Kelly-Clarkson-Piece-by-Piece-Remixed-2016

A quanto pare il libro per bambini annunciato poco tempo fa non sarà l’unico fronte sul quale la nostra Kelly Clarkson si terrà impegnata nei prossimi mesi. La vincitrice di talent di maggior successo della storia della musica è tornata protagonista delle classifiche americane con il suo singolo “Piece by Piece”, un brano che in seguito ad un’unica performance televisiva è letteralmente volato in cima alle classifiche di vendita americane, e per cavalcare al meglio l’onda di questo ritrovato successo ha deciso di pubblicare un album di remix che possa dare nuova linfa vitale a questa Era discografica.

La notizia era già stata comunicata ieri insieme all’arrivo di una nuova versione registrata in studio di “Piece By Piece”, una edit che riprende chiaramente la formula proposta con l’esibizione ad American Idol, ed oggi l’artista ci ha comunicato ufficialmente la tracklist del progetto, un album che ora come ora potrebbe tranquillamente godere di un’accoglienza nelle classifiche migliore rispetto a quella decisamente tiepida avuta con la versione base.

  1. Piece By Piece (Idol Version)
  2. Heartbeat Song (Lenno Remix)
  3. Invincible (Vicetone Remix)
  4. Someone (Frank Pole Remix)
  5. Take You High (Rytmeklubben by Henrik The Artist & Torjus)
  6. Let Your Tears Fall (Cutmore Remix)
  7. Dance With Me (Young Bombs Remix)
  8. Nostalgic (Mighty Mike & Teesa aka Kolaj Remix)
  9. Second Wind (Cheat Codes Remix)
  10. Tightrope (Tour Version)

Il disco sarà pubblicato il prossimo 4 marzo, ossia questo venerdì, e siamo sicuri che questa mossa contribuirà a mantenere costante il successo del singolo, per il quale ormai appare quasi scontato un debutto nella top 10 della Billboard Hot 100. Voi che ne pensate di questa scelta? Siete intenzionati ad acquistare il disco?

4 Commenti

  1. No, ho sempre odiato i dischi di Remix, ma aspetterò a dire se è uno dei soliti progetti per soldi. Io avrei fatto piuttosto tutto il disco in stile “Idol Version”, quello si che sarebbe stato interessante.

  2. L’idea migliore a sto punto sarebbe stata pubblicare una riedizione acustica dell’album, dal momento che la versione che più è piaciuta di Piece by piece è stata proprio quella minimal proposta ad American Idol

  3. Ma io mi chiedo perché rovinare tutto con un album di remix? A cosa serve? Piuttosto poteva pubblicare una riedizione del disco con qualche inedito!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here