Aggiornamento: fallito il tentativo di Katy Perry, infatti Last Friday Night rimane alla 2, con LMFAO stabili alla 1 della Billboard Hot100. Chissà, magari la settimana prossima la Perry riuscirà nell’impresa, per ora MJ è ancora in record con 5 singoli, e Perry dietro con 4.

In america Katy Perry sembrerebbe essere la numero 1 in questo momento, almeno per ciò che concerne i singoli! La cantante californiana potrebbe fare segnare un record incredibile, ovvero piazzare più di 5 canzoni alla numero 1 della Billboard Hot100, tutti tratti dallo stesso album, ed in maniera consecutiva.

Fino ad ora a raggiungere la vetta ben 4 singoli ovvero: “California Gurls,” “Teenage Dream,” “Firework” ed “E.T.” con “Last Friday Night (T.G.I.F)” che ha raggiunto già la 1 in Pop Song e che probabilmente riuscirà nell’impresa domani con il rilascio della Billboard Hot100.

Con questo risultato la Perry riesce a raggiungere in questo record niente meno che Michael Jackson che con i singoli tratti da “Bad” tra il 1987/88 riuscì a piazzare consecutivamente “I Just Can’t Stop Loving You”, “Bad”, “The Way You Make Me Feel”, “Man In The Mirror” e “Dirty Diana” al top della famosa classifica americana!

Ma la Perry vorrebbe addirittura battere il record, e già sembra essere candidato secondo i rumors un nuovo singolo, trattasi della uptempo “Peacock”!

Secondo voi è meritato questo enorme successo di questa ragazza? Ed ancora riuscirà a battere il King Of Pop, oppure si dovrà accontentare della parità?

100 Commenti

  1. Nessuno si può permettere di paragonare Michael Jackson il vero re del pop, con Katy Perry! basta leggere qualche notizia su Michael e capire che mai nessuno potrà raggiungerlo❤
    Michael Jackson è il king of pop mentre Katy Perry è un artista che durerà ma 1 volta terminata la sua carriera verrà dimenticata

  2. tutti dicono male di Katy Perry, invece i suoi succesi mostrano il contrario, voglio dire..avete idea di cosa significhi mettersi con un microfono (acceso) in un concerto stile stadio, in mezzo a migliaia di persone pronte a osannarti ma anche a fischiarti dietro? a me fa pensare a Madonna agli esordi, con la differenza che almeno Katy cantai liv, e qualche volta, e dimostra di essere un pochino timida ma molto valida come cantante. Poi bisogna darle tempo, mica si diventa fenomeno a vent'anni.
    Qui per ex almeno all'inizio è in live
    https://www.youtube.com/watch?NR=1&v=HZg-iRAsQ9E&feature=endscreen

  3. cosa??? katy perry starebbe arrivando ai livelli storici di MICHAEL JACKSON ma riparliamone dopo che anche lei avrà vinto tutti questi premi 1980 [modifica]

    American Music Awards:
    Miglior artista soul maschile → Michael Jackson
    Miglior album soul, “Off the Wall”
    Miglior singolo soul, “Don’t Stop ‘Til You Get Enough” (18 gennaio)
    Billboard:
    Artista di colore dell’anno
    Album black music dell’anno, “Off the Wall”
    Cash Box:
    Album soul dell’anno, “Off the Wall”
    Grammy Awards:
    Migliore performance R&B, “Don’t Stop ‘Til You Get Enough” (primo Grammy ottenuto da solista, 27 febbraio)
    Hollywood Walk of Fame:
    Stella sull’Hollywood Boulevard (3 settembre)
    1981 [modifica]

    American Music Awards:
    Miglior cantante maschile → soul/R&B
    Miglior album → soul/R&B, “Off the Wall” (30 gennaio)
    Brit Awards:
    “Off the Wall”
    Cash Box:
    Album soul dell’anno, “Off the Wall”
    1983 [modifica]

    Billboard
    Album pop dell’anno → “Thriller”
    Artista pop dell’anno
    Album black music dell’anno → “Thriller”
    Artista di colore dell’anno
    Artista pop dell’anno
    Miglior artista pop maschile
    Migliori singoli pop da un artista maschile
    Artista black music dell’anno
    Singoli black music dell’anno
    Singoli pop dell’anno
    Artista dance/disco dell’anno
    Miglior LP dance/disco da 12″ → Billie Jean
    Miglior LP dance/disco da 12″ → Beat It
    Billboard, classifica annuale:
    Singoli più venduti dell’anno: ‘Billie Jean’ (2), ‘Say Say Say’ (4), ‘Beat It’ (8), ‘The Girl Is Mine’ (20).
    Billboard, video musicali
    Miglior lavoro da un artista maschile
    Miglior video → Beat It
    Miglior coreografia da un artista maschile → Beat It
    Miglior uso di un video per rendere più intensa la canzone → Beat It
    Miglior uso di un video per rendere più intense l’immagine dell’artista → Beat It
    Black Gold Awards
    Miglior cantante maschile
    Miglior album → ″Thriller″
    Singolo dell’anno → Billie Jean
    Miglior video → Beat It
    Migliori risultati in radio (luglio)
    Black Radio Exclusive Awards:
    Artista dell’anno
    Cash Box
    Miglior artista maschile
    Miglior artista maschile di colore
    Miglior album pop: Thriller
    Miglior album black music: Thriller
    Migliori singoli da un artista maschile
    Migliori singoli da un artista maschile di colore
    Miglior singolo pop → Billie Jean
    Miglior singolo black music → Billie Jean
    Rolling Stone
    Sondaggio lettori → Artista dell’anno
    Sondaggio lettori → Artista soul dell’anno
    Sondaggio lettori → Miglior video → Beat It
    Sondaggio lettori → Miglior produttore discografico (con Quincy Jones)
    Sondaggio critici → Artista dell’anno
    Sondaggio critici → Miglior video → Beat It
    Sondaggio critici → Miglior cantante maschile
    Sondaggio critici → Miglior artista soul
    Premi e riconoscimenti internazionali:
    Album dell’anno → Regno Unito, Giappone, Australia, Paesi Bassi
    Artista dell’anno → Regno Unito, Italia, Giappone
    Artista internazionale dell’anno → Brasile
    Disco dell’anno → Grecia
    Miglior cantante maschile → Giappone
    Primo album straniero per importanza → Spagna
    Singolo dell’anno → Australia
    1984 [modifica]

