ho la mia idea e non la cambio per nessun motivo, dite quello che volete. Non mi pare che sia una visione molto aperta delle cose. Tra l’ altro non mi pare di averti aggredito.
        Comunque “lasciamo i testi per un attimo” ed invece sarebbe proprio quello di cui voglio parlare. Non ho intenzione di parlare della voce, dato che da sempre riconosco che se si guardasse solo la voce Katy non esisterebbe (il che non vuol dire che non sappia cantare) e comunque è un discorso lungo ed abbastanza impraticabile su un blog ma se vuoi ne parliamo anche, quando uscirai dal regime “dite quello che volete che tanto non cambio idea”.
        Per quanto riguarda i testi ripeto per la terza volta, sono spiacente se questo fa decadere la tua teoria della bambolina manovrata ed incapace, ma Katy Perry è una cantautrice. Non mi pare una cosa molto soggettiva se posso permettermi, è così è basta. “Last Call”, “My Own Monster”, “Spit”, “Where There’s Nothing Left” sono quattro canzoni del suo primo album “Katy Hudosn” che ha scritto interamente da sola, all’ età di 15 anni circa. In “One Of The Boys” la canzone omonima, “Mannequin” e “Thinking Of You” sono altre canzoni che ha scritto interamente da sola. Canzoni come “Not Like The Movies” e “By The Grace Of God” le ha praticamente scritte da sola, Greg Wells ci ha un pò messo le mani per adattare le basi ma la scrittura principale è sua. Ed in generale lei co-scrive ogni singola traccia che fa parte di un suo album di studio. Ha scritto canzoni per Ashley Tisdale, Selena Gomez, Britney Spears, Jessie James, Kelly Clarkson.. Tutti i produttori, i songwriters, i cantanti e chiunque abbia generalmente lavorato con lei hanno sempre parlato di lei come una cantautrice. E’ così, si scrive le canzoni, a volte aiutata anche molto, a volte aiutata, a volte solo un pò perfezionata, a volte fa tutto da sola.. Non sto mica dicendo che sia la regina delle liriche ma è inutile negare che scriva. E’ così difficile accettare una cosa così banale? Mah.
        Poi per favore evita frasi del tipo “ha avuto fortuna”. Nessuno ti obbliga ad informarti sulla sua storia ma se non lo fai non fingere si saperne. E’ da 14/15 anni (2000-2001) che ha cominciato a provare a debuttare e da lì fino al 2008 non ha mai mollato il suo obbiettivo fino a quando non ce l’ ha fatta. Anche adesso che è diventata famosa continua a farsi il culo per mantenere il suo status promuovendo, più oppure meno bene, in tutto il mondo i suoi lavori. Quindi ne discutiamo quanto vuoi sul canto, ma evita di parlare di cose che non sai per favore.

      • Sono d’accordo in tutto e per tutto con quello che ha detto ilovemusic nel commento precendente … Mi leggi nella mente per caso ??!!! Ahahahah lol:)

      • si si va bene, scriverà in parte anche le sue canzoni, infatti quelle elencate da te all inizio della carriera sono famosissime… solo nel momento dell arrivo dei produttori ha avuto successo ! diciamo produttori di alto livello, dopodiche é diventata famosa, si sono studiati una bellissima immagine, quella della bambolina lecca chupa chup, testo accativante e provocatorio, come i kissed a girl, ed ecco fatta katy perry. scomparsa la perry dei primi anni che aveva tutto un altro stile, scriveva altri tipi di testo ecc.
        non mi infrantendere, a me nn dispiace la perry, trovo tante canzoni belle, ma purtroppo io sono uno che guarda anche il talento di una cantante, a me nn basta una canzone carina per farmela piacere. ogni volta che la vedo sul palco purtroppo mi devo spesso chiedere come mai lei sia famosa ? ci sono cantanti che meriterebbero di piu, questo il mio punto di vista, rimane che io ascolto la sua musica, lho vista anche dal vivo, ed é proprio li che mi sono fatto questa idea…

      • Ma guarda che non era ed è assolutamente mia intenzione convincerti che Katy sia brava, che si meriti successo e cose del genere.. Per me è così per te no, va benissimo e non discuto su questo. Ciò che dicevo è che è assolutamente falso dire, come hai fatto tu, che lei non si scrive le canzoni. Come minimo le co-scrive. Questo deriva soprattutto dal fatto che i suoi brani sono spesso autobiografici o comunque derivano da esperienze personali. Poi ripeto, c’è il brano che scrive insieme ad altri tre e quello che scrive da sola. Tuttavia il suo lo fa e anche nelle sue più grandi hit, basti pensare a Firework od altre. Tutto qui :)

      • Guardate che c’è enorme differenza da essere accreditati per scrivere e coscrivere una canzone ENORME.
        se sposti una virgola nel testo vieni accreditato come co-writer lo sapete? Per tanto per quanto mi rigarda una come la Perry che co-scrive le sue canzoni (e nemmeno tutte) non è una cantautrice dai! (Che se poi dovessimo considerate pure quello che si pensa scriva…..si peggiorano solo le cose)

      • E vabbè And, credete quello che volete a questo punto. Io vi ho portato un minimo di prove e di fatti, voi non sapete far altro che ripetere la solita filastrocca “basta mettere due parole per essere accreditati”. E’ vero ma bisogna saper fare dei distinguo. Si sa quali sono le star che non scrivono e quando le si vede nei crediti insieme ad altri cinque allora si può intuire che ci abbiano messo poco, ma se lei ha scritto delle canzoni interamente da sola come si fa a dire che non è una cantautrice? Boh. L’ hai mai sentita parlare delle sue canzoni? Li si capisce molto..
        Il punto è che i fan di Katy ammettono serenamente le sue debolezze, al contrario i suoi detrattori vogliono a tutti i costi farla passare per una con 0 assoluto di meriti e talenti, anche davanti ai fatti oggettivi: risultate (e i più proprio lo sono) ridicoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here