Continua il flash promozionale di Katy Perry in Oceania. La cantante di “Teenage Dream” ha proposto la sua ultima hit mondiale “Roar” ai piedi della Sydney Opera House in Australia. Per omaggiare i canguri, animali simbolo di questa terra, la cantante ha voluto provare un’esibizione diversa, dove si è cimentata in un “ginnico” salto della corda…

Katy-Perry-Prism-

Una promozione mirata, visto che in Australia con questo singolo ha già registrato record di presenza alla numero 1 con nove settimane consecutive sul podio più alto della classifica. Ora bisognerà vedere se gli Australiani compreranno altrettanto volentieri il suo CD nei prossimi mesi, “Prism” infatti è in vendita da più di una settimana.

Sembra che nei live la Perry sia notevolmente migliorata rispetto ai suoi disastrosi inizi di carriera, tuttavia è evidente che non ci troviamo davanti ad una Beyoncé o una Gaga, che fanno del palco e dei live veri e propri punti di forza per sostenere i propri lavori in studio.

Cosa ne dite di questa esibizione australiana?

12 Commenti

  1. aAHAHAHAHAHAHHA GAGA fa del palco il suo punto forte????????? Come???? nel cadere ogni 5 minuti dal palco come un sacco di patate? Quando prova a “””””””””””ballare””””””””””””””???????????????? Ok la voce, ma Katy è brava e non si può affossarla. Poi Beyonce? Come sta andando il tour??? lasciamo stare…

  2. Senti junkino del cavolo hai stufato con questi paragoni , sempre a tirare in ballo beyonce e in questo caso gaga. Non ti rendi conto ke sei.ridicolo?sappiamo tutti che la perry non è e non sarà mai al livello delle due da te citate! Smettila di fare questi paragoni inutiliiii che nervoso oh. Per la cronaca beyoncè è la mia cantante preferita e odio la perry ma quanno ce vo ce vo!

  3. Figurati se junkie non tirava fuori lady gaga (escludendo beyonce che porella viene menzionata poco in questo sito), ma ci sono tantissime altre performer brave sai? Celine, la Lloyd, Jessie J eppure citate sempre le stesse.. bho.

  4. gaga fa del palco un punto di forza??? ho capito che è brava ma dai esageriamo anke a metterla vicino a Beyonce!!!! poi ho letto chi ha scritto l’articolo r&b junkie…. allora ho capito tutto!!

  5. Vuole sfruttare al massimo il successo di Roar ma allo stesso tempo vuole creare un’altra hit (Unconditionally) e la vuole cantare agli Ema. Questo significa averla già rilasciata come singolo e significa anche l’arrivo del video (penso intorno a metà novembre se non prima) quindi i live di Roar devono essere tutti appiccicati (prima che l’attenzione passi sul secondo singolo).. Mi aspetto un periodo un po’ più calmo dopo il video di Un.

  6. Meglio rispetto a X-factor, con un pò di fiatone però…la corda l’aveva già usata ai VMA, non è un elemento nuovo ma capisco che inventarsi mille cose diverse per ogni esibizione è un pò complicato soprattutto per lei che è ovunque.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here