Pensavate che i problemi vocali e la seconda gravidanza di Kelly Clarson fossero abbastanza per far terminare la sua “Piece by Piece” Era con soli due singoli ed un tour nordamericano all’attivo? Beh, la risposta a quanto pare è no: se lei non potrà continuare a promuovere il disco, allora ci penserà la sua casa discografica a farlo.

In queste ore, la RCA ha infatti rilasciato una radio edit con un mix più prettamente pop per la title track “Piece by Piece”, un brano di sicuro non amatissimo dai suoi fan e che purtroppo in questa versione regge ancora di meno il paragone con le grandi hit di questa artista, la quale costituisce uno dei pochi esempi di artisti che hanno effettivamente ottenuto le loro hit maggiori da i loro brani di miglior fattura.Kelly-Clarkson-Piece-by-Piece-Radio-Mix-2015-2480x2480

A nostro avviso, la popstar aveva a sua disposizione materiale molto più valido nel suo progetto. Se proprio voleva continuare a promuoverlo anche in queste condizioni, Kelly avrebbe potuto puntare su ben altri brani, ma purtroppo questa scelta non le permetterà di valorizzare a dovere il disco, ed è probabile che anche questo singolo passi completamente inosservato.

Purtroppo quest’Era si è rivelata sottotono commercialmente per varie ragioni: un po’ per i pregiudizi della gente, troppo impegnata a guardare alla forma fisica non più smagliante di Kelly per ascoltare la sua bellissima voce, un po’ perché effettivamente il disco non regge minimamente il confronto con i predecessori, fatta eccezione di poche tracce.

Eccovi di seguito sia la versione finale che la radio edit:


Rilasciato oggi, il video che accompagna la traccia riprende un po’ quello che era stato il finale del celeberrimo video di “Because of You” e, stando a quanto detto dalla stessa Kelly, ne costituisce il lieto fine. Nella clip la cantante fa infatti da narratrice alle storie di molte persone che sono state vittima di un abbandono ma che alla fine riescono a ritrovare la speranza, spesso in una gravidanza.

Molto bella la scena finale, in cui la nostra Kelly tiene in braccio un bambino. Ecco il video:

7 Commenti

  1. L’idea del video in sè sarebbe pure intelligente, ma non se ne può più di sti video in cui avrà speso al massimo 10€. La nuova versione della canzone è più accattivante, ma dubito venderà. C’erano altri brani più interessanti nell’album, ma vabbè. Le sue promozioni vanno tutte in vacca dall’epoca di My December.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here