katy-perry-babes-wallpaper-sizes-other-24010

Sono passati quasi 3 anni dal periodo di pubblicazione del quarto album in carriera (terzo da quando è diventata famosa) di Katy Perry, “Prism”. Il disco, trascinato da singoli di successo fra cui ben 2 smash hit (“Roar” e “Dark Horse”), ha venduto la bellezza di 4 milioni di copie in tutto il mondo, mica male considerando che nel 2013 l’industria musicale era già quasi nel pieno della sua crisi. A questo disco è seguito un tour di successo, il “Prismatic World Tour”, che ha tenuto impegnata l’artista fino a ottobre 2015, il tutto per un’Era discografica durata ben 2 anni!

A questo punto, dopo quasi un anno di totale pausa dal mondo della musica, Katy sembra ormai in procinto di tornare in scena. Da tempo sono numerosi i rumors che si susseguono sul suo comeback, e proprio in queste ultime ore iniziano a trapelare delle voci anche su quello che potrebbe essere lo stile musicale per cui Katy ha optato per il suo prossimo album. Ebbene, stando alle ultime dicerie, la cantante di “Dark Horse” potrebbe buttarsi in uno dei filoni più in voga ultimamente: quello di avvalersi di uno stile alternative pop.

Secondo affermato, per l’appunto, da questo rumor (che in quanto tale va preso con le pinze) la cantante vorrebbe dirigersi verso uno stile simile a quello di artisti come Grimes e FKA Twings, entrambi personaggi musicali di talento che ultimamente hanno ottenuto l’elogio della critica e una presenza quasi costante nei principali tabloid americani. Queste voci parlano anche di 3 canzoni scritte dalla sola Katy, di cui una composizione voce-piano molto profonda, e di 2 featuring con rapper.

Che dire, ultimamente molte popstar hanno tentato questa strada alternative pop, a nostro avviso con lavori qualitativamente molto scadenti rispetto ai loro lavori genuinamente pop. Vedremo come andranno le cose nel caso di Katy, che al grande pubblico è piaciuta proprio per uno stile pop fresco e genuino proposto negli anni delle sonorità elettroniche imperanti. Voi che ne pensate di questa notizia?

  • loose_92

    Io di questa storia di provare a fare tutti gli alternativi riuscendoci MALISSIMO non la capisco.
    Lasciamo fare alternative a chi sa proporla in maniera costruttiva, credibile ed adeguata.
    Già Rihanna che prova a fare l’impegnata non si può guardare.

  • José

    A me va bene tutto basta che torni in fretta! :-)

  • Enna

    Ma che palle! sperò sia un rumor ma se non lo fosse è l’ennesima dimostrazione della qualità artistica di certe popstar e specialmente DELLE LORO LABEL che mandano ste popstar a fare lo stile di musica che va più di moda nel periodo
    2008 – rock
    2010 – electro pop
    2013 – electro pop con qualche tocco di hip hop/trap
    2016 – alternative pop?
    tutti in linea con le mode eh!
    stessa storia per una certa Rihanna.

    • Lonely4M

      2008 rock? What?

      • Umberto Olivo

        2008 forse no, ma comunque c’è stato il periodo che chiunque faceva pop-rock, anche gente che non l’aveva mai trattato o che comunque era diventata famosa con tutt’altri stili

      • Lonely4M

        Ok ma nel 2008 andava già di brutto l’elettro pop.

      • Enna

        non ai livelli che ha raggiunto nel 2009 e OFTB contiene molte canzoni realizzate prima

      • Enna

        2007 e 2008 sono stati gli ultimi anni prima che nel 2009 praticamente è sparito dal circolo dei generi più commerciali salvati casi rari

      • Enna

        *pop rock con one of the boys e comunque prima ha provato con uno pseudo rock “the box” esempio o l’album gospel

  • suonerà come Witness

  • Francesco Tita

    Spero vivamente di no, sinceramente un sound alternative non solo si adatta poco e niente al resto della sua carriera, ma è una direzione del Pop che ha sinceramente stufato. Ci sono ormai delle sonorità ridotte all’osso che, a mio parere, fanno esprimere una creatività scarsa e che non fanno evolvere la ricerca di nuovi strumenti bloccando ogni forma di sperimentazione strumentale (l’abisso tra un “Ray of Light” di Madonna o un “Bionic” di Christina Aguilera e un qualsiasi “Revival” o “Dangerous Woman” si sente tantissimo). Credo che ci voglia qualcosa per svegliare un po’ il mondo della musica da questa direzione che non fa bene a nessuno, e mi auguro che Katy Perry, nonostante le capacità non eccelse, riesca a tirare fuori un sound nuovo, finalmente più corposo e che sia effettivamente Pop.

  • Navy_Swift

    In effetti ripensandoci dopo PRISM Dark non mi fido xD

  • PrismaticPit

    Se sarà un svolta come Prism, siamo messi bene….

  • Roman

    Se opterà per l’alternative sarà comunque a la Katy Perry, molto commerciale, secondo me.

  • One Piece

    Non credo, in fondo anche di Prism si parlava di un album dark e poi si è rivelato tutt’altro. Ma per me va bene così, se voglio ascoltarmi Katy Perry so già che tipo di musica ascolterò e mi va bene così. Per roba “alternativa” o “ricercata” viro su altro.

  • Gio113

    Sarebbe bello se si dirigesse sulla scia di Legendary Lovers.. Quella si che è una bella traccia.
    Comunque amo l’alternative pop, sarebbe bello se si dirigesse su quello stile. Vedremo…

  • Navy_Swift

    No evita.