    American Music Awards
    Premio speciale di merito → Michael Jackson (l’artisa più giovane a ricevere questo premio)
    Miglior album pop/rock → Thriller
    Miglior album soul/R&B → Thriller
    Miglior cantante soul/R&B maschile
    Miglior cantante pop/rock maschile
    Miglior singolo pop/rock → Billie Jean
    Miglior video pop/rock → Beat It
    Miglior video soul/R&B → Beat It (16 gennaio)
    American Video Awards
    Miglior video di lunga durata
    Miglior home video (Michael Jackson ha vinto in quattro delle otto categorie)
    Billboard, classifiche annuali
    Album pop numero 1, ‘Thriller’
    Album black music numero 2
    Artista pop numero 2
    Singolo numero 3, ‘Say Say Say’
    Artista di colore numero 6
    The Annual Black Gold Awards
    Miglior cantante maschile
    Miglior video, ‘Beat It’
    Singolo dell’anno, ‘Billie Jean’
    Album dell’anno, ‘Thriller’ (January 11th)
    Canadian Black Music Awards
    Miglior cantante maschile
    Artista dell’anno
    Miglior album internazionale → Thriller
    Miglior singolo internazionale → Billie Jean
    Crystal Globe Awards
    Record per risultati di vendite, con oltre 5 milioni di copie all’attivo fuori degli Stati Uniti (febbraio)
    Ebony magazine Award
    Fashion Foundation Of America (FFA) – Miglior abbigliamento per un cittadino USA
    La 43ª indagine annuale dei sarti e stilisti nominò, a maggio, Michael Jackson, Ronald Reagan e l’Arcivescovo di New York gli uomini meglio vestiti d’America
    Grammy Awards
    Michael ebbe 12 nomine ed 8 premi ai Grammy Awards → record di vittorie per un artista, nel giro di un anno, insieme a Carlos Santana.
    Album dell’anno → Thriller
    Registrazione dell’anno → Beat It
    Miglior performance pop maschile → Thriller
    Produttore discografico dell’anno (con Quincy Jones) → Thriller
    Miglior performance vocale maschile (rock) → Beat It
    Miglior performance vocale maschile (R&B) → Billie Jean
    Miglior canzone nuova R&B → Billie Jean
    Migliore registrazione per bambini → Album per E.T. (narrazione), 28 febbraio
    Guinness dei primati
    Album più venduto di sempre → Thriller
    Michael, insieme a 15.000 ospiti, si presentò al New York Metropolitan Museum of National History per ricevere premi dalla CBS e dal Guinness dei Primati. ‘Thriller’ fu per la prima volta classificato come l’album più venduto di sempre, con 60 milioni di copie all’attivo (dato aggiornato al 1984). La prima edizione 1984 della versione Paperback del libro fu presentata a Jackson da Norris McWhirter, a febbraio di quell’anno.
    Stella sulla Hollywood Walk of Fame → Michael Jackson
    Con la stella numero 1.793 davanti al Grauman’s Chinese Theatre, Michael è diventato la prima celebrità a ricevere due stelle a lui dedicate. Ebbe quella da cantante dei Jackson Five negli anni settanta, e quella da solista il 20 novembre 1984.
    Hotel Plaza
    Riconoscimento di presentazione → 37 CD d’oro e di platino
    MTV Video Music Awards
    Miglior scelta → Thriller
    Miglior videografia → Thriller
    Miglior coreografia → Thriller (14 settembre, prima edizione annuale)
    NAACP Image Awards
    H. Claude Hudson Medal Of Freedom
    When during the Victory Tour, Michael and Tito accept the NAACP’s Dr. H. Claude Hudson Medal of Freedom Award and the 1984 Summer Olympics Medal of Friendship Award on behalf of the entire Jackson Family. in July
    NARM (National Association Of Recording Merchandisers)
    Gift Of Music Award
    Album più venduto → Thriller
    Singolo più venduto → Billie Jean
    Miglior home video → The Making Of Thriller
    New Westminister Police Department Honorary Member
    Michael Jackson fu nominato membro onorario del New Westminister Police Department mentre era nel British Columbia, in Canada. Appuntato PC 49, prestò giuramento di ‘servire la Regina e mantenere e conservare la pace’. (18 novembre)
    People’s Choice Awards
    Artista dell’anno
    Video dell’anno → Thriller
    Riconoscimento del governo degli Stati Uniti
    Presentato alla Casa Bianca dal presidente Ronald Reagan a Michael Jackson, per il suo contributo alla campagna nazionale contro la guida in stato di ebbrezza. Negli spot fu usata la canzone “Beat It”. L’iscrizione sulla targa commemorativa: “A Michael Jackson con riconoscenza per l’esempio eccezionale mostrato ai giovani d’America e del mondo. I suoi storici risultati e l’importanza acquisita nella musica pop sono un omaggio alla sua creatività, dedizione e grande abilità. Il suo generoso contributo alla campagna nazionale contro la guida giovanile in stato di ebbrezza aiuterà milioni di giovani americani a comprendere quanto abusare di alcolici e guidare possa uccidere un’amicizia.” (14 maggio)
    The Sun (giornale britannico):
    Miglior cantante maschile
    Miglior video, ‘Thriller’
    Miglior album
    Almanacco mondiale dei fatti storici
    Votato ‘eroe dei giovani americani del 1984’, da un sondaggio di 4.000 adolescenti a dicembre dello stesso anno.
    Regno Unito: Riconoscimento di presentazione, CD di platino
    Presented in the U.K for the “Thriller” album
    1985 [modifica]

    Grammy Awards
    Miglior home video → The Making Of Thriller
    1986 [modifica]

    Grammy Awards
    Registrazione dell’anno → We Are the World
    Canzone dell’anno → We Are the World
    Miglior performance pop da due o più artisti → We Are the World
    Miglior videoclip di breve durata
    Guinness dei primati
    Contributo più costoso ad una promozione pubblicitaria → 15 milioni di dollari, Pepsi Cola
    People’s Choice Awards
    Miglior canzone nuova → We Are the World
    1987 [modifica]

    Aftanbladet
    Sondaggio lettori, miglior cantante del 1987 (Svezia)
    Bravo Magazine
    Silver Otto Award
    Smash Hits
    Miglior cantante maschile
    1988 [modifica]

