In questa estate di come back musicali anche Kelis ha deciso di pubblicare il suo nuovo singolo. Dopo i beat da club contenuti all’interno di “Flesh Tones”, ora la cantante ci propone un brano chiamato “Distance” , il quale riprende le sonorità della garage anni ’90.

Si tratta di un pezzo ballabile prodotto da Skream, in qui la cantante parla di una relazione finita e di un partner infedele. Anche questa volta Kelis non segue le mode ma cerca di muoversi in direzioni nuove.

Il suo precedente progetto, pur essendo un ottimo prodotto discografico, non ha ottenuto risultati soddisfacenti. Staremo a vedere se questo disco riuscirà a conquistare un pubblico più vasto. Voi che ne dite del primo singolo ?

18 Commenti

      • In discoteca non mettono pezzi di questo tipo se non all’inizio quando la serata deve cominciare, poi se non sai che pezzi mettono nelle discoteche (ovviamente sto parlando delle discoteche standard e non locali mirati tipo R&B, Revival, ecc.) è affar tuo. In sto forum ogni scusa è buona per dare addosso e scheccare fuori dal pollaio, dico che un pezzo mi piace e la gente mi dà addosso lo stesso ! Ma fate del sano sesso gente !

    • ovvio che se si va in una classica discoteca tunz tunz dove ti mettono anche il remix di adele..rovinando la canzone allora ti do ragione… cmq qualunque canzone è ballabile dipende dallo stile di danza che adotti.. non ho capito il termine che usate qui… scheccare… che sarebbe?

  1. La cantante di milkshake e trick me ritorna e devo dire in gran stile,la canzone è molto bella,ballabbile ,beat molto bello ma non necessariamente tunz tunz style.Promossa a pieni voti XD!!!molto anni 90 XD

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here