Kelly Rowland unisce le forze con il leggendario R.Kelly per il remix del suo secondo singolo “Dirty Laundry“. Il brano prodotto da The Dream è una vera e propria dichiarazione liberatoria per l’artista, che si è tolta i pesi dei suoi anni più bui, pulendo appunto la sua biancheria sporca.

Nonostante reputi R.Kelly uno degli artisti più forti e leggendari in musica Soul ed R&B, devo dire che questo remix appare piuttosto scarno, superfluo, e più che aiutare il brano secondo me lo peggiora. Il testo non è stato arricchito con altra “biancheria sporca”, che anche Kellz sicuramente possiede. Un vero peccato. Io personalmente rimango in fissa per l’originale, che trovo uno dei brani più coraggiosi del 2013 per i suoi contenuti…

Date un ascolto al remix e diteci la vostra:
Kelly Rowland Kisses

  • evitabile, ma il brano andrà alla grande lo stesso :D

  • gio88

    non mi paice per nulla. l’originale invece è una bran canzone!