    American Music Awards
    Miglior singolo soul/R&B
    Billboard
    Artista di colore numero 1
    Artista dell’anno
    Migliori esibizioni dal vivo nel 1988
    Blues & Soul:
    Artista dell’anno
    Migliori esibizioni dal vivo nel 1988
    Bravo Magazine
    Gold Otto Award
    Brit Awards
    Miglior artista solista internazionale
    CableACE Awards
    Miglior edizione in uno speciale musicale → Motown, Showtime: Michael Jackson, the Legend Continues
    Ebony magazine
    Riconoscimento speciale per un afroamericano
    Forbes
    Artista dell’anno
    Guild Hall Party
    Riconoscimento per il tour promozionale per “Bad”
    MTV Video Vanguard Award
    Contributo eccezionale alla produzione videografica
    NAACP Image Awards
    Premio umanitario Leonard Carter
    Miglior artista maschile → Bad (singolo)
    Miglior Album → Bad
    The New York Times, lista campioni di vendite
    Best Seller → “Moon Walk”, autobiografia di Michael Jackson
    Orpheus Award (Austria)
    Smash Hits
    Miglior cantante maschile
    Soul Train
    Album R&B dell’anno → Bad
    Singolo dell’anno da un artista maschile
    United Negro College Fund (UNCF)
    Premio Frederick D. Patterson
    Laurea ad honorem in lettere, dalla Fisk University
    Wembley Stadium
    Riconoscimento per il record di sette concerti a più alti incassi.
    1989 [modifica]

    American Dance Award
    American Music Awards
    Premio speciale
    Black Entertainment Television
    Premio per il successo del tour promozionale per “Bad”
    Billboard
    Artista di colore numero 1
    Miglior album pop/R&B → Bad
    Black Radio Exclusive Awards:
    Premio umanitario
    Bravo Magazine
    Bronze Otto Award
    BRE Awards
    3 corone → Re del Pop, del Rock e del Soul
    Video dell’anno
    Accademia Britannica delle Arti Televisive e Cinematografiche
    Miglior artista maschile internazionale
    Brit Awards
    Video dell’anno
    Premi dall’industria televisiva britannica
    Artista del decennio
    Canadian Music Awards:
    Teddy Award (“Leave Me Alone”)
    Capital Children Museum:
    Premio umanitario
    Cash Box
    Riconoscimento “Pioniere della Videografia”
    Premio per la miglior scelta dei critici
    Miglior video (“Smooth Criminal”)
    Entertainment Tonight
    Artista più importante del decennio
    Forbes
    Artista dell’anno
    Friday Night Videos
    Artista del decennio
    Artista numero 1
    Gardner Street Elementary School
    È stato l’alunno più famoso di quella scuola, che ha intestato a nome del cantante il proprio auditorium
    MTV Video Music Awards
    Miglior videografia
    Miglior video di sempre → Thriller
    National Urban Coalition
    Premio umanitario
    Premio per la miglior scelta del pubblico
    Miglior video → Smooth Criminal
    Rolling Stone
    Video del decennio → Thriller
    Soul Train
    Primo premio annuale Sammy Davis Jr.
    Heritage Award
    Miglior artista R&B contemporaneo
    TV Show (Regno Unito)
    Premio speciale “Goodbye To The 1980s”
    Vanity Fair
    Artista del decennio
    Associazione per la vendita di software videografici
    Miglior video → Moonwalker
    World Music Awards
    Hall Of Fame
    Premio alla carriera per i video musicali
    Miglior scelta dello spettatore → Video per “Dirty Diana”
    1990 [modifica]

    Premi del cinema USA
    Artista del decennio
    Inaugurazione BMI
    Primo premio alla carriera a Michael Jackson
    Boy Scouts of America
    Premio umanitario “Good Scout”
    Capital Children Museum
    Artista del decennio (presentato dal presidente USA George Bush a Jackson, per la sua attività filantropica per i bambini)
    Nomina agli Emmy Award
    Nomina per la composizione di “You Were There”, canzone dedicata al 60º anniversario della nascita di Sammy Davis Jr.
    Grammy Awards
    Miglior video → Leave Me Alone
    MTV Video Music Awards:
    Premio per la miglior videografia → Artista del decennio
    Music Connection
    Uomo del decennio
    Premio per meriti morali:
    Premio assegnato a Jackson, in Giappone
    Sony Entertainment
    Artista del decennio di maggior successo di vendite
    Soul Train
    Artista del decennio
    Vanity Fair
    Artista più di successo nella storia dello show business
    Riconoscimento dalla Casa Bianca
    Artista del decennio (riconoscimento conferito a Jackson dal presidente USA George Bush)
    1991 [modifica]

    MTV Video Music Awards
    Video Vanguard Award rinominato “Michael Jackson Video Vanguard Award”
    Hall of Fame, dedicata ai produttori di video musicali
    Riconoscimento al video per “Thriller”
    Sondaggio sui classici degli anni ottanta → Music Channel, canale televisivo olandese (TMF)
    Miglior canzone → Thriller
    Bollywood Awards
    Premio umanitario mondiale
    Primo sondaggio Internet sui CD musicali
    Miglior artista pop degli anni novanta
    Sondaggio Internet della CNN
    Miglior video di sempre → Thriller
    Premio per il singolo di diamante
    Premio per le vendite USA di 10 milioni di copie per un album o singolo individuale (Michael è stato l’artista più giovane a ricevere il premio)
    Ebony magazine
    Uno dei 100 più importanti personaggi di colore del XX secolo
    Entertainment Weekly
    All’ottavo posto, nella lista dei migliori artisti degli anni 1940-1990
    Entertainment Weekly – sondaggio
    Miglior artista solista moderno → numero 1. Michael Jackson (25.90% voti)
    Miglior gruppo classico → numero 2. Jackson Five (13.57% voti)
    Artista o gruppo più sottovalutato → numero 2. Michael Jackson (17.125 voti)
    Miglior album moderno → numero 1. “Thriller” → Michael Jackson (23.43% voti)
    Miglior canzone moderna → numero 2. “Billie Jean” → Michael Jackson (16.11% voti)
    Miglior video → numero 1. “Thriller” → Michael Jackson (25.11% voti)
    Lista dei 100 migliori artisti maschili secondo Internet
    numero 1
    Kora Awards:
    Premio alla carriera
    Premio alla carriera
    Presentato a Michael in Sudafrica, dal presidente della Namibia Hage Geingob.
    1992 [modifica]

