Nonostante l’enorme successo di “Roar”, l’ottimo andamento di “Dark Horse” e il discreto riscotro di “Walking on air”, il terzo album di Katy Perry “Prism” non sfonda negli USA. Le previsioni parlano di 270-290.000 copie, un risultato veramente sicuramente positivo considerando anche la first week di “Teenage Dream” che nel 2010 piazzò 192 mila copie.

prism
D’altronde la strategia di Katy non punta certo sul debutto ma sulla longevità del progetto e con tutte le potenziali hit contenute nel disco possiamo stare sicuri che questa Era non terminerà tanti presto. “Teenage Dream” pur non avendo fatto il botto durante la prima settimana ha piazzato più di 5 milioni di copie a livello mondiale, un risultato sicuramente ottimo. Voi che ne dite di questa prima settimana ?

34 Commenti

  1. Ma in realtà ci sono delle ottime canzoni nel cd. Katy è una potenza nelle ballad. Quando si racconta le straccia tutte e fa canzoni che rispecchiano, anche di poco, i sentimenti di tutti. By the grace of god è davvero toccante. Sempre brava Katy

  2. Mi aspettavo di più! Dopo il successone di Roar pensavo che anche l’album avrebbe venduto tanto, non dico quanto Roar ma un po’ di più di 300mila copie scarse! Comunque, si sa..Katy Perry è più forte nei singoli! I suoi album non partono benissimo, MA raggiungono cifre alte con il tempo..quindi, nonostante queste cifre basse, sono sicuro che non ci saranno problemi in seguito!

    UN PICCOLO APPUNTO: perché quando si parla di Katy Perry, o chiunque altro, leggo frasi del tipo “le vendite non contano”, “ormai non si vende più come un tempo, quindi 270mila copie vanno bennissimo”, “A Katy Perry interessa la longevità, chi se ne frega della firts week”?? Potreste gentilmente spiegarmi i vostri ragionamenti??

  3. Per me questa è Musica Usa e Getta
    Pezzi giustamente Radiofonici ma niente di che
    Di sicuro sarà un Progetto a Lungo Termine e continuando cn la Promo Incessante alla fine venderà!!!

    PensaVo anche io…dopo Tanto successo del Singolo vendesse solo in USA la prima Week almeno 500 Mila Copie

    Stranamente un Drake meno presente cn i suoi Live in USA ha piazzato più di 700 Mila Copie

    Capire come si Muove il FanBase è davvero Impossibile!!!!!

    Prima ti osannano cn il Singolo e poi cn il CD Fisico accade il contrario!!!!

    Ovvio 300 Mila Copie sn sempre un Buon Numero!!!

  4. ARTPOP ha gia prevenduto 800.000 mila cope nel mondo intero quindi di sicuro la first week mondiale tra le ragazze del pop la vincerà gaga! cmq l album della perry a parte 4 canzoni fa veramente schifo…teenage dream era su un altro livello ma le auguro di piazzare unconicionally all n 1 xke merita

  5. Buoni numeri ma niente di che, se pensiamo che al momento è (con la Cyrus) la pop star più forte sul mercato. Io ho l’impressione che non abbia un grande fan base, ma riesce grazie soprattutto alla benedizione (…) delle Radio ad accaparrarsi sempre una buona fetta di general pubblic.

  6. Sono poche! Mi aspettavo di più!!! Comunque le vendite eccome se contano, ma TD ha cominciato mon nel migliore dei modi e guardate dove è ora… Quindi sotto tono ma c’è tutto il tempo We migliorare

  7. E fu così che quando è il loro artista preferito o la loro artista preferita che floppa o vende sottotono “le vendite nn kontano”, ma quando ad – ipoteticamente – andare male sono quelli che gli stanno antipatici allora eccoli che da cultori di musica di nicchia tornano contabili. Mah.
    Non posso negare, sarei falso, che mi aspettassi di più, ma non eccessivamente. La discografia è in crisi da alcuni anni – ed è inutile citare le eccezioni perchè se si chiamano eccezioni un motivo c’è – e in aggiunta nei tempi più recenti c’è stata la crisi economica mondiale. Aggiungiamoci il fatto che Katy non ha mai brillato per le sue first week… Insomma il risultato è più basso di quanto mi aspettassi (ma ripeto, non di molto.. Mi aspettavo sulle 300.000) ma non mi demoralizzo affatto, 1) perchè adoro l’ album 2) perchè sappiamo tutti che lei punta sulla costanza. Infatti vorrei ricordarvi che in USA OFTB partì con 47.000 copie e ad oggi ne ha vendute 1.500.000+, mentre TD partì con 192.000 e attualmente sta a quasi 2.800.000.

  8. Né poche né troppo. Anzi, sono cifre buone contando che Katy non è una grossa venditrice di album da prima settimana.. ma secondo me eguaglierà benissimo i risultati di Teenage Dream. Se Teenage Dream è partito con 192 mila arrivando a 5 milioni e passa.. be’, credo che Prism possa fare anche meglio considerando le enormi potenziali hit che contiene, quali International Smile, This is How We Do, Unconditionally e tante tante altre!

  9. Molto bene !
    Sono cmq molte !
    è lo stesso discorso di Miley con Bangerz si ci aspettava dipiù e poteva fare dipiù però è cmq una ottima first weekend !
    Poi lei punta sulla longevità !

