A poche ore dalla performance al SuperBowl americano, è giunto il momento di celebrare Katy Perry. La cantante americana, nel bene o nel male, è diventata negli anni l’emblema  del pop più pop che ci sia. In questi anni Katy ha ottenuto grandi successi che possono essere riassunti dal fatto che ha ottenuto una No. 1 nella Billboard Hot 100 in quasi tutti gli anni della sua carriera:

2008 “I Kissed A Girl”

2010 “California Girls”, “Teenage Dream”, “Firework”

2011 “E.T.” , “Last Friday Night”

2012 “Part Of Me”

2013 “Roar”

2014 “Dark Horse”

Cerchiamo quindi di fare il punto sulla carriera della Perry attraverso il resoconto delle vendite dei suoi singoli ed album negli USA. Nei singoli prevale e (non vi stupirà) “Firework” con 6.8 mln di downloads seguito da “E.T.” e “Dark Horse”. Non si può non notare che questi 3 brani sono stati estratti come terzi o quarti singoli dagli album, un fatto alquanto anomalo considerando che solitamente il grande successo si ha con i primi due singoli.

Nella classifica seguono i primi singoli “Roar” e “California Girls” e poi c’è “Hot N Cold”. Ben sei singoli della Perry hanno venduto più di 5.5 mln di downloads. Segue “Teenage Dream” e “I Kissed A Girl” e quindi tutti gli altri. “Birthday” e “This is How We do” non hanno raggiunto il milione di downloads, l’impressione è che riproporre sempre la stessa formula possa stancare il pubblico. Puntare su qualche altro brano come “Legendary Lovers”, “Walking On Air” e “By The Grace Of God” sarebbe stato senz’altro più positivo.

Firework 6,8 mln

E.T. 5,8 mln

Dark Horse 5,78 mln

Roar 5.77 mln

California Girls 5.7 mln

Hot N Cold 5.6 mln

Teenage Dream 4.7 mln

I Kissed A Girl 4.6 mln

Last Friday Night 3.7 mln

Wide Awake 3.3 mln

Part Of Me 2,78 mln

The One That Got Away 2.75 mln

Waking Up in Las Vegas 2.3 mln

Unconditionally 1.2 mln

Thinking Of You 1.1 mln

katy-perry-grammys-looks

Passiamo ai 3 album di Katy Perry. Vince la sfida “Teenage Dream” con 2.94 mln di downloads. Ciò significa che gli mancano solo 60.000 copie per superare la quota di 3 mln. Ragionevolmente l’effetto Super Bowl permetterà all’album di salire in classifica e quindi nel giro di qualche mese dovrebbe farcela.

Tra “One Of The Boys” e “PRISM” prevale il primo con 1.65 mln contro i 1.56 mln dell’ultimo album della Perry. Evidentemente la situazione potrà cambiare nei prossimi mesi, infatti “PRISM” sarà l’album che maggiormente beneficierà dell’effetto Super Bowl mentre “One Of The Boys” sarà quello che ne beneficierà di meno. Senza contare che non è ancora stata esclusa la possibilità di una riedizione di “PRISM”.

Teenage Dream 2.94m

One Of The Boys 1.65m

PRISM 1.56m

Vedremo quali brani performerà al Super Bowl e se la cantante si esibirà in nuovi singoli, se annuncierà una riedizione di “Prism” o se annuncerà altre tappe del Prismatic World Tour. Intanto vi chiedo: cosa vi sorprende dei dati di vendita di Katy Perry?

Condivisioni 26