    Billboard
    Premio del 1992 per il miglior artista del mondo → numero 1 singolo mondiale (“Black or White”), numero 1 album mondiale (Dangerous). Commemorazione del decimo anniversario di Thriller (Album discografico più venduto di sempre).
    Bravo Magazine
    Gold Otto Award
    Gabon (Africa)
    Premio nazionale di merito
    Guinness dei primati
    Contratto artistico più costoso di sempre (890 milioni di dollari)
    International Monitor Awards
    Migliori effetti speciali per un video musicale (“Black or White”)
    Hall of Fame, dedicata ai produttori di video musicali
    “Beat It”, “Billie Jean”
    Associazione nazionale dei giornalisti radiotelevisivi di colore
    Premio alla carriera
    Premio nazionale di merito
    Premio “Operation One To One” (ricevuto per gli sforzi a favore dei giovani disabili)
    Ambasciatore “Point of Light” (titolo conferito a Jackson dal presidente USA George Bush)
    Pro-Set Los Angeles Music Awards
    Miglior cantante maschile
    Video dell’anno (“Black or White”)
    Smash Hits
    Miglior cantante maschile
    1993 [modifica]

    American Music Awards
    Miglior album pop/rock → Dangerous
    Miglior singolo soul/R&B → Remember the Time
    Premio speciale internazionale, per le vendite discografiche e gli sforzi umanitari (si dice che il premio sarà chiamato in futuro “Michael Jackson International Artist Award”)
    American Society of Composers, Authors, and Publishers (ASCAP):
    Miglior artista R&B (“In The Closet”, “Remember The Time”, “Jam”)
    Bravo Magazine
    Gold Otto Award
    Premio BMI
    Canzoni dell’anno → Black or White, Remember the Time
    Echo awards
    Artista internazionale dell’anno
    Grammy Awards
    Premio alla leggenda vivente
    Guinness dei primati
    Premio alla carriera
    Premio “Our Children, Our Hope Of Tomorrow” (a questa cerimonia, il premio è stato anche rinominato in onore di Jackson)
    NAACP Image Awards
    Artista dell’anno (premio d’argento)
    Miglior video → Black or White
    NARM (Associazione nazionale del mercato discografico)
    Premio del 1992, per l’artista urban maschile di maggior successo di vendite (“Dangerous”)
    Premio RTL (Germania):
    “Leone d’Onore“
    Smash Hits
    Premio per il miglior artista maschile
    Soul Train
    Filantropo dell’anno
    Miglior singolo R&B → Remember the Time
    Miglior album R&B → Dangerous
    World Music Awards
    Miglior artista pop
    Miglior artista USA
    Miglior artista dell’era
    1994 [modifica]

    Bravo Magazine
    Gold Otto Award
    CableACE Awards
    Premio speciale → Programma speciale su HBO, concerto per la promozione di Dangerous, a Bucarest
    Premio per la migliore scelta dei minori
    Premio ”Caring For Kids” (100.000 ragazzi dalla zona di New York votarono per Jackson)
    Fondazione dei giovani e delle arti di Crenshaw (California)
    Premio umanitario
    MTV Movie Awards
    Miglior canzone per un film → Will You Be There
    Pop Rocky Magazine
    Cantante dell’anno
    Smash Hits
    Miglior cantante maschile
    1995 [modifica]

    Sondaggio per i cantanti preferiti d’America (Harris):
    Michael Jackson è stato il decimo cantante preferito d’America nel 1995
    Black Entertainment Television, premio Hall of Fame
    Michael è stato il primo artista a ricevere il premio
    Billboard
    Premio speciale Billboard Hot 100 (“You Are Not Alone” è stato il primo singolo in ordine di tempo a debuttare direttamente al numero uno di Billboard)
    Billboard Music Video Awards
    Video pop/rock dell’anno → Scream
    Bravo Magazine
    Golden Otto Award
    TVZ Video Awards (Brasile)
    Video internazionale dell’anno → Scream
    MTV Europe Music Awards
    Artista maschile dell’anno
    MTV Video Music Awards
    11 nomine
    Miglior video dance → Scream
    Miglior coreografia → Scream
    Miglior direzione artistica → Scream
    Associazione nazionale per il mercato discografico
    Premio umanitario “Harry Chapin”
    Popcorn Magazine
    Artista del decennio
    Cantante maschile dell’anno
    Poprocky Magazine
    Cantante maschile dell’anno
    Smash Hits
    Miglior artista maschile
    VH1
    Premio speciale per l’attività filantropica
    RIAA
    “HIStory” (pubblicato nel 1995) è stato premiato negli Stati Uniti con 7 dischi di platino
    1996 [modifica]

    American Music Awards
    3 nomine
    Artista pop/rock maschile dell’anno
    Blockbuster
    2 nomine
    Miglior artista pop maschile (HIStory)
    Bravo Magazine
    Golden Otto Award
    Platinum Otto Award → Premio alla carriera (Michael è stato il primo artista a ricevere questo premio)
    Miglior album → HIStory
    Miglior cantante maschile
    Artista più attraente
    Miglior spettacolo
    Brit Awards
    Premio per il miglior artista di generazione
    Grammy Awards (Danimarca)
    Miglior artista maschile internazionale
    Miglior album internazionale → HIStory
    Genesis Awards
    Premio musicale “Doris Day”, 1995 (premio conferito per la sensibilità musicale verso gli animali) → Video per “Earth Song”
    Grammy Awards
    4 nomine
    Miglior video musicale di breve durata → Scream
    Hong Kong Hit Radio
    Miglior artista maschile internazionale
    Canzone dell’anno→ You Are Not Alone
    Irish Music Awards (Irlanda)
    Premio per il miglior artista maschile internazionale → HIStory
    Le Film Fantastique → French Film Awards
    Premio per il miglior video→ Earth Song
    World Music Awards
    (Record per 5 premi conseguiti)
    Miglior artista di sempre per vendite
    Album più venduto di sempre(Thriller)
    Miglior artista maschile per vendite nel 1996
    Miglior artista USA per vendite
    Miglior artista R&B per vendite
    1997 [modifica]

    Premio Bob Fosse
    Miglior coreografia per un video musicale → “Ghosts”
    Bravo Magazine
    Silver Otto Award
    Miglior album, “HIStory”
    Miglior spettacolo
    Miglior stile per un cantante (3º posto)
    TVZ Video Awards (Brasile)
    Video internazionale dell’anno → “Blood on the Dance Floor ”
    The Music Factory (Paesi Bassi)
    Miglior artista maschile
    Migliori esibizioni dal vivo
    Rivista Live! (sondaggio dei lettori)
    Artista maschile più memorabile
    Riconoscimento come “Leggenda vivente dell’intrattenimento”
    Popcorn Magazine Awards
    Miglior cantante maschile
    Rock and Roll Hall of Fame
    Stella dedicata ai Jackson Five
    Soul Train
    Ha rinominato il premio videografico in onore di Michael: “Premio “Michael Jackson” per il miglior video R&B/soul/hip hop”
    1998 [modifica]