  10. Sappiamo tutti che la perry è un artista maggiormente da singoli e non da album,in quanto detta mode,o cmq propone musica che piace ai giovani,ma gli stessi giovani preferiscono acquistare i brani piuttosto che un album,visto che tutti seguono le mode….
    tuttavia sappiamo anche che la perry è un artista che preme tante i suoi album,e minimo minimo fa uscire 5 singoli ad ere se nn di piu’ ,per cui ha il tempo di vendere i suoi album in maniera costante,nn tutti vogliono rischiare comprando un disco di un artista che magari sfonda con i singoli,ma senza prendere molti rischi….
    al secondo-terzo singolo le cose cambieranno e la gente inizierà a comprare l’album in maniera costante… dalle 70-80.ooo mila copie a settimane per un totale di 3 milioni e passa…. entro l’estate,,,,

  11. Ormai non si fanno piu i numeroni di qualche anno fa … la scena musica oggi giorno è davvero molto varia e con tantissimi artisti … quindi 290.000 copie non sono affatto poche ;)

    • Ma se la Swift con Red l’anno scorso ha debuttato con 1.200 (e passa) copie raggiungendo quasi quelle della Spears con Oops.. nel 2000? (se ho sbagliato qualche numero o data non fateci caso lol) Parlando sempre degli USA anche Justin Timberlake dopo 7 anni di assenza (non dopo un album da 6 no.1 quindi) ha venduto quasi un milione? E se Gaga nel 2011 l’ha superato arrivando quasi a 2 milioni di copie mondialmente in una settimana? Le first week immense esistono ancora a dire la verità

    • Non è vero , Prism debutterà tra le 270 mila copie e le 290 mila copie quindi al massimo debutterà alle stesse copie !
      Poi tutto sta nel vedere cosa farà nelle altre settimane !
      Per esempio Bangerz ha incassato 70 mila copie nella sua seconda settimana vedremo cosa farà Prism !

  12. E ci credo che non va oltre quei numeri (peraltro buoni): se ne esce con singoli come Roar che sono scontati e banali, canzoni create appositamente per catturare il più ampio target possibile. Così facendo però non attira i possibili acquirenti dell’album fuori dal suo fanbase, perchè se non c’è una ricerca musicale, un’innovazione, al posto dei soliti ritornelli accattivanti in pochi sono portati a comprarlo.

  13. Se parliamo senza inserire le vendite nell mercato odierno sono poche, però avendo visto che quest’anno, tranne rarissime eccezioni, si è venduto poco e niente allora vanno più che bene. A fine anno vorrei vedere quanti tra gli album rilasciati quest’anno sono riusciti arrivare almeno al platino, ad occhio se sono 10 è tanto.

  14. Sono tante copie, ma ciò non significa che siano abbastanza. La longevità è importante e sono sicuro che Prism la avrà ma il debutto me lo immaginavo nettamente più alto

  15. A parte il fatto che il testo nel post e’ decisamente contraddittorio, trovo contraddittorio anche il fatto che quando una Miley Cyrus debutta con 270 mila copie si parla di risultati sottotono, mentre quando e’ la Perry a debuttare con lo stesso numero di copie, si parla di risultati “veramente sicuramente positivi”. E’ chiaro che piazzare una o due hit nel mercato discografico, non assicuri affatto un grande successo per quanto riguarda gli album. E’ anche vero però che per un album come PRISM, 280 mila copie sono fin troppe. A mio parere PRISM non sa di niente, lo trovo abbastanza anonimo, soprattutto rispetto a Teenage Dream. Per me quindi, nessuna sorpresa.

  16. Debutto misero se consideriamo tutta la promozione che ha fatto , il camion dorati i taxi dorati e il successo enorme che ha avuto Roar , è anche vero che ci sono cantanti che debuttano con poche copie ma rimangono costanti nel tempo come rihanna anche se in america non è andata oltre il milione di copie

    SARà DIFFICILE RIPETERE IL SUCCESSO DI TD …PER ORA UNCONDITIONALLY SI TROVA ALLA 17 SU ITUNES DOPO 3 GIORNI DAL RILASCIO .

    • Unconditionally non è stata ancora rilasciata ufficialmente su iTunes e si trova alla #16 con le sole vendite degli album! :) In radio inoltre sta salendo in maniera strepitosa!

      • Per adesso sì :) Non si sa ancora quando verrà rilasciata ufficialmente, sicuramente quando Katy rilascerà la cover! Intanto sta andando benissimo in radio :)

      • Secondo me non è vero, se U fosse alla #16 per le vendite dell’album ci sarebbero anche tutte le altre! U ora è un singolo e la gente lo sta acquistando autonomamente (come le altre canzoni).. [E’ come se io decidessi di comprare This moment: lo posso fare senza comprare l’album e senza che sia singolo con cover. Idem per Unconditionally]

  17. Oggettivamente sono poche… almeno 350.000 ce le si aspettava… Katy potrà anche vincere sul fronte SINGOLI, ma per quanto riguarda gli ALBUM, Lady Gaga fa il culo a tutte. “ARTPOP” venderà almeno il triplo, ne sono sicuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here