Kelly Rowland conferma il suo ritorno per il 2018, attualmente sta decidendo con quale label pubblicare il nuovo disco.

Qualche mese fa Kelly aveva svelato che il suo nuovo lavoro sarà un progetto positivo e pieno di uptempo (vedi sotto), ma fino ad oggi non era ancora chiaro quando sarebbe arrivato. Ora è la diretta interessata a chiarire le idee:

“Posso dire che uscirà l’anno prossimo. Ora sono in mezzo a due contratti discografici. Sono felice di avere un po’ di libertà, posso essere me stessa adesso. E’ interessante ma allo stesso tempo richiede molte energie. E’ importante avere una buona label che distribuisce il disco, mi piace avere più opzioni tra cui decidere”


kelly-rowland-2015-billboard-650

Tra i tanti comeback attesi per questo 2017 da poco cominciato c’è anche quello dell’ex Destiny’s Child Kelly Rowland, talentuosa voce di hit quali Work e When Love Takes Over.

Sono passati quasi quattro anni dal suo ultimo progetto solista, il non troppo fortunato Talk a Good Game, e durante questa pausa ha avuto modo di dedicarsi ad altre attività, in particolare alla carriera più importante, quella di mamma del piccolo Titan Jewell, nato nel novembre 2014.
Da qualche mese, comunque, Kelly ha cominciato a preparare i fans al suo ritorno che, a quanto pare, si concretizzerà tra non molto.
La donna ha infatti concesso un’intervista alla rivista Lenny Magazine, alla quale, tra le altre cose, ha svelato alcune interessanti anticipazioni su ciò che andrà a comporre il nuovo disco, il cui titolo è ancora top secret.
Cosa dobbiamo aspettarci da KR5? Ce lo spiega lei stessa:

“E’ un lavoro felice, ottimista. Ho detto che volevo un disco pieno di up-tempo. Un sacco di miei album e di mie canzoni sono lente, tranne tracce come Commander e When Love Takes Over.
Volevo ora che il progetto fosse allegro perché è quello di cui abbiamo bisogno ora più che mai. E’ qui che si trova il mio cuore…ho ascoltato letteralmente di tutto: R&B vecchi scuola anni ’90 e un sacco di vecchi dischi che mia mamma ha tirato fuori”.

Poche parole che preannunciano un lavoro frizzante e ricco di influenze musicali di ogni stile ed epoca. Kelly ha fatto capire di tenere molto a questo nuovo album, perché contiene messaggi di speranza e canzoni spensierate che non vede l’ora di condividere con il pubblico.

E’ tutto pronto quindi per il comeback di Kelly Rowland, non resta che rimanere in attesa della release date ufficiale, quanto meno quella del primo singolo. Siete contenti che prediligerà le uptempo o la preferite quando si cimenta in ballad e simili?

Nel frattempo trovare QUI l’intervista intera, nella quale allontana ancora una volta le voci di una reunion delle Destiny’s Child…almeno per il momento.

1 commento

  1. Speriamo esca presto, io ho amato talk a good game come amo tutta la sua discografia. È un’artista incredibile, spero che continui sempre a fare musica nonostante non abbia questo gran successo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here