    Billboard “Hot 100” (classifica singoli)
    Maggior numero di singoli al numero uno, per un artista maschile (13º) (17 sono di Elvis Presley)
    Bravo Magazine
    Silver Otto Award
    Sondaggio dei lettori di Mix Magazine (Danimarca)
    Miglior evento → Concerto di Michael Jackson al Parken Stadium
    Miglior cantante maschile straniero
    Secondo cantante meglio vestito
    Miglior cantante
    Terzo miglior album straniero → “Blood on the Dance Floor ”
    Sondaggio degli spettatori di Puls Music TV (Danimarca)
    Miglior cantante maschile straniero (1997)
    Spettacolo dell’anno (1997)
    Sondaggio VH1
    Miglior video di sempre → Thriller
    2000 [modifica]

    G&P Foundation Angel Ball:
    Premio Angel Of Hope (per contributi eccezionali alla lotta contro il cancro)
    World Music Awards
    Miglior artista pop maschile del millennio
    2001 [modifica]

    KIIS-FM:
    Premio alla carriera
    Premio “Michael Jackson Day 10”:
    Presentato al cantante presso il Michael Jackson Day 10 di Adrian Grant, a nome dei milioni di fan
    NASDAQ:
    Premio al NASDAQ, conferito a Michael Jackson dall’ad Hardwick Simmons
    Rock and Roll Hall of Fame
    Stella dedicata a Michael Jackson, per la sua carriera solista
    2002 [modifica]

    American Music Awards
    Premio per l’artista del secolo (9 gennaio)
    Bambi Awards (Berlino, Germania)
    Artista pop del millennio
    Billboard
    Premio speciale per il 20º anniversario della pubblicazione di Thriller.
    Celebrate the Magic Foundation:
    Primo “Magical Life Award”: premio d’onore per aver reso migliore il mondo, per il suo contributo umanitario e a favore dei bambini (Michael è stato il primo a ricevere questo premio) (annunciato il 20 marzo, conferito il 1º maggio)
    30th Anniversary Award:
    Presentazione da parte del designer Nijel, che aveva già disegnato il Top Selling Artist Of The Decade Award nel 1990
    NAACP Image Awards:
    Miglior video: ‘You Rock My World’
    Miglior programma tv speciale: 30th Anniversary Celebration
    Miglior performance in un programma tv speciale: 30th Anniversary (27 febbraio)
    NRJ Awards: (Cannes, Francia)
    Premio per il miglior artista maschile internazionale (19 gennaio)
    Songwriters Hall of Fame
    Inclusione nella sezione Rock and Roll Hall of Fame dedicata ai cantautori
    World Awards (Vienna, Austria)
    World Arts Award 2002 → Premio d’onore per gli sforzi nel mondo volti alla pace e alla tolleranza
    2003 [modifica]

    BMI
    Miglior canzone: ‘Butterflies’
    (Miami, Florida) (Marsha Ambrosius, SPZ Music Inc., Michael Jackson, Epic Records) (5 agosto)
    Chiave della città: Gary, Indiana
    onore conferito a Jackson dal sindaco di Gary
    Chiave della città: Las Vegas
    onore conferito a Jackson dal sindaco di Las Vegas (Art of Music Store) (25 ottobre)
    Power Of Oneness
    Premio alla carriera
    Radio Music Awards
    Michael è stato il primo artista in ordine di tempo a ricevere il premio umanitario RMA (27 ottobre)
    2004 [modifica]

    Premio umanitario (Washington D.C.)
    Presentato a Michael Jackson dall’Associazione delle Spose d’Africa, per onorare la sua lotta contro l’AIDS (1º aprile).
    2006 [modifica]

    MTV Video Music Awards Japan (Tokyo, Giappone)
    Legend Award (27 maggio)
    World Music Awards (Londra, Regno Unito)
    Chopard Diamond World Music Award (15 novembre)
    Guinness dei primati (Londra, Regno Unito)
    Riconoscimento presentato a Michael Jackson, per onorare otto dei suoi record mondiali ottenuti negli ultimi trent’anni dell’industria musicale.
    Riconoscimento per Thriller, album più venduto del mondo con oltre 104 milioni di copie.
    2011 [modifica]

    MTV Music Award Riconoscimenti
    Michael Jackson, greatest hits medley (1995)
    Best VMA Pop Performance vincitore Michael Jackson Michael Jackson, greatest hits medley (1995)

    ma per favore -_- dove vuole andare katy perry

  4. se è arrivata a questo record vuol dire che se lo è meritata o se ci arriverà … secondo me no, purtroppo si è giocata tutto questa settimana per colpa di quella cagata (brutta copia dei BEP) dei LMFAO … la settimana prox la vedo difficile alla uno anche perchè le vndite inizieranno forse a scendere …

  5. a me della perry piacciono solo le canzoni,perchè artisticamente io penso che non sia nulla di che,la trovo un pò ”banalotta” e infantile,però tutto sommato fa canzoni piacevoli

  6. Non si può e non si deve paragonare Katy Perry al Re del pop. Non c’è nessun paragone. Michael è una leggenda; Katy un’artista emergente. Le canzoni estratte da Teenage Dream secondo me non meritavano la prima posizione nella hot 100. Sono canzoni carine ma non delle grandi hit. Non riesco a capire il motivo per il quale gli americani premino le sue canzoni.

  7. Ovviamente paragonare MJ con Katy è una cosa impensabile, ma non xkè Katy non è talentuosa o cose varie, ma xkè il re del pop è imbattibile nel suo genere, ed impareggiabile! Per me se lo merita il quinto singolo alla 1, è una grande, si è fatta in quattro per questa era e le è riuscita alla grande! è la mia cantante preferita e la supporterò sempre, anche dopo il duetto con Rebecca :'( ihih a parte gli scherzi, Katy continua così, forza che ci portiamo a casa anche questa n.1 :D

  8. teenage dream è stato fatto appositamente per vendere singoli, ke tristezza, fatto sta che solo e.t. meritava la vetta, e forse firework

  9. Se alla gente piace è giusto che arrivi alla 1 ma penso che nn ci arriverà visto che su itunes è al #3 e gli lmfao sn al #1. Nella hot100 i wanna go sale dal #11 al #9 un’altra top ten! go britney!

