Ormai lo abbiamo capito: nel suo tour, Kelly Clarkson vuole fare contenti proprio tutti e dimostrare amore e stima per ogni singolo membro del musicbiz. La star non fa distinzione tra leggende, suoi coetanei e giovincelli, e così si sta facendo apprezzare da tutte le fasce d’età e dagli amanti di ogni singolo genere musicale con le sue cover.

Dopo aver cantato “Wrecking Ball” di Miley Cyrus e Cool for the Summer di Demi Lovato, Kelly non poteva certo snobbare l’unica rimasta tra le popstar ex Disney di ultima generazione più amate dagli adolescenti e dal pubblico in genere: Selena Gomez.

Sicuramente meno dotata vocalmente rispetto alle altre due, in alcuni suoi brani Selena riesce comunque ad utilizzare il suo strumento in maniera emotiva e commovente, fattore che può essere tranquillamente utilizzato da Kelly per adattare la sua musica alla sua vocalità. Una di queste canzoni è sicuramente “The Heart Wants What It Wants”, ed è proprio questa che Kelly ha deciso di cantare nel suo ultimo concerto.1377781677_kelly-clarkson-selena-gomez-zoom

Come prevedibile, Kelly ha saputo fare un lavoro egregio con questa cover eseguendo una performance vocale in grado di insinuarsi non solo nella mente ma anche nel cuore degli ascoltatori, di smuovere nel profondo le loro emozioni e di coinvolgerli su più livelli mescolando una voce più limpida e cristallina che mai con un’emotività favorita sia dalle sue doti naturali che dalla sua esperienza come interprete di grandi ballad.

Per questa sua esecuzione, Kelly ha dimostrato ancora una volta la sua rinomatà bontà rispettando l’interpretazione originale ed evitando di enfatizzare alcuni tratti con acuti e gorgheggi, il che avrebbe messo ancora di più in risalto la sua incredibile potenza vocale a discapito della Gomez stessa.

Vi posto di seguito l’esibizione, che ne dite?

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here