  10. Chissà… Magari ci riuscirà :) Diciamo che i singoli di Katy non sono molto originali, sono tutti dello stesso stile, pop, e di sicuro prendono molto la gente… Ci sono artisti che sinceramente meritano più di lei ma alla fine non mi dispiace :) è simpatica,è onesta ed è amica di Rihanna e questo va a suo favore xD *w* Ri

  11. Scusata, ma Mariah Carey gli ha gia messi 5 Singoli consecutive dello stesso album alla 1, ed erano dell’Album d’esrodio (“Vision of Love”, “Love Takes Time”, “Someday”, “I Don’t Wanna Cry” e “Emotions”). La Perry è artistica come mia nonna, io delle sue 5 avrei capito solo Firework alla 1 e al massimo California Gurls visto che era estiva e scontata, ma le altre tra testi e musiche da 4 elementare, stenderei un telo pietoso.

    • Nel commento non ho detto “odio le canzoni di Katy Perry,” sono commerciali, soprattutto le estratte, indi entrano anche nella mia testolina: ciò non toglie che siccome il biglietto mi è costato 30euro ed era poco distante da casa mia e posso fare quello che mi pare, son andato a vederla, e grazie alla sua visione dal vivo riconfermo il mio parere: ha talento come mia nonna, non l’ho detto cosi perchè mi andava, ma perchè l’ho vista e sentita.
      Inoltre posso dire esattamente quello che hai detto te: Adreé ma quanti ca22ò di commenti inutili fai? Musiche da 4a elementare? Ma sei fumato?
      Mi stia forse dicendo che una TEENAGE DREAM è meglio di una FIREWORK? Scherzi?
      Esprimere una propria opinione non mi pare un commento inutile: per me Firework è tra gli estratti il più bello seguito da Last Friday Night, Teenage Dream nelle strofe mi annoia e il testo mi sembra studiato a tavolino per essere capito in tutto il mondo e attirare i ragazzetti con sto sogno della gioventù. Scusa se la penso così, tu la pensi diversamente ma non per questo mi permetto di dirti “”sei fumato?”,”scherzi?”.

    • “e musiche da 4 elementare” da una frase del genere anche se non sono un investigatore privato capisco che non ti piace….e comunque che razza di ragionamento é…se davanti casa mia c’é il concerto di Rebecca Black mica vo a vedella…..neanche se costa 1 euro….

      • Stavo parlando delle canzoni arrivate #1, ET, Teenage Dream e California Gurls a me fan letteralmente cagare, ciò non toglie che One Of The Boy mi sia piaciuto e ho perso l’opportunità di vederla dal vivo, volevo rifarmi e canzoni come Hummingbird Heartbeat,Pearl e Not Like the Movies a me piacciono.Andreo mi spiace che ragioni così io credo che bisogna conoscere tutto e poi commentare, io andrei a vederlo il concerto della Black.Che razza di ragionamento è? E’ il mio ragionamento. Con espressione musica di 4′ elementare intendo che: testi semplicissimi, musica semplice, struttura semplice, è una musica con nulla di particolare e non ne capisco il successo cosi eccessivo, secondo me. Infatti nonostante 5 probabili #1 l’album in quasi un anno ha venduto meno di Adele e GaGa rispettivamente in 7 e 3 mesi, presumo quindi che molti scaricano il singolo e di lei e del suo album se ne fregano. Per capirci andrò a vedere quello di Rihanna nonostante ultimamente apprezzi ancor meno della Perry.

      • Ah…bé in effetti Teenage Dream e la cover di Tim Tok cantata con Snoop Dogg non meritavano la #1…ma secondo me E.T anche grazie a Kanye West é una gran canzone….secondo me sarebbe stato più giusto se alla 1 ci fossero andate oltre a Firework ed E.T. Last Friday Night, Circle Th Drain, Peacock, Hummingbird Heartbeat, Who Am I Living For? e Pearl….

  12. L’artista non cresce di valore con i record che fa, ma con il talento! Non paragono Micheal Jackson con NESSUNO, però in questo periodo Katy non si ferma mai, sta facendo un super lavoro e si merita questo successo.
    E chi dice che lei è peggio della Spears, forse quando Brit si deciderà a cantare live, lo scopriremo, per ora è inutile fare confronti su una persona che non c’entra neanche.

    • QUA’ NON è STATO MAI DETTO, MA BRITNEY HA GIA RE-INIZIATO A CANTARE LIVE … ORAMAI CANTA LIVE QUASI LA META DEL CONCERTO E IL RESTO E’ IN PRE-REC … che comunque è meglio del playback
      MA QUI FIOCCANO LE NOTIZIE SU BRITNEY SOLO QUANDO SONO NEGATIVE … CIOè SIAMO AI LIVELLI DI SPETTEGULESS …

  13. Nessuno MAI come Michael Jackson ricordatevelo. posso prendere un premio oggi, ma domani non saranno nessuno. Lui ha resistito 45 anni ! IL PIU’ GRANDE ARTISTA E IL PIU’ GRANDE HUMANITARIAN DI TUTTI I TEMPI………..QUINDI …. tutti gli altri sono nessuno.

    WE LOVE YOU MICHAEL FROM THE BOTTOM OF OUR HEARTS.
    your loyal fans all around the world.

  14. boh io ho ascolato un po’ l’album katy Hudson e quella era la sua strada non le stupide hit da classifica come appunto last friday night
    addirutura 4 canzoni da sola aveva scritto e aveva solo 15 anni..

  15. ma solo tu pensavi che era questa settimana..
    comq il singolo è alla 3 ,party rock è prima, in radio è prima ma Party rock è seconda e sale anche lei..
    quindi non si sa, ma questo non toglie che il singolo sia un sucessone, non c’entra niente il numero!

  16. @Andreo: no ascolta se ti piace la perry fai come ti pare ma non paragoniamola a britney spears, perchè anche con i suoi difetti britney la doppia abbondantemente! stiamo parlando di un manico di scopa che fa musica per bambini di quinta elementare! a proposito quanti anni hai?

    • Musicalmente preferisco Britney ma mi piace anche la Perry….artisticamente é superiore la Perry, Katy CANTA dal malino al vomitevole, saltella e sa intrattenere….Britney canta(??) e balla decentemente…

    • preferisco un artista come katy perry che ci mette l’ anima in quello che fa e lo dimostra.. a differenza di britney che sembra la bella addormentata… e a me le canzoni di britney mi piacciono molto !

  17. E aggiungo…la sua immagine(parlo di testi di canzoni,dichiarazioni ai media) politically correct fa si che le radio americane passino in continuazione le sue canzoni,per questo motivo piazza così tanti singoli alla 1,grazie agli airplay!!Ergo quindi: grande ipocrita!!!

  18. Ma non c’è piu religione! Un artista così ridicola e priva di talento potrebbe battere il grande Michael??? ma per favore,speriamo di no! Il successo di Katy Perry è totalmente immeritato,spero vivamente che si ridimensioni…Ma valli a capire sti americani,gli basta un bel viso e un paio di te**e che vanno in brodo di giuggiole!!!

  19. Il successo è meritato.
    “Last Friday Night” arriverà alla 1 e raggiungerà il record ma gli altri singoli rimasti nell’ album non hanno il giusto potenziale per arrivare alla 1.
    “Peacock” penso che al massimo arriverebbe alla 2..

  20. non mi sembra che qualcuno abbia detto che Katy Perry sia migliore/come MJ per questo record…è solo un record…….Katy perry mi piace, ma rimarrà cmq la peggior cantante sulla scena mondiale XD nonostante ciò sono contento per lei

      • assolutamente, almeno katy non ha la voce nasale! Non so cosa sia successo a Brit, ma la sua voce è peggiorata (e parlo di quando la registra e di quando non è robotica, perché live è raro se non impossibile sentirla).. x quanto riguarda questo record e questo paragone, è davvero inutile.. si parla di due ere completamente diverse, di un album studiato nel minimo dettaglio per essere al massimo della commercialità (e qui datele un premio) e di un personaggio estremamente americano (e x questo piace, soprattutto li)..
        BRUTTI TEMPI I NOSTRI

  21. katy perry e li per caso, non sa fare niente. tutti noi se prendiamo delle lezioni di canto cantiamo come lei (per non dire meglio) E’ solo la prima stupida che ha venduto la sua credibilità artistica per fare un album che seguisse al 100% le mode

    • Bravissima,ho letto tanti commenti del genere qui e li approvo tutti.
      Paragonare la Perry a Michael è scandaloso,ma mi chiedo queste quattro canzonette sono la grande musica?
      E’ un orrore e un’offesa alla sensazionale arte di Michael.
      E’ un’artista inutile la Perry,messa li con un prodotto studiato a tavolino.
      Michael Jackson ha rivoluzionato la musica.
      Era cantante (senza paragoni)ballerino,musicista,coreografo,autore,ecc,ecc,.
      Qui il mondo è messo davvero male.
      Solo leggere questi paragoni mi fa rabbrividire.

  22. Secondo me ora dicono tutti:”che schifo” e magari tra 50 anni al bar dicono :”che musica di me*da che c’é oggi…ai nostri tempi c’era Katy Perry che faceva record su record…”

    • cosa? forse lo dirai tu! mamma mia che disastro! piuttosto tra cinquant’anni diremo di lady gaga o di beyoncè semmai! katy perry? WHO IS SHE??

  23. sono fan della Perry ma nn credo siano questi dei record che identificano una star più dell’altra prendete Madonna nn credo abbia poi tantissime number one rispetto al gigante qual’è !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Quindi nn credo che avere 80 mila hit significhi poi tanto prendete ad esempio Rihanna ne ha un immensità ma nn mi sembra sia superiore a qulunque altra popstar sul mercato! e cmq ricordatevi che contano gli album!

    • COSA COSA COSA ??????? MADONNA HA 20 NO.1 NELLA HOT100, 38 TOP10 HIT (RECORD ASSOLUTO), 40 NO.1 NELLA DANCECHART (E IL CANTANTE IN SECONDA POSIZIONE NE HA 19..QUINDI GUARDA C’è MOLTA DIFFERENZA), 9 ALBUM ALLA 1 NEGLI US E 10 ALLA 1 MONDIALE !!!!
      E POI è LEGGENDARIA. PUNTO.

      • be infatti se confronti una legenda come Madona che con 30 anni di cariira ne ha 20 a rihanna che con 5 6 anni di carriera ne ha una decina i conti nn tornano !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! per questo dico che questi numeri lasciano il tempo che trovano se rihanna continua così in 30 anni dovrebbe avere 60 numero uno hahahahhahahahahahahahahahahae anche se ne avrà 20 come madonna questo nn significherà nulla !!!!!!!!!!!!!!

      • La stessa Britney (discutibilissima per carità) ma ormai quasi leggendaria come madonna quante ne ha 3 o 4 e la signorina però ha venduto 100milioni di copie ed è entrata ormai di diritto nella storia della musica pop

  24. me la sono sempre presa con la “povera” britney spears, ma katy perry è davvero un disastro! a parte musicalmente, non capisco nemmeno a che genere attribuire i suoi pezzi, ma come personaggio … non sa far nulla, niente di coinvolgente, non sa ballare, video comunissimi senza niente di particolare, non capisco come abbia fatto ad avere tutto questo successo. il paragone con michael jackson è una bestemmia, non perchè sia morto, ma michael appartiene ad un altro pianeta proprio dal quale posso pensare che siano scesi soltanto altri due artisti oltre lui: prince e madonna! per il resto se katy perry è record adesso dico: forza britney torna a salvarci!

    • concordo pienamente con te sul fatto che non riesco a spiegarmi tutto questo successo!!! non mi piace proprio! canzoni da bimbiminkia, nn sa ballare, è stonata, nn ha qualità…mah!!!
      sul fatto invece ke ai livelli di michael ci metti madonna sono in disaccordo! ok sara la regina ,avrà vuto piu successo di tutte in generale! ma se ci mettiamo a discutere sulle qualità di madonna non è che sia proprio il top!! è stonata e non balla molto decentemente! purtroppo l unica che merita di essere la regina è solo una….BEYONCè!!!!!!!!

      • hai ragione … infatti madonna non ha il potenziale artistico di michael jackson, non volevo citarla, ma oggettivamente ha stabilito le regole dell’immagine e di lei premio la testa ed il narcisismo assoluto: come disse mick jagger descrivendola: “madonna è una goccia di talento in un mare di ambizione” pur con i suoi limiti è arrivata parecchio lontano e tutt’ora ha in pugno una considerevole fetta del mercato discografico! per altre ragioni che sono diverse da quelle che riguardano michael jackson, madonna ha fatto storia! beyonce non è ancora storia, ma è vero è una grande artista che non tutti comprendono appieno, ma di talento ce n’è tanto!

      • Guardatevi Evita e vedete come canta con passione e teatralità Madonna. Guardatevi lo Sticky and Sweet Tour e vedete con che eleganza ed energia Madonna balla e suona le chitarre. Non x questo vince sempre lei tanti premi x i tour e anche un golden globe miglior attrice x Evita e 2 oscar x due sue canzoni. Sparate senza conoscere la sua storia. Con tutto il rispetto x Byoncè ma Madonna è unica. Assurdoooo

      • ahahahah questa si che è bella!!! Non per niente ma nella classifica dei migliori cantanti-ballerini di sempre Brit occupa la no 2 e, essendoci alla no 1 quel mito di Michel Jackson e visto che queste classifiche sono stilate da persone molto competenti, ciò basta già per capire quanto di “artista” ci sia in lei, pur non avendo la voce di una Bee o di una Xtina…

      • Si ma adesso non sarà neanche tra i primi 100….comunque anche se fosse come allora artisticamente é meglio la Perry perche canta live cosa che Britney non fa…e comunque a me piace più Britney (musicalmente)

    • per 1424 : si sono io..scusami a volte mi agito troppo qndo si parla di cantanti talentuose che non hanno il successo che meritano!!
      per Atletic invece : guarda che io non sto sparando cavolate su nessuno!! anzi ho detto che madonna ha tuttora un successo meritato ma secondo me a molti limiti che in tutta la sua carriera non è riuscita a superare a differenza di beyoncè che secondo me a 30 anni ha molto più talento di lei e la supera in tutto OBBIETTIVAMENTE!!!
      poi soggettivamente ognuno ha i suoi gusti!!!

  25. ma che eguagliare.ma dai nessuno riuscira’ ad eguagliare o adirittura superare michael,non per mancanza di rispetto di artisti come k.perry,ladygaga ecc.ecc.. e’ che i dischi non si vendono piu’ come prima x cui possono arrivare 100 volte primi in classifica ma alla fin fine..i milioni venduti dal re del pop nessuno mai ci riuscira’.( a mio modesto parere)

  26. Californi a Gurl era carina ma non meritava la 1, stessa cosa per Teenage Dream. Firework é bellissima!!! La voglio canzone del 2011….E.T. é molto bella, Last Friday Night é una delle mie preferite se non c’arriva m’inca*zo, Peacock c’arrivera sicuramente ma spero lanci anche Circle The Drain é la mia preferita….

  27. Ma Last friday night è dietro Party rock anthem sia in quanto a vendite che in quanto a passaggi in radio quindi come può superarla?!!

  28. Secondo me il successo non è meritato, semplicemente lei ha capito che facendo canzoni con testi semplici, melodie semplici e uso semplice degli strumenti si riescono a fare canzoni che chiunque in tempo zero riesce ad imparare, il segreto è semplice… penso che quando creano la canzone per lei i produttori puntano subito alla classifica, l’unica canzone dell’album che merita è Firework, ET è una melodia riciclata mentre last friday night è carina e tra le mie favorite del momento ma sulla qualità a mio avviso non ci siamo… e dico anche che tutti siamo bravi a creare numero 1 sopratutto questi anni, poi lei è molto bella, si espone poco con le interviste e sorride sempre, ha capito che il sorriso e la voglia di vivere piace ai giovani… sono più cose che fanno di lei una cantante da numero 1, per me è solo numero 1 nelle classifiche singoli nulla più ovviamente xD

  29. a me la perry piace, ma secondo me solo California Gurls e Firework meritavano la #1
    Last Friday Night non merita nemmeno la top10.. figuriamoci la prima posizione!

  30. ha lavorato molto promuove sempre come una pazza…si è circondata di un ottimo ottimissimo menagment…perciò si! ovvio che lo merita..poi artisticamente può piacere e non piacere..sicuramente non sarà all’altezza di mj…ma di sicuro una che arriva a battere questi numeri….il TALENTO ce l’ha! sa fare canzoni ceh piacciono alla gente e non è da tutti altrimenti TUTTI avrebbero avuto 5 singoli alla top 100..io penso che il duro lavora vada sempre riconosciuto e premito..perciò…BRAVA KATY!

      • fra rihanna e katy live c’è un abisso immenso… e dire che nel 2009 erano allo stesso livello… rihanna l’ha triplata

      • lo stesso che ha la tua rihanna..ovvero visto che artisticamente è una sega..non sa ballare ne cantare ne niente..punta su immagine e altro…è comunque un talento significa essere manager di sestessi…..è comunque ammirevole visto ceh i risultati ci sono;)

      • SI MA X ESSERE DELLE STAR NON CONTA SOLO LA VOCE (CI SONO MILIONI DI XSONE KE SANNO CANTARED, MA SOLO IL 10 % DI LORO DIVENTA UN ARTISTA) XKE CI SONO TANTISSIME ALTRE COSE KE FANNO DI UNA XSONA UN ARTISTA… E CMQ ALMENO KATY SCRIVE LE SUE CANZONI ED è SIMPATICA.. UNA BRAVA INTRATTENITRICE, E ALMENO PUR NN AVENDO CHISSà QUALI CAPACITà, SI IMPEGNA E OTTIENE RISULTATI.
        INVECE RIHANNA X QUANTO BONA (KATY NN è DA MENO) NN BALLA, NN SCRIVE (E NN DITE KE HA SCRITTO CANZONI DI RATED R XKE SI è COMPRATA I CREDITI SE NO ALEMNO UNA IN LOUD L’AVREBBE SCRITTA!), CANTA DISCRETAMENTE (ANKE SE IL SUO TIMBRO è BELLISSIMO)….
        QUINDI TECNICAMENTE SECONDOP DIVERSI FATTORI KATY è SUPERIORE A RIHANNA!

      • @Alessio Scianna: scrive canzoni? anche io sò scrivere “Voglio vedere il tuo pavone, pavone, pavone”
        simpatica? io la trovo una mongola che ride sempre
        rihanna non balla? già perché katy sta sulle punte?
        bellezza e sensualità non c’è proprio paragone .-.
        per poi finire con la voce? il timbro è di rihanna è favoloso. la perry live sembra un’asina incinta.

      • 1) sei uno dei pochi a cui non sta simpatica
        2) Katy Perry ha scritto un Signor Testo di nome Firework!!! Rihanna quando li scrive testi del genere??? Rihanna quando scrive???
        3) Nel testo di Peacock c’é un gioco di parole…Rihanna neanche se ce l’ha davanti lo fa un gioco di parole…
        4) Entrambe live non sono un granché Rihanna ha un bel timbro ma deve migliorare Live…molto…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here